Crostata di pandoro (o panettone) la Ricetta veloce e senza cottura!

La Crostata di pandoro è un dolce natalizio veloce e delizioso senza cottura! Perfetto per riciclare pandoro e panettone avanzato, trasformandoli in un dolce completamente nuovo e originale! Si prepara in pochi minuti! con una base di pandoro sbriciolato proprio come si fa per le cheesecake e dopo il riposo in frigo;  viene farcita con crema allo yogurt e cocco e infine decorata con  frutti rossi e frutta invernale! La bellezza e la bontà!

Crostata di pandoro - Ricetta Crostata di pandoro

Per la preparazione potete utilizzare pandoro, pandorini, panettone, un mix di entrambi! Vi occorrerà solo un mixer per sbriciolare gli avanzi! compattare tutto uno stampo da crostata, il tempo di raffreddamento ed è pronta da farcire e decorare! la crema si prepara in 2 minuti mescolando tutti gli ingredienti con un cucchiaio! E per la decorazione ho scelto ribes, lamponi, kumquat, melagrana, anice stellato; ma potete utilizzare la frutta che preferite! come fette di arancia, more..il risultato è una Crostata di pandoro strepitosa! dalla base morbida e delicata e una farcia cremosa squisita che perfettamente si sposa con la frutta fresca!Perfetta come dessert di fine pasto! da presentare per le feste di Natale e Capodanno! Party e buffet natalizi! per ospiti improvvisi e dell’ultimo minuto! Preparatela presto! e avete altri pandori e panettoni da smaltire provate anche la Torta di pandoro e altre Ricette per riciclare pandoro e panettone!

Ricetta Crostata di pandoro

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per uno stampo da 20 cm

Per la base :

  • 400 gr di pandoro (o panettone)
  • 150 gr di latte condensato

Per la farcia e decorazione:

  • 400 gr di yogurt greco FAGE total 5%
  • 190 – 200 gr di cocco grattugiato in polvere (farina di cocco)
  • 3 – 4 cucchiai di zucchero semolato
  • 4 – 5 cucchiai di frutta per decorare (lamponi, ribes, mirtilli, melagrana)
  • qualche anice stellato (facoltativo)
Procedimento

Come fare la Crostata di pandoro

Prima di tutto sbriciolate il pandoro con un mixer fino ad ottenere un composto sbriciolato unite il latte condensato , date un altro giro di mixer e in pochi secondi vedrete rapprendersi il composto in una palla tipo frolla.

Stendetela in una stampo apribile per crostata compattando bene tutti i bordi. Il mio consiglio è di provare subito a staccarla poi rimetterla, in modo da creare già i presupposti per tirarla fuori dopo il riposo in frigo.

Fate riposare in frigo per almeno 1 h

Poi preparate la crema mescolando insieme yogurt , cocco, zucchero. Valutate voi stessi la dolcezza del composto:

crema allo yogurt e cocco - Ricetta Crostata di pandoro

riponete la crema in frigo.

Quando il guscio della crostata è pronto, sfilate il cerchio delicatamente farcite con la crema precedentemente inserita in una sac à poche con bocchetta larga e liscia, partendo dall’esterno:

farcire e decorare - Ricetta Crostata di pandoro

farcite tutto il guscio con la crema e decorate con la frutta fresca:

Ecco pronta la vostra Crostata di pandoro!

Crostata di pandoro - Ricetta Crostata di pandoro-

Potete conservarla in frigo per 2 – 3 giorni!

5 per 1 voti
Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
6 Commenti
  1. Sandra

    Idea fantastica

    5
  2. Gerardo

    Bello.. ma il pandoro o panettone bisogna prima farlo seccare in forno? perchè essendo morbidi col mixer poi non so quanto si sbricolino.

    Grazie

    1. Simona Mirto

      no assolutamente! si sbriciolano in 1 minuto esatto con il mixer!

    2. Cristina

      Con cosa si può sostituire il latte condensato?

  3. Gerardo

    grazie Simona,, ti avevo scritto tempo fa anche su FB , siamo amici di FB :-) buon anno GRAZIE

  4. Cristina

    A cosa posso sostituire il latte condensato?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.