X

Blondies (Brownies bianchi) Ricetta originale con foto passo passo!

I Blondies, conosciuti anche come Brownies bianchi  (blonde brownie) , sono dolcetti golosissimi della cucina americana. A differenza dei classici scuri  si preparano con vaniglia al posto del cioccolato e con lo zucchero scuro, ovvero il brown sugar (stesso ingrediente dei Cookies) che regala la tipica consistenza morbida e chewy all’interno di questo dolcetto! Che in contrasto con la deliziosa crosticina sottile e craquelè diventa pura poesia all’assaggio!

Come ogni ricetta tradizionale esistono diverse versioni, ma attenzione diffidate dalle ricette italianizzate! Nei veri blondies non c’è il cioccolato bianco nell’impasto e nemmeno lo zucchero semolato! Credetemi, il risultato cambia veramente tanto! Dopo varie sperimentazioni vi regalo la Ricetta originale dei Blondies tratta dal libro One Tin Bakes di Edd Kimber  che ho riadattato, vi dico, sono paradisiaci! Si tratta di una preparazione super facile e veloce, ma attenzione a procurarvi lo zucchero scuro che ha una consistenza caramellata e umida negli ingredienti trovate dove acquistarlo. Vi serviranno poi 10 minuti di tempo, una frusta elettrica per montare tutti gli ingredienti e una teglia rettangolare classica, ideale dividere poi i Blondies in quadrotti! In questo caso ho aggiunto nocciole che hanno regalato un tocco di gusto e un ulteriore contrasto al palato squisito! voi potete aggiungere gocce di cioccolato, frutta secca a scelta come suggerisce l’autore del libro! Io li trovo perfetti per tutte le occasioni: da una merenda pomeridiana ad una colazione energetica , ma anche come dessert dopo cena. In questo caso vi consiglio di servirli con una pallina di Gelato fatto in casa ( magnifici!)  oppure qualche cucchiaiata di Crema inglese! li amerete!

Scopri anche :

I Muffin ( come farli soffici e deliziosi come gli originali americani in pochissimo tempo! )

Ricetta Blondies

TEMPI DI PREPARAZIONE
Preparazione Cottura Totale
20 minuti 30 minuti 50 minuti
Ingredienti
Quantità per 9 pezzi
  • 200 gr di farina ’00
  • 250 gr di burro ( che potete ridurre a 200 gr )
  • 365 gr di brown sugar che potete acquistare come zucchero bruno oppure zucchero muscovado ( in alternativa zucchero di canna che però non è la stessa cosa!)
  • 2 uova intere
  • 4 tuorli
  • 2 cucchiai di estratto di vaniglia
  • 1 cucchiaino di lievito per doli
  • mezzo cucchiaino di sale
  • 200 gr di nocciole intere pelate
  • 200 gr di cioccolato tritato o gocce ( facoltativo)
Procedimento

Come fare i blondies

Prima di tutto ponete il burro in un pentolino e scaldate a fuoco dolce finchè non diventerà color nocciola. Nel giro di qualche minuto, girando sempre con una frusta a mano si formerà una schiuma in superficie e inizierà a colorarsi a quel punto trasferite in un contenitore per farlo raffreddare:

Poi, trascorsi 5 – 6 minuti  aggiungete lo zucchero bruno, le uova, i tuorli, la vaniglia e il sale e montate il composto con le fruste per un paio di minuti, finchè non diventa compatto e soffice.

Infine aggiungete la farina e il lievito precedentemente setacciato e montate bene per amalgamare il tutto.

Infine aggiungete le nocciole ( e se gradite anche le gocce o il cioccolato tritato) tranne una manciata che terrete da parte per la decorazione e amalgamate il tutto con una spatola :

Amalgamate il tutto perfettamente e versate il composto in una teglia da 23 x 23 circa ben foderata di carta da forno.

Prima di tutto livellate bene, poi aggiungete le nocciole da parte sulla superficie:

Cuocete in forno preriscaldato a 190° per i primi 5 minuti nella parte media in modo che si formi subito la crosticina, poi senza aprire il forno abbassate la temperatura a 165° e prolungate la cottura per 25 minuti.

Attenzione, fate sempre la prova stecchino! deve risultare leggermente umida ma non liquido!

Infine sformate e la lasciate completamente raffreddare in teglia su una gratella per almeno 1 h

Solo quando è bello freddo sfilate, sformate e tagliate a quadrotti. Ecco pronti i vostri Blondies

Guardate i veri Blondies morbidi dentro craqulè all’esterno

Conservazione

Si conservano perfettamente per 3-4 giorni in una scatola per biscotti oppure in un contenitore ermetico per alimenti a temperatura ambiente.

Scopri anche tutta la mia raccolta di Torte fatte in casa

Vedi commenti (5)

Aspetta! Leggi anche queste:

This website uses cookies.

Read More