Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it
Mousse al cioccolato bianco - Ricetta Mousse al cioccolato bianco

Vellutata, soffice, felpata al palato, parliamo della Mousse al cioccolato bianco, una Mousse delicata, senza uova, che conta solo 3 ingredienti: cioccolato bianco, panna fresca e panna montata che danno vita alla Mousse dei sogni, talmente buona, che costringe a chiudere gli occhi ad ogni cucchiaino assaporato. A completare la Mousse al cioccolato bianco, granella di pistacchi, un topping croccante che insieme ai lamponi freschi arricchisce la crema soffice, regalandole carattere, gusto e colore. A seconda di quello che avete disponibile in casa potete sostituire i lamponi con ribes, mirtilli, fragole oppure qualunque frutto di stagione. Si prepara in pochissimi minuti, non necessita di cottura ma  solo di raffreddamento in frigo, quindi, ideale per un dolcetto dell'ultimo minuto... La splendida figura, nonostante la semplicità d'esecuzione, sarà comunque garantita.

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 4 bicchieri da dessert oppure 8 tazzine da caffè
  • 200 gr di cioccolato bianco in tavoletta di ottima qualità
  • 100 gr di panna liquida fresca
  • 100 gr di panna da montare
  • 200 gr di lamponi freschi (oppure ribes, mirtilli, fragole, more...)
  • 50 gr di granella di pistacchi
Procedimento:

Come fare la Mousse al cioccolato bianco

Con l'aiuto di un coltello affilato, tritate il cioccolato bianco finemente, in pezzi possibilmente tutti uguali, in questo modo sarà favorito uno scioglimento omogeneo: 

Tritare il cioccolato bianco - Ricetta Mousse al cioccolato bianco

In un pentolino, scaldate la panna liquida fresca, basterà meno di un minuto, il tempo che giunge a bollore, spegnete il fuoco e aggiungete il cioccolato bianco. Girate con cura con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto liscio, omogeneo, privo di grumi.

Sciogliere il cioccolato nella panna liquida calda - Ricetta Mousse al cioccolato bianco 

Lasciate raffreddare a temperatura ambiente, poi ponete in frigo per circa 2 h, oppure in freezer per 40' circa se avete fretta.  Ma attenzione a girare costantemente il composto affinchè  non gelifichi.

Nel frattempo lavate i lamponi, sgocciolateli delicatamente e lasciateli asciugare, infine riponeteli  da parte in frigo :

Lamponi freschi - Ricetta Mousse al cioccolato bianco

Trascorse circa 2 h se avete scelto di raffreddare la mousse in frigo,  il composto di cioccolato e panna, da liquido, si sarà addensato, aiutatevi con le fruste elettriche per montarlo. Basteranno pochi colpi di frusta per dar vita ad una crema chiara e compatta:

Montare il composto di cioccolato e panna dopo il raffreddamento - Ricetta Mousse al cioccolato bianco

Ponete subito in frigo, (è bene evitare che questo tipo di crema resti troppo tempo a temperatura ambiente).  

Montate a neve fermissima la panna da montare fredda di frigo, aggiungetela alla crema appena montata, amalgamando il composto dal basso verso l'alto. Una delicata Mousse prenderà subito forma:

Aggiungere alla crema la panna montata ben ferma - Ricetta Mousse al cioccolato bianco

Ponete subito in frigo la Mousse fino al momento dell'utilizzo e della realizzazione dei bicchierini.

 A questo punto potete assemblare dei golosi bicchieri da dessert,  prendendo spunto  dall'assemblaggio delle coppe yogurt chantilly e mirtilli 

oppure potete realizzare delle sfiziose monoporzioni in bicchierini da caffè come in questo caso:

Adagiate sul fondo della tazzina: un cucchiaino raso di pistacchi, 2 lamponi, qualche cucchiaio di mousse e infine decorate con 2 lamponi e un pizzico di granella di pistacchi.  La Mousse al cioccolato bianco è pronta per essere servita. Conservate in frigo fino al momento di servire. Oppure (meglio) assemblate bicchieri o tazzine al momento

Mousse al cioccolato bianco - Ricetta Mousse al cioccolato bianco

Con questa Ricetta realizzata con lamponi freschi mi associo all'iniziativa "un lampone nel cuore"

di cosa si tratta? 

Con questa iniziativa, i food blogger che aderiscono a "unlamponelcuore" intendono far conoscere il progetto "lamponi di pace" della Cooperativa Agricola Insieme, nata nel giugno del 2003 per favorire il ritorno a casa delle donne di Bratunac, dopo la deportazione successiva al massacro di Srebrenica, nel quale le truppe di Radko Mladic uccisero tutti i loro mariti e i loro figli maschi. Per aiutare e sostenere il rientro nelle loro terre devastate dalla guerra civile, dopo circa dieci anni di permanenza nei campi profughi, è nato questo progetto, mirato a riattivare un sistema di microeconomia basato sul recupero dell'antica coltura dei lamponi e sull'organizzazione delle famiglie in piccole cooperative, al fine di ricostruire la trama di un tessuto sociale fondato sull'aiuto reciproco, sul mutuo sostegno e sulla collaborazione di tutti. A distanza di oltre dieci anni dall'inaugurazione del progetto, il sogno di questa cooperativa è diventato una realtà viva e vitale, capace di vita autonoma e simbolo concreto della trasformazione della parola "ritorno" nella scelta del "restare".

PERCHÉ I LAMPONI?

Perché sono la coltura tradizionale dell’area.

Perché la loro raccolta non richiede grande forza fisica e può essere praticata anche da donne sole e da famiglie con membri in età avanzata.

Perché con pochi investimenti una famiglia può diventare economicamente autonoma.

Perché nel mercato mondiale c’è richiesta di lamponi.

Perché  i lamponi trasformano la parola “ritorno” nella parola “restare”, in quanto ogni pianta di lampone darà frutti per almeno dodici anni, costituendo un incentivo a rimanere per i coltivatori.

lamponi di pace

In questa giornata dedicata alle donne, nel nostro piccolo, abbiamo la possibilità di fare qualcosa di concerto, di grande. Che non restino solo parole, acquistate una marmellata...

Elenco punti vendita confetture della Pace: 

- L’Altromercato - il link dove trovare i recapiti dei punti vendita a voi più vicini.

MioBio

Per approfondire l'argomento:

http://www.ansa.it/nuova_europa/it/notizie/rubriche/cultura/2014/03/05/Italia-Bosnia-food-blogger-sostegno-donne-Bratunac_10185089.html

http://www.gamberorosso.it/news/item/1019237-donne-dolci-solidarieta-e-300-foodblogger-per-l-8-marzo-unlamponenelcuore-a-sostegno-della-cooperativa-agricola-insieme

http://www.argacampania.it/articolo4.asp?id=9887

http://www.santalessandro.org/2014/03/lamponi-la-bosnia/


Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

49 commenti

  1. Cristina 8 marzo, 2014 - 11:47 Rispondi

    Cara Simona, figurone garantito con queste coppe come poeticamente scrivi tu ! Grande onore a questa iniziativa concreta di auto alle donne in difficoltà. Un abbraccio, stellina !

  2. ricettedicultura 8 marzo, 2014 - 12:16 Rispondi

    Cara Simo, sto leggendo dell’iniziativa che non conoscevo…e anche qui trovo un cuore grande, e un dessert semplice e straordinario!! Un abbraccio grande!! :D

  3. Gabila 8 marzo, 2014 - 12:48 Rispondi

    Proprio nei momenti critici che esce fuori il talento…queste foto belle come sempre e tutto svolto in modo impeccabile!!!! Quindi amica che te lo dico a fa’!!! Se posso farti un appunto ti dico solo che devi telefonar mi più spesso perché è davvero oca evolve parlare con te!!!!!!ti abbraccio eriche adesso le bimbe mi reclamano!!!!! Bacio e buona domenica3 tvb

  4. imma 8 marzo, 2014 - 13:06 Rispondi

    Tesoro bellissima l` iniziativa, bellissima tu e le tue mousse soffici ed eteree come nuvole golose!! Cara cosa darei per gustarle insieme sai???!!! Un Bacioneeee grande e sai in questi giorni mi sono resa conto che sono veramente poche le amiche che ho in rete molte sono solo apparenza e tante belle parole…tu sei vera e sincera!!!! Ti voglio bene,
    Imma

  5. ARIA 8 marzo, 2014 - 16:24 Rispondi

    golosissime, e per un grande progetto. Prima ho cercato di entrare e il blog era i tilt…vedevo solo cuoricini neri!!! Giuro!!!!Un bacio e tanti cuoricini allora, io oggi sto così così…speriamo migliori, la Primavera è vicina!

  6. Roberta Morasco 8 marzo, 2014 - 15:28 Rispondi

    Semplice ma bellissima come solo tu sai fare amica mia!!!
    E’ stata una enorme emozione partecipare a questa iniziativa vero??
    Vedere tutto il web rosso lampone mi ha davvero divertita ed emozionata!!!
    Buona giornata amica mia, <3 Roby
    n.b. ci sentiamo in settimana, ok?

  7. Mary 8 marzo, 2014 - 20:00 Rispondi

    Simona bella eccomi ! La tua ricetta per unlamponelcuore e’ meravigliosa ! Abbiamo fatto qualcosa di splendido, l’unione fa la forza ! Ti abbraccio e ti auguro una felice serata.

  8. chiarapassion 9 marzo, 2014 - 18:10 Rispondi

    Un’iniziativa lodevole alla quale ho partecipato volentieri e spero porti veramente tante cose belle alle donne di Brutanac. La tua proposta è semplicemente perfetta, ti abbraccio Simo un sorriso dolce tutto per te.

  9. vaty 9 marzo, 2014 - 18:07 Rispondi

    come sempre, tu fai capolavori tesoro mio.. una mousse che già dalla foto appare cosi piena di gusta e delicata al contempo. le foto sono cosi invitanti che, altro che assaggino, io mi ci tufferei.
    arrivo solo oggi perchè ieri ero vicinissima a te, come ben sai..
    ma non potevo mancare a questo appuntamento, anche perchè, per me, sei una grande DONNA. <3

  10. lara137 9 marzo, 2014 - 18:12 Rispondi

    che coppe meravigliose, davvero sembrano un vento di primavera e rinnovamento. Bello avere festeggiato assieme in un modo così diverso e finalmente intensamente vero

  11. Maddy 9 marzo, 2014 - 18:40 Rispondi

    Carissimo tesoro, non ci sentiamo mai abbastanza io è te per parlare, scusarmi ma ieri ero proprio incasinata, ti dico solo che ho finito adesso di rimettere a posto casa…però il tempo di farci dei veloci auguri c’è stato ed e’ questo l’importante! La tua ricetta mi piace da matti, ho sempre fatto la mousse al cioccolato partendo da una base di uova e zucchero, ma la tua molto più leggero sono sicura che la proverò molto presto…e quel dolce frutto colorato ci sta davvero bene! Come al solito hai trovato il modo di far risaltare tutti gli ingredienti…che trale tue mani diventano doni preziosi da portare in tavola e fare un figurone!!!!ti abbraccio amica mia, TVB!

  12. Francesca 9 marzo, 2014 - 20:30 Rispondi

    Io mi innamoro di tutte, tutte, tutte le tue foto… mi fanno venire ancora più voglia di mangiare! Questa mousse già me la gusto come dessert di cene estive, come vorrei far correre il tempo…

  13. Simona 9 marzo, 2014 - 20:12 Rispondi

    Simo che ricetta meravigliosa hai creato!!!!!! sto vedendo delle bellissime ricette con i lamponi…questa mousse è veramente super!!!:) Un bacione cara!

  14. Ricami di Pastafrolla 9 marzo, 2014 - 20:52 Rispondi

    Ciao Simo, anche se con un pò di ritardo ti faccio adesso i miei auguri, gustandomi con gli occhi questa meraviglia di dolce, primo perchè ha ingredienti fantastici, ciocco bianco e lamponi, ummmm e poi perchè è velocissima da realizzare, e tu sei bravissima a rendere semplici anche le ricette più complicate. Ti abbraccio, a presto Manu.

  15. sabrina 10 marzo, 2014 - 08:47 Rispondi

    Golosissima! Tre ingredienti per farti sognare! Abbinata poi all’asprezza dei lamponi…immagino la bontà! Mi spiace non vederti sabato ma alla prossima sò che ci sarai!

  16. elenuccia 10 marzo, 2014 - 09:26 Rispondi

    Che delizia e che bellezza queste coppette. Sono di un’eleganza magnifica con il contrasto del bianco della mousse e il rosso intenso dei lamponi. Come al solito hai fatto un capolavoro. E quella mouse deve essere di una golosità unica

  17. damiana 10 marzo, 2014 - 11:52 Rispondi

    Buongiorno Simona cara!La tua proposta è come sempre molto raffinata,è un dolce e delicato pensiero che va alla forza di queste donne coraggiose!Con la mente lo assaporo e chiudo gli occhi…che poesia!Complimenti tesoro come sempre!Ti lascio un bacio!

  18. Pattipatti 10 marzo, 2014 - 13:19 Rispondi

    Ciao bionda!! Ma che velluto… ti leggevo e avevo la lingua che schioccava sotto al palato… Bellissima iniziativa, peccato non aver partecipato (niente ricette coi lamponi, ricovero coatto che mi ha impedito di prepararne una… sob!). Un bascione e sempre complimenti!!!

  19. Clara 10 marzo, 2014 - 18:46 Rispondi

    Mi rende orgogliosa questo progetto favoloso che ha visto così tante blogger unite insieme … da brivido!!!
    E da brivido questa mousse …. mamma mia Simo che cosa sublime! Sai che con il cioccolato bianco io non ho freni! E la tua descrizione è pazzesca: sono riuscita ad immaginarmi la goduria in bocca ad ogni cucchiaiata. Tentatriceeeeeeeeeeeeeee!!!!
    Tanto triste di non vederti sabato, ma ti stringo fortissimo e spero ti arrivi sempre la mia carica di forza e di bene <3 <3 <3

  20. Ale - Dolcemente Inventando 11 marzo, 2014 - 09:20 Rispondi

    Simo tesorino…scusa il ritardo! venerdì io, mio marito e la piccola siamo partiti per un weekend fuori porta all’ultimo minuto. Non ho più avuto il tempo di passare o di collegarmi se non solo per pubblicare il post sabato mattina…a parte che la tua mousse è favolosa e non avevo dubbi ma le foto mi fanno letteralmente sognare.sono bellissime, come lo sei tu…è stato fantastico sentire la tua voce l’altro giorno, spero di risentirti presto.
    Auguri per la festa della donna anche se in ritardo, ti abbraccio fortissimo! Ale

  21. Ilaria Renzi 11 marzo, 2014 - 14:34 Rispondi

    Non sono una grande amante del cioccolato bianco, ma con questa ricetta mi hai conquistata.
    Chissà se si ottiene lo stesso bellissimo risultato anche con il cioccolato fondente, il mio preferito!
    Un bacio.

  22. Italians Do Eat Better 12 marzo, 2014 - 01:30 Rispondi

    A me piace tantissimo il cioccolato bianco, per cui questa mousse mi attira non poco! Un abbraccio

  23. lacasadiartu 13 marzo, 2014 - 14:31 Rispondi

    wow che delizia e che paradisiaca visione questa mousse al cioccolato bianco!!! Tu mi conquisti sempre coi tuoi passo a passo….non posso sbagliare a riprodurre i tuoi magnifici dolcetti!!!!

  24. Paola 21 marzo, 2014 - 21:39 Rispondi

    Io ti seguo da sempre e sono del parere che tu abbia una dei blog più belli che si siano mai visti; la precisione con cui descrivi i procedimenti, le foto, la tecnica che usi e la riuscita delle tue leccornie sono davvero indiscutibili!Sono felicissima di conoscerti anche su fb ed è un vero onore per me!Un bacione enorme!

  25. Irene Ricci 4 dicembre, 2015 - 14:11 Rispondi

    Ciao, avrei una domanda tecnica, cosa intendi per panna fresca liquida? Intendi dire che una parte la lasciamo liquida e una parte la montiamo, giusto? o intendi dire che una parte è panna liquida da cucina (che però non è fresca) e una è quella fresca da montare? Ti ringrazio!

    • 6 dicembre, 2015 - 05:28 Rispondi

      Ciao Irene! Per panna liquida fresca, intendo quella che si trova nel banco frigo vicino al latte. Per la procedura della mousse al cioccolato bianco segui il procedimento passo passo :) un bacione!

  26. 11 gennaio, 2016 - 19:29 Rispondi

    Ciao Silvia! in realtà la panna liquida fresca è anche da montare, ma non contiene zuccheri aggiunti ed è a base di latte. La panna da montare uth quella in busta che si vende anche fuori dal frigo è invece a base vegetale e di solito è zuccherata e più densa rispetto alla liquida fresca ;)

  27. Valeria 15 settembre, 2016 - 12:26 Rispondi

    Ciao Simona!
    Complimenti per le ricette!
    Volevo sapere se è possibile realizzare delle quenelle con questa mousse oppure devo aggiungere qualcosa per renderle più compatte?
    Grazie