Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it

Polpette al sugo morbide e buonissime

Polpette al sugo - Ricetta Polpette al sugo

Le Polpette al sugo non hanno bisogno di troppe presentazioni, sono un secondo di carne buonissimo e molto semplice da realizzare... Per quanto le preparazioni si assomigliano un pò tutte, piccole varianti possono fare la vera differenza. La mia versione, prede spunto da due ricette a me molto care: quella di mia mamma: le polpette al sugo napoletane, con cui sono cresciuta... e quella di mia suocera: le polpette piemontesi, che ho amato al primo assaggio. Da mia suocera ho ereditato l'impasto, morbido e profumato, realizzato con dell'ottima carne per ragù non troppo magra, noce moscata per profumare il composto e latte fresco per ammorbidirlo... Della ricetta di mamma invece seguo passo passo il suo imbattibile sugo... Buonissimo, denso ma non troppo, corposo, ma allo stesso tempo leggero in cui le polpette si cuciono dolcemente senza sfaldarsi... Il risultato finale? Polpette al sugo buone da leccare la pentolamorbide al morso, profumate e saporite al palato, una vera delizia, amata da grandi e piccoli, spariscono ancora bollenti tanto sono buone! Dalle dosi indicate, viene fuori una quantità generosa di sugo, con cui potete condire le polpette e fare una goduriosa "scarpetta" con del pane casareccio o delle fette di pan brioche; in alternativa, potete condirci la pasta, in modo da portare in tavola un primo e un secondo, sporcando 1 sola padella... In qualunque modo decidiate di servirle, le vostre polpette al sugo riscuoteranno un successo strepitoso, provatele e poi mi direte!

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 3 persone

Per l'impasto

  • 350 gr di carne di manzo macinata per ragù non troppo magra
  • 2 uova medio-piccole
  • 5 cucchiai di grana padano
  • 5 cucchiai di latte
  • 2 cucchiai di pan grattato
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata
  • sale

Per il sugo:

  • 400 gr di polpa di pomodoro (1 barattolo)
  • 2 spicchi d'aglio
  • 3 cucchiai d'olio extravergine
  • sale
Procedimento:

Come fare le Polpette al sugo

In una ciotola capiente, aggiungete la carne macinata, le uova, il grana, il pan grattato, il sale e la noce moscata, impastate e a poco poco aggiungete il latte, fino ad ottenere un composto morbido e omogeneo :

L'Impasto delle polpette al sugo - Ricetta Polpette al sugo

Formate le polpette, staccando dei pezzi di impasto di circa 3 cm, dategli la forma tonda tra i palmi delle mani:

Formare le polpette -  Ricetta Polpette al sugo

Quando avrete preparato tutte le vostre polpette dedicatevi al sugo.

Versate la polpa di pomodoro in un pentolino a bordi alti, sciacquate il barattolo aggiungendo 3 dita d'acqua alla polpa per diluirla.

Frullatela bene con l'aiuto di un minipimer, in pochi secondi otterrete una salsa vellutata.

In una padella grande  (tenete conto che devono cuocere le polpette affiancate e non una sull'altra) ponete gli spicchi d'aglio sbucciati e leggermente schiacciati insieme all'olio.

Lasciate soffriggere 1' circa, fino a doratura di entrambe le parti degli spicchi.

Aggiungete quindi la salsa di pomodoro. Girate e lasciate insaporire qualche secondo, senza far arrivare a bollore.

Aggiungete le polpette, una di fianco all'altra:

Immergere le Polpette nel sugo e lasciare cuocere -  Ricetta Polpette al sugo

lasciate cuocere a fiamma bassa per 10' con coperchio, trascorso il tempo indicato smuovete la padella in modo da girare il sugo e con l'aiuto di un cucchiaio, versate il sugo bollente sulla superficie delle polpette ancora un pò crude. Richiudete il coperchio e lasciate cuocere ancora 5' . Solo dopo il tempo indicato, aprite nuovamente il coperchio, girate le polpette con l'aiuto di due forchette e lasciate proseguire la cottura a fiamma moderata senza coperchio.

Salate e Lasciate cuocere altri 10'- 15' circa fino a completa cottura delle polpette. In questa fase, il sugo deve leggermente asciugarsi e le polpette cuocere a puntino, controllate con i rebbi di una forchetta il cuore delle vostre polpette per assicurarvi che siano cotte.

Le vostre Polpette al sugo sono pronte per essere servite:

Polpette al sugo - Ricetta Polpette al sugo

Se volete condire la pasta con il sugo delle polpette, procedete in questo modo:

Separate le polpette dal sugo, avendo cura però di non lasciarle completamente asciutte. ponetele in un posto ben caldo. Il sugo lo lasciate invece nella padella grande.

Riempite una pentola capiente con abbondante acqua e sale. Ponete sul fuoco e calate la pasta quando arriva a bollore. Scolate al dente e ponete la pasta direttamente nella padella dove avrete lasciato il sugo e posto sul fuoco poco prima di scolare la pasta. Saltate qualche minuto e se gradite aggiungete del grana. Aggiungete in questa fase anche le polpette, girare tutto per amalgamare bene e servite la vostra pasta con le polpette al sugo ben calde.


Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

26 commenti

    • 5 marzo, 2015 - 11:28 Rispondi

      Ciao Denise benvenuta:* io utilizzo a seconda di quello che trovo: Ciro, Valfrutta e Mutti. Per questo tipo di preparazione è perfetta la polpa a pezzetti ;* se le provi poi fammi sapere:* un bacione!

  1. stefania 5 marzo, 2015 - 11:23 Rispondi

    Che poesia questo piatto….nel mangiarlo assapori il calore della tradizione di un tempo..la famiglia a tavola…il ricordo della “scarpetta”…:-)

    • 5 marzo, 2015 - 11:32 Rispondi

      Ciao Stefania :* esatto… questi sono i piatti che amo, semplici, genuini, con cui sono cresciuta… e che mi fanno tornare in mente i ricordi più belli legati alle persone che amo:) la scarpetta è d’obbligo :) un abbraccio a presto:*

  2. Lalla 5 marzo, 2015 - 11:58 Rispondi

    Sono una grandissima sostenitrice dei sughi ristretti e quindi appoggio in tutto e per tutto la tua mamma. Di contro la carne non troppo magra per le polpette ci sta tutta.
    Beh…sei riuscita a farmi venire voglia di fare le polpette ;-) . :*

  3. Barbara 5 marzo, 2015 - 12:06 Rispondi

    Complimenti Simona! Riesci a tirare fuori dagli ingredienti dei tuoi piatti tutto il bello e il buono che possono offrire con foto perfette e ricette meravigliose. Bravissima, davvero!

  4. SimoCuriosa 5 marzo, 2015 - 12:22 Rispondi

    hai proprio ragione Simo per le polpette non c’è bisogno di nessuna presentazione!
    sai che mia nonna nell’impasto, come anche per il polpettone, metteva della mollica di pane ammollata nel latte e poi strizzata bene ed un po’ di mortadella…
    prova se ti capita!
    io invece non ho mai fatto le polpette al sugo..ma sarò normale?
    ma sai cosa? se no ci mangio 10 kg di pane! ahhaha
    buona giornata e tanti bacini

  5. Claudia 5 marzo, 2015 - 12:40 Rispondi

    La ricetta perfetta per le polpette… Non credo esista..Ognuno ha il suo modo… Ma di sicuro posso dire che la tua ci si avvicina tantissimo! hihihih.. Guarda là che belle. si vede son morbide.. Ok.. porto il pane :-) baciotti cara

  6. Imma 5 marzo, 2015 - 12:53 Rispondi

    Sono deliziose amica mia in casa mia sono un piatto immancabile e le tue cosi meravigliose…come fai a ren dere tutto semplicemente favoloso!!Boto numer one come te tesoro mio!!Bacioni,Imma

  7. edvige 5 marzo, 2015 - 14:44 Rispondi

    Le polpette al sugo è un must a Trieste le fanno in prevalenza neile trattorie semplici o le vecchie osterie al sugo si ma prima le friggono.
    A casa le nonne anche fritte, ma la nuova generazione ed io sempre solo cotte nella salsa di pomodoro. Con questo sistema ma sugo bianco le famose polpette di Koenigsberg (Germania) ricetta di mia cognata. Buona serata grazie e ciaooo.

    • 5 marzo, 2015 - 14:58 Rispondi

      Ciao Edvige:* anche mia madre le frigge prima! io onestamente trovo squisite le polpette fritte… ma la doppia cottura non la preferisco… motivo per cui con il tempo ho sperimentato questa ricetta in cui le polpette vengono solo cotte nel sugo, proprio come fa tu :) e ho riscontrato che le polpette restano tenere e morbide e pure non essendo prima fritte, acquistando un gusto e un sapore unico :)
      Grazie per il tuo commento , un bacione:*

  8. paola 5 marzo, 2015 - 19:32 Rispondi

    le polpette al sugo:il piatto che accontenta tutti,bravissima le tue sono perfette,bellissime anche da vedere,felice sera

  9. notedicioccolato 5 marzo, 2015 - 21:35 Rispondi

    non sarò una gran carnivora ma al richiamo delle polpette è impossibile resistere anche per me…come Poldo :)
    se poi c’è la prospettiva anche di una signora scarpetta come in questo caso…arrivo col pane?
    un bacione, buona serata

  10. Sara 6 marzo, 2015 - 09:34 Rispondi

    Ciao Simona ^.^ anche io adoro le polpettine al sugo e appena posso le preparo, 10 fette di pane per la scarpetta alla mano :D solo a vederle mi viene già fame ^.^ un abbraccio e buon weekend !

  11. Giulietta | Alterkitchen 6 marzo, 2015 - 08:49 Rispondi

    Sarà che preparo talmente tante polpette a lavoro che a casa è una cosa che non faccio mai. Eppure sono di un buono, ma di un buono, le polpette al sugo! Sanno proprio di mamma, eppure la mia me le preparava di rado ;)

  12. Audrey 6 marzo, 2015 - 12:50 Rispondi

    che famina!!! Io le adoro e hai ragione non servono mica presentazione e poi le foto che hai scattato fanno venire la bava alla bocca solo a guardarle ;)
    un bacione e buon week end