Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it
Sigarette di cialda al cacao- Ricetta Sigarette di cialda al cacao --

Le Sigarette di cialda al cacao sono dei golosi bastoncini arrotolati a forma di sigarette, realizzati con la pasta per cialde (pasta sigaretta) al cacao e ricoperte, una volta fredde, di cioccolato fuso. Dolcetti da pasticceria, unici e raffinati, dal gusto squisito di cioccolato intenso e una consistenza semi croccante, amati da grandi e piccoli. Perfette per guarnire gelati, accompagnare dolci al cucchiaio, decorare i bordi delle torte, da gustare da sole, davanti ad un buon tè, una tisana, un liquore... e  ideali da regalare, magari impacchettate in una deliziosa scatola per biscotti fai da te, per Natale, la Befana o qualunque ricorrenza speciale, faranno la loro meravigliosa figura! Si conservano perfettamente anche due settimane, chiuse in dispensa in una scatola di latta o porta bon bon. Le Sigarette di cialda al cacao sono dei pasticcini piuttosto veloci da realizzare, le uniche piccole difficoltà sono principalmente legate alla cottura in forno e successivo "arrotolamento" delle cialde in sigarette... Di seguito troverete tutti i consigli e trucchi, accompagnati dalla ricetta passo passo, per realizzare in casa, senza troppe difficoltà delle sigarette di cialde al cacao belle e buone che non avranno nulla da invidiare a quelle acquistate nelle pasticcerie più raffinate! La ricetta è tratta e parzialmente modificata da "I Dolci di Maurizio Santin" .

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per circa 15 sigarette di cialda al cacao
  • 50 gr di albumi a temperatura ambiente
  • 50 gr di zucchero semolato
  • 50 gr di burro fuso + quello per imburrare le teglie
  • 40 gr di farina '00
  • 10 gr di cacao amaro di ottima qualità
  • 30 gr di cioccolato fondente in tavoletta di ottima qualità per ricoprire il bastoncini (facoltativo)
Procedimento:

Come fare le sigarette di cialda al cacao

Pesate gli albumi direttamente in un pentolino a bordi alti, aggiunte lo zucchero e schiumate il composto a velocità bassa per 1' con una frusta elettrica senza montare gli albumi.

Aggiungete la farina e il cacao precedentemente setacciati un paio di volte e mescolati insieme:

Aggiungere farina e cacao agli albumi -Ricetta Sigarette di cialda al cacao

 Amalgamate il composto sempre con le fruste elettriche fino ad ottenere un impasto compatto ed omogeneo.

Aggiungete a filo il burro precedentemente fuso , mescolate a velocità bassa fino ad esaurimento burro.

Il composto si presenterà vellutato e cremoso:

Impasto delle sigarette al cacao - Ricetta Sigarette di cialda al cacao

Coprite con una pellicola e ponete in freezer per 15' (in alternativa 3 h in frigo)

Nel frattempo imburrate una teglia antiaderenti perfettamente integra e liscia. sarebbe meglio lavorare con 2 teglia,una in forno, l'altra pronta da preparare o eventualmente ripulire, questo per velocizzare il lavoro.

Al posto delle teglie imburrate, potete utilizzare un tappetino di silpat , quest'ultimo è antiaderente e liscio e le cialde risulteranno perfette, così come nelle teglie imburrate.

NON utilizzate teglie rivestite di carta da forno: quest'ultima a contatto con l'impasto umido delle cialde, tenderà a rapprendersi in piccole pieghine, anche se la stendete perfettamente. Di conseguenze le vostre sigarette di cialda al cacao non risulteranno lisce e perfette in superficie così come le vedete nelle foto!

Come realizzare le cialde :

Trascorso il tempo indicato in freezer o frigo, l'impasto si sarà addensato in un composto pastoso

Stendete circa 1/2 cucchiaio di impasto in una teglia perfettamente imburrata e con l'aiuto del dorso di un cucchiaio non troppo concavo stendete l'impasto a giri, realizzando un cerchio di circa 10 cm di diametro. Stendente l'impasto ad uno spessore di 2 /3 millimetri, riponete nel pentolino, l'impasto in eccesso. Fermatevi quando la superficie sembra liscia ed uniforme. Ci vorranno pochi secondi.

Mi raccomando i bordi, devono risultare dello stesso spessore di tutto il cerchio,in modo che quando con il calore si espanderanno, non si bruceranno risultando quindi troppo duri per essere poi arrotolati

Come realizzare le cialde - Ricetta Sigarette di cialda al cacao

Di solito tendo a realizzare 2 - 3 cialde per volta per ogni teglia, questo per evitare che si induriscano troppo velocemente una volta cotte e non riesca ad arrotolarle in maniera perfetta.

Vi consiglio quindi di attenervi a questo numero: 2 massimo 3 cialde per teglia, se proprio volete velocizzare, realizzatene 4 per teglia, ma dovrete essere molto veloci poi ad arrotolarle!

Come e quanto cuocere le cialde

Cuocete 1 teglia per volta in forno a statico a 175° per 4'- 5'

Attenzione a non cuocere troppo le cialde, altrimenti si induriscono e non riuscirete ad arrotolarle.

Dopo 4' controllate la cottura, saranno pronte quando da lucide (impasto sciolto) diventeranno opache ma un opaco chiaro e non brunito di bruciato. (vedi foto in basso)

A questo punto tirate fuori la teglia dal forno, appoggiatela velocemente su un piano di lavoro.

Servitevi di una paletta da cucina per sollevare i bordi della prima cialda e arrotolatela stretta:

Come arrotolare le cialde a Sigaretta - Ricetta Sigarette di cialda al cacao

 arrivate fino alla fine, staccate la sigaretta dalla teglia e lasciatela raffreddare con il fermo sulla parte aperta.

Proseguite velocemente ad arrotolare le altre.

A questo punto potete inserire la seconda teglia nel forno.

Quando prendete il ritmo, potete anche lasciare che i tempi combacino e mentre una teglia è in forno voi potete  lavorate per arrotolare le sigarette! Ma questo fatelo solo se siete davvero sicuri di riuscire ad essere veloci, altrimenti infornate una alla volta con calma, prendendovi tutto il tempo necessario per controllare la cottura delle vostre cialde!

Quando avrete realizzato tutte le sigarette di cialda al cacao, sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente. (Se voltete qualche consiglio per scioglier in maniera perfetta il cioccolato cliccate nell' articolo Crema Ganache)

quando il cioccolato è fuso e ben liquido procedete a colarlo sui bordi e o bordi delle vostre sigarette come meglio credete, con l'aiuto di un cucchiaino.

Lasciate asciugare  il cioccolato sulle sigarette, ponendo 2-3 sigarette per volta in una tazzina pulita ben distanziate

Una volta che il cioccolato fuso si sarà asciugato, le vostre Sigarette di cialda al cacao sono pronte per essere servite :

Sigarette di cialda al cacao- Ricetta Sigarette di cialda al cacao

Se volete regalare qualcosa di originale e fatto con le vostre mani, per riempire la calza della Befana oppure per qualunque altra festa speciale, potete costruire una deliziosa  scatola per biscotti

Sigarette di cialda al cacao- Ricetta Sigarette di cialda al cacao;

impilare le vostre sigarette di cialda al cacao e impacchettarle, regalarle così confezionate oppure servirle agli ospiti:

Sigarette di cialda al cacao- Ricetta Sigarette di cialda al cacao --


Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

42 commenti

  1. notedicioccolato 5 gennaio, 2015 - 21:52 Rispondi

    sono incantata, incantata dalla tua perfezione :)
    oltre che ingolosita da queste cialdine croccanti
    sei un portento tesoro, un bacione e tanti auguri di buon anno

  2. Valentina 5 gennaio, 2015 - 22:00 Rispondi

    Simo, che belle! Complimenti ancora una volta :) con i tuoi passo passo fai sembrare tutto facile e poi queste foto sono meravigliose, c’è una luce che mette serenità.
    Buona epifania anche a te ^.^

  3. elenuccia 5 gennaio, 2015 - 22:20 Rispondi

    Io mi sarei mangiata l’impasto direttamente dal tegame Simo, deve essere di un goloso…da leccarsi le dita :-)
    Sei sempre una fonte inesauribili di consigli utilissimi. Avevo provato una volta la versione bianca ma non erano venuti un granchè

  4. SimoCuriosa 5 gennaio, 2015 - 22:53 Rispondi

    Simo sono fantastiche, in casa mia piacciono un sacco ma mai avrei pensato di poterle fare, non mi sembrano di facile riuscita ma sono certa che con un po’ di allenamento potrei fare qualcosa di decente anch’io! tu sei bravissima
    un bacione e…buona Befana…no dai meglio Buon Anno!

    • 7 gennaio, 2015 - 10:32 Rispondi

      Simo carissima:* sono certa che ti riusciranno perfettamente…:)) l’unica, è fare attenzione alla cottura e alla fase di arrotolamento… una volta preso il ritmo in base al proprio forno il gioco è fatto :))) un abbraccio grandissimo e felice anno anche a te:**

  5. Isabel 5 gennaio, 2015 - 23:03 Rispondi

    Mi sembra già di avere davanti un gelato (cioccolato e nocciola!) e un paio (ma anche di più) di queste cialdine croccantissime! Che delizia che devono essere!!! Io preparo il gelato e tu le cialdine ;)
    Ciao Isabel

  6. Gabila Gerardi 6 gennaio, 2015 - 00:29 Rispondi

    Mamma Simo…l’ ultima foto sembra una scatola di sigari veri, perfetti….comincio a fumare da stasera mi sa, troppo bello il post…troppo precisa…troppo bella la luce….troppo tutto…..e sinceramente ho intenzione di prendere il ritmo ad arrotolare e ad infornare! Tu fai venire voglia di correre in cucina ad ogni post…hai questo potere, ma non è che che sei un pò streghetta tu??!?!?!?!? In effetti mi hai stregata e quindi vedo all’ orizzonte sigari e sigarette!!! Bentornata connessione benedetta e vedi non non fare più questi scherzi alla mia SIMO…ok???!??!?!?!??! Un bacio amica e ci sentiamo dopodomani…ok?????????

    • 7 gennaio, 2015 - 10:30 Rispondi

      Ciao Rosa bentrovata:* queste sono le sigarette dei ricordi… anch’io le mangiavo sempre da piccola… e le scartavo proprio alla befana:) quando le provi fammi sapere:* un abbraccio e a presto:))

  7. m4ry 6 gennaio, 2015 - 09:39 Rispondi

    Che manualità che hai Simo….troppo belle…perfette ! Sei brava amica…Ti abbraccio forte, e ti auguro una serena giornata di riposo…<3

  8. Imma 6 gennaio, 2015 - 09:39 Rispondi

    Tesoro come sempre mi incanti ed ero curiosissima di vedere questi sigari golosi di cui Gin ne va matta:-)ne è rimasto qualcuno??Penso proprio di no!!Ma come fai cara ad essere cosi precisa nelle tue realizzazioni??Sembrano facili da farsi ma perchè tu sei bravissima,io sono certa farei un casotto:-)!!
    Tesò ancora buon anno anche a te e buona Epifania e forza,i dati sono quasi terminati,almeno spero:-)!!!TVBBBB,Imma

  9. Elisabetta 6 gennaio, 2015 - 13:45 Rispondi

    invitanti,irresistibili,golose!!!chiarissima la spiegazione e bellissime le foto…che voglio di piu’?? tutti gli ingredienti,presto,nella mia cucina…ahah complimenti e buona festa,Simona :-*

  10. Ileana 6 gennaio, 2015 - 19:19 Rispondi

    Mi sei mancata, lo sai? Stamattina ho letto il tuo commento e ho sorriso.. mi mancava leggere le tue parole, sentirti vicina..:)
    Torno qui e trovo come sempre perfezione, bellezza.. ma quanto sono belle queste?! E buonissime! Sai che non sono golosa di cioccolato, ma quanto sarebbe bello mangiarle insieme davanti ad una tazza di tè? <3
    Ti stringo forte forte..e ho voglia di sentirti Simo! Ho un po' di scadenze causate dall'università, ma spero di sentirti presto.. un bacione dolcezza!

  11. Valentina 6 gennaio, 2015 - 20:17 Rispondi

    Stupende… e le foto magnifiche invogliano, come sempre, a mettere il grembiule e correre in cucina! Sei grande, Simo <3 Ti stringo forte e ti auguro un nuovo anno meraviglioso, luminoso come questo angolino e felice, ricco di soddisfazioni! Un bacio grande <3

  12. Francesca P. 6 gennaio, 2015 - 22:52 Rispondi

    Lo confermo anche qui: che eleganza! Il sigaro dovrebbe essere “da uomo” e invece hai portato grazia e femminilità! E ovviamente c’è la tua luce che non ti abbandona mai e ci regali ogni volta… sapessi quanta ne assorbo, quanta ne cerco! Hai ideato un pensiero molto raffinato che va bene durante tutto l’anno… e chissà cosa altro inventerai nei prossimi 12 mesi… sarò sempre qui ad ammirare! :-)

  13. Claudia 7 gennaio, 2015 - 14:21 Rispondi

    Che buoni sono!!!!!! e a leggere e vedere le foto.. pure facili da preparare.. perchè non serve nessun attrezzo… Che brava.. Un abbraccio Simo e ancora tantissimi auguri di buon anno!!!!

  14. vicaincucina 8 gennaio, 2015 - 11:07 Rispondi

    Non avrei mai osato di farle poiché mi sembravano così complicate… Invece qui, da te ho scoperto il contrario, o almeno tu le hai fatte sembrare facilissime. Sei così in gamba! Maurizio Santin è un grande, e tu sei una vera donna d’arte, in tutti sensi ;-) Un abbraccio Simo ♥

  15. Audrey 8 gennaio, 2015 - 18:43 Rispondi

    tesoro, volevo farli solo che poi non ci sono riuscita a causa della mancanza di tempo -.-‘
    meravigliosi!!! Dalle foto e dalle tue indicazioni non sembrano difficili, anche se da te, grazie alla tue foto e alla spiegazioni, sembra tutto facile, anche la cosa più complessa. Proverò!!! speriamo bene !!!!
    un bacione tesoro bello :**