Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it

Calamarata con gamberi e broccoli

Calamarata con gamberi e broccoli - Ricetta Calamarata con gamberi e broccoli

La Calamarata con gamberi e broccoli è un primo a base di base di pesce dalla facilità imbarazzante, ma dal gusto esclusivo. Quando si parla di pesce, crostacei in questo caso, bastano davvero pochi ingredienti per esaltarne il gusto a patto che la materia prima sia davvero fresca. Comprate al mercato, cercate l'offerta, ma prediligete pesce fresco, farà la differenza, insieme a piccoli trucchi per preservarne i sapori. In questo caso tre. Il Primo è quello di conservare il succo dei gamberi. Non sgusciateli crudi, saltateli in padella e solo dopo, sbucciateli, facendo attenzione a tenere da parte il prezioso succo di cottura e preservare quello che si cela dentro la testa e il guscio, quest'operazione garantirà un gusto esclusivo e il mare nel piatto. Il secondo passaggio è quello di scegliere solo piccole cimette di broccoli, soffriggerle poco,  le verdure non devono perdere colore e consistenza. Il leggero gusto piccante accoglierà gamberi e il loro prezioso succo per dar vita ad un condimento mare - monti corposo e saporito. Terzo ed ultimo suggerimento per la perfetta riuscita della vostra Calamarata con gamberi e broccoli è una cottura al dente della pasta. In questo caso ho scelto la calamarata,  ma potete optare per qualunque altro tipo, dalle penne alle conchiglie. Attenzione dunque ai tempi di cottura che variano a seconda dei formati, scolate perfettamente al dente e successivamente saltate nel condimento. Alla fine della mantecatura la pasta deve risultare ancora viva e corposa. Perfetta come piatto della domenica, in previsione di ospiti da deliziare e ideale per aprire le danze della cena di Natale. I vostri ospiti resteranno felicemente entusiasti.

TEMPI DI PREPARAZIONE
PreparazioneCotturaTotale
Ingredienti
Quantità per 4 persone
  • 400 gr di pasta tipo Calamarata
  • 600 gr di gamberi freschi o code di gamberi o mazzancolle fresche
  • 600 gr di broccoli siciliani
  • 5 cucchiai di olio extravergine
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 peperoncino fresco
  • sale
Procedimento:

Come fare la Calamarata con gamberi e broccoli

In primis ponete in una padella capiente i gamberi o le mazzancolle, con un spicchio d'aglio e 2 cucchiai di olio:

Soffriggere i gamberi in padella - Ricetta Calamarata con gamberi e broccoli

Lasciate soffriggere a fiamma bassa, girate di tanto in tanto e lasciate cuocere per circa 5' - 6'

Durante questa prima fase di cottura i gamberi averanno rilasciato un prezioso succo di cottura.Lasciatelo in padella.

Lasciate raffreddare i gamberi e procedete a sgusciarli, facendo attenzione a staccare la testa e guscio direttamente in padella, in modo che possa colarvi dentro, il prezioso succo, necessario per insaporire il piatto.

Ponete quindi in un piatto pulito i gamberi appena sgusciati, buttate via le croste e lasciate in padella il succo di cottura e quello ricavato dai gusci e testa:

Sgusciare i gamberi conservando il succo - Ricetta Calamarata con gamberi e broccoli

 Dopo aver sgusciato tutti i gamberi, ripulite la padella con il succo da eventuali impurità, come  fili di crostacei e pezzi di gusci,  rimettete in padella i gamberi appena sgusciati con il loro succo. Lasciate da parte.

 A questo punto lavate i broccoletti siciliani e abbiate cura di tagliare solo le cimette più piccole. (Con il torso potete tranquillamente preparare una base di brodo vegetale, minestre, minestroni, vellutate oppure tritarlo e saltarlo in padella con del guanciale croccante e realizzare altri piatti).

Ponete in una padella piuttosto ampia 3 -4 cucchiai di olio, un aglio e il peperoncino, lasciate soffriggere meno di 1' circa, aggiungete le cimette di broccoletti:

Salatare i broccoli in padelli - Ricetta Calamarata con gamberi e broccoli

 Lasciate soffriggere a fuoco moderato per 2'. Nel frattempo potete preparare una pentola capiente con abbondante acqua e sale, appena arriva a bollore calare la pasta.

Schiacciate poco i broccoletti con la forchetta in modo che risultino piccoli piccoli, aggiungete 1- 2 cucchiai di acqua tiepida se necessario, girate e controllate la cottura, ci vorranno ancora un paio di minuti, devono risultare cotti ma croccanti e non devono perdere troppo colore.  Aggiungete quindi i gamberi e il prezioso succo di cottura della loro padella.

Mescolate bene e fate cuocere ancora 1' - 1' e mezzo fino ad ottenere un condimento corposo e perfettamente amalgamato. Salate secondo i vostri gusti:

Il condimento di broccoli e gamberi pronto - Ricetta Calamarata con gamberi e broccoli

 Coprite e ponete da parte, mentre la pasta si cuoce. Scolate al dente, secondo le indicazioni che trovate sul pacco.

Dopo aver scolato, adagiate la pasta nella padella del condimento che nel frattempo avrete rimesso sul fuoco. Mantecate a fuoco moderato per 1' circa il tempo necessario affinchè la pasta si condisca perfettamente. la Calamarata con gamberi e broccoli è pronta per essere servita. Gustate calda. 

 Calamarata con gamberi e broccoli - Ricetta Calamarata con gamberi e broccoli

Questa ricetta la dedico a Stefania, per i suoi 4 anni di blog. Posso dire di seguirla da sempre... uno dei primi blog che mi è entrato nel cuore: ricette furbissime, mai banali e di sicura riuscita, condite dalle sue chiacchiere tra le dune, chiacchiere di una donna moderna, intelligente, che della cultura in cui vive così distante delle sue origini, a tratti tragica, ne ha fatto storia, sopratutto interessante spunto di riflessione con la sua accattivante ironia...Tanti auguri Stefy:*

contest di Stefania


Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

88 commenti

    • simona 16 febbraio, 2014 - 10:41 Rispondi

      Cla i gamberi sono una golosissima alternativa… con i broccoli si sposano meravigliosamente… se vi piacciono i crostacei dovete provare questa calamarata:* un abbraccio grande!:**

  1. ARIA 15 dicembre, 2013 - 13:53 Rispondi

    Farò tesoro dei tuoi consigli perchè questo piatto sarà sulla mia tavola! sembra la olita frae fatta, ma mi ha proprio rapita Simona, e credo rapirà i miei commensali…quindi ti faccio sapere! Un bacio amica mia, corro a un laboratorio di cucina per bimbi! ;)

    • simona 16 febbraio, 2014 - 10:42 Rispondi

      Rossana bentrovata:) vedrai che con il trucchetto del succo la pasta acquisterà un gusto davvero unico;) a presto! e grazie a te:*

  2. Enrica 15 dicembre, 2013 - 13:47 Rispondi

    Simo sei veramente super perché attraverso queste foto sembra di sentire il profumo del mare. Grazie mille per i consigli, non sapevo del succo dei gamberi, lo dirò a mia mamma perché qui il pesce lo compro raramente, mentre lo mangio sempre fresco e buono quando sono a casa dei miei. Sarò ripetitiva ma le tue foto hanno una luce pazzesca e poi mi piace tantissimo la forma del tuo piatto e quelle farfalle che prendono il volo ❤

    • simona 16 febbraio, 2014 - 10:44 Rispondi

      Enry provatele! sono sicura con il buon pesce fresco a casa dei tuoi gusterete una calamarata davvero super… come sempre ti ringrazio di tutti i complimenti… sei davvero tanto cara… ti mando un abbraccio grande grande:**

  3. Simona 15 dicembre, 2013 - 14:03 Rispondi

    Non posso che dirti che è buonissima!!!!!!!!:) L’abbinamento broccolo e gamberi è favoloso!!!
    E le tue foto sono sempre bellissime Simo!!!!
    Un bacioneeeee!!!

    • simona 16 febbraio, 2014 - 10:45 Rispondi

      Simo sono felice che l’abbinamento ti piaccia… devo proprio ammettere che davvero squisito.. ti abbraccio grazie mille! :*

  4. letizia 15 dicembre, 2013 - 16:06 Rispondi

    eccellente piatto,non tanto laborioso ma di sicuro effetto…mi piace l’abbinamento broccoli e pesce…buonissimo e credo che lo provero’…buona domenica Super Simo :*

    • simona 16 febbraio, 2014 - 10:50 Rispondi

      Si Consu, pesce e verdura in genereè un abbinamento che adoro… se poi si parla di crostacei siamo a cavallo! un bacione grande:**

  5. vaty 15 dicembre, 2013 - 20:51 Rispondi

    tesoro, tu sai che io amo follemente i gamberi e le mazzancolle! sai che ho anche della calamarata di Matera ancora da consumare? direi che la tua è davvero una bella proposta per natale! noi la passeremo in famiglia con i miei amati suoceri e io ovviamente mi sono proposta di fare qualcosa con i gamberi e gamberoni. grazie davvero per questa idea.
    e grazie come sempre per i tuoi maginifici passo passo. mamma mia, quanto sei brava anche a fotografare roba per me difficilissima, cioè i pesci e le verdure! ma tu sei incredibilmente brava tesoro mio. tvtb

    • simona 16 febbraio, 2014 - 11:22 Rispondi

      Vaty amica mia:* sono felice di averti dato uno spunto creativo:) so quanto ami i gamberi e i crostacei e su questo siamo sulla stessa lunghezza d’onda:) ti mando un abbraccio enorme amica mia e grazie del tuo supporto e delle tue parole :* tvb

  6. susy 16 dicembre, 2013 - 05:31 Rispondi

    Visto che per Natale sono in alto mare, tengo presente questa semplicissima ricetta. Quando si è in tanti bisogna fare cose semplici.
    grazie e un salutone Susy

    • simona 16 febbraio, 2014 - 11:24 Rispondi

      Esattamente susy! quando ho tanti ospiti cerco sempre realizzare qualche portata in più cercando di spalmare la difficoltà delle ricette… questa è sicuramente un’alternativa ottima;) un bacione a te:**

  7. Chiara 16 dicembre, 2013 - 06:52 Rispondi

    Grazie di cuore per questa ricetta, stavo cercando qualcosa di speciale con i gamberi per la cena della Vigilia e adesso l’ho trovato !Ti abbraccio forte, buona settimana !

  8. Gabila 16 dicembre, 2013 - 07:15 Rispondi

    Eccomi ancora addormentata e incavolata perché il Panettone ha dormito più di me stanotte…mamma che stress…..oggi altra giornata da urlo anche se poi il bello arriva al momento delle foto….e scrivere il post? Ce la farò…..sono stanchissima e immagino anche tu !!!!! Lo sai che emo la Calamarata vero? I gamberi anche e i broccoli anche anche!!!!! Bellissima la prima foto, una luce fantastica…ah….ho imparato a bilanciare il bianco con il foglio prima di scattar a, al corso l’ ultima volta non si è parlato d’ altro!!! Aspetto novità ok??!?!?!? Adesso scappo che vado a svegliare la truppa e poi si parte per una nuova giornata! Ti bacio cara e ci sentiamo presto per gli auguri di Natale!

    • simona 16 febbraio, 2014 - 12:31 Rispondi

      Tesoro sono felice che anche questa ricetta sia nelle tue corde:) poi uno di questi giorni riprendiamo il discorso fotografia… che mi mancano le nostre belle chiacchiere sull’argomento:* ti mando un abbraccio grandissimo:**

  9. imma 16 dicembre, 2013 - 07:39 Rispondi

    Tesoro mi mancano solo i gamberetti e questa pasta sarà mia:-D:-D!! Accidenti è stato amore a priva vista e poi come le presenti tu le ricetta sarebbe impossibile non aver voglia di un piatto adesso alle 7.30 al posto della colazione:-D!! Sei grandee e tvbbb, i

    • simona 16 febbraio, 2014 - 12:32 Rispondi

      Carissima mi fa piacere di averti stuzzicato l’appetito anche al mattino presto:* prova quest’abbinamento è davvero squisito:) ti mando un abbraccio grandissimo:**

  10. Michela - Menta e Rosmarino 16 dicembre, 2013 - 13:43 Rispondi

    Ieri sera ho scritto il commento per te, Simo, e poi mi ha dato errore. Ma che rabbia!
    Però calma, io non demordo.
    Ieri ho mangiato pasta e broccoli: una pasta semplice, una tavolata lunga ed allegra, rumori, risate, tintinnii di piatti e bicchieri. E parlavamo di come la verdura possa fare da sola un sacco di cose. Non manca mai nella mia tavola.
    La tua presentazione è bellissima (e come potrebbe essere il contrario?) e l’associazione broccoli – gamberi mi piace da matti. DA MATTI! Una bellisisma idea anche per la Vigilia.

    Sei una ragazza in gamba, e tu lo sai.
    Mi riempie di gioia saperti tra quelle persone che passano a leggermi. Mi onora!
    Un abbraccio e buon inizio di settimana.
    Mille e più baci
    (ps: ti ho risposto anche di là :*)

    • simona 16 febbraio, 2014 - 13:10 Rispondi

      Michi carissima, a me riempie di gioia che siamo sempre sulla stessa lunghezza d’onda e non parliamo solo di cucina e fotografia (le nostre passioni) parlo di quell’alchimia che c’è tra noi, un filo invisibile che ci lega e mi fa sentire vicina a te come persona.. sei speciale:* grazie di cuore:)

  11. clarapasticcia 16 dicembre, 2013 - 13:46 Rispondi

    Simo che piatto esclusivo sì, non potevo descriverlo meglio!! E poi ogni tuo piatto a base di pesce ha per me un passo in più … sarà la cura con cui la prepari e presenti, sarà la tua esperienza, sarà e il tuo background … fatto sta che questa calamarata è veramente superba!!! Semplice e di classe.

    • simona 16 febbraio, 2014 - 15:03 Rispondi

      Clara carissima sono felice che nel mio piccolo riesca ad aggiungere qualcosa alla vasta e batuttissima materia “cucina”…. come sai sono particolarmente affezionati ai piatti di mare, della mia terra… e sono immensamente felice che questo arrivi:) grazie di cuore:**

  12. Erica Di Paolo 16 dicembre, 2013 - 14:04 Rispondi

    Quei broccoletti cosa non sono!! Stanno veramente con tutto ^_^ Tu li proponi in un primo piatto con il pesce, offrendoci un piatto veramente irresistibile. Mi piace molto, bravissima Simona!!
    Mi piacerebbe essere più presente, ma….. è il tempo il vero nemico. Un abbraccio grande grandissimo ^_^

    • simona 16 febbraio, 2014 - 15:04 Rispondi

      ciao Erica:* ti capisco bene per il tempo… ma sappi che averti qui è sempre un gran piacere.. quando puoi ti aspetto:* grazie!

  13. conunpocodizucchero 16 dicembre, 2013 - 15:08 Rispondi

    la delizia delle fotografie quasi potrebbe togliere delizia alla ricetta! sono spettacolari, così candide che sembrano un quadro!
    ma poi la ricetta uno la legge e ci si ritrova per gusti, accostamenti, dosi… un’idea deliziosa che mi sa tanto ti copio per S.Stefano quando avrò tutti da me!

    • simona 16 febbraio, 2014 - 14:17 Rispondi

      Mi fa piacere tesoro di averti dato uno spunto… non sia che piacere:* come sempre grazie di tutti questi complimenti… davvero grazie:*

  14. Roberta Morasco 16 dicembre, 2013 - 16:26 Rispondi

    Non è l’orario giusto per la pasta..ma mi hai fatto venire la ‘bavetta’ con questo piatto…mi piace da morire Simo!!!
    Il broccolo con i gamberi ci sta d’incanto…è buonissima e colorata, uno spettacolo vero!
    Ti abbraccio forte, Roby <3
    n.,b. come sta la piccolina???

  15. Maddy 16 dicembre, 2013 - 16:28 Rispondi

    Ciao amica mia, spero tu abbia passato un buon fine settimana, visto che e’ tornato Andrea e che ti stai preparando per le feste di Natale, chissà quante prelibatezze avrai in mente….fantastici piatti da preparare e gustare con gli amici e la famiglia, come questo primo piatto da urlo….si, ma di piacere! Si che quando si parla di crostacei il mio gusto dritta le orecchie io li adoro e questa pasta deve ave un sapore unico nella sua semplicità!!! Davvero tanti complimenti amica mia, anche per le foto che come sempre mi lasciano senza parole….questo bianco i fa sognare!!!, ti abbraccio forte e buona settimana!
    Maddy

    • simona 16 febbraio, 2014 - 14:33 Rispondi

      Maddy cara:* abbiamo trascorso uno splendido Natale, in compagnia dei miei… lasciando stare influenze varie che purtroppo non mancano mai ;) Grazie di cuore di tutto.. un abbraccio:**

  16. ely mazzini 16 dicembre, 2013 - 20:41 Rispondi

    Mamma mia Simona, mi hai fatto aumentare la salivazione con questa ricetta, è stragustosa!!! Quei gamberetti che si infilano nella pasta sono a dir poco fantastici!!! Brava e grazie per tutti i consigli!!!
    Bacioni, buona serata…

  17. notedicioccolato 16 dicembre, 2013 - 20:30 Rispondi

    tesoro sarà anche di una semplicità imbarazzante come dici tu, ma al di là del fatto che la semplicità per me resta sempre il miglior ingrediente, trovo questo piatto di una bontà sopraffina :) ah quel pacchero “imbottito” che acquolina! un bacione, buona settimana

  18. elenuccia 16 dicembre, 2013 - 21:38 Rispondi

    Ciao Simo, quando vengo qua e vedo le tue ricette mi riconcilio con il mondo. Saranno le ricette deliziose, le foto favolose…chissà :-)
    Oramai non faccio che ripetermi, ma io adoro le tue ricette. Sai che non ho mai fatto un sugo abbinando gamberetti e broccoli? sarà che associo i gamberetti all’estate finisco per non prepararli mai in inverno. Non sapevo il trucco di cuocere i gamberetti con i guscio, io li avevo sempre sgusciati prima.

    • simona 16 febbraio, 2014 - 14:37 Rispondi

      Ele non ti nascondo che anche per me i gamberi fanno tanto estate! durante le grigliate all’aperto non mancano mai.. ma sono talmente buoni che li cucino spesso anche abbinati a verdure invernali e sulla tavola delle feste difficilmente non ci sono… prova questo trucchetto e vedrai che sapore;) ti mando un bacione e grazie mille:**

  19. lory b 17 dicembre, 2013 - 09:24 Rispondi

    Sembra un quadro… racchiude ingredienti che amo ed è facile da preparare, non mi resta che dirti grazie!! Prendo nota per le vicinissime feste!!
    Un abbraccio e buona giornata!!!

  20. Silvia 17 dicembre, 2013 - 10:30 Rispondi

    Oay, allora domenica pranzo da teeeeeee!!! Ottimo il trucco di sgusciarli da cotti!Segno e ripeto appena possibile!! Bacionissimi amica, passare da te vuol dire sempre imparare qualcosa! :)

  21. stefania 19 dicembre, 2013 - 18:17 Rispondi

    Broccoli e crostacei si sposano davvero bene. Un ottimo piatto davvero, essenziale e buonissimo, brava Simo! Ti mando un abbraccio e ti auguro delle serene vacanze : )

    • simona 16 febbraio, 2014 - 17:16 Rispondi

      Giuly l’accostamento è divino… sebbene io sia una fan di zucchine e gamberi, con i broccoli ci stanno a meraviglia:** un abbraccio immenso:)