Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it

Cheesecake alle fragole

Cheesecake alle Fragole - Ricetta Cheesecake alle Fragole

La  Cheesecake alle fragole è una golosissima torta fredda, realizzata con una base di biscotto alle mandorle e uno strato cremoso e soffice di ricotta, panna e purea di fragole, addensata con qualche foglio di gelatina per permettere alla fetta di tagliarsi agevolmente. A completare la cheesecake, fragole fresche affettate, a cui potete aggiungere oppure anche alternare, della salsa di fragole, realizzata con zucchero a velo, qualche goccia di limone e fragole frullate. Il successo sarà assolutamente garantito!E' un dolce fresco alle fragole, uno dei frutti più buoni che la stagione primaverile ci offre, che in abbinamento alla ricotta aromatizzata alla vaniglia, diventa pura poesia. Il biscotto alle mandorle realizzato appositamente, è una chicca che regala alla Cheesecake un gusto decisamente accattivante, ma nulla vi vieta, se non avete troppo tempo a disposizione, di realizzare la classica e veloce base di biscotti secchi (trovate tutte le indicazioni alternative tra gli ingredienti). La Cheesecake alle fragole è il dolce perfetto per concludere una cena o un pranzo, ma anche per una festa di compleanno oppure per un buffet estivo. Non solo buonissima, ma anche coreografica, lascerà i vostri ospiti particolarmente colpiti dalla sua maestosità. Si prepara facilmente e senza troppe difficoltà. Potete realizzarla con largo anticipo, addirittura il giorno prima, avendo cura però di aggiungere la frutta fresca come decorazione solo al momento di servirla.

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 6 persone - Teglia apribile o cerchio in acciaio da 16 cm

Per il biscotto alle mandorle*:

  • 33 gr di zucchero
  • 33 gr di burro morbido
  • 30 gr di farina
  • 20 gr di mandorle pelate (da ridurre in farina)
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 3 gr di lievito in polvere per dolci
  • *Se non avete tempo di preparare la base di biscotto alle mandorle potete velocizzare la realizzazione preparando una base con biscotti secchi, burro fuso e una goccia di miele, la ricetta per questa base veloce la trovate nell'articolo Cheesecake ricotta e lamponi, dimezzando la dose se utilizzate uno stampo da 16 cm come in questo caso.

Per la base cremosa alla ricotta e fragole:

  • 200 gr di ricotta fresca
  • 75 gr di zucchero
  • 100 gr di fragole intere pulite (da cui ricavare la purea)
  • 100 gr di panna da montare (la mia già zuccherata)
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 7 gr di gelatina in fogli
  • 1 cucchiaino di latte

Per completare:

  • 250 gr di fragole fresche

Per la salsa di fragole  da aggiungere al topping di fragole fresche:(facoltativo)

  • 50 gr di fragole
  • 1/2 cucchiaio di zucchero a velo
  • 2/3 gocce di limone

Per decorare:(facoltativo)

  • 2 - 3 margherite di campo

Note sulle dosi: La dose è per 6 persone, ho utilizzato uno stampo da 16 cm;  nel caso in cui voleste preparare una classica teglia da 24 cm (per 10 persone) basterà raddoppiare esattamente le dosi, sia del biscotto sia della base cremosa, che delle fragole da aggiungere al topping.

Procedimento:

Come fare la Cheesecake alle fragole

Preparare la base di Ricotta e Vaniglia:

Se avete tempo a disposizione la sera prima, vi consiglio di sgocciolare la ricotta, montarla perfettamente con l'aiuto delle fruste elettriche con lo zucchero e la vaniglia, fino ad ottenere una crema liscia, vellutata e priva di grumi, coprirla con una pellicola e lasciarla in frigo una notte. La ricotta assumerà un gusto molto intenso e deciso.  Se non avete tempo di farlo il giorno prima, fatelo ad inizio preparazione, avendo cura però di lasciate a temperatura ambiente la ricotta almeno 1 h prima del suo contatto con la gelatina e del suo utilizzo.

Preparare la Base di Biscotto alle Mandorle:

Preparate il biscotto alle mandorle, montando burro e zucchero a pomata per almeno 2'-3' . Aspettate che il composto risulti soffice, chiaro e perfettamente amalgamato. Aggiungete il tuorlo, amalgamatelo al composto con le fruste elettriche fino ad ottenere un impasto cremoso. Polverizzate le mandorle, aggiungetele alla farina, precedentemente mescolata con il lievito setacciato e aggiungetele al composto:

Preparare la base di biscotto alle mandorle per la Cheesecake -Ricetta Cheesecake alle Fragole

 Amalgamate con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto omogeneo.

Attenzione, il biscotto avrà una consistenza piuttosto morbida, proprio per permettermi agevolmente di stenderlo e modellarlo all'interno della teglia. 

Imburrate perfettamente una teglia apribile, oppure un cerchio da cucina appoggiato su un foglio di carta da forno adagiato in una teglia.

Distribuite il biscotto in teglia oppure nel cerchio:

Adagiare il biscotto alle mandorle in teglia - Ricetta Cheesecake alle Fragole

 Distribuitelo con l'aiuto di un cucchiaio o di un cucchiaino. Fate in modo che il biscotto sia perfettamente steso anche negli angoli, che la superficie risulti piatta e senza onde. Ricordate che tutto quello che viene imperfetto in fase di realizzazione non si migliorerà in fase di cottura, quindi, fate particolarmente attenzione a distribuire il biscotto anche negli angoli, pena: parti vuote:

Livellare il biscotto in teglia - Ricetta Cheesecake alle Fragole

 Ponete a questo punto la teglia con il biscotto in frigo per almeno 30', in modo che si possa perfettamente raffreddare e indurire.

Al termine del tempo indicato, cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 12' . Il tempo di cottura dipende anche un pò dal forno, calcolate che  impiegherà 12' circa per un diametro di 16 cm , 15'  circa per un diametro di 24 cm, il biscotto deve risultare dorato in superficie e leggermente morbido. Se non siete sicuri, fate la prova stecchino.

NOTA : il biscotto sia se state utilizzando la teglia apribile, sia se state utilizzando il cerchio tenderà a gonfiarsi in forno... Niente paura! Quando è ancora caldo, appiattitelo con un cucchiaio, uniformando nuovamente la base e lasciate ancora qualche secondo in forno. Risulterà dunque perfettamente liscio.

Appena fuori dal forno, quando il biscotto è ancora caldo, se non state utilizzando un cerchio da cucina, molto agevole per sfilare via, ma una teglia apribile come nel mio caso, con l'aiuto di uno stuzzicadenti, tracciate il contorno del biscotto, in modo da staccarlo dalle pareti, prima di aprire il cerchio. Fate quest'operazione quando il biscotto è ancora caldo, se lo fate quando si è raffreddato, rischiate di spaccare tutto! 

Solo dopo aver tracciato il contorno con lo stuzzicadenti, procedete con un coltello affilato per completare l'operazione di "distaccamento" dalla taglia. A questo punto aprite il cerchio, lasciate qualche secondo aperto e poi richiudete di nuovo, come vedete dalla foto il tondo è perfetto e staccato dalle pareti:

Base Cheesecake appena cotta - Ricetta Cheesecake alle Fragole

 Lasciate quindi raffreddare perfettamente il biscotto in teglia prima di procedere con l'assemblaggio. 

Potete anche preparare il biscotto il giorno prima. 

Preparare base soffice di Cheesecake alle fragole :

Pulite le fragole, lavatele, asciugatele e frullatele con l'aiuto di un minipimer, filtrate il succo ricavato con un passino a bordi stretti, in modo da ricavare solo una purea priva di pezzettini e o eventuali troppi semini. Riprendete il composto di ricotta, zucchero e vaniglia e aggiungete la purea di fragole:

Aggiungere alla crema di ricotta, la purea di fragole - Ricetta Cheesecake alle Fragole

 Girate bene con l'aiuto di una frusta a mano se il composto è perfettamente amalgamato e non presenta grumi, altrimenti aiutatevi con le fruste elettriche al fine di ottenere una crema vellutata e priva di grumi. 

Montate quindi la panna ben ferma e incorporatela al composto di ricotta e fragole con l'aiuto di una spatola oppure di un cucchiaio di legno, amalgamando dal basso verso l'alto per non smontarla.

Aggiungere la panna montata - Ricetta Cheesecake alle Fragole

 Lasciate il composto a temperatura ambiente per almeno 20'. Questo passaggio di riposo a temperatura ambiente è fondamentale affinchè il composto in contatto con la gelatina non crei grumi. 

Ammollate quindi la gelatina in 4 cucchiai di acqua ghiacciata. Basteranno 10' circa:

Ammorbidire la gelatina in fogli - Ricetta Cheesecake alle Fragole

 Strizzate la gelatina e ponetela in un pentolino con 1 cucchiaino di latte. Ponete sul fuoco a scaldare e SENZA portare ad ebollizione altrimenti la gelatina non funziona più.

Girate pochi secondi, la gelatina deve sciogliersi. Lasciatela raffreddare qualche secondo e solo quando è ben tiepida, aggiungetela al composto di ricotta e fragole. Girate qualche secondo velocemente e versate subito il composto nella teglia (o il cerchio) dove c'è il biscotto ormai freddo. 

Assicuratevi che il composto abbia preso posizione perfettamente anche negli angoli, scuotete quindi leggermente la teglia sul tavolo per spianare il composto e infine livellate con un coltello piuttosto lungo:

Versare il composto alle fragole sulla base di Cheesecake e livellare con un coltello lungo - Ricetta Cheesecake alle

A questo punto ponete in frigo per circa 3 h.  

La Cheesecake alle fragole deve assestarsi e indurirsi.

Al termine del tempo indicato, tirate fuori da frigo, prima di aprire il cerchio o di sfilarlo (se non state utilizzando la teglia apribile), procedete a staccare le parti della Cheesecake alle fragole prima con uno stuzzicadenti, poi la punta di un coltello. Solo dopo esservi assicurati che almeno sommariamente le pareti sono staccate, procedete ad aprire il cerchio e sfilarlo via.

E' possibile che ci sia qualche imperfezione. Niente paura! Livellate i bordi con un coltello liscio e affilato.

Con lo stesso coltello, lungo e liscio (e lavato) staccate il biscotto dalla teglia. Fatelo delicatamente, vedrete che basteranno pochi gesti per staccarlo via:

Sformare la Cheesecake alle Fragole - Ricetta Cheesecake alle Fragole

 A questo punto trasferite la Cheesecake alle fragole su un'alzatina oppure su un piatto da portata su cui intendete servirla. Conservate in frigo.

A questo punto potete preparare la Salsa di fragole da aggiungere come topping insieme alla frutta fresca oppure da versare su ogni fetta direttamente nei piatti:

Fruttale le fragole precedentemente pulite, lavate e asciugate, filtrate il frullato con l'aiuto di un passino a fori stretti in modo da ricavare esclusivamente la purea priva di grumi e semi. Aggiungete limone e zucchero a velo, fino ad ottenere una salsa vellutata e liscia. Conservate anche la salsa in frigo

 

Mezz'ora prima di servire la vostra Cheesecake, pulite, lavate e asciugate le fragole fresche. Tagliatele a metà e disponetele sulla superficie del dolce, se avete scelto di preparare anche la salsa di fragole, aggiungete prima la salsa e poi la frutta.

La Cheesecake alle fragole è pronta per essere servita. Gustatela fredda di frigo. 

Cheesecake alle Fragole - Ricetta Cheesecake alle Fragole

 

La Cheesecake alle fragole si conserva perfettamente in frigo anche 3 giorni. 


Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

64 commenti

    • 19 maggio, 2014 - 11:02 Rispondi

      A chi lo dici Sonia! :) le fragole insieme alle ciliege sono i miei frutti preferiti:) presto altre ricette con questo frutto speciale:* ti mando un abbraccio e grazie mille a te:**

  1. Imma 19 maggio, 2014 - 10:49 Rispondi

    Tesoro bello mi sei mancataaaaaaa tutto bene?Come è andata??Poi mi racconti tutto e che te lo dico affare….io vado matta per le cheesecake in particolare con la bella stagione amo quelle a freddo perchè le trovo fresche e golose e questa meraviglia che ci presenti oggi è di un golosoooooooo…che visione celestiale dolce amica mia!!Un bacione grande e tvbbbbbbb,Imma

    • 19 maggio, 2014 - 11:03 Rispondi

      Tesoro carissimo: ** poi ti chiamo tra oggi e domani per raccontarti tutto:)) intanto grazie di cuore di esserci sempre con le tue parole e con il tuo affetto:* non avevo dubbi che questa cheesecake alle fragole ti avrebbe colpito al cuore.. so quanto ami questo dolce e questo frutto:* ti abbraccio e tvb anch’io:**

  2. ConUnPocoDiZucchero Elena 19 maggio, 2014 - 10:55 Rispondi

    bungiorno tesoro!!! come stai? come è andata allora l’avventura???? mi devi raccontare tutto! che meraviglia qst tuo cheesecake! io lo adoro ma sai che il mio monellaccio qui non lo mangia! è matto lo so! per farlo in versione mini/mono, che dosi devo usare secondo te? (non è che se lui non gradisce, io devo rinunicarci!) ;) ti abbraccio

    • 19 maggio, 2014 - 11:12 Rispondi

      Carissima buongiorno:** con queste dosi viene una torta piccola per 6 persone, ho utilizzato uno stampo da 16cm; Per una Cheesecake mono porzione, quindi singola da 8-10 cm io direi di dividere le dosi indicate in 3, e utilizzare quindi la terza parte di ingredienti :)))
      Per l’avventura appena trascorsa sto preparando un post riassuntivo… ma sto ancora riorganizzando le foto e non credo sarà pronto prima di settimana prossima:))
      ti mando un abbraccio grandissimo anch’io:**

  3. Roberta Lanfranchi 19 maggio, 2014 - 10:58 Rispondi

    Mamma mia Simona che spettacolo!!! sono rimasta per 5 minuti a fissare la prima foto!!! bentornata!! Ho stampato subito la ricetta per venerdì sera, serata con i colleghi del mio compagno grazie ti faccio sapere graziee

    • 19 maggio, 2014 - 11:13 Rispondi

      Ciao Roberta, bentrovata!:) sono sicura che venerdì sera sarà un successo… è un dessert davvero squisito oltre che molto coreografico:) tienimi aggiornata sul risultato e se hai dubbi, non esitare a scrivermi! un abbraccio e grazie mille:**

  4. Ale - Dolcemente Inventando 19 maggio, 2014 - 11:20 Rispondi

    Simo, tesorino, la tua bravura non ha limiti…che finitura perfetta questa cheesecake, è talmente bella che sembra quasi irreale…è stupenda, gustosa, primaverile, colorata e così invitante! adoro te e le tue ricette, spero un giorno di aver l’onore di conoscerti, ci terrei davvero tanto! ci sentiamo presto! ti abbraccio forte amica mia <3

  5. Claudia 19 maggio, 2014 - 11:22 Rispondi

    Ciao Smo!!!!! come stai??? partita? tornata? ti vedo carichissima.. La cheese cake alle fragole è pazzesca.. golosa e fresca.. La tua è perfetta.. ma come fai?? Ottimi sempre i tuoi passo passo.. baci e buona settimana :-)

  6. chiarapassion 19 maggio, 2014 - 11:56 Rispondi

    Simona la tua cheesecake è veramente celestiale come lo sfondo dell’ultima foto! Per me che sono fragole dipendente è una vera tentazione, felice di rivederti qui <3 buona settimana e grazie per le tue ricette super dettagliate.

  7. notedicioccolato 19 maggio, 2014 - 12:50 Rispondi

    la tua perfezione tesoro mi lascia sempre a bocca aperta :)
    non ho mai avuto un buon rapporto con le cheese cake ma quasi quasi ci provo, mi piace l’idea della base cotta con il ripieno a freddo. un bacione, buona settimana

  8. ely mazzini 19 maggio, 2014 - 12:53 Rispondi

    Splendida questa cheesecake cara Simona, golosa a partire dalla base cotta…che mi piace, alla deliziosamente rosata crema con ricotta e panna e alla decorazione di rosse e succose fragole!!!
    Bravissima è perfetta!!!
    Bacioni e benritrovata…

  9. m4ry 19 maggio, 2014 - 13:15 Rispondi

    La cheesecake è uno dei miei dolci preferiti, mi piace in tutte le salse…e questa tua versione fragolosa, mi fa una gola ! Ti abbraccio bella biondona :* Buona settimana amica dolce !

  10. lory 19 maggio, 2014 - 13:02 Rispondi

    che goduria Simona!!!!!! adoro i dolci al cucchiaio ed in particolare quelli alla frutta! Buona settimana e un abbraccio Lory

  11. Francesca P. 19 maggio, 2014 - 14:13 Rispondi

    Simo, ma quanto sei brava? Resto sempre conquistata dalla semplicità con cui spieghi e illustri le ricette, una più buona e golosa dell’altra, che sia dolce o salata! Qui hai omaggiato il rosa e la frutta che ormai non smetto di mangiare, quanto mi erano mancate le fragole! :-) Sei davvero un punto fermo tra le persone che seguo con più piacere!

  12. Pancetta Bistrot 19 maggio, 2014 - 14:18 Rispondi

    Ammazza che bellezza la tua cheesecake, è la perfezione! La base biscotto è para para, sembra appena uscita da una bakery americana :) Bellissime le foto, molto chiare in tutti i passaggi! Bravissima davvero! Da riproporre a casa quanto prima!
    Laura e Sara

  13. Audrey 19 maggio, 2014 - 14:35 Rispondi

    Ciao Simona,
    mamma che buona!!! io amo le fragole, per me sono praticamente una droga. Questa cheesecake è uno spettacolo, voglio provarla perchè io la faccio leggermente diversa, magari questa versione è più golosa, mi conviene assaggiarla ;)
    Un abbraccione cara e buon inizio settimana
    p.s.come va? tutto ok?

  14. susy 19 maggio, 2014 - 15:02 Rispondi

    Finalmente dopo avere risolto i problemi di connessione riesco a passare di qui per vedere almeno l’ultima delle tue ricette. Pensa che ho mangiato il cheesecake ieri, preparato da mia figlia. Non ho mai provato però la tua versione con biscotto cotto tutto intero e poi farcito.
    Ti è venuto benissimo!
    Un salutone Susy

  15. Monica 19 maggio, 2014 - 15:47 Rispondi

    La cheesecake fredda alla fragola è il dolce che più mi fa pensare all’estate e tu l’hai preparata davvero in un modo eccezionale.
    A presto, Monica.

  16. veronica 19 maggio, 2014 - 15:48 Rispondi

    simona ma anche i tuoi passo passo sono di un’eleganza straordinaria
    bravissima e questa cheesecake è uno spettacolo
    p.s.finalmente non ho più le tue newsletter negli spam

  17. Berry 19 maggio, 2014 - 17:22 Rispondi

    Bella tesorina…questo cheese cake mi fa venire una voglia matta di fragole e cose fresche! Le tue foto parlano, come se fossi tu a raccontare le tue ricette in ogni scatto ♥
    Ti abbraccio tesoro

  18. Michela Menta e Rosmarino 19 maggio, 2014 - 17:59 Rispondi

    Tesoro mio, bentornata. Spero tu stia bene.

    Sono corsa a vedere il tuo post….e non sono rimasta delusa: il biscotto con le mandorle..e la crema con la ricotta….una cheesecake alternativa ed estremamente bella anche da vedere. Perfetta, come tutte le cose che prepari tu, con amore e dedizione. Mi riempio gli occhi della luce che emani attraverso le tue fotografie!

    Parlano di te, queste foto. Come tutto ciò che fai.

    La frutta estiva è la più bella che ci sia….io vado pazza anche per le ciliegie in questo periodo! : )

    Ti abbraccio forte forte e grazie per il tuo post :* Tvtb

  19. Marta e Mimma 19 maggio, 2014 - 18:54 Rispondi

    Carissima, quanto ci è mancata la tua perfezione, le tue foto dolci e luminose :-) il cheesecake, sarà scontato dirlo, ma è in assoluto uno dei dolci che preferiamo :-) ci piace che si senta il formaggio, che non sia troppo dolce e che sia ancora distinguibile una leggerissima nota salata :-) il tuo…che perfezione, che meraviglia, che colori…non puoi proprio deluderci mai <3

  20. letizia 19 maggio, 2014 - 21:00 Rispondi

    sono rimasta incantata di fronte a questa meraviglia…le foto poi sono spettacolari…devo essere sincera non sono un’amante dei cheesecake,pero’ la tua è perfetta…ti abbraccio dolce Simo :*

  21. Ileana 19 maggio, 2014 - 21:39 Rispondi

    Finalmente eccomi qui da te dolcezza :*
    Come sai è stata una giornata lunga e stancante, ma potevo non passare ad ammirare questa meraviglia?
    Oh Simo, tu sei sempre così perfetta, non solo nelle foto ( che sai che adoro ), ma anche nelle tue spiegazioni, così chiare. Questa è una cosa che a me manca moltissimo, improvvisando quasi sempre in cucina, mi ritrovo ad appuntare esperimenti sulla mia agendina e poi non riesco sempre a spiegare tutto bene ^_^
    La cosa che ti rende speciale però sai qual è? Che trovi sempre il tempo per lasciare un sorriso e tu lo sai quanto mi rendono felice le tue parole. Grazie tesoro <3
    Ti abbraccio forte forte..:*

    Ps: non mi sono dimenticata della cheesecake, la adoro e quella base mi incuriosisce tantissimo! :*

  22. Fabrizia 19 maggio, 2014 - 21:40 Rispondi

    Mia cara, passo a salutarti perchè mi manchi!( ti ho vista splendente in foto tra le tue compagne di avventura e ti ho pensata intensamente!) Sono una sorta di residuo di me stessa, ma quando arrivo qui mi si illumina il cuore! In tempi meno procellosi questa meraviglia si potrebbe preparare insieme per una merenda dopo il mare!
    Ti abbraccio forte!
    Fabrizia

  23. Angela 20 maggio, 2014 - 00:44 Rispondi

    Ciao Simona e bentornata! Ho visto della tua bellissima avventura al Chef Academy, deve essere stato davvero emozionante! Deliziosa questa cheesecake, come sempre le spiegazioni sono perfette e i consigli preziosi. non ho dubbi, sei assolutamente la migliore nel proporre le ricette. Un abbraccio grande.

  24. elenuccia 20 maggio, 2014 - 11:15 Rispondi

    Simo, la mia torta decorata sarà anche stata bella, ma cosa vogliamo dire di questa? dire perfetta è dire poco. La foto della crema alle fragole mi ha fatto venire una voglia terribile di tuffarmici dentro :-)
    Mi piace moltissimo anche l’idea del biscotto alle mandorle come base, è davvero un’idea stuzzicante, diversa dal solito. Non ho mai provato ad abbinare mandorle e fragole

  25. Ale - Ricette Di Cultura 20 maggio, 2014 - 12:21 Rispondi

    Ma…ma…non dovevamo metterci a dieta? Io, proprio perchè mi sono messa a dieta, ieri ho fatto pari pari la tua ricetta della focaccia pugliese…mi viene ancora da piangere se ci penso…era così alta, soffice e saporita con quel trucchetto delle cipolle sotto!! Ecco, chi leggerà questo commento penserà che sono pazza a scrivere di cipolle sotto al post sulla cheesecake alle fragole… :D
    Hai visto che sono tornata al vecchio indirizzo?
    Ti abbraccio forte, Simo!! :-*

  26. Ilaria Renzi 20 maggio, 2014 - 13:23 Rispondi

    Non sono una grande amante della cheesecake in genere, ma la tua è davvero strepitosa… mi viene una voglia di affondare il cucchiaino in quella sofficissima crema…
    Bravissima come sempre!

  27. Miky 20 maggio, 2014 - 17:08 Rispondi

    Stavo giusto per chiedere nel gruppo delle bloggalline una ricetta per una cheesecake alle fragole ^_^
    La tua è meravigliosa ;)

  28. monica 20 maggio, 2014 - 17:50 Rispondi

    qui dentro c’è la primavera, il sole, la luce, e come sempre mi ritrovo con un sorriso a leggerti e gustare le tue foto!!! Stavolta la faccio così la base come un biscotto il tempo lo trovo, perchè è molto più+ buono anche una piccola base di pasta frolla è fantastica e la mousse di fragole sopra con la ricotta è un tripudio, l’ho fatta simile sabato in coppettine per la festa di mio figlio Alessandro (15 Anni!!!) è un tripudio, ma a ricotta è insostituibile per me! Un sapore unico :) ti mando tanti baci tesora…

  29. Claudia 20 maggio, 2014 - 19:02 Rispondi

    Ecco una torta che non stanca mai!!! Io spero di rifarla presto una cheesecake, le amo:)
    Grazie di essere passata, dopo le modifiche al blog ho perso un po’ di seguaci (cambio di indirizzo), avevo timore che fossi tra i dispersi e mi sarebbe dispiaciuto tanto:)
    A presto cara Simo:*

  30. Valentina 20 maggio, 2014 - 21:35 Rispondi

    Ciao tesoro, come stai? :) Qui pare essere arrivata l’estate, un caldo notevole! Che meraviglia la tua cheesecake, deve essere deliziosa… adoro le fragole e adoro il rosa… sono incantata dalle foto! :) Complimenti e un abbraccio grande, buona serata :) :**

  31. Simona 21 maggio, 2014 - 13:37 Rispondi

    Simo scusa la mia assenza….oggi ritorno da te e trovo questa meraviglia…che buona!!!!!!! E che bei colori!!!!!!:)
    Un bacione cara! Buon pomeriggio!!!

  32. Vica 21 maggio, 2014 - 21:49 Rispondi

    Tesoro che fatica fare un post del genere (oltre la preparazione del dolce).. so perfettamente cosa vuole dire… ;)
    Mi piace molto la base della cheescake, insolita, e sopratutto gluten free!
    Hai fatto un capolavoro di post su questo dolce, degno di essere scelto e fatto tra tanti, ma tanti!

  33. lapetitecasserole 22 maggio, 2014 - 05:10 Rispondi

    Immagino te lo abbiano detto in diversi vero che questo dolce è perfetto, vero? Non ho mai provato a mettere la gelatina nel cheescake… ma se lo dici tu come faccio a non darti retta???

  34. Lilli nel paese delle stoviglie 22 maggio, 2014 - 09:32 Rispondi

    Ma quant’è bella, allegra, elegante, perfetta???? da dieci e lode, in estetica e ovviamente in bontà, baci simona!

  35. Ilaria Guidi (campidifragolepersempre.it) 22 maggio, 2014 - 10:24 Rispondi

    Questa cheese è bellissima…e sicuramente buonissima…adoro le tue foto, il tuo stile e il tuo gusto!
    Un abbraccio!
    Ila

  36. carlotta 23 maggio, 2014 - 15:17 Rispondi

    salve, la salsa delle fragole può essere distribuita prima e lasciata freddare in frigo o deve essere aggiunta solo all’ultimo momento?
    carlotta

  37. Gabila 28 maggio, 2014 - 19:26 Rispondi

    Perfetta da ogni lato la si guardi!!!!! Ma possibile che non vedo mai una sbavatura, un’ imperfezione, sei sempre perfetta e i tuoi post hanno un rigore assoluto amica!!!!! Bello arrivare con calma e godere di te…..

  38. Maurizia Le Ricette del Pozzo Bianco 29 maggio, 2014 - 13:00 Rispondi

    Ma e’ bellissima! Davvero! Sarà che i dolci non sono molto il mio forte….. Devo prendere appunti!

  39. MariB 10 aprile, 2015 - 14:01 Rispondi

    Eccomi di nuovo…Non sono molto brava con la gelatina e non simpatizzo particolarmente per questo ingrediante, se volessi farla “per noi” , quindi senza doverla togliere dalla teglia e senza preocuparmi troppo della bellezza della fetta (fondamentale se invece la facessi per un’occasione o per ospiti), potrei farla non aggiungendo la gelatina alla ricotta? oppure viene troppo morbida? La mia esperienza di cheescake finora è stata con torte cotte, perciò non so come viene con i formaggi “a freddo”… Grazie mille dei tuoi suggerimenti e delle tue ricette!! ciao!!

    • 10 aprile, 2015 - 14:16 Rispondi

      Ciao Mari :* purtroppo per questo tipo di dolce, la gelatina è indispensabile, a prescindere dalla questione dell’estetica, senza gelatina, ti ritrovi una crema che non si taglia e non una torta :) Vedrai che non è complicato… e verrà fuori una cheesecake alle fragole buonissima e perfetta:) fammi sapere e se hai bisogno chiedimi pure :* un bacione!

  40. Chiara Bottacini 1 luglio, 2015 - 16:04 Rispondi

    Provata anche questa :D
    Che buona!!! Volevo una torta simile alla Cameo allo yogurt… E le assomiglia proprio tanto! Ovviamente è molto più sana e naturale :D
    A mio gusto basta lo zucchero messo con la ricotta… Ho usato la panna non zuccherata e il sapore era già bello deciso ;)
    L’ho ricoperta di gelatina di fragole:
    500 g fragole
    100 ml acqua
    60 g zucchero
    1 cucchiaio succo di limone
    8 g gelatina
    Per la tortiera da 24 cm

    Simona, sei una garanzia! Grazie mille ^.^

    • 10 agosto, 2015 - 00:14 Rispondi

      Chiara Carissima sono davvero felice che la cheesecake alle fragole sia stato un gran successo, perfetta anche la soluzione della gelatina come topping! bravissima :) un bacione grande e grazie mille per i complimenti :**

  41. Amarilli 27 aprile, 2016 - 09:31 Rispondi

    Cara Simona, che splendida torta! Un domanda: se evito di mettere la gelatina, che solitamente non amo nei dolci per l’effetto che dà in bocca, secondo te la torta sta insieme ugualmente??? Grazie già fin da ora