Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it
Fantasmini di Halloween - Ricetta Fantasmini di Halloween

I Fantasmini di Halloween sono dei golosi dolcetti fingerfood per Halloween: mini tartellette di pasta frolla, ripiene di avvolgente crema ganache al cioccolato bianco. Per trasformare i dolcetti in simpatici Fantasmini è bastato davvero poco, ho allungato il ciuffo di ganache con la sac à poche e aggiunto 2 gocce di cioccolato per simulare gli occhi, la fantasia ha fatto tutto il resto...  Il risultato è quello che vedete, fantasmini mignon, che si tengono tra due dita, graziosi ma sopratutto buonissimi. Se non possedete stampini o pirtottini per cioccolatini (o mini muffins) per realizzare le tartellette in cui prendono forma i dolcetti, niente paura, potete preparare i vostri Fantasmini di Halloween su base piatta, ricavando dalla pasta frolla dei piccoli cerchi con un semplice taglia biscotti. Il successo sarà garantito insieme alla splendida figura per il vostro Party di Halloween! Che aspettate? Correte a preparare la ganache e realizzateli con i vostri bambini, si divertiranno tantissimo...Si conservano perfettamente in frigo un paio di giorni anche se il guscio di frolla a contatto con la ganache tende un pò ad ammorbidirsi e la ganache montata e riposta in frigo tende ad indurirsi. Il sapore è squisito comunque, ma vi consiglio, in  previsioni di una Festa o di un Buffet di preparare i vostri fantasmini un paio d'ore prima di servirli e lasciandoli per quel poco lasso di tempo a temperatura ambiente in luogo fresco e asciutto.

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 30 - 35 fantasmini piccoli dipende dalla grandezza degli stampi (diametro tartellette (cioccolatini/ mini muffin 3,5 cm - 5 cm) / basi di frolla tra i 3 e i 5 cm (coppa pasta diametro 3-5 cm)

Per la pasta frolla (è possibile che ne avanzi un pò):

  • 330 gr di farina '00
  • 200 gr di burro freddo di frigo
  • 133 gr di zucchero a velo non vanigliato
  • 3 tuorli piccoli o 2 grandi
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia oppure la polpa di 1/2 bacca, in alternativa 1/2 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale

Per la ganache al cioccolato bianco:

  • 300 gr di cioccolato bianco di ottima qualità
  • 200 gr di panna UHT da cucina (quella per condire i tortellini)

Per decorare:

  • 1 cucchiaio colmo gocce di cioccolato
Procedimento:

Come fare i Fantasmini di Halloween

Almeno 4-5 h prima di preparare i Fantasmini realizzate la Ganache al cioccolato bianco

Attenetevi a tutti i passaggi riportati nel link, ponete in frigo e frullate la ganache solo al momento di farcire e decorare i fantasmini.

Preparate poi la Pasta frolla

Dopo aver lasciato riposare in frigo per almeno 30', infarinate un piano di lavoro fresco, come marmo, alluminio, plastica e stendete la sfoglia ad uno spessore di 4-5 mm. Infarinate un taglia biscotti che abbia un diametro leggermente maggiore del pirottino su cui andrete a realizzare la tartelletta.

Intagliate e sistemate il piccolo cerchio di frolla sul pirottino capovolto.

Fate pressione con le mani lungo tutti i contorni, la frolla deve prendere la forma di un "cestino":

Realizzare le piccole tartellette - Ricetta Fantasmini di Halloween

Man mano che realizzate le future basi dei fantasmini, trasferite il pirottino capovolto in una teglia da forno. Riempita una teglia ponete in frigo per 15' circa, in modo che la frolla riprendi tono:

Tartellette pronte per il forno - Ricetta Fantasmini di Halloween

NOTA: se non disponete di pirottini da cioccolatini o mini muffins intagliate dei piccoli cerchi di pasta frolla e man mano che li realizzate adagiateli in una teglia precedentemente foderata di carta da forno.

Raccogliete gli sfridi di pasta frolla e ricomponeteli in un panetto. Lasciate in frigo almeno 20' prima di stendere la nuova frolla.

Cuocete i pirottini in forno a 180° per circa 10'- 12 ' fino a leggera doratura. Se avete preparato i piccoli cerchi i tempi di cottura variano dai 8' ai 10' .

Sfornate le basi dei vostri Fantasmini e sformate dai pirottini, verranno via subito:

Tartellette appena cotte - Ricetta Fantasmini di Halloween

Lasciate raffreddare perfettamente prima di procedere con farcitura e decoro.

Poco prima di realizzare i vostri Fantasmini di Halloween (circa 2- 3 h prima di servirli)

Tirate fuori dal frigo la ganache e montatela con le fruste elettriche

Preparate una manciate di gocce di cioccolato

Riempite di crema una sac à poche dopo aver inserito una bocchetta liscia e farcite ogni tartelletta (oppure ogni cerchio di frolla) con una bel ciuffo di crema, facendo in modo che l'ultimo ciuffo venga leggermente obliquo e possa simulare meglio la testa allungata dei fantasmini :

Farcire le Tartellette e decorare i Fantasmini - Ricetta Fantasmini di Halloween

aggiungete un paio di gocce di cioccolato nella parte alta della farcitura di crema, in modo da simulare gli occhi del vostro fantasmino.

Realizzate in questo modo tutti i Fantasmini di Halloween, fino ad esaurimento ingredienti:

Fantasmini di Halloween - Ricetta Fantasmini di Halloween


Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

39 commenti

  1. Simona M. 30 ottobre, 2014 - 19:49 Rispondi

    Simo, sono assolutamente perfetti e tu sei geniale!
    Mia figlia, come ti ho già detto anche per i ragnetti…impazzirebbe di fronte a queste creazioni…
    Chapeau!
    bacioni e buona serata

  2. Angela 30 ottobre, 2014 - 20:00 Rispondi

    Sono deliziosi tesoro! Anche i biscottini di ragno era troppo carini, io quest’anno non avrò tempo per preparare i dolcetti per halloween ma mi sto godendo un sacco di delizie nei mie blog preferiti e tu sei sempre una garanzia cara Simo! Bacioni.

  3. Valentina 30 ottobre, 2014 - 21:41 Rispondi

    Ciao Simo bella :) Che belli i tuoi fantasmini! Raffinati come te e lontani da tutto quel kitch di Halloween che non amo per niente… e poi vogliamo parlare di quanto buoni devono essere?! :D Adoro la ganache al cioccolato bianco! La dritta della panna UHT è fantastica, pensa che spesso la uso anche io con la crema gianduia perché credo doni una consistenza molto più morbida. Bravissima, un abbraccio stretto stretto :) :**

  4. ely mazzini 30 ottobre, 2014 - 22:46 Rispondi

    Ciao Simona, ma sono troppo carini questi fantasmini, e sicuramente anche buonissimi… davvero deliziosi, brava Simona!!!
    bacioni, a presto…

  5. lapetitecasserole 31 ottobre, 2014 - 08:09 Rispondi

    Ma nessun fantasma era stato mai così carino! Un’idea geniale che mi salva in corner, visto che sono tornata della vacanze da 3 ore e domani ho una festa dove la mia amica si aspetta almeno un dolce in tema! Grazie mille Simo!

  6. Marghe 31 ottobre, 2014 - 11:06 Rispondi

    Fanno sorridere, sono fantastici! E anche semplici, che per me che non sono affatto una cake designer, non guasta mai :) un bacione e bravissima tesoro!!

  7. Fede 31 ottobre, 2014 - 14:31 Rispondi

    Bellissimi dolcetti, complimenti! I piroettino sono in silicone vero? Non vanno bene quelli di carta? Grazie della risposta e della ricetta ;-)

    • 31 ottobre, 2014 - 14:45 Rispondi

      Ciao Fede bentrovata e grazie mille:) si, i miei sono in silicone e sono i migliori per questo tipo di operazione insieme a quelli in alluminio rivestito, perchè sono rigidi e tengono bene la forma. In teoria potresti provare con quelli di carta, attenzione che siano quelli che vanno in forno e non siano solo quelli da deco e sopratutto che siano ben rigidi, in modo che quando vai a capovolgerli e appoggiare il cerchio di frolla per formare la tartelletta, il pirottino la supporti. Se ti rendi conto che i pirottini a disposizione, sono troppo leggeri e poco rigidi, puoi provare a sovrapporne 2-3 in modo che facciano spessore e robustezza, in quel caso dovresti riuscire a realizzarli:) Se hai bisogno resto a disposizione… fammi sapere se li provi:*

  8. aria 31 ottobre, 2014 - 14:51 Rispondi

    simo, sono una meraviglia!!! io detesto halloween ma questi fantasmini li farò, troppo carini e simpatici! e quella ganache mi ga una voglia pazzesca!

  9. lory 31 ottobre, 2014 - 15:04 Rispondi

    è un’idea semplice, gustosa e di grande effetto!!!!!! per la felicità di grandi e bambini!!!!! un abbraccio fortissimo mia dolce amica! Lory

  10. Assunta 31 ottobre, 2014 - 21:09 Rispondi

    Pur non amando preparazioni culinarie legate a questa festa, non posso fare a meno di esprimerti la mia ammirazione!
    I tuoi dolcetti sono bellissimi e delicati, un invito al morso irresistibile!!! :)
    Bacioni!!!

  11. Audrey 1 novembre, 2014 - 12:03 Rispondi

    Ciao tesoro,
    questi sono bellissimi e anche super golosi, amo il cioccolato bianco!!! ;)
    Hai ragione, con un po’ di fantasia allungando il ciuffo e mettendo dei bellissimi occhini vispi il risultato è fantastico ;)
    Da rifare anche se Halloween è ormai passato, anzi, per natale con il colorante verde si potrebbe trasformare in un alberello da decorare con gli zuccherini colorati.
    Un bacione e buon weekend <3

  12. la cucina di Molly 1 novembre, 2014 - 18:36 Rispondi

    Che belli Simona, oltre ad essere golosi, sono carinissimi da vedere, perfetti per la festa di oggi! Felice weekend!

  13. chiarapassion 2 novembre, 2014 - 10:05 Rispondi

    Sono semplicemente favolosi ed immagino la bontà…piccoli bocconcini che si sciolgono in bocca. La prossima volt voglio provare a fare la ganache al cioccolato bianco usando la panna da cucina al posto di quella fresca.
    Buona domencia

  14. Italians Do Eat Better 2 novembre, 2014 - 23:15 Rispondi

    Che carini i tuoi fantasmini, sono molto dolci, non come quei dolci a forma di dita mozzate ed insanguinate e bulbi di occhi che trovo orripilanti! Un abbraccio

  15. Lorella 17 settembre, 2016 - 15:14 Rispondi

    bellissimi, troppo simpatici! non amo il cioccolato bianco: usare solo panna montata sarebbe ok? dici che “starebbe in piedi” e reggerebbe gli occhi? grazie, ciao lorella