Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it

Frittata con fiori di zucca al forno

Frittata con fiori di zucca al forno- Ricetta Frittata con fiori di zucca al forno

La Frittata con fiori di zucca al forno è quel piatto che mi piace definire: il giusto compromesso tra leggerezza e gusto. Una frittata energetica, a base di uova fresche, in cui si fondono, la delicatezza golosa dei fiori di zucca e il carattere saporito e deciso di scamorza e formaggi, il tutto, cotto in maniera sana e leggera, al forno, senza aggiunta di olio, burro e/o altri grassi. Una frittata perfettamente equilibrata, golosa, ma allo stesso tempo leggera, che lascia la voglia di replicare presto. Inoltre è velocissima da preparare, richiede davvero pochissimo tempo e minimi sforzi per la realizzazione, quelli di affettare i fiori e la scamorza, mescolare tutto e disporre il composto in teglia. Buonissima calda, ma anche appena fresca, la Frittata con fiori di zucca, è perfetta come pranzo a sacco, da trasportare in spiaggia o in gita. E' la merenda energetica e completa adatta ai bambini. In tavola, potete servirla come piatto unico, accompagnata da un buon pane casareccio o del pan brioche oppure, in quantità ridotte, come secondo piatto, affiancata ad insalate e/o contorni di vario tipo.

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 3 persone - teglia da 22 cm
  • 6 uova grandi
  • 11 fiori di zucca freschi grandi
  • 2 cucchiai abbondanti di yogurt greco
  • 2 cucchiai di grana
  • 2 cucchiai di pecorino
  • 60 gr di scamorza affumicata oppure provola o formaggio a pasta filante a scelta
  • qualche rametto di prezzemolo fresco
  • pepe nero macinato
  • sale
Procedimento:

Come fare la Frittata con fiori di zucca al forno

Lavate delicatamente i fiori di zucca, eliminate il picciolo duro e i rametti verdi pelosi e ispidi che tengono chiuso il fiore. Tagliate a metà ogni fiore. Scegliete i più belli e mettetene da parte 8 circa (per essere sicuri del risultato che andrete ad ottenere, fate una prova, disponeteli a raggiera nella  futura teglia che andrete ad utilizzare per la vostra frittata)

Affettate il resto dei fiori in quadrettetti piuttosto piccoli: 

 Pulire e tagliare i fiori di zucca - Ricetta Frittata con fiori di zucca al forno

In una ciotola capiente, rompete le uova, aggiungete lo yogurt, il grana e il pecorino, abbondate prezzemolo fresco, lavato e precedentemente tritato, i fiori di zucca tagliati a quadretti,  il sale e un'abbondate macinata di pepe nero (la quantità dipende dai vostri gusti)

Preparare la frittata al forno - Ricetta Frittata con fiori di zucca al forno

 Amalgamate con una forchetta fino ad ottenere un composto cremoso e privo di grumi.

Disponete nella teglia un foglio di carta da forno e versatevi il composto di frittata, la dadolata di scamorza o del formaggio che avete  scelto e completate disponendo a raggiera i fiori di zucca interi, precedentemente messi da parte.

Spolverate di pepe e di un pizzico di sale:

Aggiungere i fiori di zucca interi sul composto di frittata - Ricetta Frittata con fiori di zucca al forno

 Cuocete in forno a 180° per circa 20' - 25' fino a quando la superficie non si presenta ben dorata e la frittata non si è indurita. Fate la prova con uno stuzzicante. 

La Frittata con fiori di zucca al forno è pronta per essere servita:

Frittata con fiori di zucca al forno - Ricetta Frittata con fiori di zucca al forno.

 

Frittata con fiori di zucca al forno- Ricetta Frittata con fiori di zucca al forno


Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

36 commenti

  1. chezuppa 24 luglio, 2014 - 15:21 Rispondi

    La posso mettere un panino? :D Gnam! Che cosa buona, mi ricorda i panini con la frittata che mi faceva la nonna da piccolo però in versione light… lei abbondava di grassi!

  2. imma 24 luglio, 2014 - 16:00 Rispondi

    Ottima davvero tesoro e poi sembra un grande sole goloso!!! Non li trovo con molta facilità a Napoli i fiori di zucca ma se mi capitano a tiro li prendo al volo e provo questa bontà p

  3. Claudia 24 luglio, 2014 - 17:02 Rispondi

    O mamma mia.. da dove inizio? mi piace tutto.. dalla cottura in forno.. all’aggiunta nell’impasto di yogurt greco e scamorza.. E’ super la tua frittatona.. Un abbraccio forte forte:-)

  4. elenuccia 24 luglio, 2014 - 18:25 Rispondi

    Anche a me piace tanto la frittata al forno, e’ leggera ed e’ un salvacena straordinario quando non si ha voglia di spiattellare troppo. Sai che non l’ho mai fatta con i fiori di zucca? ha un colore stupendo, sembra un sole a rischiarare le giornate. Bella bella

  5. Laura e Sara Pancetta Bistrot 24 luglio, 2014 - 18:56 Rispondi

    Mamma mia che bellezza!! Un piatto così farebbe passare la depressione a chiunque… Così solare ed energico con questo bel giallo acceso!!
    Noi pancette siamo ghiotte di fiori di zucca, ma nella frittata al forno non li abbiamo mai provati… Un piatto tanto leggero quanto stuzzicante, bè non ci resta che provarla!!
    Bravissima come sempre, ricetta e foto eccezionaliiii!
    Un abbraccio

  6. Michela - Menta e Rosmarino 24 luglio, 2014 - 23:43 Rispondi

    Con te, Simo, anche le frittate diventano speciali. Solo tu puoi tanto!
    E la cottura in forno? geniale…
    Quei fiori disposti a raggera sono un incanto geometrico…e noto con assoluto piacere che anche tu non privi i fiori del loro…pistillo? non so se si chiami così, quel “ciccetto” al loro interno…che molti scartano e di cui io invece vado ghiotta :)
    La bellezza spesso di vede nelle cose più semplici…amo questo tipo di cucina.
    Amo te <3

  7. Roberta Morasco 25 luglio, 2014 - 00:11 Rispondi

    Bentornata amica!!!
    Mi sei mancata!!! ;-)
    Ti ho pensata tanto..anche se non riusciamo a telefonarci spesso, noi ci pensiamo!!! <3
    Che buona questa frittata Simo, che colori, adoro le frittate al forno, io le faccio quasi solo così!!
    Ti abbraccio forte, ci sentiamo nei prox gionri ok???

  8. m4ry 25 luglio, 2014 - 10:29 Rispondi

    E’ meravigliosa Simo ! Bellissima da vedere e sicuramente fantastica da mangiare…ora mi ci farei un bel panino..:) Bacini e felice weekend !

  9. lapetitecasserole 25 luglio, 2014 - 11:45 Rispondi

    Una delle cose belle di Montreal d’estate sono i picnic. Dopo inverni duri come i nostri la città in estate é una festa interrotta 24 ore su 24. I parchi d’estate si colorano di persone, bambini, palloni e barbecue. Sabato ne abbiamo organizzato uno con degli amici, questa frittata é perfetta da portare e condividere. Bellissime le foto, hai reso un piatto semplice super “attraente”, sappilo!

  10. Marta e Mimma 25 luglio, 2014 - 12:20 Rispondi

    Se c’è qualcosa per la quale non potrei mai diventare vegana quella sono le uova: non tanto nei dolci quanto come alimento singolo :-) che poi siano sempre biologiche, a quello ci faccio sempre tanta attenzione.
    La frittata è quindi uno dei miei pasti preferiti, mi basta una fett(on)a di quella per essere soddisfatta: che sia in padella o al forno, di patate, o ricotta, o spinaci, o fiori di zucca!
    Ecco, una bella porzione di questa frittata la gradirei proprio :-)
    foto come sempre stupende, un abbraccio cara! Marta

  11. Berry 25 luglio, 2014 - 16:45 Rispondi

    Ciao Simo!!! Quanto tempo che non passavo da te…come stai tesoro? La tua frittata è bellissima, sembra un sole da mangiare :)
    Ti abbraccio forte tesoro!

  12. Maddy 25 luglio, 2014 - 16:49 Rispondi

    Amica mia come stai? Io bene anche se i ragazzi in questi giorni danno il meglio di se per farmi arrabbiare, inoltre sto togliendo il pannolino a Gianmarco e stiamo sfiorando la tragedia!!! spero che tu stia bene e che le cose procedano per il verso giusto, noi andiamo in vacanza la prossima la settima e ti faccio uno squillo nei prossimo giorni per salutarci! complimenti amica per la foto di questa ricetta, luminosissima come piace a me ma perfettamente bilanciata, ormai hai raggiunto dei livelli altissimi ed io sono sempre più orgogliosa di te! sei la mia maestra e la mia fonte d’ispirazione! ti abbraccio tesoro, buon fine settimana!

  13. Audrey 25 luglio, 2014 - 16:51 Rispondi

    tesoro, mamma mia!!!
    Altro che giusto compromesso tra leggerezza e gusto, questa è una super frittata. Adoro alla follia i fiori di zucca li metto davvero ovunque ma cosi non li ho preparati proprio mai. Grazie perchè mi piace, perchè è gustosa, perchè la trovo perfetta anche da preparare la mattina presto per portarla al mare quando ci stai tutto il giorno, ti fa fare bella figura ad un pranzo o una cena ed è perfetta anche in un buffet, per un aperitivo ecc. Insomma, eccezionale ;)
    un bacione cara e buon week end :**

  14. ely mazzini 26 luglio, 2014 - 14:48 Rispondi

    Simona, che meraviglia questa frittata, ha dei colori stupendi, e sarà sicuramente anche molto appetitosa… bravissima!!!
    bacioni, buona domenica…

  15. Italians Do Eat Better 26 luglio, 2014 - 17:42 Rispondi

    Adoro zucche, zucchine, fiori di zucca e di zucchine, per cui in questa frittata mi ci tufferei di colpo! Troppa buona! Un bacione

  16. Chiara 26 luglio, 2014 - 20:21 Rispondi

    Ecco avevo le zucchine sul terrazzo che mi facevano un sacco di fiori e non sapevo mai come usarli…adesso la pianta è morta purtroppo!! La frittata è una meraviglia!! :*

  17. Laura 27 luglio, 2014 - 20:12 Rispondi

    Mi piace molto l’idea di cuocere la frittata nel forno; per ora ero arrivata a cuocerci le fettine panate ma questa mi piace proprio.
    Devo anche provare l’aggiunta dello yogurt…io aggiungo sempre il latte.
    PS: peccato tagliarla a pezzi …è bellissima :* :* :*!
    un grosso bacio

  18. vaty 28 luglio, 2014 - 22:09 Rispondi

    tesoro mio, rieccomi, ero già venuta a godermi a ricetta ma ora con calma mi rigodo anche le foto meravigliose perché quando vengo qui, mi accomodo in compagnia della mia amica del cuore <3
    una proposta che è una chicca e in tripudio di sapori.. quante cose imparo sempre da te in tema di abbinamenti tesoro mio.
    ti abbraccio forte forte.. sai già
    ti porto con me nel cuore, fino alla thailandia<3

  19. Claudia Magistro 5 agosto, 2014 - 11:34 Rispondi

    parto dal presupposto che adoro le frittate; in genere la frittata, per antonomasia a casa mia, è con le patate, le altre hanno associato a frittata il “di che” Ultimamente anche io la faccio al forno, la preferisco. Questa è perfetta per qui e adesso *
    ciao biddazza *
    Cla