Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it
Torta ai mirtilli - Ricetta Torta ai mirtilli

La Torta ai mirtilli, è una torta morbidissima, soffice, che si scioglie e si sbriciola al morso avvolta da una crosticina croccante e dorata fatta di zucchero e mirtilli freschi nell'impasto, che potete sostituire con lamponi, more o altro frutto di stagione che avete disponibile in casa e che incontra il vostro gusto. Squisita e avvolgente, la torta ai mirtilli vi conquisterà per l'equilibrio di sapori e questa consistenza particolarmente morbida e sbriciolosa. In questo caso, ho deciso di accompagnare la Torta ai mirtilli, con una golosa composta realizzata con lo stesso frutto, una composta velocissima, che potete preparare in 5' con zucchero e mirtilli, regalando al dolce una nota ancora più golosa, fermo restando, che la torta  è perfetta da gustare anche da sola, ben fredda. Meglio se il giorno dopo, quando gli aromi si saranno completamente assorbiti; sarà ancora più buona. Facilissima e molto veloce da  realizzare, la torta ai mirtilli è si conserva anche piuttosto a lungo, 4-5 giorni senza perdere morbidezza e fragranza, garantendovi così, la colazione e la merenda per quasi una settimana, sempre che riusciate a resistere!  La base di questa ricetta è di Martha Stewart, divulgata nel web dalla bravissima Stefania, che un paio d'anni fa l'aveva preparata con le fragole, quest'estate l'ho riscoperta grazie alla bravissima Enrica ed è stato subito amore al primo sguardo. Amore confermato dall'assaggio squisito.

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per uno stampo da 22 cm

Per la torta ai mirtilli:

  • 300 gr di mirtilli freschi
  • 180 gr di farina '00
  • 150 gr di zucchero semolato + 2 cucchiai per guarnire
  • 125 ml di latte fresco a temp. ambiente
  • 85 gr di burro a temp ambiente
  • 1 uovo grande
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (in alternativa 1/2 bacca di vaniglia oppure 1/2 bustina di vanillina)
  • 1 cucchiaino e 1/2 di lievito per dolci
  • 1/2 cucchiaino di sale

Per la composta ai mirtilli:

  • 120 gr di mirtilli freschi
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato
Procedimento:

Come fare la Torta ai mirtilli

In primis montate per qualche minuto burro e zucchero con l'aiuto di fruste elettriche, fino ad ottenere un composto spumoso e amalgamato.

Aggiungete l'uovo a temp. ambiente e continuate a montare con le fruste amalgamandolo al composto di burro, fino ad ottenere un impasto vellutato:

Preparare l'impasto della torta ai mirtilli - Ricetta Torta ai mirtilli

 Aggiungete il latte a temperatura ambiente continuando a mescolare a velocità piuttosto bassa,  l'impasto risulterà piuttosto liquido, è normale, dev'essere proprio così.

 Aggiungete il sale e la vaniglia, continuando ad amalgamare perfettamente e infine aggiungete la farina, setacciata precedentemente insieme al lievito. Continuate con le fruste elettriche a volocità piuttosto bassa, fino ad ottenere un composto vellutato e privo di grumi.

Versatelo in uno stampo precedentemente imburrato e infarinato :

Adagiare l'impasto in teglia - Ricetta Torta ai mirtilli

Avendo cura di distribuire perfettamente nello stampo e livellarlo bene. 

Aggiungete quindi una buona parte di mirtilli (lasciatene da parte  3 cucchiai).

Adagiateli sulla superficie, schiacciando leggermente ma senza affondarli del tutto altrimenti in fase di cottura finiranno sul fondo :

Aggiungere i mirtilli - Ricetta Torta ai mirtilli

Aggiungete gli ultimi mirtilli (i 3 cucchiai messi da parte) questa volta appoggiateli solo in superficie in modo che restino belli alti in fase di cottura.

Infine cospargete la superficie della torta ai mirtilli con 2 cucchiai di zucchero:

Spolverare di zucchero semolato - Ricetta Torta ai mirtilli

 Cuocete in forno  statico a 180° per i primi 10' dopo di che, abbassate la temperatura a 160° e proseguite la cottura per circa 45' - 50' fino a doratura e facendo la prova stecchino dopo i 45' per valutare a che punto è la torta.

Sfornate e lasciate completamente raffreddare prima di tagliare la fetta e servire:

Torta ai mirtilli - Ricetta Torta ai mirtilli 3

Meglio se aspettate il giorno dopo per guastare la Torta ai mirtilli sarà ancora più buona:

Torta ai mirtilli - Ricetta Torta ai mirtilli

mezz'ora  prima di servirla potete preparare la composta ai mirtilli con cui accompagnare le fette della vostra Torta ai mirtilli.

Adagiate in un pentolino i mirtilli freschi e 1 cucchiaio di zucchero. Lasciate cuocere e caramellare a fiamma moderata, avendo cura di girare di tanto in tanto e  schiacciare qualche mirtillo, i più morbidi, in modo da creare una crema densa, ma comunque piena di frutti ancora interi. 

Dopo qualche minuto, quando la composta inizia a prendere forma ( vellutata e cremosa)  spegnete e lasciate raffreddare.

Versate un paio di cucchiai di composta su ogni fetta di Torta ai mirtilli:

Torta ai mirtilli - Ricetta Torta ai mirtilli 2


Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

44 commenti

  1. Ale - Dolcemente Inventando 26 settembre, 2014 - 16:59 Rispondi

    non è mai successo, dico MAI, che non mi piaccia una tua ricetta…quanto voglio conoscerti e farti i miei complimenti dal vivo? sei speciale, unica e incredibilmente brava. I mirtilli nei dolci mi fanno impazzire, sono sicura che un giorno questa me la farai assaggiare. buon fine settimana tesoro! ti adorooooo

    • 26 settembre, 2014 - 23:29 Rispondi

      Tesoro è squisita, provala quanto prima!…ti dico subito però che è una base molto morbida e la frutta fresca con il calore del forno, diventa cremosa sposandosi alla perfezione con la morbidezza sbriciolosa per un risultato finale divinamente buono… con la frutta secca non ho mai provato, sopratutto non so se l’effetto possa essere il medesimo. Io consiglierei frutta frasca:* un abbraccio stella:)

  2. imma 26 settembre, 2014 - 18:29 Rispondi

    Tesoro é una meraviglia questa torta mi piace un sacco perché é deliziosa ma anche semplice e con un solo uovo:-D:-D:-D:-D quindi perfetta per un dolce da consumare subito!!! Se nob trovo i mirtilli che dici l`uva ci potrebbe stare??? Voglio proprio provarla domani stesso!! Ti bacio forte amica mia e tvbbbbbb tanto!!!!!!

    • 26 settembre, 2014 - 23:32 Rispondi

      Tesoro noi siamo sulla stessa lunghezza d’onda… poche uova, dosi giuste, dolce buonissimo ;) Se non trovi i mirtilli, l’uva ci sta una meraviglia;) poi fammi sapere com’è andata:* bacione immenso a te:)

  3. Audrey 26 settembre, 2014 - 19:32 Rispondi

    mamma che buona!!!! Tesoro, lo sai posso resistere a tutto tranne a certi dolci *.* *.* che meravigliaaaaaaa!!! da rifare e da divorare :D
    Se trovo i mirtillo la faccio subito perchè questa è quel tipo di torta che non può aspettare. Come sempre le tue foto sono stupende. Bacione e buon week end ;**

  4. Gabriella Cottone 26 settembre, 2014 - 20:32 Rispondi

    Che bella! Io l’ho fatta qualche mese fa con le fragole ed ha avuto tanto successo. Vorrei replicarla con i mirtilli ma ho difficoltà a reperirli freschi… Quelli congelati non credo che vadano bene… che dite? Perderanno acqua? Grazie in anticipo!

    • 26 settembre, 2014 - 23:43 Rispondi

      Ciao Gabriella benvenuta:* purtroppo i mirtilli congelati tendono ad ammorbidirsi troppo, appesantirsi nell’impasto e perdere acqua… te li sconsiglio per questa torta, in cui la frutta fresca da il meglio di se. Se non trovi i mirtilli freschi (che ti assicuro sono davvero paradisiaci in questo impasto, quindi spero proprio che tu riesca a trovarli) puoi sperimentare con lamponi o more… se ti piacciono, in questo periodo ci sono gli ultimi frutti di bosco e potresti trovarne anche a buon mercato, resto a disposizione:)
      Un caro saluto e a presto:*

  5. ely mazzini 26 settembre, 2014 - 21:04 Rispondi

    Deliziosamente golosa, adoro i mirtilli e questa torta che li contiene!!!
    Brava Simona, tutto perfetto come sempre!!!
    Bacioni, buon fine settimana…

  6. Valentina 26 settembre, 2014 - 22:16 Rispondi

    Ciao tesoro, eccomi qui ad ammirare questa meraviglia… ma quanto è bella?! E immagino la bontà, adoro i mirtilli ^_^ Perdonami se non riesco ad essere tanto presente ma questo periodo è davvero caotico, non riesco ad essere costante con il mio e i vostri blog.. spero di recuperare.. Ti abbraccio forte e ti faccio tanti complimenti, sei sempre bravissima e adoro il tuo stile <3 Buon weekend :) :**

  7. Gabila Gerardi 27 settembre, 2014 - 00:04 Rispondi

    Prima Stefania poi Enrica e poi tu….le prime due me le ero perse ma la tua no….quindi grazie perché sai quanto io sia particolarmente sensibile ai dolci!!!! I mirtilli ormai io non li trovo più e mi scoccia non aver pensato di acquistarne una bella scorta al momento opportuno! Intanto mi godo i tuoi e magari, al prossimo giro ci provo anche io!!!! Notte tesoro….

  8. aria 27 settembre, 2014 - 10:06 Rispondi

    Sai Simo, i mirtilli erano il mio frutto preferito….questa torta l’avrei potuta mangiare da sola! Sai, ieri sera l’ho vista ma era tardi e non mi sono soffermata per commentare…stanotte l’ho sognata giuro! siamo un pò pazzerelle, noi blogger, eh? comunque davvero, non mi stancherò mai di dirtelo, queste tue foto sembrano quadri…e nel contempo ti fanno sentire accanto a te. Sei meravigliosa, e ti voglio bene!

  9. imma 27 settembre, 2014 - 11:13 Rispondi

    Simo la torta é in forno:-D ho solo sostituito il latte con lo yogurt perché ” ovviamente” proprio questa mattina non ne avevo in casa:-D:-D… cmq ho messo l`uva nell’impasto!! Ti faccio poi sapere come é venuta,il profumino é proprio buono!!! Bacioni e tvbbbbbbbb

    • 27 settembre, 2014 - 18:28 Rispondi

      Carissima mi fa piacere che l’hai provata subito!;) per la sostituzione non dovrebbero essere contro indicazioni ;) Unica, se riesci aspetta qualche ora prima di gustarla! lo so che non sarà facile ma la torta merita molto di più fredda e ben riposata:* fammi sapere ti mando un caro abbraccio:**

  10. Claudia 27 settembre, 2014 - 12:16 Rispondi

    Ma dove me li vado a trovare i mirtilli!!! sigh.. al supermercato costano un occhio dalla testa quando raramente li ho visti.. Chissà quanto è buono questo dolce.. un bacione e buon w.e. :-)

  11. Sara e Laura Pancetta Bistrot 27 settembre, 2014 - 19:42 Rispondi

    Simo, allora conosciamo questo impasto, l’abbiamo provata anche noi, con le fragole però . Con i mirtilli sembra ancora più bella e azzeccata, tutti questi pois blu tuffati nell’impasto sono un qualcosa di stupendo.
    Hai proprio l’arte dei dolci nelle mani, bravissima *.*
    Un bacione e buona serata

  12. Yrma 28 settembre, 2014 - 20:30 Rispondi

    I mirtilli sono di casa nel mio Trentino…tu sau dare il tocco in più che ….sono le persone speciali danno :) E…io mi pappo una fettona super, eh???? Quindi tienimela da parte ^:^. Buona Domenica <3

  13. Clara 29 settembre, 2014 - 10:37 Rispondi

    Tesora bella che dolce favoloso! Una torta che mi sa di scioglievole e avvolgente, golosa e non stucchevole … insomma non me la posso non far mancare! Aspetto però l’arrivo del fine settimana … in questi giorni un po di morigeratezza e poi però arrivo al w.e. dove la coccola per il palato non me la voglio far mancare :-D
    Ti lascio un bacione e ti auguro un inizio settimana pieno di carica positiva!

  14. Dania 11 novembre, 2015 - 11:47 Rispondi

    Ciao, io ho delle belle more raccolte questa estate però sono surgelate …. Volevo chiederti se posso usare quelle o sarà un problema X la lievitazione della torta? Grazie mille per i consigli e le ricette! :)

    • 14 novembre, 2015 - 08:18 Rispondi

      Ciao Dania! guarda purtroppo i frutti di bosco surgelati tirano fuori molta acqua in cottura e diventano estremamente pesanti negli impasti. Non ti consiglio di preparare questa torta. Nel caso, puoi utilizzare le tue more surgelate per preparare questa golosa: MOUSSE AI FRUTTI DI BOSCO un caro saluto e grazie mille a te! Fammi sapere cosa decidi :**