Rotolo di patate, farcito al forno : la Ricetta facile e tante varianti!

Il Rotolo di patate è un rustico squisito! Realizzato con una base di patate lesse simile al Gateau ; che prima si stende in un rettangolo, poi viene farcito a piacere con prosciutto, scamorza, affettati;  poi arrotolato , richiuso come un polpettone e infine cotto al forno ! dove tutti gli ingredienti si amalgamano insieme dando vita ad  un Rotolo di patate dal guscio dorato e rugoso e cuore morbido e filante! Una Golosità stratosferica!

Rotolo di patate - Ricetta Rotolo di patate

Si tratta di una preparazione molto facile.  Il segreto per la perfetta riuscita è realizzare una base di patate asciutta, compatta e ben fredda! in questo modo riuscirete ad arrotolarlo senza difficoltà! Per la farcitura potete scegliere il ripieno che preferite: salumi, formaggi, verdure stufate, avanzi di frigo. trasformandosi subito in un gustoso piatto di riciclo. realizzando a seconda dell’occasione tantissime varianti!  Una volta pronto, potete conservarlo in frigo crudo e cuocerlo anche il giorno dopo! Ma attenzione il trucco per un Rotolo di patate che non si apre in cottura è ungerlo con un filo d’olio e poi cuocerlo nella carta da forno ben sigillato ! Seguite tutte i miei consigli e vedrete che risultato! Ottimo sia caldo che freddo, il Rotolo di patate è perfetto come secondo piatto , ma anche come piatto unico; per pranzi e cene! I bambini lo adorano letteralmente e se avanza qualche fetta è ottimo anche per pranzo in ufficio!

Ricetta Rotolo di patate

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per per 4 persone
  • 700 gr di patate
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di parmigiano o grana
  • sale
  • 150 gr di prosciutto cotto oppure salumi a scelta
  • 150 gr di scamorza
  • olio extravergine
  • rosmarino fresco o secco 
Procedimento

Come fare il Rotolo di patate

Prima di tutto, lessate le patate precedentemente lavate e tagliate a metà con tutta la buccia, in acqua bollente per 20 – 30 minuti, finché non risultano morbide.

Poi Sgocciolate e schiacciate in una ciotola con uno schiacciapatate facendo attenzione ad ottenere un composto sodo e non acquoso.

Lasciate raffreddare 15 minuti poi aggiungete l’uovo, il sale, il grana. Mescolate insieme in modo da ottenere un composto cremoso ma compatto e lasciate raffreddare da parte per almeno un paio d’ore, per velocizzare potete lasciare il composto in frigo.

Infine stendete il composto un foglio di carta da forno, realizzando un rettangolo, appiattendolo con un coltello affilato dallo spessore di 1 cm circa.

Poi aggiungete il il prosciutto a fette e la scamorza tagliata a cubetti:

come fare il rotolo di patate

Infine arrotolate il vostro rotolo partendo dalla parte più piccola:

farcire e arrotolare il rotolo di patate

Arrivati all’ultimo pezzo richiudete il lati come un polpettone, ungete con un cucchiaino d’olio tutto il vostro rotolo e sigillatelo perfettamente nella carta da forno (io l’ho spillato per tenerlo stretto, ma potete anche semplicemente avvolgerlo in modo che non si apra)

cuocere il rotolo di patate

Infine cuocete in forno statico ben caldo a 180° per circa 30 minuti nella parte centrale. Trascorso il tempo indicato tirate fuori dal forno e fatelo raffreddare per almeno 20 minuti.

Poi aprite la carta da forno delicatamente, modellatelo velocemente nei lati per ridargli la forma,  irrorate di olio in superficie, aggiungete il rosmarino e lasciate dorate per ancora 15 minuti in forno caldo!

Ecco pronto il vostro Rotolo di patate! filante e squisito!

Rotolo di patate - Ricetta Rotolo di patate-

Potete conservarlo in frigo sia crudo, già incartato e sigillato per 2 – 3 giorni, Congelarlo oppure conservarlo cotto a temperatura ambiente per 1 giorno oppure in frigo per 2 – 3 giorni!

5 per 2 voti
Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
7 Commenti
  1. serena

    fatto a pranzo! spettacolare!

    5
  2. CHICCA

    Ciao ! Non ho capito quando scrivi di chiuderlo come un polpettone e ungerlo.
    Se é già arrotolato nella carta forno come faccio ?

    1. Simona Mirto

      Ciao chicca! quando lo arrotoli la prima volta poi lo srotoli velocemente lo ungi, ridandogli la forma e infine lo arrotoli di nuovo nella carta da forno molto pressata e stretta!

  3. Marina

    Chicca prima lo ungi con olio e poi lo arrotoli nella carta da forno

    5
  4. Christina Bullock

    Ciao, mi ispira la ricetta. Ma volevo avvisarti che la patata cotta non si conserva in frigo per più di un giorno, per quello che so.

  5. Simona Mirto

    in questo caso è un composto di patate! dunque si conserva molto bene! al contrario delle patate lesse semplicemente o crude e sbucciate che addirittura sono nocive!

  6. Isabella

    Ciao!! Non ho capito se devo lasciare la buccia alle patate…se così fosse, l’impasto come fa ad essere così chiaro ed omogeneo?
    Inoltre, che tipo di patate utilizzi? A me non è venuto per niente eppure ho seguito tutto alla lettera..possibile che serva un po’ di farina?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.