Cavolfiore gratinato (contorno ricco, saporito e veloce!)

Il Cavolfiore gratinato è un contorno al forno invernale, vegetariano, facile e molto saporito! Una teglia ricca a base di cavolfiore bianco, besciamella all’olio e una spolverata di parmigiano, che cotta al forno, forma una crosticina dorata e irresistibile tipica dei gratin più buoni sotto la quale si nascondono i cavolfiori morbidi e cremosi! Una delizia unica!

Cavolfiore gratinato al forno - Ricetta Cavolfiore gratinato

Dopo il successo delle verdure e dei finocchi gratinati  ho pensato di realizzare alla stessa maniera anche i cavolfiori, questa verdure invernale così ricca di vitamine e così versatile, credetemi, che in questa versione gratinata così appetitosa e succulenta, verrà amata e apprezzata da tutti! Vi occorreranno solo pochi minuti per preparali! Dopo una brevissima cottura a vapore, i cavolfiori sono pronti per essere gratinati in forno. A questa base potete aggiungere prosciutto, scamorza e arricchire ulteriormente il piatto con quello che avrete in frigo! Caldo, cremoso, squisito, il Cavolfiore gratinato al forno è il contorno ideale per accompagnare pietanze di carne o pesce, uova! Vista la consistenza e ricchezza è perfetto anche come piatto unico, accompagnato a fette di pane casareccio è semplicemente squisito!

TEMPI DI PREPARAZIONE
Preparazione Cottura Totale
Ingredienti
Quantità per 4 persone
Procedimento

Come fare il Cavolfiore gratinato

Prima di tutto pulite il cavolfiore, riducendolo in piccole cimette. Cuocete a vapore 10 – 15 minuti. In alternativa lessate in acqua bollente per 10 minuti

Nel frattempo preparate la besciamella con l’olio nel link trovate anche la versione classica con burro.

Inserite in una teglia da forno 2 mestoli di besciamella, le cimette di cavolfiore :

aggiungere i cavoli in teglia - Ricetta cavolfiore gratinato

Aggiungete 1 cucchiaio di parmigiano coprite con la restante besciamella, aggiungete ancora 2 cucchiai di parmigiano:

coprire con besciamella e formaggio- ricetta Cavolfiore gratinato

cuocete in forno a 180° per 15 minuti nella parte media del forno;

  poi passate sotto il grill a 200°per 5 – 8 minuti nella parte alta del forno, fino a quando non si forma una crosticina dorata sui cavolfiori!

Sfornate!

Servite in tavola la vostra teglia di Cavolfiore gratinato bella calda e cremosa!

Cavolfiore gratinato al forno - Ricetta Cavolfiore gratinato

Conservare il Cavolfiore gratinato

In previsioni di feste e cene potete preparare il vostro cavolfiore gratinato in teglia pronto da cuocere e conservarlo in frigo. Una volta cotto, potete conservarlo in frigo per 2 – 3 giorni. Scaldarlo al microonde oppure in forno.


0 per 0 voti
ASPETTA! LEGGI ANCHE QUESTI :

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.