Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it
Lasagne al Radicchio - Ricetta Lasagne al Radicchio

Le Lasagne al Radicchio sono una golosa pasta al forno, sostanziosa e completa a base di una verdura buonissima ed estremamente versatile: il Radicchio, in questo caso prima leggermente scottato in padella con un frullato di cipolla bianca e poi aggiunto sulle sfoglie di pasta fresca all'uovo, che insieme alla scamorza filante e allabesciamella vellutata, danno vita a strati di Lasagne al Radicchio cremose e avvolgenti. Il retrogusto un pò forte e leggermente amaro del radicchio, viene addolcito dai formaggi, equilibrandosi in un tutt'uno davvero squisito e gustoso.  Un primo piatto da leccarsi i baffi, comfortevole e ricco, perfetto per i giorni di festa, le domeniche invernali e i pranzi di Carnevale, anche come valida alternativa alle classiche Lasagne Napoletane. La bella figurata è garantita, senza sacrificarsi ore in cucina: la Besciamella (oppure la variante più leggera, la Besciamella senza burro), potete preparala il giorno prima e se manca il tempo di realizzare la pasta fresca all'uovo, potete sostituirla con quella già pronta. Il piatto finale, si assembla in teglia in poche mosse, strato dopo strato e volendo, in previsioni di feste e pranzi, potete preparare le vostre Lasagne al Radicchio anche il giorno prima, conservarle in frigo già assemblate coperte da una pellicola per alimenti e infornarle al momento. Il risultato sarà perfetto.

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per una teglia da 20 cm oppure 2 teglie da 10 cm (4 persone)
  • 1 dose di Pasta fresca all'uovo (circa 300 gr di prodotto) (in alternativa 250 gr di sfoglia per lasagne)
  • 1 dose di Besciamella classica oppure Besciamella senza burro (circa 600 gr di prodotto)
  • 400 gr di Radicchio rosso pesato pulito
  • 3 cucchiai colmi di olio extravergine
  • 1/2 cipolla bianca grande
  • sale
  • 125 gr di scamorza bianca o affumicata
  • 2 cucchiai di grana padano
Procedimento:

Come fare le Lasagne al Radicchio

In primis preparate la Besciamella, potete scegliere se preparare : Besciamella classica oppure la Besciamella senza burro. Seguendo i link, trovate ingredienti e procedimento passo passo per realizzarne 1 dose, ossia il quantitativo che serve per preparare queste Lasagne al Radicchio.

Se preparate la Besciamella il giorno prima o anche qualche ora prima, al momento di utilizzarla, scaldatela leggermente insieme a qualche cucchiaio di latte, in modo che ritorni un pò più lenta e non troppo densa.

Il secondo passaggio pre preparare le vostre Lasagne è realizzare la Sfoglia all'uovo che naturalmente se avete poco tempo a disposizione potete acquistare già pronta in confezioni.

 Seguendo il link Pasta fresca all'uovo trovate gli ingredienti per 1 dose,  i consigli per stendere la sfoglia sia a mano che con la macchina della pasta e tutti i suggerimenti per realizzare i rettangoli per il formato lasagne.

Quando besciamella e sfoglia sono pronte, preparate il Radicchio.

Ponete in una padella piuttosto capiente l'olio e la cipolla finemente frullata con l'aiuto di mixer:

Preparare il soffritto di olio e cipolla -  Ricetta Lasagne al Radicchio

Lasciate soffriggere 1' circa, il tempo che la cipolla schiarisca e l'olio si insaporisce.

Aggiungete il radicchio, precedentemente lavato e affettato a strisce:

Aggiungere il radicchio in padella -  Ricetta Lasagne al Radicchio

lasciate appassire a fuoco vivace senza coperchio per meno di 2' girando costantemente. Il Radicchio deve risultare cotto leggermente ma non troppo morbido e deve comunque conservare un minimo di colore e non diventare completamente marrone! Quindi fate attenzione a non lasciare troppo il radicchio sul fuoco:

Radicchio saltato in padella -  Ricetta Lasagne al Radicchio

Trasferite subito il radicchio cotto in un piatto freddo da portata, in modo da bloccare la cottura, questo al fine non scolorirlo troppo e ritrasferitelo in padella solo quando tutto è completamente freddo, salate.

Assemblare le Lasagne al Radicchio:

In questo caso ho scelto di utilizzare delle teglie biporzioni, voi potete realizzare le vostre lasagne in uno stampo unico, oppure in cocotte monoporzione.

Aggiungete  nella teglia scelta un paio di cucchiai di besciamella:

Assemblare le Lasagne al Radicchio1 -  Ricetta Lasagne al Radicchio

aggiungete uno o più sfoglie a seconda della grandezza della teglia, in modo che il fondo sia completamente ricoperto di sfoglia fresca all'uovo.

Aggiungete uno strato di besciamella e il primo strato di radicchio, distendendo bene le foglie:

Assemblare le Lasagne al Radicchio2 -  Ricetta Lasagne al Radicchio

aggiungete quindi la scamorza tagliata a fette :

Assemblare le Lasagne al Radicchio3 -  Ricetta Lasagne al Radicchio

 ricominciate quindi con uno strato di sfoglie, uno di besciamella, uno di radicchio, uno di scamorza, fino ad esaurimento ingredienti.

L'ultimo strato fate in modo che si concluda con il radicchio, una dadolata di scamorza, il grana e gli ultimi cucchiai di besciamella:

Lasagne al Radicchio pronte per essere infornate -  Ricetta Lasagne al Radicchio

Cuocete in forno a 180°dai 30' ai 40' a seconda della grandezza della teglia.

Indicatore di cottura è sicuramente la doratura della superficie, quest'ultima deve risultare leggermente dorata.

Gli ultimi 2' azionate il grill per gratinare leggermente.

sfornate e lasciate intiepidire 5' prima di servire.

Le Lasagne al Radicchio sono pronte per essere gustate:

Lasagne al Radicchio - Ricetta Lasagne al Radicchio

 Potete anche conservare le vostre Lasagne al Radicchio già cotte in frigorifero, coperte da una pellicola per alimenti e scaldarle in forno al momento di servirle.


Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

30 commenti

  1. Imma 6 febbraio, 2015 - 09:49 Rispondi

    Amo il radicchio tesoro,amo lalasagna insomma questo piatto mi ha completamente stregata ed ero proprio alla rcierca di un idea per domenica e di sicuro questa lasagna sarà anche sulla mia tavola…è davvero appetitosa cara!!!Ti abbracciooooooooooo forte dolcezza

  2. Claudia 6 febbraio, 2015 - 10:22 Rispondi

    A me piacciono particolarmente..le ho anche fatte in passato.. sarà che adoro il gusto amarognolo del radicchio!!!! Le tue molto gustose con la scamorza!!! baci e buon w.e. :-)

  3. Ileana 6 febbraio, 2015 - 12:07 Rispondi

    Tesoro, preparerò un risotto per pranzo, ma non immagini quanto vorrei questa lasagna adesso!
    Avevo proprio in mente una lasagna al radicchio, rimando da non so quanto tempo..e poi arriva la tua, semplicemente perfetta, saporita, bellissima!
    Sei unica..e me lo confermi ogni volta che ti sento! :*
    Un abbraccio forte amica mia..:***

  4. Gabila Gerardi 6 febbraio, 2015 - 12:35 Rispondi

    Mó adesso se dico che hai scelto un ingrediente da me preferito, che hai fatto un post impeccabile, che mi piace la scamorza pare che sono ripetitiva…ma che devo fare se abbiamo anche gli stessi gusti a tavola, oltre che molte altre cose in comune?????? Io comunque la provo con il radicchio tardivo di Treviso e con la cipolla non frullata ma ben presente anche con il corpo…ahahahaha…..mi piace tagliata fine ma che si veda….la cipolla ma fa impazzire!!!! Però la besciamella senza burro sarà la nuova scoperta…ti tengo informata amica!!! Buon pranzo e qui tempo da lupi oggi!

  5. Ale - Dolcemente Inventando 6 febbraio, 2015 - 12:38 Rispondi

    Ho imparato a mangiare il radicchio proprio quando mi sono trasferita al nord e le lasagne al radicchio io le adoro!!! Bellissime le tue tesoro…qui stiamo malissimo, sono 3 settimane che rimango a casa e non vedo via d’uscita.un bacio grosso tesoro

  6. Francesca P. 6 febbraio, 2015 - 12:57 Rispondi

    Una lasagna come la tua è capace di risollevare una giornata umida e piovosa come questa… l’ennesima, ma quando finirà?! Cibi che consolano, scaldano e rincuorano… eccone uno davanti a me, fumante e buonissimo! ;-)

  7. Michela 6 febbraio, 2015 - 13:32 Rispondi

    Vedere questa meravigliosa lasagna a quest’ora mi fa venire il capogiro, tanta è la mia fame! Sai che con il radicchio non l’ho mai provata, tesoro? Ma leggendo gli ingredienti ne immagino il sapore.
    Una meraviglia, come tutto ciò che esce dalle tue mani.
    Spero tu stia bene tesoro. Ti mando un abbraccio lungo e forte.
    Un bacio :*:*:*

  8. Marghe 6 febbraio, 2015 - 14:39 Rispondi

    Io non amo la salsa di pomodoro sai tesoro, perciò ogni versione “bianca” di lasagne e affini per me è una gioia e una ricetta d appuntare subito!
    Queste poi sembrano cremosissime, fanno davvero gola!
    Ti stringo tanto tanto e ti auguro un weekend meraviglioso, un bacino :*

  9. Federica 6 febbraio, 2015 - 17:36 Rispondi

    O_O qui mi autoinvito e faccio pure il bis ^____^ troppo buona!
    ps ti avevo scritto su fb avrei bisogno del tuo aiuto per una ricetta <3 grazie. a presto buon we

  10. Anna Rita 6 febbraio, 2015 - 18:23 Rispondi

    Eccole qui! Su Facebook mi hanno conquistata e qui me ne sono innamorata! Spero di trovare il radicchio perché adesso ho in mente solo loro! Bravissima Simo! Un abbraccio grande <3

  11. aria 6 febbraio, 2015 - 18:30 Rispondi

    sembra di essere li con te, sembrache tutto sia facile, sembra che tutto sia una favola…e sono certa che, se fossi li, lo sarebbe davvero. ti abbraccio forte, ftina in cucina!

  12. zia Consu 6 febbraio, 2015 - 18:40 Rispondi

    Adoro il radicchio e penso che sottoforma di lasagna sarei capace di farlo mangiare anche al maritino..ti terrò informata e nel frattempo ti auguro un felice we <3

  13. MariB 20 marzo, 2015 - 13:08 Rispondi

    Ho assaggiato, preparate da un’amica, delle lasagne al radicchio (buonissime!!) la settimana scorsa, voglio confrontarla con la tua ricetta e cosa scopro? che è esattamente la tua ricetta!! Una conferma!!
    Solo una domanda, le sue erano un po’leggere di sale, non metti un po’di sale quando prapari il radicchio? vedo che nella tua ricetta non è indicato…scusa la pignoleria, ma so che mi capisci ;o)
    CIAO!!

    • 20 marzo, 2015 - 13:51 Rispondi

      Ciao Mari buon pomeriggio:* ho appena controllato, il sale è indicato sia negli ingredienti che nel procedimento… aggiungo il sale alla fine, quando il radicchio è raffreddato. forse ti è sfuggito il passaggio, perchè ho scritto solo “salate” :) fai bene ad essere pignola e attenta, perchè a volte nella fretta è capitato che mi sfuggisse qualcosa e sono sempre grata a chi me lo fa notare :)
      Queste Lasagne al radicchio sono eccezionali davvero… e se mi dici che le ha preparate anche la tua amica e ti sono piaciute tanto è un morivo in più per provarle :) vedrai che buone Mari :)
      tienimi aggiornata sul risultato :* un bacione!

      • MariB 23 marzo, 2015 - 09:42 Rispondi

        Oooppps, scusa l’osservazione fuori luogo…! non ho letto fino alla fine perchè non mi aspettavo il sale “a freddo”.
        Di solito l’aggiungo in cottura, per non rischiare di dimenticarlo…A presto

  14. Ely 9 ottobre, 2015 - 23:23 Rispondi

    Buonissime, le ho preparate oggi a pranzo e sono piaciute a tutti; veloci, semplici e delicate. Sicuramente una ricetta da archiviare. Grazie!