Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it

Barrette ai Cereali: la Ricetta perfetta senza burro e senza olio

Barrette ai Cereali - Ricetta Barrette ai Cereali

Le Barrette ai Cereali sono dei golosi snack energetici e sani a base di fiocchi d'avena, cereali, frutta secca e semi. Era da tempo che avevo in mente di realizzare delle Barrette ai Cereali fatte in casa. quelle in commercio, non solo sono particolarmente costose, ma contengono molto spesso ingredienti raffinati e grassi idrogenati, per non parlare poi della percentuale assolutamente esigua di cereali e di fiocchi d'avena presenti! Così, dopo una serie di sperimentazioni, ho dato vita a quelle che chi le ha provate, le ha definite le Barrette ai Cereali più buone di sempre: saporite, gustose, Senza burro, Senza olio e Senza risultare unte, dal piacevole contrasto dolce-salato dato dalla caramellatura al miele e sciroppo d'acero che abbraccia le arachidi tostate, mandorle, mirtilli secchi e altri semi. Dal gusto autentico e naturale di Cereali, ma sopratutto, dalla consistenza perfetta, quella delle barrette ai cereali che si non sbriciolano al taglio e restano croccanti per giorni!  Per la realizzazione delle mie barrette, ho scelto un prezioso mix di Cereali Nutribetix a basso indice glicemico, a base di fiocchi d'avena, orzo e segale, che regalano una consistenza piacevole e un gusto unico alle barrette. In alternativa, potete utilizzare anche solo fiocchi d'avena, così come potete optare per l'utilizzo di nocciole al posto delle mandorle, oppure di uvetta al posto dei mirtilli. Per un risultato assolutamente la leccarsi i baffi, aggiungete le arachidi tostate, regalano un contrasto geniale! Le Barrette ai Cereali sono perfette come snack, spuntino goloso, per una Colazione nutriente, una merenda sana o un energetico pre workout. Ideali anche da trasportare:  in ufficio, in palestra, per la spiaggia o gite fuori porta. Insomma, le Barrette ai cereali fatte in casa sono lo snack giusto per grandi ma anche per i bambini da gustare a qualunque ora del giorno! Dopo averle provate, sono sicura che diventeranno anche per voi la Ricetta perfetta delle Barrette ai Cereali! Si conservano anche 1 settimana a temperatura ambiente, chiuse in una scatola di latta.

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 12 - 15 barrette - una teglia quadrata da 20 x 20cm
  • 120 gr di Fiocchi d'avena o Cerali misti come fiocchi d'avena, fiocchi di orzo e fiocchi di segale, io ho utilizzato Cereali Nutribetix
  • 60 gr di farina di farro integrale
  • 40 gr di arachidi sgusciate
  • 50 gr di mirtilli secchi (oppure uvetta sultanina)
  • 40 gr di mandorle con la pelle (oppure nocciole, noci classiche o pecan)
  • 30 gr di semi di zucca decorticati
  • 30 gr di semi di sesamo
  • 120 gr di miele liquido
  • 2 cucchiai di sciroppo d'acero
  • 1/2 cucchiaino di sale
Procedimento

Come fare le Barrette ai Cereali

Pesare i Fiocchi d'avena o il mix di Cerali Nutribetix a basso indice glicemico a base di fiocchi d'avena, di orzo e di segale

Cereali Nutribetix -Ricetta Barrette ai Cereali

Preparare e pesare anche i semi e la frutta secca:

Cereali, semi e frutta secca - Ricetta Barrette ai Cereali

Tostare leggermente i semi con le mandorle e le arachidi in una padella antiaderente.

Fare raffreddare. Riunire in una ciotola la frutta secca, i semi, i mirtilli, la farina e il sale, mescolare bene:

Mecolare i cereali, semi e frutta secca con la farina integrale - Ricetta Barrette ai Cereali

aggiungere il miele appena scaldato insieme allo sciroppo d’acero. Mescolare bene:

Aggiungere il miele e lo sciroppo d'acero e girare - Ricetta Barrette ai Cereali

Adagiare il composto in una teglia, precedentemente foderata di carta da forno.

 Appiattire perfettamente con l’aiuto di un altro foglio di carta da forno:

Trasferire il composto in una teglia e appiattire bene -Ricetta Barrette ai Cereali

Cuocete in forno a 180° per circa 20 - 25 minuti, azionando il grill gli ultimi 5 minuti. Attenzione che il tempo di cottura dipende da forno a forno. Quindi dopo i primi 15 minuti aprite e controllate le vostre barrette!

Le barrette ai cereali sono pronto quanda risultano ben caramellate in superficie ed assumono un colore dorato:

Composto appena cotto - Ricetta Barrette ai Cereali

Sfornate e lasciate raffreddare perfettamente prima di tagliare le barrette, con un coltello a lama grande:

Tagliare le Barrette ai Cereali - Ricetta Barrette ai Cereali

Le Barrette ai Cereali sono pronte. Gustatele fredde, in questo caso con yogurt greco, semi di zucca e pesche nettarine.

Barrette ai Cereali - Ricetta Barrette ai Cereali

Come conservare le Barrette ai Cereali fatte in casa:

Le Barrette ai Cereali si conservano a temperatura ambiente, essendo realizzate senza olio e senza burro, possono essere riposte in un barattolo, una biscottiera, una scatola di alluminio.

Conserveranno la loro fragranza e croccantezza per circa 7 -8 giorni.


Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

10 commenti

  1. Elena Gnani 7 luglio, 2016 - 11:22 Rispondi

    Queste barrette sono uno spettacolo. In effetti io le mangio spesso come spuntino del pomeriggio ma non mi sono mai presa la briga di provare a farle in casa. Devono essere 1000 volte meglio di quelle che si comprano.

  2. zia Consu 7 luglio, 2016 - 11:34 Rispondi

    Non ho mai provato a farle in casa e la tua ricetta mi stuzzica moltissimo :-) Complimenti Simo e felice giornata <3
    ps: non mancare al mio contest..mi raccomando ^_*

  3. manuela 8 luglio, 2016 - 11:21 Rispondi

    le ho fatte subito ieri e con un paio di modifiche, ma non fondamentali, le ho cotte 20 ventilato + 5 grill, ma sono uscite carbonizzate. suggerimenti per il prossimo tentativo?

    • 8 luglio, 2016 - 11:59 Rispondi

      Ciao Manuela! i tempi di cottura possono variare da forno a forno. Come ho scritto, le barrette sono pronte quando sono ben caramellate in superficie, probabilmente avresti dovuto toglierle qualche minuto prima.
      Visto che non si tratta di una torta o un lievitato puoi aprire il forno e controllare tranquillamente la cottura anche dopo 10 min. Ad ogni modo ti consiglio sempre il forno statico :) un bacione :**