Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it

Coppa del nonno, la Ricetta da fare in casa

Coppa del nonno (Gelato al caffè) - Ricetta Coppa del nonno

La Coppa del Nonno, non ha bisogno di troppe presentazioni, è un Gelato al caffè buonissimo e tra i più amati dagli italiani, viene venduto in una tazzina poco più grande di quelle del caffè e la sua cremosità e golosità la si ama al primo cucchiaino! Quest'anno, ho voluto sperimentare una versione di Coppa del nonno fatta in casa, complice un dolce al cucchiaio che mi aveva particolarmente colpito sulla mia rivista di cucina preferita, Sale e Pepe. Ho rivoluzionato un pò la ricetta, semplificandola ai minimi termini ed è venuta fuori una Coppa del nonno cremosa e dal gusto delicato di caffè, Buona come quella originale! Con soli 3 ingredienti, Senza uova, Senza cottura e Senza gelatiera! Pensate, che l'ho servita in tavola come "Gelato al caffè" e chiunque l'assaggiava esclamava: "Ma è come la Coppa del nonno!" La realizzazione è davvero facilissima, si prepara in 10 minuti e poi, subito in freezer a raffreddarsi per un risultato che vi farà ricevere complimenti da tutti! Scommettiamo? Fatemi sapere se non è eccezionale!

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 6 - 8 coppette / tazzine piccole
  • 250 gr di panna da montare vegetale zuccherata (tipo hoplà)
  • 88 gr di latte condensato freddo di frigo
  • 3 cucchiaini di caffè solubile

Per decorare

  • chicchi di caffè semplici o ricoperti di cioccolato
Procedimento:

Come fare la Coppa del nonno

Mescolate 3 - 4  cucchiai di panna (presa dal totale ancora liquida) con i cucchiaini di caffè. Scaldate qualche secondo sul fuoco per sciogliere completamente tutti i grumi:

Sciogliere il caffè nella panna -  Ricetta Coppa del nonno

Ponete il composto in frigo per qualche minuto.

Versate il latte condensato nel composto di caffè, girando bene:

Aggiungere il latte condensato -  Ricetta Coppa del nonno

Ponete in frigo.

Montate la panna ben ferma. Tirate dal frigo il composto al caffè, versatelo sulla panna girando dal basso verso l'altro per non smontare il composto:

Mescolare il composto di caffè con la panna -  Ricetta Coppa del nonno

A questo punto distribuite il gelato al caffè nelle coppe (bicchierini da caffè o cappuccino) e livellate la superficie con un coltello, in modo che il gelato arrivi a filo della coppa:

Riempire le tazzine e livellare la superficie - Ricetta Coppa del nonno

A questo punto riponete in freezer le coppe del nonno. Ricoprite con un foglio di alluminio che non tocchi le superfici, ma le protegga da eventuali gocce d'acqua o ghiaccio

Saranno pronte nel giro di circa 3 h, ma naturalmente il tempo è indicativo, a seconda della temperatura.

La Coppa del nonno è pronta, decorate la superficie con chicchi di caffè ricoperti di cioccolato:

Coppa del nonno (Gelato al caffè) - Ricetta Coppa del nonno

Nota: potete conservare la vostra coppa del nonno in freezer per qualche giorno senza problemi.

Poco prima di servire lasciatela a temperatura ambiente.


Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

36 commenti

  1. aria 22 luglio, 2015 - 18:52 Rispondi

    la presentazione è divina e poi è così facile! simo, ma con la panna normale non viene? io per le mie allergie dovrei preferirla…che faccio? divina, sei divina anche tu!

    • 22 luglio, 2015 - 19:31 Rispondi

      Aria carissima preferisco la vegetale perchè è più pratica e da una consistenza più compatta alla coppa del nonno, però puoi preparala anche con la panna classica, che sia ben fredda di frigo, la monti con 1 cucchiaio colmo di zucchero a velo e fai attenzione a non montare lentamente e non troppo che con il caldo la panna fresca tende proprio a cagliare o liquefarsi ;) ti abbraccio amica fammi sapere :***

  2. Laura e Sara pancetta bistrot 22 luglio, 2015 - 20:05 Rispondi

    Ma sei troppo il nostro mito Simo!!
    Conosciamo chi ucciderebbe per una coppa del nonno!! La ricetta è per di più pure senza gelatiera, perfetta! L’unica cosa utilizzeremo la panna normale, perché ahimé la hoplà non ci piace come gusto…abbiamo letto i consigli sopra :)
    Bravissima!!!
    Un bacione

  3. Paola 22 luglio, 2015 - 23:20 Rispondi

    Ricetta sPlendida! Ma per caffè solubile si intende il nescafe ‘ quello fatto in piccoli granuli? Xche io altri non ne trovo!

  4. Margherita 23 luglio, 2015 - 01:45 Rispondi

    Simo che regalo mi hai fatto…. trovare la coppa del nonno in Canada é impossibile e le mie voglie di gelato diventano sempre più importanti! Questa la faccio di sicuro! Bravissima come sempre!

  5. saltandoinpadella 23 luglio, 2015 - 11:17 Rispondi

    Tutto qui? ma sono di una facilità disarmante, il composto non va neanche frullato o cose simili? cavoli le provo di sicuro, io adoro la coppa del nonno. Ora sto un po’ attenta ma una volta ne mangiavo almeno due al giorno ;-)

  6. Claudia 23 luglio, 2015 - 12:33 Rispondi

    Amica mia… mamma che cosa mi hai ricordato.. la coppa del nonno!!! Assieme alla coppa rica era la mia preferita da adolescente!!!! Farla in casa in così poco tempo? non credevo possibile.. Bravissima come sempre… :-*****

  7. Federica 23 luglio, 2015 - 18:34 Rispondi

    Eccomi carissima Simona ^_^, beh innanzitutto mi prendi per la gola visto che il caffè lo adoro, poi devo dirti che preparata così senza gelatiera trovo che sia la cosa migliore, perchè la panna vegetale non è ideale per la gelatiera tende a rendere il gelato un blocco duro e si dovrebbe attendere troppo per gustarlo.
    Beh e poi la proverò di sicuro le foto invogliano a prendere le coppe dallo schermo!!un abbarccione!!

    • 24 marzo, 2016 - 23:30 Rispondi

      Ciao Natalia! purtroppo no! il latte condensato ha anche una percentuale di alcol al suo interno che permette alla coppa del nonno di non ghiacciare e mantenersi cremosa :) un bacione!