Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it

Pizzette allo yogurt velocissime e super buone!

Pizzette allo yogurt velocissime 2 ingredienti - Ricetta Pizzette allo yogurt velocissime

Le Pizzette allo yogurt sono delle Pizzette velocissime e super buone!  Si preparano in 10 minuti con soli 2 ingredienti: yogurt greco e farina autolievitante, (in alternativa potete aggiungere voi il lievito istanteaneo per torte salate alla farina). Il tempo di mescolare gli ingredienti, stendere l'impasto, ricavare dei cerchi, aggiungere la farcia, infornare pochi minuti e gustare! Niente attesa e senza lievitazione, per un risultato strepitoso: pizzette soffici e profumate, dal gusto neutro che si sposa perfettamente con qualsiasi condimento. Io ho optato per della polpa di pomodoro frullata e aromatizzata con origano, voi potete aggiungere un pezzetto di mozzarella e profumare la salsa con basilico, oppure optare per una farcitura bianca: prosciutto cotto e provola. Qualunque sia la scelta, saranno un successo strepitoso tra grandi e piccoli e nessuno credetemi, si accorgerà che non si tratta delle solite pizzette di pasta lievitata! Unico difetto, spariscono subito! le Pizzette allo yogurt sono talmente buone, che conviene prepararne tripla dose. Visto poi quanto sono facili e veloci da realizzare ne vale davvero la pena! Quando le ho viste per la prima volta da Chiara, ho segnato subito la ricetta tra i preferiti, quando le ho riviste da Claudia, non ho avuto dubbi... e così, le Pizzette velocissime allo yogurt, sono diventate un must della mia cucina, da improvvisare per accogliere ospiti e compagni di mia figlia, proporre ad aperitivi, party, feste di compleanno... Buonissime calde, sono perfette anche fredde. Correte a procurarvi gli ingredienti e poi fatemi sapere se queste pizzette allo yogurt velocissime non sono un'idea geniale!

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per circa 15 pezzi - (taglia biscotti / coppa pasta diametro 6 cm)

Per l'impasto delle pizzette:

  • 125 gr di farina '00 + 5 gr di lievito per torte salate (in alternativa 125 gr di farina autolievitate)
  • 135 gr di yogurt greco bianco
  • 1/2 cucchiaino di sale

Per la farcitura:

  • 150 gr di polpa di pomodoro
  • 1 cucchiaio di olio extravergine + un pò per condire
  • 2 pizzichi di sale
  • origano secco
Procedimento

Come fare le Pizzette allo yogurt

Frullate la polpa di pomodoro, aggiungete il sale e un cucchiaino d'olio, mescolate e ponete da parte.

 In una ciotola mescolate la farina autolievitante oppure la farina con il lievito setacciato, il sale, e lo yogurt. Impastate con le mani, verrà fuori un impasto morbido e molto lavorabile:

Impasto pizzette allo yogurt - Ricetta pizzette allo yogurt velocissime

stendete l'impasto su una spianatoia con un pizzico di farina, con l'aiuto di matterello leggermente infarinato. L'impasto risulterà molto morbido, stendetelo ad uno spessore di circa 3 - 4 mm. Non di più perchè le pizzette tenderanno a gonfiarsi con il calore. 3 - 4 mm è lo spessore perfetto per ottenere delle pizzette soffici.

Ricavate quindi le vostre pizzette allo yogurt servendovi di un taglia biscotti oppure di un coppa pasta:

stendere l'impasto e ricavare dei cerchi - Ricetta pizzette allo yogurt velocissime

Man mano che realizzate le pizzette ponetele in una teglia rivestita di carta da forno e  impastate gli sfridi di pasta avanzati per ricavare altre pizzette. Se necessario e l'impasto nuovamente ricompattato dovesse risultare troppo morbido, spolverate la spianatoia con un pizzico di farina.

Con questa dose ne verranno fuori circa 20 e riuscirete a riempire una teglia sola.

Per ogni pizzetta aggiungete: un cucchiaino della salsa precedentemente preparata, un pizzico di origano e 1/2 cucchiaino di olio extravergine:

Condire le pizzette con la salsa - Ricetta pizzette allo yogurt velocissime

Cuocete in forno ben caldo a 200° per circa 12'- 15' ,  il tempo che si dorino leggermente in superficie .

La cottura può variare da forno a forno, fate comunque la prova con uno stecchino dopo 12',  l'interno deve risultare morbido, ma comunque asciutto.

Le Pizzette allo yogurt velocissime, 2 ingredienti, sono pronte per essere servite!

Pizzette allo yogurt velocissime 2 ingredienti - Ricetta Pizzette allo yogurt velocissime


Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

75 commenti

  1. lory b 19 gennaio, 2015 - 12:22 Rispondi

    Che incanto!!! Le proverò prestissimo, giovedì pomeriggio mia figlia ha organizzato una merenda con le compagne, mi saranno di aiuto :) Grazie cara, un bacione grande!!!!

  2. imma 19 gennaio, 2015 - 12:14 Rispondi

    Tesoro questa é davvero un idea genialissima come solo tu sai creare e visto la facilità di esecuzione non mi resta che prendere lo yogurt greco e prepararle subito!! I bimbi ne andranno piùche ghiotti!!! Un bacione cara e spero che l`occhio vada meglio!!! Tvbbbb

  3. Claudia 19 gennaio, 2015 - 12:15 Rispondi

    Non ho lo yogurt.. altrimenti correvo a rifarle subito.. troppo buone..e velocissime da preparare.. che bontà.. come ti son venute bene.. un bacione cara.. buon lunedì :-*

  4. Enrica 19 gennaio, 2015 - 12:17 Rispondi

    In casa nostra la regina della pizza incontrastata è mia madre ma con questa ricetta riuscirò a stupirla!!! Non vedo l’ora di provare e vedere la sua faccia! Ora che ho anche la macchina fotografica nuova, proverò a fare le foto visto che con le girelle non ci sono riuscita! Buona giornata, sei sempre super!

    • 19 gennaio, 2015 - 12:48 Rispondi

      Enrica carissima:* provale poi mi dirai, sono specialissime, a parte soffici e troppo buone, poi sono davvero semplici da fare e molto veloci… senza l’attesa della lievitazione poi mi dirai … nessuno si accorgerà che non sono le solite pizzette:) felice per il nuovo arrivo :* non vedo l’ora di vedere le foto <3 un abbraccio grandissimo:**

  5. vaty 19 gennaio, 2015 - 12:25 Rispondi

    Allo yoghurt? O mamma, non oso immaginare la morbidezza tesoro mio!! mi segno anche questa ricetta perchè ormai le tue le replichiamo spesso che sono una garanzia al 100%.
    tutto bene cara? spero meglio..
    ci sentiamo in settimana che anch’io ho buone nuove. ti abbraccio immensamente amica e ti faccio i complimenti per le foto cosi splendide e luminose che ci regali sempre!

  6. Anna 19 gennaio, 2015 - 12:27 Rispondi

    Ciao Simona!!! aspettavo una tua nuova ricetta e come sempre non ci deludi mai! ma secondo te con lo yogurt bianco (non greco) vengono uguale? ho solo quello grazie in anticipo, sei bravissima

    • 19 gennaio, 2015 - 12:53 Rispondi

      Ciao Anna:) bentrovata:* lo yogurt greco è indispensabile, perchè è più compatto e meno liquido rispetto al classico bianco e in base alle dosi indicate, garantisce compattezza e nello stesso tempo morbidezza adeguata all’impasto e alle future pizzette allo yogurt. Ti consiglio di comprare lo yogurt greco, vedrai poi il risultato:*
      tienimi aggiornata se le prepari a presto:**

  7. SimoCuriosa 19 gennaio, 2015 - 12:28 Rispondi

    daiii !! Simo…appena mio figlio si rimette provo…anzi magari anche venerdì… deve stare a dieta per qualche altro giorno…
    sono davvero carine e poi per me che torno sempre a casa in orario impossibile da fare lievitare… sono davvero un’ottima idea e poi sono pure leggere! sissì 10 e lode cara Simo
    tanti bacini e buona settimana

  8. Ileana 19 gennaio, 2015 - 14:12 Rispondi

    Ma quanto son belle e perfette queste pizzette? Troppo curiosa tesoro, le proverò sicuramente ^_^
    Come stai stella? Mi manca sentirti..:*

  9. sara 19 gennaio, 2015 - 14:10 Rispondi

    No,vabbèèèè queste le provo! Già avevo pensato di arrivare al TOP con pizza no knead…ora proprio abbattiamo i tempi record :D :D Mi fido di te! Le provooooo

  10. ConUnPocoDiZucchero Elena 19 gennaio, 2015 - 16:31 Rispondi

    Ciao bellezza mia! come stai? a gioudicare dalle goduriosissime ricette che ci hai sfornato nelle ultime settimane dire bene! :)
    io solo a vedere le tue crezioni sto meglio!
    qst pizzette anche a me erano rimaste impresse, ma cavoli non ho mai lo yogurt greco in casa. Secondo te se ne uso uno normale bianco senza zucchero va bene lo stesso?
    Se no dimmelo che mi segno lo yogurt greco nella lista della spesa! :)
    ti abbraccio tesoro

    • 19 gennaio, 2015 - 16:47 Rispondi

      Ciao tesoro:* ti consiglio di segnarti lo yogurt greco, perchè in questa ricetta è indispensabile, è più compatto e meno liquido di quello bianco classico e regala la giusta consistenza all’impasto, oltre che la morbidezza alle pizzette allo yogurt;)
      ti mando un abbraccio grandissimo, ti scrivo in questi giorni :**

  11. Erika 19 gennaio, 2015 - 16:38 Rispondi

    Ciao Simo!! Sono sempre di corsa, ma le tue pizzette mi hanno conquistata, le devo assolutamente provare… ma quindi usi la farina autolievitante, quella per le torte?? Un abbraccio e complimenti come sempre, per le tue ottime ricettine ;)

    • 19 gennaio, 2015 - 16:45 Rispondi

      Ciao Erika:* io ho utilizzato 125 gr di farina ’00 + 5 gr di lievito per torte salate, per farina autolievitante si intende appunto quella già con lievito dentro, ce ne sono di varie marche, va bene una classica per tutti usi, debole ’00 :)
      Grazie mille per i complimenti e aspetto la foto delle tue pizzette :)

  12. Michela - Menta e Rosmarino 19 gennaio, 2015 - 22:00 Rispondi

    Non vedo l’ora di provarle!!! Che idea pazzesca.
    Immagino che lo yogurt greco, così compatto, dia una consistenza spettacolare. E poi il fatto che siano composte di pochi semplici ingredienti è un grandissimo valore aggiunto.
    Sono bellissime tesoro, e sul sapore non ho dubbi.
    Sei grandiosa :*:*:*

    Un abbraccio forte forte e ci sentiamo presto dolcezza <3

  13. Francesca P. 19 gennaio, 2015 - 23:55 Rispondi

    Simo, ecco un’altra delle tue idee geniali! Fatta per giornate piene, in cui non si ha tempo per lunghe lievitazioni ma come rinunciare alla voglia di pizza, quando esplode improvvisa?! Mi piaci perchè fai sempre ricette “reali”, quotidiane e belle!
    Vado ad accendere il forno! ;-)

  14. Monica Giustina 20 gennaio, 2015 - 11:35 Rispondi

    Tu lo sai che vorrei passare più spesso, ma tanti progetti e altre cose mi impegnano assai, eppure appena posso torno qui e trovo ogni volta qualche spettacolo. Queste pizzette sono geniali e pratiche, ma del resto da te ormai mi aspetto di tutto e di più!
    Un baciotto!

  15. Audrey 20 gennaio, 2015 - 19:10 Rispondi

    ma tesoro, sono meraviglioseeeeee!!!
    adoro!!! secondo me sono buone anche senza glutine.
    Le proverò mi hai conquistata con questa ricetta, la trovo perfetta per un buffet e anche per altre occasioni come gite, feste, merenda ;)
    baci cara, sei grande!!! :* <3

    • 21 gennaio, 2015 - 17:23 Rispondi

      Ciao tesoro:* assolutamente… non essendo un prodotto lievitato, anche secondo me possono essere realizzate anche con farine alternative e senza glutine!
      Mi raccomando quando le provi tienimi aggiornata sul risultato :))
      bacione:**

  16. aria 20 gennaio, 2015 - 20:18 Rispondi

    simo! le farò per il compleanno mio e di gioele…ho poco tempo, e alle pizzette mi sarebbe dispiaciuto rinunciare, le vedrai presto sul blog, come la zuppa di lenticchie :)

    • 21 gennaio, 2015 - 14:47 Rispondi

      Ciao Adele:* sono felice che le pizzette allo yogurt ti siano piaciute:)) anche qui spariscono calde ho fatto persino fatica a fare questo scatto :D un caro saluto e grazie del messaggio:*

  17. Giovanna 21 gennaio, 2015 - 16:22 Rispondi

    Yogurt greco non posso perché ho eliminato caseina. Ho quello di soia. Magari aumento di 30 gr dose della farina? Grazie

    • 21 gennaio, 2015 - 17:10 Rispondi

      Ciao Giovanna, benvenuta:** lo yogurt di soia se non ricordo male ha una consistenza piuttosto liquida, come lo yogurt bianco classico… Ti consiglio quindi di partire sempre dalla base di 125 gr di farina + lievito oppure 125 gr di farina autolievitante e di diminuire il quantitativo di yogurt indicato. Io partirei con 125 gr, pari peso con la farina, lavorandolo l’impasto ti rendi conto se il composto è troppo duro e aggiungi poco alla volta altro yogurt, 10 gr in 10 gr in modo da non sbagliare :)
      tienimi aggiornata sul risultato un caro saluto:*

  18. ombretta 22 gennaio, 2015 - 11:43 Rispondi

    Ciao Simona e’ da tanto tempo che non passo di qui ma come sempre riesci a stupire!!! questa e’ una ricetta da tenere sempre con se perche’ e’ veloce e d’effetto!!! sei sempre bravissima!!!
    ti abraccio forte forte

  19. Ale 22 gennaio, 2015 - 16:16 Rispondi

    Ciao Simona,
    è la prima volta che passo dal tuo sito…bellissimo!! E che ricetta fantastica: due ingredientii? Ma dai, una genialata!!!
    Sei bravissima, continua così ;)
    Io ti aspetto nel mio blog :3
    A presto,
    Ale

  20. Sonia Cellamare 14 febbraio, 2015 - 12:07 Rispondi

    Ciao Simona! Non ero ancora passata dal tuo bellissimo blog ma ti ammiravo dalle foto su instagram, sei davvero brava e io non vedo l’ora di provare qualche tua ricetta!Inizio oggi con queste speedy pizzette, le preparerò insieme a mia figlia!Fantastiche:)))

    • 14 febbraio, 2015 - 16:20 Rispondi

      Ciao Sonia benvenuta:* sono felice che mi segui si instagram e adesso anche qui:) prova queste pizzette allo yogurt super veloci e super buone e poi mi dirai:) aspetto la foto:* un abbraccio

    • 3 marzo, 2015 - 14:10 Rispondi

      tesoro sono felicissima che queste pizzette allo yogurt velocissime ti siano piaciute! visto che ricetta spettacolare? :) pochi gesti, pizzette super buone pronte:*

  21. Barbara 9 marzo, 2015 - 18:28 Rispondi

    Ciao Simona, ho appena fatta questa pizzette per merenda per le mie bimbe!!!! Sono strepitose! Buonissime e pronte in max 20 min.! Grazie!

  22. Laura 10 marzo, 2015 - 06:10 Rispondi

    Ciao Simona, ho provato queste pizzette e sono davvero molto buone. Volevo chiederti un parere: si possono congelare? Se si come? Grazie!

    • 10 marzo, 2015 - 06:53 Rispondi

      Ciao Laura benvenuta:* non ho mai provato a congelare queste pizzette, ma credo si possa fare una prova, magari con pochi pezzi giusto 2 in modo che se il risultato non è ottimale non hai buttato tutto l’impasto.
      Io proverei a congelarle crude, dopo averle preparate e condite. Poi le metterei in freezer in una teglia piccola che possa entrare agevolmente, una volta indurite e congelate le inserirei in un sacchetto di plastica, in modo che occupino molto spazio… Infine cuocerei direttamente in forno ben caldo senza far prima scongelarle…
      Non posso garantirti nulla perchè ti ripeto, non ho mai provato e prima di qualche giorno non posso fare prove… Al massimo posso farti sapere nel fine settimana… proprio qui sotto i commenti, nel frattempo se vuoi provare prima tu tienimi aggiornata:* un bacione

  23. eyets 24 gennaio, 2016 - 00:25 Rispondi

    Ciao Simona, ho provato le pizzette e sono venute, come sapore, molto buone. La cottura, invece, mi è venuta imperfetta, ossia all’interno erano ancora un po’ crude, questo nonostante 18 minuti a 185°. Avevo già notato che il mio forno – nonostante sia abbastanza nuovo – è un po’ moscio, ma in questo caso la superficie delle pizzette era cotta e dorata mentre l’interno no. Hai qualche suggerimento?
    Grazie mille!

    • 29 gennaio, 2016 - 02:56 Rispondi

      Ciao eyets, le pizzette allo yogurt cuociono a 200° nel momento in cui decidi di cuocerle a 185° devi prolungare la cottura di ancora qualche minuto! Quando i forni sono nuovi poi, è necessario rodarli un pochino prima di farci l’abitudine, in tal caso ti consiglio sempre la prova stecchino o assaggio per non sbagliare :) bacioni!!

  24. chiara 23 ottobre, 2016 - 13:33 Rispondi

    Ciao
    sono chiara e sono nuova.
    ho appena preparato due teglie di pizzette. la prima infornata è già sparita.
    buonissime!!! ho avuto un po di problemi con l impasto, mi è rimasto molto morbido ed ho dovuto aiutarmi con un bel po di farina ma il risultato non è cambiato.
    fatte veramente in pochi minuti.
    grazie