Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it

Ghiaccioli allo yogurt e frutta

Ghiaccioli allo yogurt e frutta - Ricetta Ghiaccioli allo yogurt e frutta

I Ghiaccioli allo yogurt e fruttasono dei golosi gelati a base di yogurt greco e frutta fresca. Sono super facili da preparare in casa e se ne possono realizzare tantissime varianti, con tutti i tipi di frutta che volete: dalle fragole, alle ciliegie, dalle pesche ai  frutti rossi, al melone, kiwi, albicocche, prugne, anguria...  In passato, avevo seguito alcune ricette che prevedevano l'aggiunta di frutta fresca cruda nella crema di yogurt, ma il risultato non mi aveva soddisfatto, la frutta ghiacciata perdeva sapore e gusto... Da qualche tempo ho sperimentato questa ricetta speciale, che prevede di cuocere qualche secondo la frutta con un pò di zucchero in modo da ottenere una composta di frutta cremosa da alternare alla crema di yogurt direttamente negli stampi per ghiaccioli! Il risultato? Ghiaccioli allo yogurt e frutta strepitosamente buoni, cremosi, saporiti, dove la frutta, ridotta in composta, conserva tutto il suo gusto e sapore, rendendo i ghiaccioli davvero squisiti! Si preparano in 10' minuti e se non avete gli stampi per ghiaccioli, potete utilizzare dei bicchierini di plastica da caffè oppure anche i classici, riempendoli solo a metà e come stecchi potete acquistare i famosi di legno oppure riciclare le palette da gelato, come ho fatto io. Provateli, ve ne innamorerete al primo assaggio e diventeranno la pausa ideale per tutte le ore delle vostre giornate estive, la merenda sana a base di frutta da preparare per i vostri bambini, il dessert veloce e semplice per concludere dolcemente una cena d'estate. Insomma un jolly da tenere in freezer e tirare fuori all'occorrenza!

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 8 ghiaccioli

Per preparare

  • 300 gr di yogurt greco
  • 45 gr di zucchero a velo
  • 360 gr di un unico tipo frutta (a scelta) + 6 cucchiaini di zucchero semolato [se volete, potete utilizzare 2 tipi di frutta seguendo questa proporzione:  180 gr di un frutto e 180 gr di un altro frutto, miscelando come spiegato nel procedimento, ogni 180 gr di frutta con 3 cucchiaini di zucchero; oppure ancora, se volete, potete utilizzare 3 frutti a scelta, utilizzando 120 gr di un frutto, 120 gr di un altro e 120 gr di un terzo e miscelare ogni 120 gr di frutta con 2 cucchiaini di zucchero]
[nella ricetta ho utilizzato 6 tipi di frutti diversi per realizzare ghiaccioli multi gusto: (60 gr di fragole + 1 cucchiaino di zucchero ; 60 gr di lamponi + 1 cucchiaino di zucchero;  60 gr di mirtilli + 1 cucchiaino di zucchero; 60 gr di pesche + 1 cucchiaino di zucchero; 60 gr di albicocche + 1 cucchiaino di zucchero + 60 gr di ciliegie +1 cucchiaino di zucchero ) per un totale di 360 gr di frutta totale + 6 cucchiaini di zucchero] Procedimento:

Come fare i Ghiaccioli allo yogurt e frutta

Pulite e lavate la frutta fresca che avete scelto di utilizzare.

Procedete a preparare 1 composta di frutta per volta.

In un pentolino aggiungete il primo tipo di frutta che avete scelto oppure l'unico tipo di frutta e mescolatelo con lo zucchero semolato:

Pulire e lavare la frutta  - Ricetta Ghiaccioli allo yogurt e frutta

Ponete il pentolino su fuoco basso, girate e schiacciate poco lasciate cuocere 1 minuto circa.

(Pesche e frutti particolarmente duri necessiteranno di 2' - 3' sul fuoco)

Al termine del tempo indicato avrete ottenuto una composta succosa, ma comunque in pezzi.

trasferite su un piatto da portata o una ciotola e proseguite con altra frutta.

Composta di frutta  - Ricetta Ghiaccioli allo yogurt e frutta

Mentre le composte si raffreddano preparate le crema di yogurt, mescolando yogurt greco e zucchero.

Basteranno pochi secondi per ottenere un composto liscio e vellutato.

A questo punto potete procedere a realizzare i vostri ghiaccioli allo yogurt.

Se non avete gli stampi, potete utilizzare bicchierini di plastica da caffè, oppure i classici, avendo cura di riempirli a metà.

Procedete per ogni ghiacciolo in questo modo:

Prima 1 cucchiaino di yogurt poi uno abbondante della composta del gusto che avete scelto:

Come preparare i Ghiaccioli allo yogurt e frutta - Ricetta Ghiaccioli allo yogurt e frutta

aggiungete poi un paio di cucchiaini di yogurt e 2 di composta fino ad arrivare all'orlo dello stampo.

sbattete leggermente sul tavolo lo stampo, in modo che non di formino vuoti d'aria.

Aggiungete lo stecco che dovrà entrare per metà all'interno del ghiaccioli e con il dorso di un cucchiaino sigillate eventuali vuoti.

Battete di nuovo lo stampo sul tavolo e ricomponete lo stecco:

Ghiaccioli pronti per il freezer  - Ricetta Ghiaccioli allo yogurt e frutta

Procedete in questo modo per tutti i ghiaccioli, se volete, potete anche mescolare in un solo ghiacciolo più  tipi di frutta. Insomma, come preferite.

Ponete i vostri ghiaccioli in freezer per almeno 6 h, il tempo necessario che si induriscano completamente.

Quando dovrete sformarli, tirateli fuori dal freezer, lasciateli 1 minuto a temperatura ambiente riscaldando con la mano la punta del ghiacciolo ed estraete lo stecco.

I vostri Ghiaccioli allo yogurt e frutta  sono pronti per essere serviti.

Ghiaccioli allo yogurt e frutta - Ricetta Ghiaccioli allo yogurt e frutta


Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

24 commenti

  1. Francesca 21 giugno, 2015 - 20:06 Rispondi

    La Simo versione estiva immersa nei colori e nei gelati mi piace molto! E usare più tipi di frutta fa sembrare di essere in gelateria dove c’è assortimento di tanti gusti e si vuole assaggiare tutto! :-) Devo tirar fuori i miei stampi, scorte di yogurt greco ne ho!

  2. Patti 22 giugno, 2015 - 09:08 Rispondi

    Ma tu lo sai che li faccio spesso e manco morta riesco a fotografarli? Le cavallette ci arrivano prima di me…. Bellissime come sempre le foto! Un bascione bionda!

    • 22 giugno, 2015 - 11:00 Rispondi

      Simo carissima, il trucchetto di realizzare con la frutta una veloce composta regala ai ghiaccioli allo yogurt un gusto davvero squisito! Prova questa versione, sono certa che non la lascerai più! Un abbraccio grandissimo:**

  3. Pancetta Bistrot 22 giugno, 2015 - 09:26 Rispondi

    Buongiorno Simo!! Le tue ricette colorate ci sono mancate, bellissimi questo ghiaccioli….il trucchetto per mantenere la frutta succosa e saporita ci mancava, bravissima come sempre!
    Un abbraccio e buona settimana :)

  4. Yrmayly 22 giugno, 2015 - 14:12 Rispondi

    Arieccoti amica mia, ci sei mancata!!!! Il web senza te è…vuoto! :-) I ghiaccioli non li ho mai amati particolarmente e invece con lo yogurt (greco per di più) mi fanno letteralemente impazzire!!!! Meravigliosi colori che fanno subito allegria proprio come te!!! TVB

  5. Audrey 22 giugno, 2015 - 17:09 Rispondi

    Ciao tesoro,
    come ti ho già scritto queste bontà devo assolutamente rifarle sono deliziose e rinfrescanti e poi, fatte in casa, sono anche migliori.
    Mi appunto i tuoi consigli…sei un genietto!!!
    bacione e buon inizio settimana :*** <3

  6. Ale- Dolcemente Inventando 22 giugno, 2015 - 17:32 Rispondi

    che ghiaccioli golosi…e che bontà! anch’io come Yrma non li ho mai amati particolarmente ma questi sono deliziosi e non fatti di acqua e sciroppo…hehehehe
    Colorati, vivaci come l’estate che è appena arrivata!
    Bentornata, si sentiva la tua mancanza… ;)

  7. Marta e Mimma 22 giugno, 2015 - 18:24 Rispondi

    Simona, in questo periodo ho solo voglia di cose fresche e leggere e quanto mi fanno gola i tuoi ghiaccioli non lo puoi immaginare!! le tue foto poi mi piacciono sempre, delicate e impeccabili…ma questa non è una novità;-) un bacio grandissimo! Marta

  8. saltandoinpadella 22 giugno, 2015 - 19:33 Rispondi

    Questo tuo post capita proprio a fagiolo. Stavo cercando una ricetta facile ma golosa per fare dei ghiaccioli perle mie nipotine. Loro amano i ghiaccioli e io vorrei preparare qualcosa di goloso ma comunque sano in cui so cosa c’è dentro. Sono bellissimi così variegati, sono sicura che se ne innamoreranno

  9. aria 22 giugno, 2015 - 21:13 Rispondi

    questi non posso non provarli subito! e hai proprio ragione, anche io avevo provato in passato con la frutta intera ma si gelava e diventava insapore! ci provo domani, promesso! pe ril resto tutto a posto Simo, sono stata riconfermata e il mio lavoro va avanti ma..con il blog non so…sono stanca…devo ritrovare eergia e voglia di fare…e passare da te è una botta di vita!!!! un bacio bellissima!

    • 23 giugno, 2015 - 09:21 Rispondi

      Aria carissima che piacere risentirti, in effetti la frutta cruda risente molto il ghiaccio risultando insapore… sono felice che li proverai, e sono certa di piaceranno tantissimo… ti mando un abbraccio grande grande e sono felice che almeno la questione lavoro sia risolta. per il blog sono certa che presto tornerà anche la voglia, sei una donna in gamba e piena di energie positive. ti abbraccio amica:*

  10. damiana 22 giugno, 2015 - 21:14 Rispondi

    Ciao Simo!Hai ragione la frutta in pezzi ghiaccia e non è affatto gradevole,quindi l’idea della composta è geniale e da utilizzare anche in alcuni semifreddi!Grazie della dritta tesoro e la ricorderò ancora meglio se mi passi il mio ghiacciolo…beh a dirti la verità ne vorrei più di uno,insomma li assaggerei tutti e poi…ma quanto son belli?
    Un baciuzzo amoruccio!

  11. Margherita 23 giugno, 2015 - 22:47 Rispondi

    Quando ti prendono le voglie quelle tremende non resisti a niente, questo la gravidanza me lo ha insegnato. Io che di solito sto attenta ai cosiddetto “junk food” mi sono ritrovata tra le mani una scatola di ghiaccioli alla ciliegia comprati in farmacia (che qui sono come dei supermercati). Mio marito, che di solito sul cibo lascia fare a me, me ne ha dette di tutti i colori… ecco perché ho iniziato a fare i ghiaccioli/gelati da sola… la variante allo yogurt mi mancava, la proverò senza dubbio! Grazie mille Simo!

  12. anna 5 agosto, 2015 - 12:32 Rispondi

    Ciao Simona. Bisogna utilizzare per forza lo yogurt greco o va bene anche quello normale? O comunque posso utilizzare quello senza lattosio?

    • 6 agosto, 2015 - 09:56 Rispondi

      Ciao Anna:* lo yogurt greco è più grasso e più consistente, dunque regala una cremosità maggiore ai ghiaccioli allo yogurt, ma puoi usare anche quello classico e senza lattosio ;) fammi sapere :** buona giornata!