Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it

Torta Crumble alla frutta

Torta Crumble alla frutta - Ricetta Torta Crumble alla frutta

La Torta Crumble alla frutta, in questo caso alle pesche e mirtilli, è una torta a strati, che durante la cottura in forno si uniformano, dando vita a quello che vedete: una base soffice e morbida di cake profumata alla vaniglia, con ripieno di frutta  fresca, in questo caso ho scelto mirtilli e pesche gialle (percoche) perchè di stagione, ma potete optare per la frutta che preferite e che avete disponibile in casa: more, ciliegie, mele, albicocche, prugne, fragole, ribes, pesche, lamponi.... insomma libera fantasia in base alla stagionalità dei prodotti e ai vostri gusti... anche un mix di frutta o di avanzi sarà perfetto; e per completare, un topping di Crumble, un composto fatto di "briciole", a base di farina, zucchero e burro, che una volta cotto in forno, diventa croccante e biscottato, regalando un accento particolarmente rustico e goloso alla torta. La scelta in quest'ultimo caso è ricaduta su zucchero di canna, al posto del classico semolato e mandorle pelate da ridurre in polvere, da mescolare alla farina. Il risultato, una Torta Crumble alla frutta eccezionale... una delle più buone che abbia mai gustato. Un mix energetico e colorato che vale la pena provare. Perfetta per la prima colazione, accompagnata con un bicchiere di latte fresco, ma anche per una pausa golosa oppure per concludere un pasto, anche i più piccoli gradiranno. Si conserva perfettamente 3-4 giorni in frigo, il giorno dopo è ancora più buona.

Tempi di preparazione:Preparazione: 30'
Cottura: 45'
Totale: 1 h e 25'

Ingredienti:

Per 6 persone  - teglia 18/20 cm

Per la Torta:

  • 100 gr di farina '00
  • 70 gr di burro morbido
  • 70 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia

Per il Crumble:

  • 75 gr di farina
  • 75 gr mandorle pelate (da ridurre in polvere)
  • 75 gr di burro
  • 60 gr di zucchero di canna 
  • buccia grattugiata di limone
  • 1 pizzico di sale 

Per il ripieno di frutta

  • 180 gr di pesche gialle (percoche) sbucciate (circa 3 piccole) oppure altra frutta a scelta
  • 125 gr di mirtilli oppure altra frutta a scelta 
Procedimento:

 Per prima cosa, preparate il Crumble.

Polverizzate le mandorle con l'aiuto di un mixer.

Ponete in una ciotola la polvere di mandorle appena preparata, la farina '00, lo zucchero di canna, il burro freddo di frigo a pezzetti e un pizzico di sale: 

Come preparare il Crumble fase 1 - Ricetta Torta Crumble alla frutta (pesche e mirtilli)

Potete procedete con l'aiuto di una forchetta, schiacciate velocemente e grossolanamente gli ingredienti, senza impastare, in modo da ottenere delle briciole.

Aromatizzate con buccia di limone grattugiata:

Come preparare il Crumble fase 2 - Ricetta Torta Crumble alla frutta (pesche e mirtilli)

Spargete il Crumble appena realizzato su un piatto da portata precedentemente foderato di carta da forno e ponete in frigo in modo che le briociole si induriscano perfettamente:

Come preparare il Crumble fase 3 - Ricetta Torta Crumble alla frutta (pesche e mirtilli)

 Preparate dunque la vostra base di torta:

Con l'aiuto delle fruste oppure di una planetaria, montate burro, zucchero e vaniglia, fino ad ottenere una crema spumosa e liscia.

Aggiungete le uova a temperatura ambiente uno alla volta:

Preparare la base della Torta Crumble fase 1 - Ricetta Torta Crumble alla frutta (pesche e mirtilli)

 Lasciate amalgamare a velocità bassa e aspettate il completo assorbimento del primo uovo per aggiungere il secondo.

Nel frattempo setacciate perfettamente lievito e farina e quando il composto si è perfettamente amalgamato in una crema chiara e compatta aggiungete a cucchiaiate le farine, continuando ad amalgamare a velocità bassa :

Preparare la base della Torta Crumble fase 2 - Ricetta Torta Crumble alla frutta (pesche e mirtilli)

 Procedete in questo modo fino ad esaurimento farina. Montante ancora 1' fino ed ottenere un impasto spumoso, soffice e perfettamente amalgamato.

Nel frattempo lavate i mirtilli oppure altro tipo di frutta e asciugateli perfettamente, lavate le pesche (oppure la frutta che avete scelto) , sbucciatele e affettatele:

Sbucciare le pesche e affettarle - Ricetta Torta Crumble alla frutta (pesche e mirtilli)

 tagliate ogni fetta a metà in modo da ricavare spicchi. 

Adagiate la base della vostra torta in una pirofila o tortiera, precedentemente foderata di carta da forno:

Inserire il composto base in teglia- Ricetta Torta Crumble alla frutta (pesche e mirtilli)

 Con l'aiuto di una spatola appiattite il composto in teglia  ma non troppo, cospargete la maggior parte dei mirtilli (oppure potete fare il contrario, a seconda del colore o della frutta che volete arrivi per primo sulla base di torta):

Adagiare sul composto i mirtilli - Ricetta Torta Crumble alla frutta (pesche e mirtilli)

 aggiungete le fettine di pesche in modo da ricoprire interamente la superficie e completate con il resto dei mirtilli:

Aggiungere le pesche affettate -Ricetta Torta Crumble alla frutta (pesche e mirtilli)

 A questo punto tirate il crumble dal frigo,  prendetelo a manciate con le mani e  strofinatelo tra i palmi, facendolo ricadere velocemente su tutta la superficie della torta:

Riempire la superficie della Torta con il Crumble - Preparare la base della Torta Crumble fase 1 - Ricetta Torta Crumble alla frutta (pesche e mirtilli)

 Cuocete subito in forno ben caldo a 180° per 40' - 45' circa fino a doratura del crumble e facendo la prova con uno stuzzicadente a fine cottura. 

Sfornate:

La Torta Crumble alla frutta appena sfornata - Ricetta Torta Crumble alla frutta (pesche e mirtilli)

Lasciate raffreddare perfettamente almeno 1 h prima di sformare e  gustare la vostra Torta Crumble alla frutta. Tagliate la fetta solo quando la torta è fredda. Se volete accelerare i tempi e volete ottenere un taglio perfetto, ponete in frigo qualche ora.

Torta Crumble alla frutta - Ricetta Torta Crumble alla frutta

Con questa ricetta partecipo al primo Giveaway della cara amica Gabila :*

il mio primo giveaway


Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

102 commenti

  1. Gabila 2 settembre, 2013 - 08:35 Rispondi

    Simona…..ma è bellissima, mi piace molto la tua idea…..vedi, certe volte basta solo un pò di fantasia per far nascere piatti unici e originali!!! Grazie per questo bel regalo, speravo arrivasse presto, corro ad inserirti nella lista e a dopo per qggiornarmi con i tuoi post precedenti 8 ho avuto giorni tormentati ma recupererò) !!!
    Grazie Amica e buon inizio settimana! bacione!!!!!

    • simona 8 settembre, 2013 - 06:20 Rispondi

      Gabi cara:* sono tanto felice che la torta ti piaccia! ti confesso che ci ho pensato un pò prima di mettermi all’opera :) ci tenevo a regalarti qualcosa di originale e goloso :)
      ti mando un caro abbraccio e a presto:**

  2. imma 2 settembre, 2013 - 08:46 Rispondi

    E’ una meraviglia tesoro è una di quelle torte un pò rustiche che basta vederla per fiondarsi sulla fetta e la tua con quei piccoli mirtilli scintillanti e l’oro delle pesche è decisamente perfetta e adorabile come te mia cara!!!Un bacione grandeeeeeeee,Imma

    • simona 8 settembre, 2013 - 06:22 Rispondi

      Grazie di cuore Imma:* in effetti è proprio una torta rustica, molto nutriente e dal gusto deciso e la nota di frutta oltre a dare colore da un gusto strepitoso! mi fa piacere che ti piaccia:** un bacione grandissimo anche a te:*

  3. ely mazzini 2 settembre, 2013 - 09:31 Rispondi

    Buon lunedì Simona, che meraviglia questa torta, mi piace molto la frutta che hai messo e quello strato croccante di crumble sopra, è da sballo!!! E poi lo sai, io trovo i tuoi passo passo sempre ben fatti e utilissimi!!! Bravissima, come sempre!!!
    Bacioni, a presto…

    • simona 8 settembre, 2013 - 08:08 Rispondi

      Buongiorno a te cara Ely:* si in effetti il topping di crumble ha reso la torta ancora più speciale… Grazie mille per tutti i complimenti! un abbraccio a te:*

  4. m4ry 2 settembre, 2013 - 10:06 Rispondi

    Tesoro…quanto candore stamattina…ma che belle queste foto..troppo belle ! Sai che adoro il crumle ? E’ un modo meraviglioso per mangiare la frutta…e poi, quante consistenze..
    E tu ? come stai ? Com’è iniziata questa giornata ? Ti abbraccio forte e ti voglio tanto bene <3

    • simona 8 settembre, 2013 - 08:09 Rispondi

      Mary dolcissima amica:* anch’io adoro il crumble! e in questa torta alla frutta ci sta davvero a meraviglia:) come sempre siamo sulla stessa lunghezza d’onda io e te:*
      Le giornate sono molto impegnative… ma io sono felice e molto carica! un abbraccio immenso:*

    • simona 8 settembre, 2013 - 06:28 Rispondi

      Ale carissima, in effetti il crumble classico è proprio come lo descrivi… frutta e briciole.. l’idea della base l’avevo letta tempo fa in un testo americano e me ne sono innamorata… la torta è sostanziosa e nutriente e dalla golosità pazzesca… provala ti piacerà:** un abbraccio:)

  5. Babe 2 settembre, 2013 - 11:31 Rispondi

    In questa torta hai unito gusti che amo.
    La torta alla frutta, le mandorle e lo zucchero di canna.
    Come posso resistere?
    Sei tornata proprio alla grande tesoro mio!
    Un bacino

  6. Claudia 2 settembre, 2013 - 11:40 Rispondi

    I crumble, cara Simo, mi hanno sempre ispirato molto.. Mi piace la loro natura British e prima o poi ne tenterò uno, i mirtilli poi mi piacciono talmente tanto:)
    Un bacione e a presto:*

  7. aria 2 settembre, 2013 - 12:53 Rispondi

    Simona, è una meraviglia. dev’essere così profumata che…no, basta, devo fuggire, mi fa una voglia e purtroppo non posso. ma immagino la bontà…la foto poi mi dà una serenità incredibile!

    • simona 8 settembre, 2013 - 08:15 Rispondi

      Aria tesoro mi spiace che non puoi, mi hai accennato alle tue intolleranze… ti ringrazio comunque per il tuo commento e ti abbraccio:*

  8. Ale - Dolcemente Inventando 2 settembre, 2013 - 12:53 Rispondi

    ciao simo, perdona l’assenza di questi giorni ma ho avuto delle giornate incasinate….favolosa la tua torta crumble, complimenti e poi pesche è mirtilli deve essere un connubio strepitoso! bravissima come sempre…ma tu lo sai che ormai io ti adoro, vero???

    • simona 8 settembre, 2013 - 08:16 Rispondi

      Ale tesoro, non preoccuparti dell’essanza, sei sempre la benvenuta qui… lo sai? ti ringrazio come sempre di cuore per tutti i complimenti e sappi che la stima è reciproca:* un caro saluto:**

  9. Semplicemente Cucinando 2 settembre, 2013 - 13:29 Rispondi

    Questa è una di quelle torte che da sempre avrei voluto fare, ma da sempre poi mi passa e sono ancora qui che devo provare. Sono certa che mi piacerebbe da matti.
    Accostamento pesche e mirtilli mi piace molto, come la foto finale in modo particolare ;-). Me la mangio con gli occhi.
    un bacio

    • simona 8 settembre, 2013 - 08:37 Rispondi

      Lalla carissima allora devi provarla! è l’occasione giusta per mettere insieme tutti i gusti che ti piacciono e provare una torta fantastica… non la lascerai più:* un abbraccio grande:=

  10. Candida 2 settembre, 2013 - 13:47 Rispondi

    Meravigliose foto per una torta meravigliosa!!! E che gioco di colori, gusti e consistenze!
    I mirtilli che contrastano con il loro colore sui gialli , con la loro acidità, e per finire il croccante del crumble! Deliziosa, Simo, complimenti!
    Un bacio grande
    Candida

  11. Simona 2 settembre, 2013 - 13:50 Rispondi

    Simo cara, sai che questa è una delle mie torte preferite??:) io Ho provato a farla con le prugne e le albicocche ma con pesche e mirtilli è favolosa!!!!! Adoro qualsiasi cosa abbia il crumble!!:) un bacione!

    • simona 8 settembre, 2013 - 08:18 Rispondi

      Carlotta cara:* no, confesso che con le susine mi manca… alla prossima infornata proverò sicuramente! un bacione e grazie mille:*

  12. Berry 2 settembre, 2013 - 14:45 Rispondi

    Tesoro questo crumble è una meraviglia! Sono seriamente tentata di provarlo, ho il burro senza lattosio che posso usare :) Una magia poi con le pesche e i mirtilli…ma come può non esserlo, quando le cose passano dalle tue mani e dalla tua mente sono magiche davvero!
    Ti abbraccio!

    • simona 8 settembre, 2013 - 08:19 Rispondi

      Tesoro se hai già il burro senza lattosio provala! sono certa che ti piacerà da matti… ;) un abbraccio amica e come sempre grazie di cuore:**

  13. Maddy 2 settembre, 2013 - 16:44 Rispondi

    Ciao tesoro bello, come stai? Riuscirò mai a telefonarti? con queste due pesti in casa, è davvero un macello riuscire a trovare un pò di tempo per noi vero? manca ancora una settimana e poi finalmente….beato asilo!! Vogliamo parlare ora della ricetta? questo è uno di quei dolci che, se lo faccio e lo metto sopra il piano della cucina sono sicura che al giorno dopo non ci arriva!!! buonissimo il binomio di frutta, molto goloso, come l’aggiunta di mandorle che danno ulteriore croccantezza alla superficie! anche questa volta, amica mia, hai centrato in pieno tutti i miei gusti! ti abbraccio
    maddy

    • simona 8 settembre, 2013 - 08:22 Rispondi

      Tesoro per fortuna per l’asilo ci siamo!! ancora qualche giorno e poi possiamo riprendere fiato;) sono felice che anche questa torta sia nelle tue corde… abbiamo praticamente gli stessi gusti amica:* ti abbraccio tanto dolcezza:*

  14. artù 2 settembre, 2013 - 16:59 Rispondi

    Lo sai che oggi avevo visto l’immagine su fb e non ho resistito e sono corsa a leggere la ricetta, quest’estate anche mia mamma è impazzita per i crumble e quindi puntualmente me ne arrivava una discreta porzione…..con la scusa della frutta in esubero….qui si prendono i kg…..

    • simona 8 settembre, 2013 - 08:23 Rispondi

      Eh già:))) io cerco sempre di porzionarla per bene… tra famiglia e amici per evitare di ingrassare… ma il rischio con queste torte è molto elevato! ad ogni modo una bella fetta a colazione o a merenda è un toccasana per l’anima… :* un abbraccio cara:*

  15. Giovanna 2 settembre, 2013 - 18:59 Rispondi

    Simona sono in estasi, la tua torta è una vera delizia! L’idea della base morbida e del crumble sopra, la trovo geniale, oltre che golosa. La rifarò quanto prima, mi hai proprio fatto venire l’acquolina! :-)
    Un bacione

  16. lory 2 settembre, 2013 - 20:00 Rispondi

    fantastica e golosissima!!!!!! da fare quanto prima, adoro i dolci con la frutta!!!!! sei formidabile, un abbraccio dolcissimo Lory

  17. Claudia 3 settembre, 2013 - 09:47 Rispondi

    Mi piacciono da impazzire i crumble.. ma sai eprchè non ne faccio mai? perchè ho scoperto che son buoni caldi..e non sempre riesco a far combaciare il dolce per cena… Però questa tua versione mi fa davvero molto gola…Bravissima come sempre.. ti abbraccio :-D

    • simona 8 settembre, 2013 - 08:32 Rispondi

      Claudia ma con questa torta vai sul sicuro! puoi riporla in frigo e mangiare per cena;) perfetta anche fredda… anzi ti dirò che la fetta si taglia perfettamente!!:) un abbraccio grande e grazie mille:**

    • simona 8 settembre, 2013 - 08:41 Rispondi

      Ne sono felice Fabio! anch’io come te amo le consistenza diverse… e con la frutta poi si sposano a meraviglia:) un bacione!

  18. elenuccia 3 settembre, 2013 - 12:35 Rispondi

    Che meraviglia Simo, riesci sempre a creare delle vere delizie. Non sai quanto pagherei per poterne gustare anche solo un pezzettino proprio adesso. Bellissime anche le foto, hanno una luce stupenda

  19. Valentina 3 settembre, 2013 - 13:50 Rispondi

    Ciao cara Simo :) Stavo per perdermi questa delizia…. proprio il genere di dolce che amo, con una parte “crunch” in contrasto con la morbidezza e che invita al morso immediato! :D Tesoro sei sempre bravissima e le tue foto sono stupende, complimenti :) Ti abbraccio con affetto, buona giornata! :**

    • simona 8 settembre, 2013 - 08:44 Rispondi

      Vale cara sono felice che siano sulla stessa lunghezza d’onda, amiamo lo stesso genere di dolci..:) ti ringrazio tanto per le splendide parole e complimenti:* un abbraccio pieno d’affetto anche per te:*

  20. Michela 3 settembre, 2013 - 22:41 Rispondi

    Simo, sei una cuoca dalla pazienza infinita, che riesci a fare le foto di ogni passaggio. Io vado nel panico a far tutto, spesso. Onore a te! :))
    Tutto quello che pubblichi mi appare come una delizia, ma se mi usi i mirtilli mi stendi, io li adoro!
    Ti mando un grande bacio e continua così!!!
    :* :* :*

    • simona 8 settembre, 2013 - 08:54 Rispondi

      Michi tesoro ti confesso che anch’io sono spesso in difficoltà a fotografare i passo passo… sopratutto quando si tratta di preparazioni si fornelli oppure piuttosto veloci.. ma la soddisfazione è tanta… così mi impegno sempre per realizzarli… sono felice che vengano apprezzati:* ti abbraccio tanto carissima e grazie di cuore!

  21. Tatiana Homebakedforlove 4 settembre, 2013 - 15:04 Rispondi

    Simona! questa torta mi piace tantissimo! :-) crumble è così americano e croccante! io e te siamo molto simili quando si tratta di dolci! un bacio enorme

    • simona 9 settembre, 2013 - 06:52 Rispondi

      Tati era questa la torta di cui ti parlavo… ma credo che tu l’abbia riconosciuta… Anch’io adoro i dolci con la frutta fresca e questo è davvero speciale… un bacione anche a te:**

  22. monica 5 settembre, 2013 - 05:02 Rispondi

    Irrimediabilmente in ritardo cara Simo, quest’anno sono al rallenty, ti faccio i complimenti per il restyling del blog, very professional e che dire di questo crumble e dei tuoi irrinunciabili passo-passo. Sono sempre il tuo tratto distintivo, bentrovata e ti mando un abbraccio grandissimo. mony***

    • simona 9 settembre, 2013 - 07:03 Rispondi

      Mony tesoro che piacere rileggerti:* sono felice che il restyling ti piaccia e anche la torta compresi gli step… :* ti mando anch’io un grandissimo abbraccio e a presto:**

    • simona 9 settembre, 2013 - 07:14 Rispondi

      Mari cara, è una vera delizia… il mix di consistenze diverse poi rende ancora più intrigante e golosa questa torta… provala;*

  23. Claudia 16 settembre, 2013 - 21:14 Rispondi

    Ciao, sono arrivata a te grazia all’iniziativa di Pane dolce al cioccolato alla quale anche io partecipo. Complimenti per il tuo blog, mi sono unita si tuoi lettori e mi piacerebbe tanto che tu facessi altrettanto.
    A presto, Claudia