Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it
Salame di cioccolato senza uova - Ricetta Salame di cioccolato senza uova

Il Salame di cioccolato senza uova è il dolce della mia infanzia, quello che preparava la mia mamma (da cui ho ereditato la ricetta) quasi ogni pomeriggio per merenda: un dolce facile, senza cottura, che si realizza in pochissimi minuti, fatto di ingredienti genuini, reperibili in tutte le case: cacao amaro in polvere, burro, zucchero, latte e naturalmente biscotti, che potete preparare con le vostre mani seguendo la ricetta della pasta frolla, oppure optare per quelli che avete disponibili in dispensa, ne verrà fuori un salame di cioccolato senza uova buonissimo, dal gusto intenso e avvolgente, morbido, a tratti croccante, che non risente affatto dell'assenza di uova nell'impasto (previste nella ricetta classica). Mamma ha sempre avuto paura di inserire le uova crude nei dolci e di pastorizzarle nemmeno a parlarne, procedimento troppo lungo per lei, e così come ha fatto per il Tiramisù senza uova, anche per il salame di cioccolato ha riadattato la ricetta e il risultato è straordinario, dopo qualche ora di raffreddamento in frigo, il salame di cioccolato senza uova, risulterà perfettamente legato e facile da affettare.  I bambini lo adorano, ma anche i grandi ne vanno matti, ideale per gli intolleranti alle uova e per le donne in gravidanza. Perfetto non solo per una merenda sana, ma anche come dessert e post cena, da servire con qualche ciuffo di panna montata per ogni piatto farà una meravigliosa figura. Quando manca il tempo per infornare e spadellare, il salame di cioccolato senza uova, è la soluzione.

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 6 persone

Per l'impasto:

  • 200 gr di biscotti secchi
  • 100 gr di burro di ottima qualità fuso
  • 100 gr di zucchero
  • 50 gr di cacao amaro in polvere di ottima qualità
  • 2 cucchiai di latte a temperatura ambiente

Per ricoprire:

  • 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere
  • 1 cucchiaio raso di zucchero a velo

NOTE e VARIANTI: in questo caso ho seguito fedelmente la ricetta di mia madre, ho utilizzato dei biscotti secchi tipo macine / galletti. Potete sostituirli con i vostri biscotti preferiti, a patto che non siano farciti oppure realizzarli con le vostre mani, seguendo la ricetta della pasta frolla. Potete inoltre arricchire il vostro salame di cioccolato senza uova con granella di nocciole, mandorle, pistacchi (30 gr circa) oppure aggiungere pezzetti o gocce di cioccolato nell'impasto. Insomma a voi libera scelta per dar vita a golose varianti. Per quanto riguarda invece la copertura, ho scelto di porzionare in quantità più o meno uguale cacao e zucchero a velo perchè non amo particolarmente il gusto troppo amaro del cacao... naturalmente potete optare ridurre la dose di zucchero a velo in favore di quella di cacao, basterà assaggiare il composto e regolarlo a vostro piacere.

Procedimento:

Come fare il Salame di cioccolato senza uova

Tritate grossolanamente i biscotti che avete scelto di utilizzare, attenzione a non ridurre i biscotti in poltiglia, è bene che qualche pezzetto risulti più grande in modo da ritrovarlo nella fetta e al morso.

Ponete i biscotti in un contenitore, aggiungete il cacao setacciato e lo zucchero. Mescolate bene :

Mescolare ingredienti solidi - Ricetta Salame di cioccolato senza uova

sciogliete il burro in un pentolino o a bagnomaria, aspettate qualche secondo che si intiepidisca e versatelo sul composto di biscotti, mescolate velocemente con un cucchiaio e contemporaneamente aggiungete i 2 cucchiai rasi di latte.

In pochi secondi l'impasto del vostro salame di cioccolato senza uova, si rapprenderà in composto umido ma piuttosto compatto :

Aggiungere il burro e il latte - Ricetta Salame di cioccolato senza uova

Versate il composto in un foglio di carta da forno e con le mani dategli la forma di un salame / salsicciotto:

Dare la forma al salame - Ricetta Salame di cioccolato senza uova

Ponete quindi il vostro salame di cioccolato senza uova nella parte bassa del frigo (quella più fredda) per almeno 2- 3 h in modo che si solidifichi.

Meglio ancora se aspettate il giorno seguente, quando tutti i sapori si saranno perfettamente mescolati, il salame risulterà ancora più buono.

Quando il salame risulterà ben duro al tatto è pronto, tuffatelo in un composto di cacao e zucchero a velo precedentemente setacciati e mescolati insieme.

Fate in modo che il salame risulti ben condito , rotolandolo più volte, aiutandovi proprio con la carta da forno:

Ricoprire il salame di cacao- Ricetta Salame di cioccolato senza uova

Il Salame al cioccolato senza uova è pronto per essere gustato.

Richiudete nella sua carta da forno e riponete in frigo fino al momento di servire oppure affettate ad uno spessore di circa 1 cm - 1,5 cm e servite:

Salame di cioccolato senza uova - Ricetta Salame di cioccolato senza uova

Si conserva perfettamente  3- 4 giorni in frigo ben chiuso nella sua carta da forno.


Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

69 commenti

  1. Valentina 14 novembre, 2014 - 12:54 Rispondi

    Simooooo <3 è meraviglioso, poi senza uova! Mi sa che lo faccio prestissimo, entra subito nella To do list :) Complimenti tesoro e un abbraccio forte forte, felice weekend <3

  2. vicaincucina 14 novembre, 2014 - 13:16 Rispondi

    Mmmmmmm… il cioccolato, che spettacolo Simo! Il salame al cioccolato sarà uno dei miei dessert golosi preferiti! Mi piace perché è sbrigativo e facile da fare. Concordo con la tua scelta di non mettere le uova, io evito quando posso, lo sapevi che l’albume crudo fa malissimo e il contrario – il tuorlo crudo è più digeribile rispetto al tuorlo sodo?

    • 14 novembre, 2014 - 14:11 Rispondi

      Vica carissima:* ecco vedi, non sapevo di questa differenza, grazie per la preziosa info… io purtroppo sulle uova crude sono un pò restia.. a parte la questione sicurezza, come scrivevo prima su fb, abitando in città, le uova le acquisto e per quanto cerchi sempre di fornirmi da persone di fiducia, non ho la sicurezza che può avere chi ha la fortuna di allevare galline… poi oltre questo, le uova crude non mi piacciono proprio…. ad esempio non amo la carbonara che finisco per rendere “frittata” :D bacione a te :**

  3. Anna 14 novembre, 2014 - 13:27 Rispondi

    Ciao Simona, ma noccioline e mandorle evenutalmente devo toglierle dal quantitativo di biscotti oppure tutto insieme?
    grazie mille

    • 14 novembre, 2014 - 15:04 Rispondi

      Ciao Anna, benvenuta:* se ne usi la dose indicata nelle note circa 30 gr di nocciole e 30 gr di mandorle (entrambe tritate finemente), puoi tranquillamente aggiungerle al quantitativo di biscotti, se invece vuoi inserire un quantitativo superiore ai 60 gr lasciando magari anche le nocciole intere conviene togliere 1 – 2 cucchiai di biscotti :) tienimi aggiornata sul risultato :* a presto:**

  4. Vanessa 14 novembre, 2014 - 13:31 Rispondi

    Il salame al cioccolato non mancava mai alle feste di compleanno di una mia cara amica e mi rimanda subito a lei col pensiero… Ma la tua versione… senza uova e così perfetto nella forma non ha paragoni!!! Sei troppo brava! Riesci a trasformare anche un salame al cioccolato in un capolavoro! <3

  5. letizia 14 novembre, 2014 - 15:39 Rispondi

    è stato anche il mio dolce dell’infanzia,in pratica è ilk primo dolce che ho imparato a fare e non da allora non ho piu’ rifatto…la tua versione è molto piu’ leggera….un abbraccio :*

  6. Marghe 14 novembre, 2014 - 16:42 Rispondi

    E’ uno dei miei dolci preferiti, sai cara?
    Lo mangiavo sempre da bambina, proprio così come il tuo <3 che ricordo dolcissimo!!
    Da grande ho iniziato a inserirci arachidi o pistacchi, ed è delizioso ugualmente :)
    Ti stringo forte e ti auguro un fine settimana splendido tesoro

  7. Isabella 14 novembre, 2014 - 17:17 Rispondi

    Ciao Simona! Grazie per questa ricetta che proverò al più presto. Di solito il salame di cioccolato lo preparo con cioccolato fondente fuso con una noce di burro e lo zucchero. Poi aggiungo un pochino di panna fresca e mescolo con biscotti secchi sbriciolati. Aggiungo infine fichi secchi (lasciati marinare nel rum scuro) tagliati a pezzetti. Lo servo, una volta tagliato a fette, con ciuffetto di panna, montata insieme a zucchero a velo e cannella. Devo dire che di questa versione di salame di cioccolato ne vanno pazzi più gli adulti dei bambini. Per loro trovo sia perfetto quello che hai proposto oggi. Grazie di cuore

    • 15 novembre, 2014 - 10:58 Rispondi

      Ciao Isabella:* anche il tuo salame di cioccolato dev’essere golosissimo arricchito con fichi ammorbiditi nel rum poi immagino che vada ruba fetta dopo fetta… :) questa è una versione semplicissima e molto genuina… nasce come ricetta per bambini, la preparava la mia mamma per me e mia sorella… poi col tempo ho data vita ad una serie di varianti, ho aggiunto nocciole, mandorle, frutta secca, a seconda dell’occasione e dei gusti dei commensali… ma questa ricetta, resta la base del cuore… perfetta anche per tutte le aggiunte e sostituzioni… provala, sono certa che piacerà tanto a tutti:*
      un caro saluto e grazie a te per avermi lasciato questo messaggio:*

  8. ely mazzini 14 novembre, 2014 - 19:59 Rispondi

    Che delizia Simona, è da tantissimo che non mangio il salame di cioccolato, e non l’ho mai neanche preparato, quindi grazie per la ricetta che come sempre è presentata e spiegata in maniera impeccabile!!!
    Un carissimo abbraccio, buon fine settimana…

  9. Audrey 14 novembre, 2014 - 21:22 Rispondi

    Ciao tesoro,
    il salame al cioccolato è il dolce preferito del mio ragazzo, lo adora alla follia e ne mangia tantissimo se gli capita sotto tiro. Questa tua versione senza uova la voglio provare, mi piace di più e poi è la scusa giusta per far contento il golosone.
    un bacione amica bellissima :* <3

  10. Gabila 15 novembre, 2014 - 07:04 Rispondi

    Certo che una non può mettersi a dieta che tu arrivi con queste tentazioni però!!!! Lo farò per Natale tanto li vale tutto….ahahaha..manca poco ormai Simoooo! Ti abbraccio e buona domenica, tu rilassati e cerca di liberare la mente per rinnovare la carica! Un bacio amica mia!

  11. Laura e Sara Pancetta Bistrot 15 novembre, 2014 - 12:59 Rispondi

    Ciao Simo!! Ma che carino che è, perfetto:) sai che non l’abbiamo mai preparato ? Senza uova è ancora più leggero e non si corre alcun rischio, grazie per questa preziosa variante !! Ideale da preparare come dessert quando il tempo scarseggia …
    Buon weekend cara, un bacione

    • 14 dicembre, 2014 - 10:35 Rispondi

      Buongiorno ragazze:* allora dovete assolutamente rimediare :) il salame di cioccolato è un must che non può mancare in nessuna casa… perfetto sia come merenda, sia come colazione che come dessert… provate poi mi direte.. un abbraccio grandissimo:*

  12. Chiara 15 novembre, 2014 - 13:03 Rispondi

    Simo io lo preparo con l’uovo di solito ma ero alla ricerca di una versione senza….qquesta mi sembra davvero perfetta!! Sai che ti dico? che lo preparo subito!!! baci baci

  13. Imma 16 novembre, 2014 - 09:15 Rispondi

    Tesoro bello come stai??Io un pò cosi…ma passerà!!Sai il salame di cioccolato insieme alla crostata e la torta di mele erano gli unici dolci che faceva mia mamma che preferiva il salato ai dolci!!!Io non l’ho preparo da una vita e comunque le poche volte che l’ho fatto le uova non le ho mai messe perchè ho il terrore di utilizzarle a crudo quindi pollice su per la tua ricetta che sai che ti dico?Corro a preparare subito!!!Un bacione grandissimo,tvb,Imma

  14. Lalla 16 novembre, 2014 - 09:15 Rispondi

    ho dei bellissimi ricordi legati a questo dolce, di Sieni la spensieratezza era la mia unica arma ;-).
    Così, senza uova e con la frutta secca però è ancora meglio.
    Buona domenica Simo :*

  15. lapetitecasserole 17 novembre, 2014 - 04:33 Rispondi

    Ti farei vedere la faccia dei canadesi quando propongo loro un “chocolate salami”… mi tocca sempre star li a spiegare… ma io dico, si può spiegare il salame di cioccolata??? No, non si può! Il dolce di tutti i miei compleanni e non solo dei miei! Questa versione senza uova é furbissima, grazie mille ancora una volta!

    • 14 dicembre, 2014 - 10:37 Rispondi

      ahahh Marghe in effetti qui c’è poco da spiegare il salame di cioccolato è talmente buono che si fa prima a mangiare che a raccontare… :** Questa versione senza uova è strepitosa… provala poi vedrai… oltre che furbissima e veloce è anche super buona :**

    • 14 dicembre, 2014 - 10:31 Rispondi

      Ciao Sonia:* felicissima che il salame di cioccolato di sia piaciuto:* io ne preparo sempre doppia dose.. altrimenti sparisce dopo 10′ :) grazie mille a te per questo messaggio e a presto:**

  16. Roxana 14 dicembre, 2014 - 13:22 Rispondi

    Mi piace questa versione di salame di cioccolato senza uova, sicuramente meno rischi il fatto che non ha l’uovo. Grazie per la ricetta.Roxana

    • 29 dicembre, 2014 - 14:03 Rispondi

      Ciao Roxana:* benvenuta e grazie a te per questo messaggio:) dono certa che quando proverai questo salame di cioccolato te ne innamorerai.. è perfetto non solo perchè senza uova e ci sono meno rischi… ma è davvero squisito ;** a presto!

  17. lia 10 febbraio, 2015 - 13:11 Rispondi

    Salve a tutte ,
    cercavo anch’io il salame senza uova …… dopo lo provo ho già tutto perché lo volevo fare …….grazie ancora

    • 8 ottobre, 2015 - 12:54 Rispondi

      Ciao Mary! mi fa tanto piacere che il salame di cioccolato sia stato un successone! visto che golosità anche senza uova? Io lo adoro ed è la mia ricetta preferita, insomma vado a colpo sicuro :) un bacione!!

  18. Denis 4 novembre, 2015 - 10:46 Rispondi

    Uff..l’ho appena fatto con le uova….la prossima volta, che sarà prestissimo, proverò la tua ricetta, a leggere i commenti deve essere buonissimo! Un bacio :)

    • 14 novembre, 2015 - 07:09 Rispondi

      Ciao Denis! prova subito anche la versione di questo salame al cioccolato senza uova è fantastica credimi, non solo non rischi con le uova crude, ma è anche più buono :) bacioni!!

    • 6 dicembre, 2015 - 05:30 Rispondi

      Ciao ;* per un salame di cioccolato senza uova buonissimo e perfetto è necessario aggiungere una parte liquida, se non usi il latte, devi utilizzare qualco’altro come ad esempio succo d’arancia, magari in parte diluito con un pò di liquore :* un caro saluto!

  19. Maria 17 febbraio, 2016 - 21:09 Rispondi

    Io ho usato il liquore strega al posto del latte. Perfetto per questa ricetta col cioccolato! Che bello ritrovare le mail con tante golosità!
    Grazie:-D

  20. Anna 7 marzo, 2016 - 14:05 Rispondi

    ciao. io l’ho fatto ma mi e’ venuto molto duro.Una volta pronto si e’ spaccato in tanti pezzettoni,peccato.

  21. Arianna 10 novembre, 2016 - 19:24 Rispondi

    Ciao! Ho intenzione di provare a fare il mio primo salame di cioccolato senza uova, ma ho un dubbio: è essenziale usare lo zucchero a velo, o si può usare quello normale? Eventualmente vanno modificate le dosi?