Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it

Danubio Dolce soffice: la Ricetta passo passo

Danubio dolce con ripieno di Nutella, la Ricetta passo passo

Il Danubio dolce è una brioche super soffice ripiena di Nutella, Marmellata o Cioccolato, fatta di piccole palline che prima in lievitazione e poi in cottura si uniranno in un unico blocco, da cui ognuno più staccare la propria, la versione dolce del Danubio salato. La Ricetta per realizzare l'impasto, è in sostanza la stessa della versione salata, quella che la suocera di mia sorella, ebbe in dono da uno ristoratore campano, una ricetta perfetta che non cambierei con nessun'altra per consistenza, gusto e profumo del risultato finale. Si tratta di una base neutra, senza uova, soffice come una nuvola, che nella versione dolce è leggermente più zuccherata e particolarmente aromatica e profumata grazie all'aggiunta di vaniglia e rum che insieme all'arancia e il miele regalano al Danubio dolce un gusto e un aroma pazzesco, tipico delle Brioche più più buone, che si sposa meravigliosamente con i vari ripieni, che potete scegliere secondo le esigenze del momento: crema spalmabile alle nocciole alias, la Nutella (meglio se utilizzate quella senza grassi idrogenati) dell'ottima marmellata del gusto che preferite, oppure dei cubetti di cioccolato in tavoletta! Vi lascio solo immaginare la golosità del Danubio dolce dalla consistenza super soffice con queste farce stragolose!  Anche la forma, fatta di tante piccole palline, che prima in lievitazione e poi in cottura, si uniranno in un un unico blocco, è molto simile alla versione salata, unica differenza, nel Danubio dolce, potete scegliere se spolverare la superficie con zucchero semolato o granella di zucchero prima di infornare oppure una volto cotto, spolverarlo con zucchero a velo oppure miele in modo da rendere il Danubio ancora più dolce.  Perfetto per colazione o merenda, il Danubio dolce è ideale per accompagnare una tazza di te caldo, un cappuccino, un bicchiere di latte. I bambini lo adorano e si presta perfettamente ad essere trasportato nello zaino della scuola e per la sua forma così bella diventa la il dolce perfetto per allestire Buffet, Party e Compleanni: ognuno stacca la sua pallina ed è subito festa! Potete preparalo con un pò di anticipo, il Danubio dolce va servito freddo e si conserva alla perfezione 2 - 3 giorni se ben sigillato in una pellicola per alimenti.

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 1 stampo da 28 - 30 cm

Per l'impasto del Danubio:

  • 700 gr di farina manitoba (meglio se con alta percentuale di proteine, perfetta Manitoba le Farine Magiche che si trovano al supermercato)
  • 70 gr di burro a temperatura ambiente
  • 8 gr di lievito di birra fresco (oppure 4 gr di lievito secco)
  • 190 ml di latte 
  • 190 ml di acqua 
  • 50 gr di zucchero
  • 12 gr di sale
  • buccia di 1 arancia grande
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 stecca di vaniglia oppure 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 1 cucchiaino di rum (oppure gran marnier o liquore che preferite)

Per la Farcia a scelta oppure alternate:

  • qualche cucchiaio di Nutella (meglio senza grassi idrogenati)
  • qualche cucchiaio di Marmellata del gusto che preferite
  • 100 gr di cioccolato in tavoletta oppure barrette kinder da spezzare in quadrotti

Per Pennellare:

  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di latte
Note: Il Danubio è un impasto molto facile, potete realizzarlo anche a mano senza planetaria. che naturalmente se avete, vi consiglio di utilizzare, vi faciliterà il lavoro. Procedimento

Come fare il Danubio dolce

In primis preparate l'infuso di aromi. Mescolate bene in una ciotolina la buccia d'arancia, la vaniglia, il miele e il rum.

Coprite con una pellicola e lasciate marinare a temperatura ambiente per almeno 2 h meglio se l'infuso lo preparate il giorno prima, sarà più profumato!

Preparate il lievitino con 95 gr di farina, il lievito, 50 gr di acqua, 50 gr di latte.

Mescolate con un cucchiaio di legno o una forchetta fino ad ottenere una pastella:

Lievitino pronto - Ricetta Danubio Dolce

Coprite con una pellicola e lasciate in forno spento da poco acceso a 50° per creare un ambiente di lievitazione temperato che si aggiri intorno ai 26 ° - 28°.

Lasciate lievitare fino al raddoppio.  In inverno è possibile che ci voglia più di 1 h:

Lievitino raddoppiato di volume - Ricetta Danubio Dolce

Al lievitino aggiungete la restante farina, lo zucchero, l'acqua, il latte, gli aromi.

Fate fare un paio di giri alla planetaria, a velocità media, amalgamate bene con la foglia, l'impasto si rivela abbastanza compatto e facile da gestire:

Impasto prima dell'incordatura - Ricetta Danubio Dolce

Proseguite ad impastare fino ad ottenere un impasto che si aggrappa alla foglia.

A questo punto incordate. Aggiungete il burro a piccoli pezzettini e lasciate lavorare la macchina a velocità medio - alta.

Aggiungete il pezzetto di burro successivo, solo quando il primo è ben assorbito e proseguite in questo modo fino ad esaurimento burro.

Di tanto in tanto spegnete la planetaria, rovesciate l'impasto.

Aggiungete il sale. Lasciate assorbire completamente a velocità medio - alta.

L'impasto finale deve risultare liscio, gonfio che si stacca dalle pareti della planetaria:

Impasto appena incordato - Ricetta Danubio Dolce

Coprite l'impasto con una pellicola e lasciate lievitare per 3 - 4 h o comunque fino a quando l'impasto non avrà triplicato di volume, in forno spento acceso da poco a 50° per creare un ambiente favorevole alla lievitazione che deve aggirarsi intorno ai 26 ° - 28° .

Impasto triplicato di volume - Ricetta Danubio Dolce

Rovesciate l'impasto su un piano di lavoro.

Staccate dei pezzetti di 40 gr ciascuno

Appiattite ogni pezzetto d'impasto come per realizzare una pizzetta.

Aggiungete al centro un cucchiaino di Nutella o Marmellata oppure un quadratino di cioccolato,

Tirate i lati e richiudeteli verso il centro con un pizzico:

Farcire il Danubio dolce con la Nutella o la Marmellata - Ricetta Danubio Dolce

Rovesciate la pallina in modo che la superficie liscia punti verso l'alto.

lisciate superficie della pallina, piralndola sul piano di lavoro,portandola verso il vostro ventre con il palmo della mano :

Come formare le palline di Danubio dolce- Ricetta Danubio Dolce

Imburrate una teglia grande da 30 cm oppure realizzate 2 teglie da 22  o 3 teglie piccole da  16  e adagiatevi le palline a pochi millimetri di distanza le une dalle altre:

Disporre le palline di Danubio dolce in una teglia piccola - Ricetta Danubio Dolce

In questo caso ho utilizzato 3 stampi piccoli, per ottenere 3 brioche, se volete realizzare un danubio dolce grande l'effetto sarà come questo del danubio salato 

Lasciate lievitare il Danubio dolce in un luogo temperato 26  - 28°  fino a quando non avrà raddoppiato il suo volume, le palline si sono unite e hanno raggiunto il bordo dello stampo.

Pennellate la superficie del danubio con tuorlo e latte sbattuti insieme:

Danubio appena lievitato, pennellato con tuorlo e latte - Ricetta Danubio Dolce

Cuocete il Danubio dolce a 180° per 30 minuti se avete realizzato la versione grande (30 cm) altrimenti cuocete per 20 minuti quelli piccoli.

Ad ogni modo vale sempre la prova stecchino, prima di tirarlo fuori. Minuto in più o meno di cottura, dipende da forno a forno!

Sfornate il Danubio Dolce lasciate intiepidire in teglia per almeno 15 - 20 minuti.

Il Danubio dolce è pronto per essere servito:

Danubio Dolce - Ricetta Danubio Dolce

Potete servire il Danubio dolce con una spolverata di zucchero a velo, una colata di miele o servirlo al naturale!

Danubio dolce soffice con il ripieno di Nutella!

Danubio dolce con ripieno di Nutella, la Ricetta passo passo

Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

17 commenti

  1. Claudia 7 gennaio, 2016 - 12:24 Rispondi

    Adoro le tue foto.. il tuo blog.. le ricette che fai.. il passo passo.. Adoro te.. persona carinissima e sempre disponibile.. che altro dirti di più? ah si.. che ti odioo!!!!! ahaahah per instagram.. sto impazzendo letteralmente tra foto e tag! ahahahahaahah <3 Un baciottone forte e complimenti anche per questa briochona.. Il danubio mai fatto.. né dolce.. né salato!!!!

  2. Pancetta Bistrot 7 gennaio, 2016 - 16:13 Rispondi

    Questo danubio cara Simo è semplicemente perfetto! Sofficissimo, bello dorato e con dei ripieni golosissimi…ora la lista delle tue ricette da provare si allunga sempre di più :)
    Ti diciamo subito che presto proveremo i tuoi cornetti!
    Un abbraccio grande

  3. zia Consu 7 gennaio, 2016 - 21:00 Rispondi

    Non ho mai fatto il danubio e credo proprio che potrei iniziare da questo sofficissimo ^_^ Bravissima (come sempre) SImo <3<3<3
    Ps: ho provato il tuo tiramisù con le uova pastorizzate..grazie <3<3<3

  4. Giulia Carli 11 gennaio, 2016 - 16:26 Rispondi

    Ho scoperto il tuo blog per caso, proprio mentre cercavo una ricetta per il danubio dolce che mi convincesse… La tua sembrava perfetta, morbida e profumata come piacciono a me!
    Così mi sono decisa e ho provato a realizzarla… Che dire? Il risultato è stato straordinario!! In casa hanno tutti apprezzato moltissimo… Tant’è che è già finita!! (L’ho sfornata sabato sera per la colazione della domenica mattina :D)
    Viste le numerose richieste credo proprio che domani sarò nuovamente con le mani in pasta pronta a farne un’altra!! :)

    Un abbraccio, Giulia. :)

    • 11 gennaio, 2016 - 21:42 Rispondi

      Ciao Giulia! Sono felicissima che il danubio dolce sia stato un successo e che sia già finito! Non c’è soddisfazione più grande che replicare una ricetta a grande richiesta! Un caro saluto :***

  5. Salvatore 21 marzo, 2016 - 15:14 Rispondi

    Ciao Simona le ricette che fai sono bellissime complimenti senti vorrei provare a fare il Danubio che farina posso usare al posto della Manitoba?

  6. edvige 25 marzo, 2016 - 16:59 Rispondi

    Buonissimo il danubio pensa che a Trieste reminiscenza austro-ungariche questi oltre che dolci diventano anche pane nel vero senso della parola e vengono venduti una-due-tre pezzetti di quelli che lo compongono la forma è rotonda ma anche rettangolare. A me piacciono molto anche farci con salato. Ciaoo

  7. cecilia 14 maggio, 2016 - 17:59 Rispondi

    Fatto!!!! Aspetto che lieviti e poi…via nel forno. Stasera voglio stupire la mia amica Rosita che, da quando ti seguo, dice che le ricette che le passo sono tutte ottime…e ti credo!!! Grazie Simona mi hai aperto un mondo. Baci