Angel cake: la Ricetta originale americana con foto passo passo

La Angel cake, conosciuta anche come Angel food cake (Torta degli angeli) è un dolce tipico della pasticceria americana. Si tratta in un ciambellone molto alto realizzato con solo albumi; farina e zucchero, senza burro e senza olio nello stampo da Chiffon cake. Una volta cotto in forno, assume la tipico aspetto etero, leggerissimo dal colore leggermente dorato fuori, bianco dentro e una consistenza morbidissima e super soffice come una spugna! Una vera delizia, ideale per intolleranti e non solo, che fece la sua comparsa nei ricettari statunitensi nell’800 . Alcune leggende narrano che venisse realizzata dagli schiavi afro – americani proprio perché per montare a neve fermissima gli albumi era necessaria parecchia forza!  Volete preparala in casa anche voi? Ecco la Ricetta originale della Angel cake con tutti i Consigli e Trucchi corredati da foto passo passo per averla perfetta! In termini di consistenza, sapore e facilità di esecuzione! Proprio come quella che si gusta negli Stati uniti.

Angel cake ricetta

Si tratta di una preparazione semplice basta seguire alcune regole: prima di tutto ingredienti a temperatura ambiente ; poi albumi montati a neve fermissima che non vanno smontati con l’aggiunta della farina! è fondamentale che l’impasto sia voluminoso e spumoso . Infine utilizzare il tipico stampo con i piedini che senza imburrare, che vi consentirà di capovolgere la torta e lasciarla raffreddare a testa ingiù, in modo da staccarla delicatamente dai bordi  ottenere la tipica “crosticina screpolata” chiarissima. Fidatevi e vedrete che risultato! Proprio come il classico Ciambellone e la Bundt cake, la Angel cake è ottima da sola, semplicemente  con una spolverata di zucchero a velo; magari accompagnata con un pò di frutta per la prima colazione, una merenda genuina . Ma si presta molto bene ad essere utilizzata come il Pan di spagna, come base per torte ; ideale da glassare, farcire con panna, creme a scelta!

Ricetta Angel Cake

TEMPI DI PREPARAZIONE
Preparazione Cottura Totale
20 minuti 40 minuti 1 h
Ingredienti
Quantità per uno stampo da Angel cake da 22 – 24 cm
  • 360 gr di albumi (circa 12) a temperatura ambiente (meglio se vecchi di alcuni giorni)
  • 140 gr di farina ’00
  • 300 gr di zucchero (che potete ridurre fino a 230 gr)
  • 1 cucchiaino di cremor tartaro
  • 1 bustina di vaniglia
  • buccia grattugiata di 1 limone (facoltativo)
  • un pizzico abbondante di sale
Procedimento

Come fare la Angel cake

Prima di tutto montate con le fruste elettriche, gli albumi a neve fermissima e super compatta insieme alla vaniglia e alla buccia di limone.

Poi aggiungete il cremor tartaro e il sale e continuando a montare. A poco a poco aggiungete lo zucchero, un cucchiaio per volta continuando a lavorare con le fruste elettriche.

Poi aggiungete la farina setacciata in 4 riprese, questa volta utilizzate una spatola, per amalgamare dal basso verso l’altro per non smontare il composto; fino ad ottenere una consistenza extra soffice e voluminosa.

(questo passaggio è fondamentale per la perfetta riuscita)

Infine trasferite l’impasto nello stampo, senza imburrare ne infarinare, perfettamente asciutta e livellate la superficie:

come fare la angel cake

Infine cuocete la vostra angel food cake in forno statico preriscaldato nella parte media per circa 40 – 45 minuti a 180° .

Attenzione se vedete che si sta colorando troppo abbassate leggermente a 170 – 175° e per valutare la cottura, fate sempre prova stecchino.

Sfornate e capovolgete lo stampo sollevando gli appositi piedini in modo da lasciare raffreddare la torta a testa in giù con tutto lo stampo per 1 ora circa.

Infine, quando sarà completamente fredda, staccate i bordi e il fondo della torta dallo stampo con l’aiuto di un coltello affilato, sfilate via lo stampo e capovolgete la torta su un piatto da portata.

Poi spolverate di zucchero e a velo e gustate quando è ben fredda!

Ecco pronta la vostra Angel cake

Angel cake

Si conserva benissimo a temperatura ambiente per circa 4 giorni

5 per 1 voti
logo-instagram Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
4 Commenti
  1. Serena

    Fantastica!!! anche per consumare tutti gli albumi!

    5
  2. Viola

    Si possono usare gli albumi in bottiglia?

    1. Simona Mirto

      Ciao cara! Se sono al naturale sì, ma attenzione a tenerli perfettamente a temperatura ambiente e montarli a perfezione ;)

  3. Fiore

    con che cosa posso sostituire il cremor tartaro?
    Grazie mille per la risposta

    Fiore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.