Rosti di patate : la Ricetta originale e varianti (al forno e in padella!)

I Rosti di patate ovvero i Rösti sono un antipasto ideale anche come contorno, tipico della cucina svizzera . Si tratta di dischi di patate grattugiate al profumo di spezie a scelta poi fritte o cotte in olio extravergine. Insomma delle frittelle golosissime, dalla crosticina dorata e croccante irresistibile!

Rosti di patate

Come ogni ricetta tradizionale esistono diverse varianti con aggiunta di vari ingredienti: come salumi o formaggi… Quella che vi regalo oggi è la Ricetta originale dei Rosti di patate i più classici; la versione base più conosciuta da cui potete realizzare tante varianti! Si tratta di una preparazione molto semplice. Secondo tradizione potete grattugiare sia patate crude per un risultato più rustico ; sia le patate lesse leggermente per avere una base più omogenea ma ugualmente croccante. Ed è la soluzione che vi consiglio e che ho scelto io! Il segreto per un risultato perfetto è utilizzare una grattugia a grana grossa e far raffreddare perfettamente le patate prima di grattugiarle!  pochi secondi per condirle, realizzare dei dischi con un coppapasta. Infine potete scegliere se friggere in abbondante olio, cuocere in padella ( come nel mio caso) oppure realizzare dei Rosti di patate al forno più leggeri nel procedimento tutte le versioni! Da questa versione base potete realizzare numerose varianti! aggiungere alle patate grattugiate 50 – 60 gr di speck, oppure pezzettini di fontina , anelli di cipolla in questo modo i vostri rosti risulteranno ancora pià appetitosi! Ottimi sia caldi che freddi. da aggiungere tra gli Antipasti o da servire come Aperitivo magari accompagnati da gustose salse Guacamole, come in questo caso! I Rosti di patate possono essere realizzati anche come contorno per accompagnare piatti di ogni tipo o come gustoso secondo piatto vegetariano! Provateli presto anche i bambini li adorano!

Scopri anche:

Le Patate al forno (come farle perfette in poche mosse: la Ricetta infallibile!)

Ricetta Rosti di patate

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
20 minuti15 minuti35 minuti
Ingredienti
Quantità per 12 pezzi da 6 – 7 cm
  • 700 gr di patate (meglio se a pasta gialla)
  • sale
  • rosmarino
  • olio extravergine
  • 1 cucchiaino di fecola di patate per il tagliere (che potete sostituire con amido di mais o farina ’00)
Procedimento

Come fare i Rosti di patate

Prima di tutto utilizzate patate della stessa dimensione, in modo che possiate calcolare gli stessi tempi di cottura.

Poi sbucciate le patate, immergetele in acqua fredda e cuocete dal momento del bollore 4 minuti circa. Non devono essere morbide ma leggermente cotte.

Scolate e lasciate raffreddare completamente, passate per 10 minuti in frigo.

Grattugiate quando sono fredde di frigo con una grattugia a fori larghi.

Condite con sale e rosmarino tritato finissimo e mescolate bene.

Infine aggiungete in un coppa pasta un cucchiaio abbondate di impasto e schiacciate bene compattando. Mi raccomando. Se non compattate bene si aprono in cottura:

come fare i rosti di patate

Spolverate un tagliere con fecola in modo che i dischi formati non si attacchino. Realizzate in questo modo tutti i vostri Rosti:

cuocere i rosti di patate

Rosti di patate al forno:

Adagiate su un foglio di carta da forno, irrorate di olio extravergine la superficie e cuocete in forno ben caldo a 200° per 12 – 15 minuti, gli ultimi 5 minuti con grill , girando una volta ogni disco a metà cottura con una paletta e un. cucchiaio delicatamente per non romperli.

Rosti di patate in padella:

Scaldate una padella larga con un filo d’olio extravergine. Poi aggiungete i dischi. Fate cuocere 2 minuti per lato . Fate attenzione quando li girate. Sollevateli delicatamente con una paletta piatta e un cucchiaio!

Ecco pronti i vostri Rosti di patate! spolverate con sale e servite!

Rosti di patate

Potete conservarli per un paio di giorni, saldarli al momento. Sono ottimi anche freddi!

5 per 1 voti
Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.