Pretzel o Brezel, la Ricetta originale e Trucchi passo passo!

I Pretzel o Brezel (Bretzel) è un particolare pane a forma di anello annodato dalla crosta dorata e lucida ricoperta di granelli di sale;  diffuso nei paesi di lingua tedesca in particolare: Germania, Austria, Alsazia, ma anche del Sud tirolo. Si tratta di un lievitato squisito, dalle origini antichissime, che pare risalga al 610 d.C., quando nel Sud della Francia, un giovane monaco decise di dare al suo pane una forma che ricordava le braccia incrociate in preghiera; i tre buchi che si formavano, stavano a rappresentare la Santissima Trinità. Diventato col tempo una specialità gastronomica di Monaco di Baviera; i Prezel sono oggi un vero e proprio simbolo di tutti i paesi francofoni! Immancabili all’Oktoberfest insieme alla birra e Weisswurst ; spopolano nei Mercati di Natale in tutto il Nord Europa in versione grande, piccola, semplici, aromatizzati con spezie!Volete preparali in casa? Seguite questa Ricetta Breztel  con tutti i Trucchi passo passo e fidatevi, realizzerete dei Pretzel squisiti! Dalla forma perfetta, dal tipico colore bruno, la superficie lucida, leggermente croccanti fuori morbidi dentro e dall’inconfondibile sapore!

Pretzel - Brezel - Ricetta Brezel

Come ogni ricetta tradizionale esistono diverse versioni e tantissime varianti, quella che vi regalo oggi è la Ricetta originale dei Pretzel, che arriva direttamente da un manuale di cucina acquistato a Dresda lo scorso anno.Si tratta di una ricetta semplice, per quanto laboriosa; una volta lievitato l’impasto e realizzata la tipica forma; la caratterista dei Brezel , proprio come i Bagel americani, è la doppia cottura! secondo la ricetta originale, prima bolliti con soda caustica (che favorisce la superficie lucida) che in versione casalinga viene sostituito con bicarbonato e successivamente cotti al forno!Ottimi caldi appena sfornati sono soffici dentro e fragranti fuori, ideali da utilizzare al posto del pane! come antipasto, ma anche a colazione! da servire con salumi, formaggi ma anche nutella, marmellata! e volendo anche da farcire! Immaginateli al centro della tavola delle Feste di Natale e Capodanno! Il giorno dopo diventano più duri, ma scaldandoli in forno ritrovano fragranza e saranno buoni come appena fatti!

Ricetta Bretzel

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 10 pezzi circa
  • 500 gr di farina manitoba
  • 250 gr di acqua
  • 10 gr di lievito di birra fresco
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 50 gr di burro morbido
  • 10 gr di sale
  • bicarbonato di sodio per la cottura ( 1 cucchiaio molto raso per ogni litro di acqua)
  • fiocchi di sale per completare
Procedimento

Come fare i Pretzel

Prima di tutto sciogliere il lievito in 100 gr di acqua (presi dal totale), aggiungere 100 gr di farina (presi dal totale), mescolare e realizzare un lievitino molle. Lasciate lievitare 1 h e mezza finchè non si formano le bollicine:

impasto 1 - Pretzel - Brezel - Ricetta Brezel

Inserite nel lievitino la farina, lo zucchero, il sale, il resto dell’acqua, impastate piano piano, potete farlo a mano oppure con la planetaria. Infine aggiungete il burro morbido a piccoli pezzettini. Dovrete formare una palla liscia che non si attacca alle pareti:

impasto 2 - Pretzel - Brezel - Ricetta Brezel

Lasciate lievitare in luogo asciutto ad una temperatura di 26 – 28 ° finchè l’impasto non triplica di volume, circa 3 h.

Al termine del tempo indicato rovesciate l’impasto su un piano di lavoro, dividete in pezzi da 90 gr ciascuno; se volete potete fare anche più piccoli da 50 – 60 gr, consapevoli però di realizzare dei cordoncini molto sottili! altrimenti non verrà la forma perfetta!

Come dare la forma brezel

Arrotolate su un piano di lavoro ogni pezzo di impasto in un serpentello di lunghezza  60 – 70 cm con spessore di 1 cm ;

Posizionate il cordone direttamente in una teglia foderata di carta da forno e realizzate un nodo come quello che vedete:

come dare la forma ai Pretzel - Ricetta Brezel

Tirate giù le due estremità superiori, sistemate i dettagli ed ecco formato il vostro pretzel!

come dare la forma ai Pretzel - ricetta Brezel

Adagiate in una teglia massimo 3 se sono di queste dimensioni.

Lasciate lievitare per 1 h in luogo asciutto.

Nel frattempo realizzate le altre teglie.

Trascorsa 1 h di lievitazione, posizionate la teglia in frigo per circa 40 minuti;  il riposo in frigo favorisce la crosta lucida!

Ritagliate la carta da forno intorno ad ogni brezel così sarà più semplice sollevarlo per la bollitura senza rompere la forma!

doppia cottura - ricetta Brezel

Nel frattempo che riposano in frigo preparate una grande pentola calcolate che per ogni litro è necessario 1 cucchiaio raso di bicarbonato. Fate bollire l’acqua.

Immergete velocemente i vostri brezel e lasciate cuocere per 30 secondi. con una paletta molto larga scolateli e posizionateli direttamente in una nuova teglia precedentemente foderata con altra carta da forno.

Spolverate lungo tutta la superficie il sale in fiocchi e Cuocete subito (sempre 3 per volta) in forno caldissimo a 220° nella parte media del forno per 15 minuti! aprite e valutate se necessitano altri 5 minuti di cottura!  devono risultare dorati e lucidi!

Contemporaneamente, sempre rispettando tutti i tempi e le varie fasi, cuocete gli altri pezzi!

Ecco pronti i Pretzel o Brezel!

Pretzel - Brezel - Ricetta Brezel-

Appena sono raffreddati, imbustateli e sigillateli. I Brezel si Si conserveranno  fragranti per circa 3 giorni; scaldateli qualche minuto in forno e ritorneranno fragranti e soffici dentro!

interno dei Pretzel - Brezel - Ricetta Brezel
5 per 1 voti
Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
3 Commenti
  1. Samantha

    Che genio !!!

    5
  2. Sophy

    Ciao! Ho seguito la ricetta passo passo ma l impasto è risultato molto resistente al momento di fare i serpentelli e infatti mi sono venuti molto più corti e cicciotti, perché più di così non riuscivo a tirarli! Qualche consiglio?

  3. Silvia

    Vorrei sapere se si può usare la farina 00? Grazie mille, spiegazioni fantastiche.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.