Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it

Lecca lecca salati di pasta sfoglia

Lecca lecca salati di pasta sfoglia - Ricetta Lecca lecca salati di pasta sfoglia

I Lecca lecca salati di pasta sfoglia sono dei golosi stuzzichini che emulano le sembianze dei lecca lecca, grazie ai bastoncini con cui si tengono in mano, inseriti durante la fase di preparazione. Questi però, sono da gustare a morsi: croccante sfoglia fuori e vellutato cuore di patè al gusto Pomodoro-capperi-olive oppure Pomodoro-Peperoncino, entrambi firmati qualità Cirio. Naturalmente potete farcili con quello che più preferite: prosciutto, formaggio, pomopatè come ho fatto io. Il risultato è garantito: un Finger food squisito, particolarmente amato dai bambini, ma di sicuro successo anche tra i grandi, perfetto per arricchire un buffet salato oppure da servire per il vostro aperitivo speciale, io li ho proposti per un piccolo party pomeridiano, inutile dire che non sono bastate 3 teglie. Da sottolineare poi, la velocità e la semplicità con cui si preparano... Pochi minuti per intagliare la sfoglia, farcirli di pomo patè, inserire le stecche e richiuderli... anche i vostri figli si divertiranno a realizzarli. Il tempo di apparecchiare la tavola e sono pronti per essere sfornati. Lasciate raffreddare i vostri lecca lecca salati prima di servirli, risulteranno ancora più buoni.

Tempi di preparazione:Preparazione: 15'
Cottura:15'(+ 30' di raffreddamento)
Totale: 30'

Ingredienti:

Per circa 12 Lecca lecca

  • 1 confezione di pasta sfoglia
  • 1 confezione di Pomo Patè CIRIO a scelta Pomodoro-Capperi-Olive oppure Pomodoro-Peperonicino
  • 1 tuorlo d'uovo

Occorrente:

  • bastoncini bianchi di plastica cartonata resistente in forno, come questi o stecche di legno 
  • taglia biscotti della forma che preferite
Procedimento:

Stendete la pasta sfoglia direttamente nella carta da forno della confezione. Utilizzate i taglia biscotti della forma che desiderate (io ho scelto cuori e cerchi)  e intagliate delle coppie:

Intagliare la pasta sfoglia con i taglia biscotti - Ricetta Lecca lecca salati di pasta sfoglia 

Sollevate gli sfridi di pasta sfoglia in eccesso, in modo che sul fondo della carta da forno vi troviate solo le forme intagliate:

Sollevate via gli sfridi di pasta sfoglia in eccesso - Ricetta Lecca lecca salati di pasta sfoglia

Raccogliete gli sfridi avanzati, poneteli in una pellicola per alimenti e ponete in frigo almeno 15' prima di stendere il nuovo impasto.

Adagiate al centro di circa la metà delle vostre sfoglie intagliate un pò di pomo patè CIRO , basterà 1 cucchiaino colmo:

Farcire con pomo patè il centro della sfoglia intagliata - Ricetta Lecca lecca salati di pasta sfoglia

 Attenzione a lasciare almeno 1 cm e 1/2 di spazio di bordo.  

Inserite i bastoncini, inserendo almeno 2, 5 - 3 cm di stecco all'interno dello stuzzichino. Lasciate che affondi poco nel vostro patè :

Inserire lo stecco sulla sfoglia farcita - Ricetta Lecca lecca salati di pasta sfoglia

Richiudete il lecca lecca, adagiando l'altra metà  di sfoglia intagliata perfettamente combaciante:

Richiuderlo con la sfoglia della medesima dimensione - Ricetta Lecca lecca salati di pasta sfoglia

 

Schiacciate poco, modo che il ripieno di appiattisca e sigillate, prima con le mani e poi con i rebbi di una forchetta i contorni del vostro lecca lecca

Schiacciate bene anche la sfoglia sullo stecco:

Sigillare i bordi dei lecca lecca con i rebbi di una forchetta - Ricetta Lecca lecca salati di pasta sfoglia

 Procedete in questo modo per tutte le coppie di sfoglie . 

Ponete gli stuzzichini pronti in una teglia, precedentemente foderata  proprio dalla carta da forno utilizzata. Sollevateli delicatamente durate i vari spostamenti, prendendoli sempre dalla parte della sfoglia ripiena e mai dallo stecco. 

Pennellate la superficie con un tuorlo leggermente sbattuto:

Pennellare la superficie dei lecca lecca con un tuorlo sbattuto - Ricetta Lecca lecca salati di pasta sfoglia

 

Cuocete in forno preriscaldato a 180 ° per 15' .

Sfornate e lasciate raffreddare i vostri Lecca lecca salati di pasta sfoglia su un piano di lavoro . Solo dopo il completo raffreddamento (30' circa) potete inserirli nei bicchieri  oppure nei contenitori che preferite:

Lecca lecca salati di pasta sfoglia - Ricetta Lecca lecca salati di pasta sfoglia


Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

108 commenti

  1. m4ry 13 settembre, 2013 - 10:49 Rispondi

    Brava amica ! Che idea graziosa e sfiziosa :) Come stai ?? Come sei arrivata a questo fine settimana ? Io ti penso sai ? Ti abbraccio forte <3

  2. Giovanna Hoang 13 settembre, 2013 - 11:14 Rispondi

    Simo ma sono carinissimi e sfiziosissimi questi lecca lecca salati!
    Mi sa che ti rubo l’idea e mi faccio aiutare dai miei nipotini a prepararli, così li faccio divertire un pò in cucina con me ;)

    • simona 27 ottobre, 2013 - 11:56 Rispondi

      Giovanna carissima:* i bambini si divertono da matti con questo tipo di preparazioni… anche mia figli ha gradito molto… sia la realizzazione sia i lecca lecca:) un abbraccio:*

    • simona 27 ottobre, 2013 - 11:57 Rispondi

      Si Giuly! li puoi farcire come vuoi…. e poi sono proprio velocissimi da realizzare… oltre ad essere sfiziosissimi da presentare:) ti mando un abbraccio e buona domenica a te:**

  3. Vica 13 settembre, 2013 - 12:11 Rispondi

    Che bella la foto col nastro azzurro ♥
    L’idea di riempirli con vari paté mi piace, così magari ad un buffet a casa mia li preparo e li metto tutti in un cestino, il sapore sarà a sorpresa ;) Mi piace!

    • simona 27 ottobre, 2013 - 15:19 Rispondi

      Grazie mille Chiara:* in effetti ti confesso che io li preparo spesso anche con un ripieno di marmellata, nutella, oppure altra crema… insomma un jolly a seconda dei gusti;) un abbraccio:**

  4. imma 13 settembre, 2013 - 12:57 Rispondi

    Quanto sono deliziosi tesoro mamma mia li farei fuori tutti! Li terrò presente di sicuro per un buffet e poi come li presenti tu ….sei unica e anche napoletana…lo sapevo che quella sintonia immediata avevvo delle radici comuni!! Un bacio grande e felice weekend tesoro!!

    • simona 27 ottobre, 2013 - 15:22 Rispondi

      Tesoro grazie di cuore:* quella sintonia l’ho sentita subito anch’io… e certamente la genuinità delle nostre origini è un bel filo conduttore:) ti mando un abbraccio tesoro:**

  5. Vaty 13 settembre, 2013 - 12:59 Rispondi

    tu sei una meravigliosa creatura che sforna magie. pura magie.
    ecco ora grazie alle foto passo passo, ci provo anch’io perchè sembra davvero facilissimo. magari un ripieno anche ancora più goloso per me (se non metto le cose grasse, non sono contenta;-)
    adoro il motivo-gioco di quei nastri e i colori.. mamma mia sono i colori che più amo. il color del cielo, del mare, del paradiso.
    i love you BFF!

    • simona 27 ottobre, 2013 - 15:24 Rispondi

      Tesoro sono certa che questi piacerebbero da matti anche Sofie:* ti puoi sbizzarrire anche con un ripieno dolce, al cioccolato oppure formaggio… Grazie infinite… sei un tesoro di amica:* tvb

  6. damiana 13 settembre, 2013 - 13:30 Rispondi

    Lo credo bene che tre teglie non son bastate,altro che lecca,questi vanno via come le ciliegie,sono davvero golosi oltre che tanto sfiziosi!Grazie carissima del suggerimento e soprattutto benritrovata bellissima Simo!E’ una vera gioia poterti riabbracciare e stare qui nella tua casetta a gustare lecca lecca,ahhh quanto si sta bene!Un bacione tesoro!

  7. Maddy 13 settembre, 2013 - 13:37 Rispondi

    Tesoro mio tu sei bravissima, davvero! una fonte inesauribile di idee e consigli, facilmente realizzabili grazie alle tue spiegazioni, lo so sono ripetitiva ma ogni volta mi stupisci! brava amica mia, sono fiera di te!!! un bacione

  8. ely mazzini 13 settembre, 2013 - 13:58 Rispondi

    Simona, io ti adoro!!!! Domenica ho ospiti a casa e ho comperato la sfoglia per fare degli stuzzichini, mi hai dato un’idea fantastica, questi lecca lecca sono deliziosi!!! Li farò sicuramente e so che sarà un successo!!! Grazie, sei sempre bravissima!!!
    Bacioni e felice fine settimana…

    • simona 27 ottobre, 2013 - 15:28 Rispondi

      Ely cara:* sono davvero felice di averti dato un’idea sfiziosa… in effetti quando si hanno ospiti sono l’ideale… coreografici, sfiziosi e anche veloci da preparare!:) un abbraccio:**

  9. laura 13 settembre, 2013 - 14:11 Rispondi

    Ciao Simona tiho scritto su facebook che li ho letti e subito preparati con un ripieno di cotto, sono già quasi finiti!!!! grazie per le bellissime ricette ti seguo sempre

    • simona 13 settembre, 2013 - 16:42 Rispondi

      Ale tesoro grazie mille per tutti questi complimenti… davvero sei dolcissima! In realtà i bastoncini che ho utilizzato sono fatti di una sorta di plastica cartonata, meglio forse dire cartone durissimo che fosse plastica, resistente in forno fino a 250°, perfetti per realizzare cake pop e simili… ti lascio il link dove puoi trovarli: http://shop.labottegadellemeraviglie.info/ e magari lo inserisco anche nell’occorrente, in modo che sia utile anche agli altri!:) un abbraccio grandissimo:**

  10. Gabila 13 settembre, 2013 - 18:11 Rispondi

    In sostanza ti dico che sei sempre azzeccata, tutto quello che fai, anche le cose semplici risultano alla fine particolari e questi stuzzichini sono perfetti per una cena tra amici o in versione dolce per un festa di compleanno!!! Nutella……che dici?
    Poi volevo ringraziarti per il messaggio al mio post di ieri, mi hai fatto riflettere e hai ragione tu, il blog e’ casa mia, il mio ricettario personale e non devo badare alle ricette troppo proposte, devo solo piacermi e il condividerle sarà solo che un piacere!!!!!! Grazie Simo e non vedo l’ ora di risentirti!!! Sei una persona speciale!!!!! Passa un buon WE spero con tutta la famiglia e un bacio grande!!!!!

    • simona 27 ottobre, 2013 - 15:50 Rispondi

      Tesoro direi che anche in versione dolce sono perfetti… e con la nutella sei a cavallo:) Sono felice Gabi che il nostro scambio di commenti risulti positivo e ci arricchisca… “ci” perchè in realtà anche leggere e dare un parere è un fonte di riflessione e crescita… ti mando un abbraccio tesoro :*

  11. Valentine 13 settembre, 2013 - 23:07 Rispondi

    sono carinissimi!
    sai, Simo, in questi giorni ho fatto diverse tue ricette, i tuoi passo passo per me sono una sicurezza e le tue ricette sempre affidabili. se a questo unisci che anche solo attraverso il blog si capisce che sei una donna meravigliosa e gentile, mi ritengo davvero fortunata ad averti incrociato :)
    un bacio, buonn weekend cara!

    • simona 27 ottobre, 2013 - 15:53 Rispondi

      Vale sei davvero un tesoro.. le tue parole mi riempiono il cuore… e non solo perchè realizzi le mie ricette, ma sono proprio felice che il web mi abbia regalato persone come te:*

    • simona 27 ottobre, 2013 - 15:54 Rispondi

      Perfetti anche con formaggio e salmone e perchè no come antipasto di natale! magari preparati in un cestino ad hoc….:* un abbraccio tesoro:)

  12. Ketty V. 14 settembre, 2013 - 09:20 Rispondi

    Ciao Simo come va’?
    io ritorno dopo una lunga pausa estiva.
    Quanto mi piacciono queste idee,stuzzicanti e originali….io le adoro.
    Prendo senz’altro spunto ;)
    Baci e a presto
    Z&C

  13. Claudia 14 settembre, 2013 - 22:47 Rispondi

    Ne sentirei volentieri uno di ogni tipo:) pasta sfoglia al sapore mediterraneo.. bello!
    Grazie tante dei tuoi commenti, sei sempre tanto carina:)
    :**

  14. Simona 17 settembre, 2013 - 09:20 Rispondi

    ma che idea fantastica è!!!! copio subito… ho giusto in freezer un pò di pasta sfoglia fatta in casa … sai cosa mi fa impazzire oltre all’idea dello stecco? quella chiusura con la forchetta che in cottura dà ai salatini un segno d’impuntara meraviglioso! bravissima :)

    • simona 27 ottobre, 2013 - 16:08 Rispondi

      Simo con la pasta sfoglia home made ancora meglio! grazie mille:* sono felice che ti abbiano colpito… ti piaceranno da matti e entranno a ruba! un abbraccio tesoro:**

  15. monica 17 settembre, 2013 - 10:20 Rispondi

    belli sfiziosi e si vede croccanti e buoni! Cara Simo hai sempre delle chicche e delle idee particolari. pensa ad una festa di bambini o un buffet, stuzzichini perfetti. Ecco! ti mando un bacio grande a presto, mony***

  16. Claudia Magistro 19 settembre, 2013 - 21:13 Rispondi

    ma stiamo scherzando? Li vogliooooooo :***
    grazie per l’idea spero di riuscire a preparali per il compleanno di Carlotta *_*
    sono alle prese con la torta che mi sta facendo uscire pazza :D
    baciuzzi lovvosi
    Cla

  17. Alice 3 ottobre, 2013 - 10:09 Rispondi

    scusa una domanda forse scema, ma i bastoncini sono quelli da cake pops? e non si bruciano in forno, magari li hai coperti con della stagnola?
    grazie
    Alice

    • simona 27 ottobre, 2013 - 15:43 Rispondi

      Ciao Alice, mi hanno già fatto la domanda poco prima di te, ripeto la risposta anche qui: i bastoncini sono proprio quelli dei cake pop… sono realizzati in una sorta di plastica cartonata, meglio forse dire cartone durissimo simil plastica, resistente in forno fino a 250°. Ti lascio il link dove puoi trovarli: http://shop.labottegadellemeraviglie.info/ , se invece li compri in negozio è importante leggere la tipologia di bastoncini. Assicurati che posso andare in forno! A presto:)

  18. artù 26 novembre, 2013 - 09:22 Rispondi

    sono arrivata a leggere questa tua ricettina che mi era sfuggita, sto stilando una lista di idee per i vari buffet delle prossime feste! questi lecca lecca sono stupendi!!

    • simona 30 dicembre, 2013 - 22:17 Rispondi

      Sono perfetti per il buffet delle feste! versatili e golosi e puoi farcirli con il ripieno che preferisci… i bambini li adorano e i grandi li fanno sparire in pochi istanti.. insomma successo garantito:*
      bacione e grazie mille:*