Ricette con foto passo passo

Pomodorini confit : Ricetta e Consigli passo passo

12
Pomodorini confit (Pomodorini al forno) - Ricetta Pomodorini confit

I Pomodorini confit sono dei saporiti e gustosi pomodorini caramellati in forno con olio, zucchero, sale e aromi, generalmente timo e origano, a cui potete sostituire o aggiungere rametti di maggiorana.  Confit significa “candito” (dal verbo francese Confire “candire/preservare”) e sta ad indicare tutte quelle preparazioni di verdura e frutta che prevedono una cottura lenta con lo zucchero.  La cottura molto bassa e prolungata permetterà ai pomodorini di asciugarsi da tutta la loro acqua senza seccarsi e di caramellarsi a puntino, risultando teneri, succosi e molto saporiti. Una vera golosità che potete utilizzare in cucina in svariati modi: perfetti come contorno per accompagnare pietanze di carne, pesce, uova, come condimento per la pasta o riso, come antipasto, per realizzare squisite bruschette, tartine, sfoglie e perchè no, anche per farcire pizze, focacce e torte salate! Insomma i Pomodorini confit sono una preparazione jolly, super versatile, da preparare spesso quando i pomodorini sono di stagione, sopratutto a fine dell’estate, quando abbondano sui banchi di verdura e sono buon mercato, se pensate poi, che sono anche super facili da realizzare… Basterà solo monitorare la cottura lenta di tanto in tanto, e il gioco è fatto! Di seguito Ricetta, segreti e consigli passo passo per preparare, cuocere e conservare Pomodorini confit in casa, in maniera semplice.

TEMPI DI PREPARAZIONE
Preparazione Cottura Totale
Ingredienti
Quantità per 2 persone – 1 teglia da forno classica
  • 300 gr di pomodorini ciliegia, pachino oppure piccadilly
  • 1 cucchiaio colmo di zucchero semolato
  • olio extravergine
  • sale
  • timo fresco
  • origano secco o fresco
  • 1 spicchio d’aglio
  • pepe (facoltativo)
Procedimento

Come fare i Pomodorini confit

Lavate e asciugate accuratamente i vostri pomodorini.

Tagliateli a metà dalla parte del picciolo (l’attaccatura al ramo) in modo che abbiate due metà perfette e prive di insenature.

Disponete un foglio di carta da forno su una teglia e i pomodorini con il taglio rivolto verso l’alto:

Come fare i Pomodorini confit 1 - Ricetta Pomodorini confit

Condite i pomodorini con un cucchiaio di zucchero, fate in modo che ogni pomodorino abbia la giusta dose.

Salate.

Aggiungete l’olio, ne basteranno 3- 4 cucchiai ma dipende, importante che ogni pomodorino abbia la sua porzione di olio.

Sbucciate uno spicchio d’aglio, affettatelo e distribuitelo sui pomodorini.

Infine aromatizzate con l’origano, foglie e rametti di timo:

Come fare i Pomodorini confit 2 - Ricetta Pomodorini confit

Come cuocere i pomodorini confit :

Cuocete in forno preriscaldato a 145 ° – 150° per circa 2 h, il tempo è indicativo e può variare a seconda del forno, ma anche a seconda della grandezza dei vostri pomodorini.

Dopo 3 quarti d’ora, controllate i vostri pomodorini, aprite il forno irrorateli del succo che trovate nella teglia e proseguite la cottura.

Se i vostri pomodorini sono molto piccoli, nel giro di 1 ora e  mezza saranno pronti.

Se invece sono piuttosto grandi non saranno pronti prima delle 2 ore.

 i Pomodorini confit sono pronti quando risultano privi di acqua ma non secchi! Caramellati al punto giusto e succosi!

Pomodorini confit (Pomodorini al forno) - Ricetta Pomodorini confit

Come utilizzare i Pomodorini confit :

I pomodorini confit possono essere utilizzati in svariati modi in cucina.

perfetti come contorno, per accompagnare tantissimi secondi: dal pesce, alla carne, alle uova, ai formaggi.

Spesso si utilizzano per condire la pasta, dopo averla sbollentata o il riso.  Per farcire pizze, torte salate, tartellette, sfoglie di ogni tipo.

Infine sono buonissimi sul pane tostato, per condire le bruschette. In questo caso potete semplicemente tostare il pane, aromatizzarlo con aglio strofinato in superficie e aggiungere i pomodorini confit con un filo d’olio e timo fresco. Una delizia!

Come conservare i Pomodorini confit:

Dopo averli preparati, potete conservare i vostri  pomodorini confit in frigo per vari giorni, procedendo secondo le indicazioni:

in primis  vi consiglio di utilizzare barattoli a chiusura ermetica piuttosto piccoli da 150 gr /200 gr ciascuno, in modo che quando li aprite, li  consumate subito.

I barattoli devono essere perfettamente puliti, sopratutto i tappi, meglio se sterilizzati.

Aggiungete un filo d’olio sul fondo del barattolino, poi aggiungete uno strato di pomodorini, un altro filo d’olio extravergine e  ancora pomodorini, fino a riempire il barattolo:

Conservare i Pomodorini confit - Ricetta Pomodorini confit

schiacciate bene e aggiungendo ultimo filo d’olio, assicuratevi che tutti i pomodorini risultino completamente coperti dall’olio.

 Richiudete ermeticamente e riponete in frigo.

I vostri pomodorini confit si conserveranno in questo modo in frigorifero per 1 settimana – 10 giorni. 

In questo caso non è necessario procedere ad ulteriori sterilizzazioni visto che i pomodorini vengono conservati in frigo ad una temperatura di +5°  e li consumerete nel giro di pochi giorni.


ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
12 Commenti
  1. Simo dice

    Li adoro…come sempre ricetta spiegata alla perfezione cara Simo! Buona giornata, un bacione

  2. SimoCuriosa dice

    ma sai SImo che io li faccio da tempo così? poi è venuta fuori la moda del “CONFIT”..però faccio una cottura normale non due ore… vengono ottimi lo stesso..prova e fai tanto prima
    io li faccio spesso insieme al pesce…tipo stasera che ho dei filetti di salmone…
    bella l idea di conservarli …
    un bacione e buona giornata

  3. vaty dice

    che meraviglia Simo, mi hai fatto venire voglia ancora di estate e di cose buone! grazie per questo passo passo cosi bellissimo da vedere. qui c’è spazio non solo per il palato ma anche per gli occhi.
    che casa luminosa.. proprio come il cuore della proprietaria.
    mi manchi amica.. tvb <3

  4. Claudia dice

    Sono troppo buoni!!!! sulla bruschetta sono il massimo.. ma anche come condimento per gli spaghetti! .-* smackkkkkkkkkkkkkk

  5. Simooo ma che meraviglia questi pomodori confit. . . sono anni che li vedo ma non li ho mai provati, mi sa che è giunto il momento! Intanto complimenti per tutto, come al solito sei super

  6. saltandoinpadella dice

    Li adoro!! ma non li faccio spesso perchè confesso che non amo tenere il forno acceso per tanto tempo. Sono un po’ di braccino corto :-)

  7. Elena dice

    Buoni quei crostoni così colorati! Non sapevo si potessero conservare, grazie come sempre per la tua professionalità! Un bacione

  8. Ileana dice

    Adoro i pomodori confit e li ho preparati diverse volte quest’estate, son troppo buoni!
    Qui come sempre tanta luce e bellezza :*
    Ti stringo forte Simo :*

  9. Mimma Morana dice

    magnifici!!! cercavo da tempo questa ricetta…ne ho viste tante ma questa, testata da te, è una garanzia!!! bravissima!!!

    1. Simona Mirto dice

      Ciao Mimma! mi fa piacere la ricetta ti abbia ispirato! Prova questi pomodorini confit sono davvero straordinari … un caro saluto :**

  10. Maria Livia dice

    Come posso conservare per l’inverno?

    1. Simona Mirto dice

      Ciao Maria Livia, le conserve sott’olio sono quelle a maggior rischio e di solito, il massimo che conservo i pomodorini confit sono 10 – 15 giorni in frigo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.