Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it

Tagliatelle colorate alle erbe aromatiche

tagliatelle colorate alle erbe aromatiche

Le Tagliatelle colorate alle erbe aromatiche sono una deliziosa variante alle classiche tagliatelle di pasta fresca all'uovo, realizzate con l'aggiunta di erbe aromatiche fresche nell'impasto che regalano sfumature di colore alla sfoglia all'uovo e un gusto particolare, delicatamente aromatico. Si possono condire con qualisiasi salsa: dal ragù, al burro e parmigiano, al pomodoro fresco, alle verdure... e come tutti i tipi di pasta fresca all'uovo, anche le tagliatelle colorate alle erbe aromatiche vanno preparata e mangiate al momento per un risultato ottimale. In questo caso ho utilizzato la macchina della pasta sia per tirare la sfoglia sia per realizzare le tagliatelle, ma voi potete prepararle anche interamente a mano, seguendo le istruzioni per fare lasfogliain cui sono evidenti i passo passo per la realizzazione delle tagliatelle.

Tempi di preparazione:
Preparazione:20' + 30' di riposo per l'impasto
Cottura: 2'
Totale: 52'

Ingredienti:

Per 2 persone

  • 50 gr di farina'00
  • 50 gr di farina di grano duro
  • 1 uovo grande a pasta gialla
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino abbondante di maggiorana fresca
  • 6 foglie di basilico fresco
  • 1 cucchiaio abbondante di prezzemolo fresco tritato
Procedimento:

Come fare le Tagliatelle colorate alle erbe aromatiche

lavate e asciugate accuratamente le erbe aromatiche e lasciate asciugare all'aria per almeno 10':

Tritate finemente con un coltello le erbe aromatiche:

tagliatelle colorate alle erbe aromatiche2

e se ancora umide, asciugate le erbe con un fazzoletto. Importante che le erbe si asciughino completamente per evitare che l'impasto assorbi acqua.

Disponete su una spianatoia il mix di farine a fontana, al centro ponete l'uovo, il sale e il mix di erbe tritato, partendo dal centro girate con una forchetta inglobando dall'esterno verso l'interno la farina proprio come per realizzare la classica Pasta fresca all'uovo, quando i liquidi sono abbastanza assorbiti procedete con le mani ad amalgamare l'impasto e formare una palla:

tagliatelle colorate alle erbe aromatiche3

sigillatela in una pellicola per alimenti e lasciatela riposare per 30' circa.

Come accennavo nella presentazione per questa ricetta ho utilizzato la macchina per la pasta e tirato la sfoglia con quest'ultima. Se intendete procedere a mano guardate in questo articolo in cui spiego in maniera dettagliata come tirare la sfoglia e realizzare le tagliatelle.

Dividete il panetto il 2 parti e sigillate nuovamente l'impasto che non utilizzate nell'immediato. Appiattite leggermente il panetto con il matterello, poi inseritelo nella macchina della pasta dopo aver aggiunto nella fessura 1 cucchiaio di farina (anche in questo caso ho utilizzato 50% 00 50% grano duro) ci vorranno circa 3 giri per una sfoglia compatta con una lunghezza di circa 25 cm:

tagliatelle colorate alle erbe aromatiche4

inserite dunque la sfoglia nell'accessorio per tagliatelle, sempre dopo aver aggiunto un cucchiaio circa di farina. Girare fino a quando la sfoglia non è completamente intagliata. Raccogliete le tagliatelle con delicatezza e con le mani sporche di farina, districatele, smuovendole leggermente sulla spianatoia:

tagliatelle colorate alle erbe aromatiche

Le Tagliatelle colorate alle erbe aromatiche sono pronte per essere cotte, in abbondante acqua bollente salata. I tempi di cottura sono di circa 1', momento in cui le tagliatelle salgono a galla in pentola.



Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

26 commenti

    • 21 settembre, 2012 - 11:29 Rispondi

      Tesoro tu sei la benvenuta sempre! magari abitassimo nella stessa città!! che piacere sarebbe mangiare insieme, preparare insieme e pure fotografare insieme… :* un abbraccio splendore<3

  1. federica 20 settembre, 2012 - 15:58 Rispondi

    bellissima idea mettere le erbette, danno colore e sapore!!segno!!! adoro fare la pasta fresca….va beh sono poche le cose che non mi piacciono fare^_^ un abbraccione!!

  2. Maddy e Manu 24 settembre, 2012 - 16:02 Rispondi

    Ciao Simo, io adoro fare la pasta fresca, e’ una di quelle preparazioni che alla fine ti da’ molta soddisfazione e anche se uno e’ alle prime armi, in genere riesce bene, poi con l’esperienza la tecnica si affina e dopo che l’hai fatta tre o quattro volte, ci prendi gusto e non smetteresti più di realizzare tagliatelle, maccheroni, ravioli…..grazie di questa variante con le erbe aromatiche!

    • 27 settembre, 2012 - 16:27 Rispondi

      concordo pienamente! un bel piatto di pasta fresca appaga i sensi al 100% poi è davvero un piacere realizzarla, pochi gesti, pochi minuti e il gioco è fatto, se si possiede anche la macchina della pasta poi diventa anche più veloce e pratico! un abbraccio e grazie a voi :*