Impepata di cozze: Ricetta originale e Segreti per un risultato perfetto!

L’impepata di cozze, in dialetto napoletano ‘a ‘mpepata e cozze,è un antipasto di mare tipico della cucina partenopea. Si tratta di cozze fresche, prima cotte in pentola con tutti i loro gusci per pochi minuti, dove si aprono con il calore del fuoco e successivamente condite con tanto pepe nero macinato, per questo chiamata Pepeta di cozze! morbide, carnose, dal gusto intenso e profumo unico, volete preparale in casa alla perfezione? Seguite questa Ricetta Impepata di cozze con tutti segreti passo passo e otterrete un risultato come nei migliori ristoranti napoletani sul mare!

Impepata di cozze- Ricetta Impepata di cozze-

Come ogni ricetta tradizionale esistono varie versioni, come l’impepata di cozze al pomodoro oppure quella di cozze e vongole. Quella che vi regalo oggi è la Ricetta originale dell’impepata di cozze della mia famiglia napoletana, che mia mamma prepara da quando ne ho memoria!Si tratta di una preparazione facile e veloce, il segreto per un ottimo risultato è utilizzare cozze fresche di ottima qualità  e una  cottura breve . dopo aver pulito accuratamente i gusci eliminando le scorie e strappando il ciuffetto verde bisognerà cuocere con coperchio esclusivamente il tempo necessario, finché non risultano aperte! una cottura prolungata potrebbe provocare delle cozze dure e non polpose! Nel procedimento trovate tutti i consigli utili!Ottime al naturale, semplicemente accompagnate con qualche succo di limone o prezzemolo, oppure con crostoni di pane bruscato o crostini!Perfette da servire come antipasto, per aprire un menù a base di pesce. L’impepata di cozze, può essere servita proprio come le Cozze gratinate, anche come secondo piatto. Pochi minuti la splendida figura è garantita!

Impepata di cozze

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 4 persone
  • 1 kg di cozze
  • pepe nero macinato al momento oppure mix di pepe da macinare
  • 1 limone fresco (facoltativo)
  • prezzemolo fresco da tritare (facoltativo)
Procedimento

Come fare l’Impepata di cozze

Prima di tutto pulire accuratamente le cozze anche in superficie seguendo i consigli che trovate nell’articolo : pulire le cozze

Ci vorranno pochi minuti.

Poi disponetele in una pentola capiente:

Come fare l'impepata di cozze

Nella ricetta originale dell’impepata di cozze non c’è olio ne aglio. Aggiungete un’abbondante macinata di pepe nero.

Infine coprite con un coperchio e fate aprire le cozze su fuoco moderato per circa 6 – 8 minuti, girando ogni tanto.

In questa fase la maggior parte delle cozze si apriranno. Quelle che resteranno chiuse non sono più buone, buttatele via.

Girate bene, disponete in una pirofila o piatto da portata, aggiungendo un’altra macinata di pepe nero.

Infine aggiungete se gradite una manciata di prezzemolo fresco tritato, succo limone. Servite con fette di limone e crostoni dorati con un filo d’olio extravergine.

Ecco pronta l’Impepata di cozze, servite e mangiate subito!

Impepata di cozze - Pepata di cozze

5 per 1 voti
Prepara la Ricetta! Seguimi su Instagram @tavolartegusto e condividi la tua creazione con l’hashtag #tavolartegusto. Entrerai nella mia gallery!
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :
11 Commenti
  1. Serafina

    Sono di Bari ed anche noi di cozze nere ce ne intendiamo. Non sapevo del limone come ingrediente. Io aggiungo dell’olio, uno spicchio d’aglio e qualche pomodorino ciliegino spezzettato. Un tocco di colore. Complimenti ti seguo da in pezzo e trovo le tue ricette fantastiche ben spiegate e attendibili. Grazie

    5
    1. Simona Mirto

      Grazie mille cara! :) provale anche con il limone sono buonissime!

  2. Anto'

    Il pepe va messo a freddo prima della cottura e non a fine cottura. Deve scaricare il suo aroma e piccantezza durante l’apertura dei frutti di mare.

    1. Simona Mirto

      Si Anto! ne metto anche dopo! perchè amo l’aroma del pepe fresco ;)

  3. teofilo

    Salve. Per me una novità la mancanza dell’olio durante la cottura. Io copio la ricetta di mio padre, vecchio cuoco di cucina popolare, aggiungendo un pochino di olio EVO e uno sbruffetto di vino bianco possibilmente secco o se vi trovate una bottiglia aperta un po’ di prosecco, molto pepe, prezzemolo e aglio a pezzettini piccoli. Uscirà un sughetto da far leccare i baffi con quale volendo si può condire anche una spaghettata. Buon appetito.

  4. Marco

    Ma quando metti le cozze in pentola ci va un po d acqua o niente

    1. Stefy

      No, le cozze fresche sono chiuse e pesanti xké hanno la loro acqua dentro

  5. Stefy

    Come Teofilo anche io, provenendo da una città di mare, Bari, l’impepata mi è stata insegnata con mezzo bicchiere di vino da fare sfumare, aglio, un filo d’olio e pepe. Durante la cottura le cozze fresche, ben chiuse e pesanti, mantengono la loro acqua ke le fa cuocere. Niente limone, né pomodorini. Quelli vanno in due altre ricette, una, quella col pomodorino, aglio, olio e pepe accompagnata da crostoni di pane; e l’altra che prevede l’apertura delle cozze x 8 minuti sul fuoco, senza nulla, poi messe in un piatto su un solo guscio e condite con olio, limone, prezzemolo, pepe e aglio tritato. Ottime nelle diverse modalità grazie alla loro versatilità… Buon appetito

    1. Italo

      Non è impepata, la tua ricetta sono cozze alla marinara. Se si chiama impepata ci sarà un motivo: solo pepe!!!

      1. pataGarro

        Funziona anche con cozze surgrlate ?

        1. Simona Mirto

          Il sapore non è uguale, ma vengono buone ugualmente!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.