Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it

Melanzane ripiene di verdure al forno

Melanzane ripiene di verdure al forno - Ricetta Melanzane ripiene di verdure al forno

Le Melanzane ripiene di verdure al forno sono un piatto ricco e vegetariano che potete servire come contorno, secondo piatto, oppure come piatto unico, se accompagnate da un buon pan brioche o qualche fetta di focaccia. In questo caso, le ho farcite con peperoncini verdi dolci, pomodorini ciliegia e polpa di melanzane, (verdure di stagione che potete sostituire a vostro piacimento) e le ho arricchite con scamorza affumicata e foglie di basilico fresche. Squisite, filanti, dal gusto avvolgente, ma sopratutto poco caloriche: le Melanzane ripiene di verdure sono cotte in forno. Inoltre, i gusci in cui adagiare il ripieno, sono precotti a vapore, un modo leggero e gustoso per rendere gli involucri morbidi al dente e prepararli alla successiva cottura in forno, in cui, senza indurirsi, completeranno la loro cottura leggermente irrorati di olio extravergine, risultando infine, tutt'uno con il saporito ripieno di verdure, avvolto dal formaggio fuso.

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 2 persone
  • 1 melanzana grande
  • 3 peperoncini verdi dolci
  • 6 pomodorini ciliegia o datterini
  • 50 gr di scamorza affumicata (oppure formaggio filante a scelta)
  • 2 spicchi d'aglio
  • olio extravergine
  • basilico fresco
  • sale
  • pepe
Procedimento:

Come fare le Melanzane ripiene di verdure al forno

Come svuotare le melanzane:

Come prima cosa, lavate la melanzana, eliminate il picciolo e tagliatela perfettamente a metà. Svuotate ogni metà con l'aiuto di un cucchiaio/cucchiaino e un coltello (solo per la parte bassa e non concava) cercando di lasciare intatta il più possibile la polpa.

Fate attenzione a mantenere la forma delle vostre melanzane e a non lasciare troppo bordo, il giusto compromesso sono circa 3 mm.

Un bordo troppo grosso rischia di non ammorbidirsi a dovere  in cottura e risultare fastidioso da mangiare, al contrario, un bordo inesistente rischia di deformare le melanzane e non contenere il ripieno.

Una volta svuotate le melanzane, ponetele in una bacinella con acqua fredda e un cucchiaino di sale. 

Tagliate a cubetti l'interno delle melanzane appena tagliate e ponete anche questi in acqua e sale:

Svuotare le Melanzane - Ricetta Melanzane ripiene di verdure al forno

 

A questo punto procedete con una pre - cottura a vapore del guscio delle vostre melanzane. Passaggio indispensabile per ammorbidirle e non rischiare che una volta in forno si induriscano senza cuocersi.

Disponete quindi le melanzane sgocciolate  in una vaporiera, oppure come nel mio caso, in una pentola e un cestello a rete ad hoc.

In mancanza di strumenti potete utilizzare un cola pasta.

Salate le vostre melanzane in superficie e sul retro :

Cuocere a vapore i  gusci di melanzane - Ricetta Melanzane ripiene di verdure al forno

Lasciate cuocere con coperchio per circa 20' - 25' fino a quando le melanzane non si saranno ammorbidite e i rebbi di una forchetta non entrano perfettamente nel bordo.

A quel punto scolate e ponete da parte a raffreddare.

Nel frattempo tagliate i pomodorini, insaporiteli con qualche foglia di basilico e affettate grossolanamente i peperoncini dolci:

Affettare i pomodorini e i peperoncini dolci - Ricetta Melanzane ripiene di verdure al forno

Fate soffriggere gli spicchi d'aglio con 2 cucchiai di olio, aggiungete le melanzane a cubetti perfettamente strizzate. Lasciate insaporire sul fuoco 1', aggiungete i pomodorini e basilico, lasciate insaporire a fuoco moderato girando spesso, aggiungete infine i peperoncini dolci e qualche altra foglia di basilico : 

Saltare le verdure in padella - Ricetta Melanzane ripiene di verdure al forno

Aggiungete un altro cucchiaio d'olio e lasciate cuocere a fuoco moderato per 5'- 6' senza coperchio.

Le verdure devono cuocersi, ma non appassire completamente, devono mantenere croccantezza e un colore vivo. Le uniche verdure leggermente trasformate sono i cubetti di melanzane, che come potete notare dalla foto, hanno preso un colore arancione (tipico della mescolanza con i pomodorini) A fine cottura salate il composto a vostro piacere.

A questo punto preparate le melanzane ripiene di verdure:

Disponete in una pirofila un foglio di carta da forno, aggiungete 1 cucchiaio di olio evo e spargendolo con le mani.

Adagiate i gusci di melanzane cotti a vapore ripassando con le dita i fondi dei gusci, nell'olio appena aggiunto in teglia.

Aggiungete nel guscio qualche pezzetto di scamorza precedentemente tagliata a cubetti e un pò di ripieno di verdure:

Riempire le melanzane - Ricetta Melanzane ripiene di verdure al forno

proseguite alternando cubetti di scamorza alle verdure, lasciando da parte qualche pezzetto di scamorza (4- 5 pezzetti). Aggiungete qualche foglia di basilico in superficie e  Richiudete le melanzane con uno stuzzicadenti:

 

Melanzane ripiene pronte per essere infornate - Ricetta Melanzane ripiene di verdure al forno

 Aggiungete un pizzico di pepe e irrorate di olio extravergine (circa 2 cucchiaini ) i bordi delle vostre melanzane.

Cuocete in forno a 180° per  30'. A metà/ fine cottura aggiunte i pezzetti di scamorza messi da parte negli spazi vuoti e se necessario irrorate ancora con qualche goccia di olio extravergine il bordo delle vostre melanzane. Sfornate.

Le Melanzane ripiene di verdure al forno sono pronte. Servite calde con qualche fogliolina di basilico in superficie :

Melanzane ripiene di verdure al forno - Ricetta Melanzane ripiene di verdure al forno


Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

30 commenti

  1. Imma 10 settembre, 2014 - 12:35 Rispondi

    Sono proprio saporite amica mia mamma mia che voglia è anche l’ora giusta per spazzolarle in 5 minuti e poi quella farcitura con peperoncini verdi e scamorza….da urlo!!Un abbracccccccio super forte,Imma

  2. ely mazzini 10 settembre, 2014 - 13:21 Rispondi

    Ciao Simona, in tavola fanno una gran bella figura, sono particolarmente invitanti e sono certa che all’assaggio mi farebbero impazzire!!! Brava come sempre :)
    Un caro abbraccio, a presto…

  3. Audrey 10 settembre, 2014 - 14:32 Rispondi

    Ciao tesoro,
    queste melanzane sono favolose, non sono solo sfiziose, genuine e buonissime ma anche stupende.
    Come sempre mi segno tutto per adoro le tue ricettine sempre ben illustrate e spiegate ;)
    un abbraccione :** <3 <3

  4. Anna Rita 10 settembre, 2014 - 19:58 Rispondi

    Sono divine!!! dire buone è riduttivo!! da provare assolutamente! ormai da quando faccio la detox, sono alla ricerca di ricette light, vivaci e gustose :)
    bravissima come sempre Simona!
    un abbraccio,
    Anna

  5. Michela Menta e Rosmarino 10 settembre, 2014 - 21:53 Rispondi

    Simo, come posso fare a non meravigliarmi davanti ad ogni tua ricetta?!
    Queste barchette di melanzane non solo saranno buonissime (amo follemente le verdure),ma sono anche strepitose da vedere, come tutto ciò che prepari tu.
    Come fai?
    E perché non pensi ad un libro? <3

    :*:*:*

  6. Gabila Gerardi 11 settembre, 2014 - 13:35 Rispondi

    I tuoi post, non c’è storia, trasmetto sempre l’ amore per la cucina e ti fanno venir voglia di mettere in pratica quello che le tue splendide immagini regalano! Tesò, tu sei inarrestabile io invece mi sento poco ispirata e non riesco a ripartire……intanto ti abbraccio e per il reso non ho ancora avuto notizie! Ti chiamo presto!!! Un bacione!!!

  7. lory b 11 settembre, 2014 - 15:06 Rispondi

    Ciao Simo!!! Ma che bel piatto, mi piace tantissimo questo ripieno, sai cosa ti dico… m’hai suggerito un’idea per la cena di questa sera :)
    Ti abbraccio forte, buon pomeriggio e tantissimi complimenti!!!

  8. chiarapassion 11 settembre, 2014 - 21:38 Rispondi

    Ecco le melanzane ripiene di cui mi parlavi e mi stra piacciono, ma sai che molto simili le ho preparate l’anno scorso grazie alla ricetta di Maddalena? Infatti ogni volta che le vedo la penso perché è stato grazie a questo ortaggio che l’ho conosciuta. Come sempre nei tuoi post c’è amore e si vede tutta la tua passione.

  9. elenuccia 11 settembre, 2014 - 21:53 Rispondi

    Che spettacolo Simo, bellissimi anche i colori, molto invitanti. Già la padellata di verdure è troppo invitante. Non so se avrei la forza di non mangiarmela così “nature” con una bella fetta di pane casereccio