Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it

Semifreddo alle fragole, buonissimo e facile!

Semifreddo alle fragole - Ricetta Semifreddo alle fragole

Il Semifreddo alle fragole è un dolce fresco, velocissimo e facile da realizzare, a base di fragole fresche, panna montata e yogurt, pochissimi ingredienti, senza albumi e senza gelatina per un risultato che si è rivelato un successo immediato: un semifreddo alle fragole buonissimo, cremoso al morso, dove il sapore delle fragole, grazie alla cottura di qualche minuto con lo zucchero, si è rivelato intenso e deciso, regalando al semifreddo un gusto divino. A completare il dolce, una salsa di fragole delicata e fragole fresche. Golosità da perderci la testa!  Si prepara in pochi minuti  e dopo il raffreddamento in freezer, il vostro Semifreddo alle fragole è pronto per essere affettato e servito. Potete preparalo anche il giorno prima, avendo cura di lasciarlo a temperatura ambiente qualche minuto prima di servirlo! Perfetto per stupire gli ospiti in poco tempo, per un dessert speciale o semplicemente coccolarvi con un dolce buono e veloce, ideale anche per merenda, i bambini lo adorano e quando nel dolce c'è tanta frutta fresca, la merenda è la migliore. La ricetta è tratta e modificata in vari passaggi, dal mio vecchio ricettario, fatto di intagli, pezzi di riviste e appunti vari, che ho iniziato a collezionare all'età di 12 anni.

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 6 persone uno stampo da plumcake 22 x 15 cm

Per il Semifreddo alle fragole:

  • 250 gr di fragole fresche a netto di scarti + 200 gr di fragole intere per decorare e guarnire
  • 300 ml di panna da montare vegetale uth (tipo hplà) fredda di frigo
  • 125 ml di yogurt bianco freddo di frigo
  • 80 gr di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di succo di limone fresco filtrato

Per la salsa di fragole:

  • 100 gr di fragole fresche a netto di scarti
  • 2 cucchiaini di zucchero a velo
  • qualche goccia di succo di limone fresco filtrato
Procedimento:

Come fare il Semifreddo alle fragole

Pulite le fragole, lavatele e pesatele, tagliatele a pezzetti e ponetele in un pentolino insieme  allo zucchero a velo e al succo di limone.

Ponete il pentolino sul fuoco, schiacciate piano con una forchetta al fine di ottenere pezzi lacerati,  raggiunta l'ebollizione, avendo cura di girare costantemente, abbassate la fiamma e fate cuocere le fragole 2' circa, il tempo che le fragole si addensino in una composta.

Trasferite subito in una ciotola:

Preparare la composta di fragole - Ricetta Semifreddo alle fragole

coprite con una pellicola e lasciate intiepidire qualche minuto, poi ponete in freezer a freddare, circa 20'.

La composta dev'essere fredda quando viene utilizzata, dunque regolatevi: se non avete intenzione di realizzare subito il vostro semifreddo alle fragole, riponete la vostra composta in frigo, quando si è completamente raffreddata.

In una ciotola grande montate la panna, aggiungete lo yogurt amalgamando dal basso verso l'alto per non far smontare il composto.

Aggiungete la composta di fragole:

Aggiungere la composta fredda alla panna e yogurt - Ricetta Semifreddo alle fragole

amalgamate bene mescolando sempre dal basso verso l'altro per non smontare il vostro composto, fino ad ottenere un impasto spumoso, soffice e ben amalgamato:

Il composto pronto - Ricetta Semifreddo alle fragole

Foderate uno stampo da plumcake con una pellicola ben a contatto, versate il composto e schiacciate bene, affinchè sia ben distribuito anche negli angoli:

Inserire il composto nello stampo - Ricetta Semifreddo alle fragole

Coprite con una carta alluminio per alimenti e ponete in freezer per 3- 5 h, il tempo che il semifreddo sia ben duro e che si sformi facilmente.

Nel frattempo potete preparare la salsa di fragole:

pulite le fragole,lavatele e pesatele, frullatele con un minipimer, filtrate il succo con un colino a fori stretti, aggiungete succo di limone e zucchero a velo, girate e ponete sul fuoco 2'-3' minuti, il tempo che si addensi un pochino.

Lasciate qualche minuto a temperatura ambiente, poi in frigo.

Trascorso il tempo indicato il vostro Semifreddo alle fragole è pronto!

Sformatelo su un piatto da portata e decorate il bordo con fragole fresche:

Semifreddo alle fragole - Ricetta Semifreddo alle fragole

Servite nei piatti e accompagnate con fragole fresche  e salsa di fragole, avendo cura di lasciare un pò a temperatura ambiente se è troppo ghiacciato, prima di servire:

Semifreddo alle fragole - Ricetta Semifreddo alle fragole.


Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

41 commenti

    • Gabila Gerardi 24 aprile, 2015 - 19:40 Rispondi

      Ahahaha…dovevo controllare, ero su Instagram che stavo guardando nella home ed eccoti che appari!!! Ma che bello, mi hai messo una voglia di roba fresca, estiva, fragolosa….mo domani fragole a go go e sarà solo colpa tua! Ricetta impeccabile come sempre, sono certa sarà un successo come al solito! Bacio amica che sono a cena fuori…brace e bollicine, ti penserò!!!

  1. Simo 24 aprile, 2015 - 20:00 Rispondi

    questo mi intriga anche perchè non ci sono uova…da fare assolutamente!
    In realtà tutte le tue ricette sono da fare, amica mia…tutte deliziose e favolose!
    Bacio e buon we

  2. damiana 24 aprile, 2015 - 20:07 Rispondi

    Simo che voglia di prepararlo subiti…mi sto mangiando le mani perché stamane non ho preso quel bel cassettino di fragole fresche.Domani avrei avuto un dolce fresco e goloso…dai mi rifarò domenica.Un bacio tesoro,trascorri un dolce fine settimana!

  3. Francesca 24 aprile, 2015 - 20:25 Rispondi

    Le fragole ieri sono finite dentro un gelato – il primo della nuova stagione, che emozione! – ma devo assolutamente replicare con il semifreddo… il tuo è splendido e mi piace che quando vengo qui ho sempre voglia di assaggiare subito, all’istante… e di mangiare anche le foto!
    :D

  4. zia Consu 24 aprile, 2015 - 21:02 Rispondi

    wow, è spettacolare e in pochi istanti si fa davvero un figurone..grazie Simo x quest’ennesima perla di saggezza…non sai che darei x avere quel ricettario tra le mani..

  5. raffaella 24 aprile, 2015 - 21:13 Rispondi

    nooo ce l’ho anch’io il ricettario di ritagli! ora sono passata al digitale, faccio foto con il tablet, meno romantico ma più pratico ma il quadernone rimane comunque in cucina con me :-)
    e ora andiamo di semifreddo e di fragole :)
    bacio grande e buon week end

  6. http://www.lapetitecasserole.com 25 aprile, 2015 - 00:03 Rispondi

    Sto facendo il conto al rovescio per le fragole locali che sono straordinarie (arrivano più tardi rispetto all’Italia), poi mi cimenterò in questo semifreddo…. tanto ormai i kg della bilancia non si contano più!!!

  7. ConUnPocoDiZucchero Elena 25 aprile, 2015 - 06:45 Rispondi

    chissà se oggi arriveranno le fragoline con i GAS: devo solo aspettare la consegna della cassetta alle 14. Trepidante attesa e studio minuziosi dei passaggi nel frattempo :D
    Ti abbraccio forte, ma forte, ma forte…. <3

  8. Claudia 25 aprile, 2015 - 10:19 Rispondi

    Ho fatto anche io una versione molto simile lo scorso anno.. ma con le more!!!! dovrò provare con le fragole.. che bontà!!! baci e buon sabato :-)

  9. Chiara 25 aprile, 2015 - 16:27 Rispondi

    è proprio la stagione per goderci questi semifreddi alla frutta, le fragole sono così buone e ricche di vitamine ! Buon fine settimana, un abbraccio

  10. lory b 25 aprile, 2015 - 16:53 Rispondi

    Ciao tesoro!! Geniale la tua dolce proposta, facile da preparare e super buona, ho anche tutti gli ingredienti!! I miei gradiranno tantissimo!!!!
    Un abbraccio stretto, buon fine settimana

  11. Federica 25 aprile, 2015 - 17:18 Rispondi

    ah beh qui mi prendi per la gola cara Simona, adoro le fragole, quest’anno ho messo 20 piantine in giardino ^__^ dovrò farlo assolutamente! Un abbraccio e buon we

  12. lara137 25 aprile, 2015 - 18:32 Rispondi

    che dici, lo dovremmo provare anche con pesche, albicocche, cileigie e chi più ne ha più ne metta, ci puoi giurare che lo rubo

  13. Imma 26 aprile, 2015 - 16:21 Rispondi

    Che meraviglia amica mia….deve essere di una freschezza unica e anche leggerissimo e poi le fragole, adesso che sono cosi buone anch’io le metto in tutti i dolci e le amo particolarmente in queste preparazioni….la proverò prestissimo non posso resistere!!!Bacioni grandi e tvbbbbbbbbbbbbb,Imma

  14. Michela - Menta e Rosmarino 27 aprile, 2015 - 09:11 Rispondi

    Tesoro…la smetti di pubblicare ricette così buone e semplici, ché poi io sono costretta a rifarle tutte?!
    Ecco…altro che quaderno con te…mi ci vorrebbe una biblioteca!
    E vabbé….la scrivo….mi sa che nel week end la faccio…
    Sei un fenomeno tesoro!

    Stai bene ciccina? Io un pò tribolante con il reflusso e l’acidità…va sempre peggio. Ma non mi lamento.

    Aspetto tue notizie. Ti voglio bene ❤

  15. ipasticciditerry 27 aprile, 2015 - 16:52 Rispondi

    Caspiterina che spettacolo questo semifreddo!!! Bravissima tesoro, sei troppo brava e poi spieghi proprio bene, anche un bambino potrebbe farlo.

  16. michi 1 maggio, 2015 - 10:19 Rispondi

    Ho una zia che prepara un semifreddo simile ma la ricetta non ha mai voluto svelarla… Simona grazie perché adesso posso realizzarla anch’io.
    Sei bravissima
    Michi

    • 5 maggio, 2015 - 17:23 Rispondi

      Ciao michi:) sono felice che hai trovato la ricetta che volevi… prova questo semifreddo alle fragole e vedrai, oltre ad essere buonissimo è anche super facile! un bacione:) fammi sapere:*

  17. aria 2 maggio, 2015 - 10:08 Rispondi

    Molto girlish, lo proverò certamente anche questo. Ultimamente mi era quasi passata la voglia di cucinare…la campagna elettorale (il mio Sindaco si è dimesso e devo ricomnciare da capo quindi fra meno di 30 giorni so se resto ancora senza lavoro o posso proseguire la mia bella avventura), mia nonna operata…insomma…ti dico solo che sono andata all’ospedale, e prima di arrivare sono dovuta tornare a casa, a 40 km di distanza, perchè temevo di aver lasciato il fornello accesso sotto le lenticchie…naturalmente era spento…ma questo ti dimostra quanti pochi neuroni e quanta stanchezza stavo accumulando…ogni sera, ad eccezione di questi 3 giorni, sono fuori in riunioni con la cittadinanza, sempre sotto stress….per fortuna in questi giorni posso cucinare e rilassarmi, e stare un pò coi bimbi!

  18. Jessica 1 luglio, 2015 - 15:48 Rispondi

    Ho sperimentato questa ricetta una mattina in cui avevo poco tempo al lavoro (sono aiuto cuoco in un ristorante della riviera ligure) Avevo bisogno di realizzare un dolce estivo facile e veloce e la tua ricetta l’ho trovata da subito perfetta!. E’ stata un successone, è veramente buono, ti faccio tanti complimenti e grazie mille di questo contributo da cui ho potuto prendere spunto ed accontentare il goloso palato della mia titolare e dei clienti ovviamente :)

    • 15 luglio, 2015 - 12:14 Rispondi

      ciao Jessica benvenuta! Sono felicissima che il Semifreddo alle fragole sia stato un successo! si prepara in pochi minuti e fa sempre una meravigliosa figura! un caro saluto e grazie per questo messaggio :* a presto!

  19. Betta 24 luglio, 2015 - 10:42 Rispondi

    Ricetta provata e approvata da tutti, veramente ottima! :) :) Posso chiederti se è possibile usarla come base per altre varianti, per esempio con i frutti di bosco? Invece se volessi provare a sostituire la frutta con del caffè? Dovrei cambiare le dosi? Grazie :)

    • 24 luglio, 2015 - 10:46 Rispondi

      Ciao Betta! Sono felice che il semifreddo alla fragole sia stato un successo! puoi sostituire le fragole con la frutta che preferisci. Per quanto riguarda il caffè tra 10 giorni circa pubblicherò una ricetta fantastica di semifreddo al caffè, nel frattempo puoi realizzare: la coppa del nonno è davvero super! Tienimi aggiornata sul risultato un bacione:**