Agrodolce.it

Ricette di cucina con foto passo passo

Ghiaccia Reale (Royal Icing)

Pubblicato da il 10 dicembre 2011 , 8 commenti
Ghiaccia Reale (Royal Icing) - Ricetta Ghiaccia Reale

La Ghiaccia Reale (Royal Icing) è una glassa bianca a base di zucchero a velo vanigliato, albume e succo di limone che asciugandosi si indurisce. Si utilizza per decorare e glassare biscotti, muffins, torte, cupcakes e realizzare piccoli-medi oggetti di zucchero. La Ghiaccia Reale può assumere diverse consistenze a seconda di quanto zucchero a velo vanigliato si aggiunge e a seconda della sua compattezza viene utilizzata per "scrivere", delineare contorni, disegnare, creare decori lineari e/o tridimensionali (consistenza densa) oppure per "glassare" (consistenza morbida) . Si colora perfettamente, assumendo toni uniformi, plastici davvero belli anche una volta indurita.

Tempi di preparazione: Preparazione: 5'
Cottura: senza cottura
Totale: 5'

Ingredienti:

Per ricoprire una torta diam 22cm - 60-80 biscotti circa

Il quantitativo di zucchero a velo cambia a seconda della consistenza che volete ottenere

  • 130 gr di zucchero a velo vanigliato = Ghiaccia Reale compatta per "scrivere" in maniera dettagliata , delineare i contorni, realizzare decori tridimensionali e piccoli oggetti.

    100-110 gr di zucchero a velo vanigliato = Ghiaccia Reale semi-compatta per "scrivere" e decorare ma in maniera soft, easy, non  troppo delineata.

    30 gr di zucchero a velo vanigliato = Ghiaccia Reale liquido-morbida per "glassare".

    150 gr di zucchero a velo vanigliato = Ghiaccia Reale molto compatta per realizzare decori plastici o realizzare piccoli-medi oggetti che necessitano di un volume compatto.

  • 1 cucchiaino di  succo di limone fresco
  • 30 gr di albume
  • coloranti alimentari (a scelta)
Procedimento:

Direttamente nella ciotola dove andrete a lavorare la Ghiaccia reale, pesate l'albume, per evitare di effettuare trasferimenti che comporterebbero perdita di prodotto:

Pesare l'albume - Ricetta Ghiaccia Reale (Royal Icing)

Aggiungete il succo di limone e schiumate il composto per qualche secondo con una frusta elettrica:

Aggiungere il succo di limone e schiumare con le fruste -Ricetta Ghiaccia Reale (Royal Icing)

A questo punto aggiungete lo zucchero:

Aggiungere 3 cucchiai di zucchero a velo -Ricetta Ghiaccia Reale (Royal Icing)

Il quantitativo di zucchero da aggiungere varia a seconda della consistenza più o meno compatta che volete ottenere:

Ghiaccia liquido - morbida (30 gr di zucchero a velo vanigliato)

montate con le fruste elettriche per qualche secondo fino a compattare e otterrete una ghiaccia con questa consistenza:

Con questo tipo di Ghiaccia potete "glassare" torte, muffin, cupcakes e biscotti.

Ghiaccia Reale semi - compatta (100 -110 gr di zucchero a velo vanigliato)

Montante qualche secondo con l'aiuto delle fruste elettriche fino ad amalgamare  il composto, otterrete una ghiaccia di questa  consistenza :

Ghiaccia mordida per scrivere  soft- Ricetta Ghiaccia Reale (Royal Icing)

Con questo tipo di ghiaccia potete scrivere e decorare ma in maniera soft, easy non troppo delineata (beccuccio N°1):

Scrivere con la ghiaccia morbida  - Ricetta Ghiaccia Reale (Royal Icing)

Ghiaccia Reale compatta (130 gr di zucchero a velo vanigliato)

 Montare bene con le fruste fino ad ottenere una ghiaccia che non cola:

Ghiaccia compatta per scrivere in maniera delineata, tracciare contorni - Ricetta Ghiaccia Reale (Royal Icing)

Con questo tipo di ghiaccia reale potete disegnare e scrivere perfettamente ottenendo contorni perfetti e ben delineati:

Scrivere con la Ghiaccia compatta - Ricetta Ghiaccia Reale (Royal Icing)

Qualunque tipo di Ghiaccia Reale realizziate è importante che, appena preparata, la copriate con una pellicola per alimenti ben a contatto.

Conservare la ghiaccia con una pellicola a contatto - Ricetta Ghiaccia Reale (Royal Icing)

 Conservatela in frigo.

Colorare la Ghiaccia Reale (Royal Icing):

Se vi occorrono colori diversi,  dividete la ghiaccia in 2 o più coppette.  coprendo le porzioni che non colorate anche se si tratta solo di pochi minuti:

Preparare le ciotole per la colorazione della ghiaccia -Ricetta Ghiaccia Reale (Royal Icing)

Utilizzate i coloranti alimentari che più vi piacciono, in commercio ne esistono diversi tipi: in polvere, in gel o liquidi, attenzione a scegliere i prodotti con coscienza, se potete, preferite prodotti con coloranti naturali, costano sicuramente un pò di più (1-2 euro di differenza) ma non influiscono negativamente sul nostro organismo, sopratutto sulle attività e attenzione dei bambini. Insomma se potete, fate una cernita di prodotti da acquistare e se proprio non trovate il colore che vi serve senza coloranti naturali, abbiate cura di preservare i bambini dall'assunzione di tale decoro.

Di solito la Ghiaccia Reale si colora perfettamente, ci sono però colori difficili da ottenere, sopratutto se parliamo di coloranti naturali in gel e sono il Rosso e il Nero, per ottenere un rosso intenso brillante e un nero carbone occorre parecchio quantitativo di colorante   più quantità liquida di colorante inserite all'interno della ghiaccia, più quest'ultima risulterà fluida e in tal caso se notate che la vostra Ghiaccia Reale ha perso un pò di consistenza aggiungete dello zucchero a velo, mescolando bene fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Iniziate la colorazione con la punta di un cucchiaino, al fine di valutare a poco poco se necessitate di altro colore. Girate energicamente al fine di amalgamare il colorante al composto:

Aggiungere la punta di contello di colorante e mescolare -Ricetta Ghiaccia Reale (Royal Icing)

se il colore che avete ottenuto è troppo chiaro aggiungete un'altra punta di colorante, mescolate e procedete in questo modo fino a raggiungere il tono che desiderate:

Aggiungere altro colorante fino ad ottenre il colore desiderato - Ricetta Ghiaccia Reale (Royal Icing)

coprite subito la ghiaccia reale appena colorata con una pellicola a contatto, per evitare che il prodotto si secchi:

Coprire la ghiaccia colorare con una pellicola a contatto per conservarla - Ricetta Ghiaccia Reale (Royal Icing)

Conservare la Ghiaccia Reale (Royal Icing):

La Ghiaccia Reale si conserva perfettamente 4-5 giorni in frigo coperta perfettamente con una pellicola per alimenti a contatto diretto con il prodotto come potete vedere dall'ultima foto. Importante che non ci siano fori in un passi l'aria altrimenti la ghiaccia si secca. Basterà tirarla fuori dal frigo, girarla e la Ghiaccia Reale sarà pronta all'uso.

Come assemblare la sac à poche:

Per disegnare, scrivere, realizzare contorni delineati o soggetti di zucchero con la Ghiaccia Reale è necessario possedere una sac à poche:

In molti prediligono le sac à poche in carta da forno realizzabile home made con un triangolo di carta oleata, quindi senza beccucci pronte all'uso. Per quanto mi riguarda, non preferisco questo tipo di metodo per le decorazioni, sopratutto se parliamo di decorazioni lunghe e accurate, i conetti di carta da forno tendono a slegarsi e o a deformarsi durante le decorazioni e anche il foro, per quanto piccolo e preciso tende ad allargarsi leggermente, motivo per cui prediligo la sac à poche classica, a cui aggiungere i beccucci della dimensione apposita N° 1, 2 o altri formati in base al decoro da realizzare. Il beccuccio in ferro garantisce una decorazione perfetta, senza sbavature. Da un pò di anni al posto della sac à poche in stoffa plastificata utilizzo le sac à poche usa e getta in plastica,  comodissime. I coloranti sporcano molto e lavare di continuo la sac à poche non solo è noioso ma diventa spesso anche anti igienico. Le usa e getta costano 10 centesimi ciascuna.  I beccucci pochi euro e restano a voi per sempre, lavandoli con cura ogni volta e conservandoli perfettamente asciutti:

Sac à poche e beccucci per decorare con la ghiaccia reale - Ricetta Ghiaccia Reale (Royal Icing)

Quelli che vedete nella foto sono beccucci N° 1 e 2 i più piccoli che esistono in commercio, ideali per "scrivere" , disegnare e glassare. Naturalmente potete optare per altri tipi di beccucci se volete realizzare dei decori più larghi, ciuffi di ghiaccia ect...

correttamente dovete inserire il pezzo di plastica lungo all'interno della sac à poche, spingetelo fino all'estremità più stretta e tagliate via il triangolo di sac à poche in eccesso:

Preparare la sac à poche - Ricetta Ghiaccia Reale (Royal Icing)

infilate il beccuccio che intendete utilizzare sul pezzo bianco appena inserito nella sac à poche:

Aggiungere il beccuccio alla sac a poche - Ricetta Ghiaccia Reale (Royal Icing)

e infilate il cerchio per chiudere avvitando perfettamente:

Chiudere bene il beccuccio dellaa sac à poche - Ricetta Ghiaccia Reale (Royal Icing)

La sac à poche è pronta per essere riempita di prodotto.  Avvolgete su se stessa la parte larga, aprite la sac à poche fino ad arrivare a metà e aggiungete la Ghiaccia Reale (3-4 cucchiai per iniziare):

Aggiungere la Ghiaccia reale nella sac à poche - Ricetta Ghiaccia Reale (Royal Icing)

Pressate fino a concentrare il prodotto tutto nella parte bassa, fate uscire fuori l'aria in eccesso e chiudete la parte alta proprio dove termina il prodotto con un giro:

Sac à poche pronta per le decorazioni - Ricetta Ghiaccia Reale (Royal Icing)

Decorare con la Ghiaccia reale (Royal Icing) :

Con la Ghiaccia reale semi-compatta e compatta  potete decorare, scrivere, disegnare,  tracciare contorni....

1) lasciate raffreddare completamente i dolci prima di decorarli, siano essi biscotti, torte, muffins, cupcakes

2) Procedete in maniera netta impugnando con due mani la sac à poche una chiude e pressa la parte superiore (mano sinistra) una è in basso e dirige il decoro (destra) se si tratta di decori molto piccoli e minuziosi. Altrimenti potete procedere con una mano pressando poco e realizzando il disegno.

Alcuni esempi su come disegnare , scrivere e decorare in maniera dettagliata con la Ghiaccia:

Biscotti decorati Orsetti del cuore - Ricetta Biscotti decorati Orsetti

(Fotografia tratta dall'articolo: Biscotti decorati Orsetti del cuore )

Creare piccoli oggetti di Ghiaccia Reale per decorare torte, biscotti, muffin

Con la Ghiaccia potete realizzare dei piccoli- medi soggetti di zucchero in Ghiaccia Reale (cuoricini , fiorellini, foglioline, piccole figure geometriche, alberelli, fiocchi soggetti a tema natalizio, pasquale...) che una volta asciutti si staccheranno dalla carta da forno su cui li avrete creati e potrete conservarli (1-2 mesi) in apposite scatole di latta e utilizzarli in momenti successivi per decorare e guarnire le vostre torte, muffins, cupcakes, biscotti...

Cuoricini di zucchero in ghiaccia reale per decorare - Ricetta Ghiaccia Reale

(fotografia tratta dall'articolo: Cuoricini di zucchero in Ghiaccia Reale)

Dettagli e spiegazione passo passo per realizzarli li trovate nell'articolo: Cuoricini di zucchero in Ghiaccia reale 

Ghiaccia Reale (Royal Icing) come Base:

Se decidete di utilizzare la Ghiaccia Reale come base, quindi come copertura di una torta, di un muffin o dei vostri biscotti, potete procedere direttamente con una spatola o con un il coltello se si tratta di piccoli dolci.

Un piccolo segreto: se volete ricoprire interamente o anche solo parzialmente una superficie morbida come quella di muffin, pan di spagna, torta, vi consiglio, prima di decorare con la ghiaccia,  di pennellare il vostro dolce con della gelatina di albicocche calda  oppure con della confettura setacciata adeguatamente, questo vi aiuterà ad isolare la base da decorare rendendola solita ed omogenea

Dopo aver ben steso la ghiaccia sulla superficie, potete lisciarla con una spatola oppure creare l'effetto "onda " aggiungendo qualche cucchiaino di ghiaccia qua e là e  con i rebbi di una forchetta o la punta di un coltello creare delle spirali "onde"

La Ghiaccia  Reale si seccherà completamente nel giro di qualche ora, quindi se dovete completare le decorazioni, aggiungendo confetti, soggetti di zucchero, caramelle, o altro, fatelo quando la ghiaccia è ancora fresca e attaccherà il resto delle decorazioni.

Conservare la Ghiaccia Reale:

La Ghiaccia Reale appena realizzata e colorata (quindi ancora morbida, pronta all'uso) si conserva perfettamente in frigo, sigillata da una pellicola a contatto per evitare che passi aria 4-5 giorni.

La Ghiaccia Reale dura, quindi già utilizzata su torte e biscotti..,  si conserva perfettamente in base al dolce che avete decorato. I Biscotti di solito si conservano perfettamente 1 settimana, chiusi in scatole di latte, le torte si conservano 2-3 massimo 4 giorni, stessa cosa i muffin e cupcakes.

Discorso cambia per Confetti decorati in Ghiaccia Reale che durano anche 1-2 mesi e i soggetti di zucchero in Ghiaccia Reale come ad esempio i  Cuoricini  anch'essi perfettamente conservati in scatole di latta, lontano da fonti di calore si conservano 1-2 mesi.


(Ricetta e fotografie di Simona Mirto)





Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.


Cucinare è la tua passione?
Puoi farne un lavoro, trova un corso su Bakeca.it

8 Commenti Lascia un commento

  1. Maddalena & Manuela

    4 giugno 2012 at 22:58

    Ciao tesoro, buona serata, mi ha incuriosito la tua ghiaccia reale perchè è da circa due settimane che il mio bimbo più grande mi chiede di fare i biscotti, lo devo assolutamente accontentare prendendo spunto da te e da queste fantastiche decorazione…buonanotte!

    • simona

      5 giugno 2012 at 00:13

      Tesoro buonasera a te:* pensa che Ginevra ne va matta e vedrai che anche il tuo cucciolo apprezzerà molto! i bimbi amano i prodotti a base di zucchero e sopratutto colorati! è molto coreografica e perfetta per i biscotti:) un abbraccio grandissimo e buona notte tesoro:*

  2. Stefania

    22 novembre 2012 at 13:29

    Adoro anche io decorare con la ghiaccia reale, abbiamo ricette simili l’unica differenza è che uso albume in polvere al posto del fresco e coloranti in polvere, ma non credo sia una variazione troppo distante dalla tua ricetta. un bacione

    • simona

      3 dicembre 2012 at 00:15

      stefy l’albume in polvere non l’ho mai utilizzato! magari la prossima volta sperimento;) a volte è capito che utilizzassi polvere di meringa.. Diciamo che alla fine questa versione è la più semplice anche come reperibilità degli ingredienti e il risultato mi ha sempre soddisfatto:) un bacione a te:*

  3. Maria

    5 giugno 2013 at 14:49

    Ciao
    ho commesso un errore: invece di aggiungere un cucchiaino di succo di limone ho utilizzato tutto il succo del limone. non mi va bi buttarlo via solo per questo, mi sai consigliare un rimedio al mio errore? il sapore è ottimo!!

    • simona

      6 giugno 2013 at 21:10

      Ciao Maria, benvenuta, il succo di un intero limone è davvero tanto.. immagino che il risultato sia molto molto liquido. Aggiungi altro zucchero a velo fino a quando il composto non risulti come tu desideri. Bada, che ne dovrai inserire molto:) Il sapore non dovrebbe cambiare di molto solo che ti troverei un quantitativo di ghiaccia enorme. Se non volessi incombere in questo tipo di problema, potresti dividere il tuo composto attuale a metà. Una parte realizzi la ghiaccia reali, aggiungendo altro zucchero a velo, proprio come ho suggerito qualche rigo fà, finchè non ottieni la consistenza desiderata, anche in questo caso dovrai mettere parecchio zucchero a velo, ma complessivamente il quantitativo sarà minore rispetto alla prima soluzione. All’altra parte di composto, quella liquida, puoi aggiungere solo un pò di zucchero a velo e puoi utilizzarla per glassare una ciambella oppure una torta.
      Tienimi aggiornata sul risultato finale a presto:*

  4. Maria

    7 giugno 2013 at 10:15

    Grazie per avermi risposto. in relazione a quanto mi hai scritto, una delle parti che non userò posso congelarla?

    • simona

      10 giugno 2013 at 07:45

      Maria ti confesso che non ho mai congelato la ghiaccia, ma credo si possa congelarla tranquillamente facendo però attenzione a scongelarla in frigo naturalmente.;)

Rispondi