Soda Bread (Pane con bicarbonato, senza lievito) – Ricetta Pane Irlandese

Il Soda Bread (Irish Soda Bread) conosciuto anche come Pane Irlandese è soffice e gustoso pane con bicarbonato di sodio, tondo, con un tipico taglio a croce, molto veloce da preparare in casa perché senza lievito! A base di farina bianca, una percentuale di farina integrale e bicarbonato di sodio; che in combinazione con il latticello (yogurt + latte + succo di limone) da vita ad un prodotto morbido e buonissimo pur essendo senza lievitazione! Certo, diverso dal tipico Pane fatto in casa, dall’aspetto più rustico e dalla consistenza più compatta; ma credetemi se vi dico, un’ottima soluzione per intolleranti al lievito di birra, tutti quelli che non dispongono di nessun tipo di lievito o semplicemente hanno a disposizione poco tempo per impastare e aspettare le lievitazioni!

Soda bread - Pane con bicarbonato - Pane irlandese

Come ogni ricetta tradizionale esistono diverse versioni e tante varianti, con aggiunta di semi, noci, uvetta! Quella che vi regalo oggi è la Ricetta originale del Soda Bread che arriva direttamente dal mio libro di cucina americana, confrontato con testi di cucina inglese!Si tratta di una preparazione facile e veloce! Si mescola tutto insieme e subito si inforna! il segreto per ottenere un Pane con bicarbonato soffice e gonfio è utilizzare un latticello a temperatura ambiente e aggiungere il bicarbonato di sodio solo alla fine di tutti gli ingredienti! pochi minuti prima di cuocere! Potete arricchirlo con semi di girasole, di chia, noci, uvetta, frutta secca! il risultatò sarà buonissimo!Un soda bread dalla crosta croccante e una mollica morbidissima e profumata!Perfetto per accompagnare pietanze di ogni tipo, da spalmare con marmellata o nutella a colazione, o a merenda; oppure anche da tostare! provatelo presto e poi mi direte!

Scopri anche:

Pane integrale (soffice e rustico, la ricetta veloce con farina integrale)

Ricetta Soda bread

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per uno stampo da 20 cm
  • 200 gr farina 0 oppure 00
  • 100 gr farina integrale (che potete sostituire con farina d’avena, ai cereali, farro integrale oppure altra farina bianca)
  • 250 ml latticello realizzato con 125 gr di yogurt bianco semplice + 125 ml di latte + 2 cucchiaini di succo di limone
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiaini molto rasi di bicarbonato di sodio
  • semi a piacere (per decorare oppure da aggiungere nell’impasto) facoltativo
Procedimento

Come fare il Pane con bicarbonato

Prima di tutto mescolare insieme lo yogurt a temperatura ambiente con il latte a temperatura ambiente e il succo del limone. Coprite e lasciate riposare 10 minuti:

fare il latticetto - Ricetta Soda Bread

Nel frattempo mescolate le farine e il sale. Quando il latticello ha riposato aggiungetelo al centro:

come fare il pane con bicarbonato - Ricetta Soda Bread

Accendete il forno a 250°

Mescolate poco con una cucchiaio fino ad ottenere un composto morbido, se necessario aggiungete un altro cucchiaino di farina.

impastare - Ricetta Soda Bread

Aggiungete quindi il bicarbonato.

Rovesciate sul piano di lavoro spolverato di farina, impastate facendo due pieghe a portafoglio, poi altre due pieghe sotto e sopra, rovesciate il panetto e arrotondatelo tra le mani aiutandovi con la farina:

Formare una palla - Ricetta Soda Bread

spolverate la superficie di farina.

Disponete in una teglia da 20 cm precedentemente foderata di carta da forno, fate un taglio a croce e se gradite aggiungete dei semi:

Fare un taglio a croce - Soda Bread

Cuocete in forno statico a 250° sulla parte bassa del forno a contatto con la base per circa 15 minuti, poi completate la cottura a 220 ° nella parte medio alta per ancora 10 minuti, gli ultimi 5 – 6 minuti completate la cottura a 180° lo stecchino deve uscire asciutto.

Ecco pronto il vostro Soda Bread , il Pane con bicarbonato soffice e gustoso!

Soda bread - Pane con bicarbonato - Pane irlandese-

Una volta freddo, potete sigillarlo con una pellicola per alimenti, in questo modo si conserva per un paio di giorni!

5 per 2 voti
Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
14 Commenti
  1. Rita

    Molto interessante, lo provo sicuramente,poiché il pane con il lievito madre mi viene sempre male. Grazie

    5
  2. Serena

    Meraviglioso grazieee

    5
  3. Francesca

    Posso sostituire la farina con quella di Grano Saraceno??

    1. Cinza

      Si, io l’ho fatto

  4. Giuseppe

    Il bicarbonato va messo insieme alle farine e sale?

    1. Simona Mirto

      No Giuseppe! il bicarbonato va aggiunto alla fine, dopo aver già ottenuto un composto!

      1. Annarosa

        Dammi un consiglio io lho fatto, odora di carbone
        Ho mescolato le parti solide e a parte ho preparato yogurt e latte, il bicarbonato l’ho messo nella farina

  5. Annita

    Posso utilizzare latte di soja?

    1. Elena

      Dubito di no ma interessa anche a me: per caso si può usare yogurt di soia + latte di soia?

  6. Antonella

    Ciao non avendo lo yogurt posso sostituirlo con altro latte grazie

  7. Cristina

    Scusa Simona ho visto delle ricette in cui al soda bread è aggiunto un uovo, dicono sia la ricetta tradizionale… Solo una curiosità! Grazie.
    Cristina

  8. Ruth

    Posso usare totalmente farina integrale ( o farina integrale + farina di tipo 1)?
    Grazie

  9. Simonetta

    Allora l’ho appena fatto, è cresciuto, ma devo fare un appunto: la carta forno sopporta al massimo 220 gradi, per cui essendo una temperatura troppo alta per la carta forno, (poi a contatto col fondo più caldo figurati) ho depositato il pane sulla tortiera antiaderente infarinata. Sorpresa: probabilmente l’acidità dell’impasto ha staccato l’antiaderente in un punto. Adesso lo rifaccio a temperatura massima di 200 con carta forno sopra placca da pizza. Bisogna stare attenti anche a queste cose per la nostra sicurezza.

    3
  10. Roberta

    Ciao Simona, ho seguito alla lettera la ricetta, l’impasto si è gonfiato molto poco, in cottura profumo buonissimo ma ahimè quando l’ho tagliato ho scoperto che molte parti erano rimaste crude. Cosa ho sbagliato? Grazie
    Se vuoi ti mando foto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.