Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it

Involtini di Radicchio

Involtini di Radicchio - Ricetta Involtini di Radicchio

In inverno il radicchio è il re della mia tavola. Se non ho il tempo di preparare un risotto. Lo affetto e lo condisco crudo, tirando fuori un' insalata leggera. Questa volta invece, l'ho trasformato in golosissimi involtini: Involtini di radicchio rosso con salsiccia, patate e scamorza.  Un ripieno importante, saporito, che mette appetito solo a leggere di fila gli ingredienti,  immaginateli mescolarsi e racchiudersi  nelle splendide  foglie rosse striate di bianco, che una volta sigillate prendono le sembianze di conchiglie, conchiglie di terra però! profumate al rosmarino e dall'inconfondibile gusto di radicchio rosso e cuore filante. Un piatto sfizioso, bello da vedere e da presentare anche in virtù di ospiti, un secondo piatto che potete preparare e assemblare con largo anticipo, mettere in frigo pronto e spadellare all'ultimo momento. Uno tira l'altro e il successo sarà garantito. Provate questi involtini, non ve ne pentirete.

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 10 involtini di radicchio
  • 10 foglie grandi di radicchio rosso tondo
  • 400 gr di salsiccia
  • 500 gr di patate
  • 80 gr di scamorza (oppure altro formaggio filante)
  • 2 spicchi d'aglio
  • 3 cucchiai di olio extravergine
  • 2 rametti di rosmarino
  • pepe
Procedimento:

Come fare gli Involtini di Radicchio

Pesate le patate, sbucciatele, tagliatele a quadrotti e bollitele in acqua senza sale. Sgocciolatele e riducetele in purea con l'aiuto di uno schiacciapatate. Ponete da parte ad intiepidire.

Private la salsiccia del budello, ricavandone solo la polpa, ponetela in padella con 2 spicchi d'aglio sbucciati e leggermente schiacciati, 2 cucchiai di olio, 1 cucchiaio di acqua e 1 ramo di rosmarino sgranato e lavato :

Saltare in padella la salsiccia - Ricetta Involtini di Radicchio

 Lasciate cuocere a fuoco moderato, basteranno circa 6'-7'  per ottenere una macinata ben cotta. Aggiungete quindi la purea di patate precedentemente tritata:

Aggiungere le patate lesse alla salsiccia - Ricetta Involtini di Radicchio

Girate bene fino ad ottenere un composto perfettamente omogeneo. Lasciate da parte.

Ricavate dal vostro radicchio rosso tondo, 10 foglie grandi e integre, sciacquatele una ad una avendo cura di non sfaldarle e ponetene  poche alla volta (massimo 3) in un tegame con 4 - 5 cucchiai di acqua:

Scottare il radicchio - Ricetta Involtini di Radicchio

E' importante monitorare quest'operazione e non lasciare le foglie sul fuoco a bollire, pena: foglie troppo morbide, scolorite e marroni.

Lasciate cuocere su fiamma moderata fino a bollore, le foglie devo leggermente appassire, giratele dopo 40 -50 secondi, lasciate ammorbidire anche dall'altro lato e subito scolatele su un tagliere di legno. E' un operazione che non richiederà molto tempo, ma necessita di un pò di attenzione. 

Scolate le prime foglie, cambiate l'acqua e aggiungete le altre. Proseguite a cuocere e scolare il resto delle foglie come indicato.

Potete cuocere le vostre foglie di radicchio anche a vapore, con lo stesso sistema: poche alla volta, velocemente per evitare che si ammorbidiscano troppo e si scoloriscano.

Il risultato finale sono foglie di colore viola intenso con qualche venatura più rossiccia.

Lasciate intiepidire e aggiungete un paio di cucchiai di ripieno per ogni foglia, aggiungete al centro 2-3 pezzetti di scamorza precedentemente affettata:

Realizzare gli involtini di Radicchio 1 - Ricetta Involtini di Radicchio

Richiudete l'involtino partendo dalla inferiore della foglia, quella bianca : addossatela al ripieno, poi proseguite addossando verso il centro le foglie laterali:

Realizzare gli involtini di Radicchio 2 - Ricetta Involtini di Radicchio

Infine richiudete sigillando la parte superiore con uno stuzzicadenti che unisce  delicatamente gli altri lembi: 

Realizzare Involtini di Radicchio 3 - Ricetta Involtini di Radicchio

Appiattite con le mani, diffondendo uniformemente il ripieno nella foglia, sistemate la forma e ponete da parte. Realizzate in questo modo tutti i vostri involtini di radicchio.

A questo punto potete scegliere se conservarli in frigo fino al momento della preparazione oppure cucinarli subito.

Aggiungete 1 cucchiaio di olio in una padella antiaderente, disponete gli involtini in padella e sgranate  l'ultimo rametto di rosmarino : 

Saltare gli Involtini in padella - Ricetta Involtini di Radicchio

 Aggiungete del pepe se lo gradite e lasciate cuocere 1 ' circa per parte.  Girateli più di una volta affinchè non si brucino e non si colorino troppo. 

Servite i vostri Involtini di Radicchio  ben caldi:

Involtini di Radicchio - Ricetta Involtini di Radicchio

Si conservano perfettamente in frigo per il giorno seguente anche dopo cotti , basterà una spadellata ulteriore e sono buoni come appena preparati.

Involtini di Radicchio - Ricetta Involtini di Radicchio-


Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

55 commenti

  1. francy 27 febbraio, 2014 - 12:45 Rispondi

    Ma che meraviglia!!! salsiccia e patate come ripieno, devo assolutamente provarli. Anche io adoro il radicchio. Complimenti Simona e grazie per i tuoi consigli di cucina.

  2. imma 27 febbraio, 2014 - 13:28 Rispondi

    Un ripieno tesoro che lascia a bocca aperta cosi come il colore di questi fagottini che in un giorno grigio come questo mettono decisamente allegria!!!Ti bacio forte forte amica mia dolcissima e tanti tvbbbbbbbbb<3

  3. conunpocodizucchero 27 febbraio, 2014 - 13:28 Rispondi

    che idea amica mia! sono deliziosi da vedere e sfiziosisismi da mangiare! che gusto!!! hai ragione: solo a leggere gli ingredienti di fila viene fame! :)
    infatti eccomi qui affamata di una delle tue conchiglie!
    ps: che foto splendide! che colori!!!!! smackkkk

  4. Claudia 27 febbraio, 2014 - 13:42 Rispondi

    Simooooooo mamma mia questi involtini cosa devono essere!!! Sai che non ci ho mai pensato? quando penso ad involtini di verdure mi viene in mente soltantola verza.. ed invece.. anche il radicchio ben si presta.. e poi salsiccia..patate.. scamorza!!! troppo gustosi.. Un abbraccio .-D

  5. chiarapassion 27 febbraio, 2014 - 14:49 Rispondi

    Ma quanto mi piacciono queste conchigliette colorate ed eleganti con un ripieno che adoro. Simo queste le preparo presto, sono veramente gustose e belle.

  6. Elena 27 febbraio, 2014 - 13:59 Rispondi

    Meravigliosi, non saprei dire altro, gustosi e saporiti ma mi hanno colpito le foto non so se per la bellezza del radicchio o per la bravura della fotografa, direi per entrambe le cose! Un bacione

  7. Clara 27 febbraio, 2014 - 14:22 Rispondi

    Simo!! Sono veramente uno spettacolo e devono essere iperiperbuoni! Feci anch’io tempo fa degli involtini di radicchio, ma il ripieno era molto più semplice.

    Ti mando un gran bacione e ti auguro un meravigliosissimo giovedì grasso!!!! anche se a Milano non è ancora carnevale!!

  8. ARIA 27 febbraio, 2014 - 15:56 Rispondi

    si, ma questi non sono involtini…sono scrigni preziosi…hai sbagliato titolo! che artista sei! questa ricetta piacerà tanto ai miei ospiti!un abbraccio tesoro, va appena appena meglio…

  9. Sonia Monagheddu 27 febbraio, 2014 - 15:36 Rispondi

    In quanti ti han detto che sembrano conchiglie? Ecco mi aggiungo pure io!
    Potresti inaugurare una nuova rubrica “Sembra ma non è” ;) di sicuro c’è che saranno buonissimi, te li copio e faccio pure un figurone!!!
    bacioni

  10. Maddy 27 febbraio, 2014 - 15:54 Rispondi

    Mamma mia Simo…una goduria, davvero solo a leggere gli ingredienti mi viene voglia di dire….LO FACCIO!!!! Tu sei fantastica tesoro mio, non c’è una ricetta che ti viene cosi cosi, sono tutte assolutamente uniche e bellissime! Le foto, come sempre meravigliose,a nche nei momenti di difficoltà tu sai tirare fuori tutto il tuo talento! complimenti amica cara!
    maddy

  11. sabrina 27 febbraio, 2014 - 20:09 Rispondi

    Radicchio???? Quando ho visto la tua foto me ne sono innamorata! Talmente belli che sembrano conchiglie! Uno spettacolo! Poi ho letto il ripieno….e cara mia complimenti!

  12. consuelo 27 febbraio, 2014 - 19:16 Rispondi

    Adoro il radicchio in ogni versione e questi fagottini oltre che bellissimi sono anche un’idea molto originale di cucinare questa splendida verdura di stagione :-D Bravissima come sempre ^_^

  13. ely mazzini 27 febbraio, 2014 - 21:21 Rispondi

    Ciao Simona, il colpo d’occhio è pazzesco, sono strabelli questi involtini, e sono sicura che sono anche buonissimi, con un ripieno così non possono che ingolosire!!! Braaaaaava!!!
    bacioni, buona serata…

  14. Morena 27 febbraio, 2014 - 21:30 Rispondi

    Mamma mia che composizione artistica!!! Sono davvero belle le foglie, sembrano davvero conchiglie!!! A volte le cose semplici sanno diventare vere e proprie opere d’arte!!!
    La tua versione con un bel ripieno saporito è fantastica!!!
    Grazie dell’idea!!!

  15. Cristina 28 febbraio, 2014 - 09:53 Rispondi

    Un’opera d’arte ! Sono rimasta incantata davanti alla prima foto. Hai uno sguardo artistico molto spiccato, perchè solo l’occhio di un artista può immaginare di creare delle conchiglie con il radicchio. E solo un’artista può creare le venatute così omogenee ed armoniche. Come ho visto la foto il pensiero è andato ai miei pseudo involtini di radicchio: dei grumi indistinti per di più marroni. Cara mia tu la fai facile ma sbollentare al punto giusto è ‘na cosa da artisti ! Però con le tue spiegazioni dettagliate ed i fotogrammi posso provarci. Simo…un abbraccio con tanto affetto

  16. Onion on the Take 28 febbraio, 2014 - 11:23 Rispondi

    Vedo che anche Simona se la cava più che bene con le fotografie.Belle. Oltre che la ricetta anche la luce, meno male. Realizzerò la tua ricetta accompagnandola con una piemontese, delle parti di Bra, i ” Pes ad Coi” che come ripieno è simile al tuo ma senza patate ed è avvolto da una foglia di cavolo a cui si da la forma di pesce. Conchiglie e pesci di terra.
    Flavio

  17. simo 28 febbraio, 2014 - 13:24 Rispondi

    Simo, sono strepitosi a dire poco! Anche a me piace tanto l’idea di farcire dei radicchi, proverò con questa tua versione!
    Un bacio e buon fine settimana

  18. Simona 28 febbraio, 2014 - 13:41 Rispondi

    Simo che splendore!!!!! Adoro il radicchio e questi involtini sono spettacolari!!!!!!!!:) complimenti sei sempre bravissima!!!!!!! Un bacione grande grande!!!!!!

  19. Chiara 28 febbraio, 2014 - 16:15 Rispondi

    tesoro ma sono bellissimi!! Sembrano delle conchiglie…..
    quasi quasi li faccio settimana prossima che ospito alcuni miei colleghi a cena..
    Un bacione e buon weekend

  20. Pattipatti 28 febbraio, 2014 - 19:20 Rispondi

    Biondona mia, lo sai che sembrano delle conchiglie? Mi accorgo ora che te lo hanno già detto…ma quelli veramente sembrano conchiglie…. Immagino quanto siano deliziosi, sono sapori che amo, tutti quanti! Un bascione forte forte amica mia! <3

  21. Carla 2 marzo, 2014 - 15:29 Rispondi

    Simona sono bellissimi questi involtini, e il ripieno è golosissimo, come sempre resto incantata sia dalla ricetta che dalle foto, bravissima!!!
    Bacioni

  22. Chiara 2 marzo, 2014 - 16:47 Rispondi

    sembrano veramente delle conchiglie ! Hai creato un piatto gustoso e raffinato che stupisce allo sguardo e di certo conquista tutti a tavola! Buona settimana tesoro, un abbraccio affettuoso

  23. Giovanna Bianco 2 marzo, 2014 - 16:57 Rispondi

    mi è piaciuta da subito solo a vedere la foto, ma ora che ho letto la ricetta con questo ripieno super gustoso, mi piacciono ancora di più. I tuoi involtini, anche se a me verrebbe da dire le tue conchiglie, sono ottimi.

  24. notedicioccolato 3 marzo, 2014 - 06:24 Rispondi

    A parte che anch’io adoro il radicchio ed i tuoi involtini sono favolosi con quel gustoso ripieno, ma vogliamo parlare di quando sono belli con l’insolita forma a conchigla? Sei grandiosa tesoro, sempre un passo avanti. Un abbraccio e buona settimana

  25. marina 3 marzo, 2014 - 06:38 Rispondi

    eleganti e succulenti!!! pensavo di averti già lasciato un commento ma qualcosa non deve aver funzionato!!! volevo proprio dirtelo che sono bellissimi!!! un bacione

  26. Valentina 3 marzo, 2014 - 22:07 Rispondi

    Ciao tesoro, come stai? :) Che belli questi involtini, belli e invitanti… io amo il radicchio e tu rendi tutto spettacolare, per la vista e per il palato <3 Ti abbraccio con affetto e ti ringrazio per il tuo affetto e la tua presenza, un bacio alla tua bimba :**

  27. Giulietta | Alterkitchen 12 marzo, 2014 - 09:43 Rispondi

    Oddio, che meraviglia! Io amo il radicchio, ma giuro che non avevo mai pensato di farci involtini caldi. Io uso moltissimo la verza, per fare i capunet, ma il radicchio mai! Meno male che ci pensi tu, a darmi queste idee splendide!
    E poi adoro il ripieno.. patate, salsiccia e scamorza.
    Divini!

    • 19 ottobre, 2015 - 07:23 Rispondi

      Ciao Mari! puoi sostituire la salsiccia con del prosciutto cotto, oppure puoi riempire i tuoi involtini di radicchio solo con patate e scamorza… saranno ugualmente squisiti, anche se più leggeri :) fammi sapere che soluzione hai scelto! un bacione:**

  28. Isabella 21 febbraio, 2016 - 21:02 Rispondi

    Che meraviglia… Una domanda: ma poi gli stecchini li hai tolti? Mi sembra di nn vederli più nella foto nella padella! Non so se riuscirò a dargli quella forma stupenda :(

    • 19 marzo, 2016 - 01:45 Rispondi

      Ciao Isabella! Gli stecchini li lascio! non li vedi perchè sono sotto! il dorso dell’involtino non ha stecchini… guarda sono facilissimi, stendi bene la foglie e richiudila a saccottino, vedrai che anche i tuoi involtini di radicchio saranno perfette ;)