Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it

Tiramisù senza uova

Tiramisù senza uova - Ricetta Tiramisù senza uova

Il Tiramisù senza uova è un dolce al cucchiaio freddo e squisito, variante leggera e velocissima del Tiramisù classico. Un dolce a cui sono particolarmente affezionata, che ha accompagnato tutta la mia infanzia. Mia madre, non ha mai amato preparare dolci, ma al Tiramisù non ha mai rinunciato. Di pastorizzare le uova, anni fa, non se ne parlava, così, per preservarci dalle uova crude, di cui giustamente non si è mai fidata, non le ha mai aggiunte. Il risultato? Un Tiramisù senza uova buonissimo: dove i savoiardi inzuppati nel caffè si avvolgono a questa crema  soffice senza uova, fatta di mascarpone, panna liquida fresca e zucchero a velo... Una golosità unica, perfetta per  bambini,  donne in gravidanza per gli intolleranti alle uova. Ideale da presentare in ogni occasione, dal dessert più quotidiano a quello più elegante è chic, il Tiramisù senza uova, è anche  un dolce super facile e super veloce. Occorrono pochi minuti per preparare e assemblare il dolce. La forma la decidete voi.. In questo caso ho scelto di realizzare delle bi-pozioni in piatto, con le stesse dosi, potete riempire una teglia e servire il tiramisù alla classica maniera, potete realizzare delle monoporzione in bicchieri o in cocotte... Insomma libera scelta, qualunque sia il modo in cui lo serviate sarà un successo strepitoso! Appena realizzato, il Tiramisù senza uova va posto in frigo dove si conserva in frigo  massimo un paio di giorni. Se volete rendere il vostro tiramisù senza uova ancora più genuino, potete realizzare voi stessi i savoiardi fatti in casa, il tempi di preparazione si allungheranno un pochino, a favore di dolce completamente home made.

Tempi di preparazione:
Preparazione: 20' (+ 40' se volete realizzare voi stessi i Savoiardi, che vi consiglio di preparare qualche giorno prima, in modo che si secchino bene e risultino biscottati.
Cottura: senza cottura
Totale: 20'

Ingredienti:

Per 6-8 Persone, teglia da 20 cm, 6 coppette, 4 biporzioni in piatto 

  • 200 gr di savoiardi (la ricetta per realizzarli in casa la trovate all'articolo: Savoiardi fatti in casa)
  • 80 gr circa di caffè espresso freddo
  • 3 cucchiaidi cacao amaro in polvere di ottima qualità

Per la Crema Tiramisù senza uova:

  • 250 gr di mascarpone
  • 200 gr di panna liquida fresca
  • 90 gr di zucchero a velo non vanigliato

Occorrente:

  • sac à poche 
  • beccuccio tondo largo (io Wilton 1A)
Procedimento:

Come fare il Tiramisù senza uova

Se avete scelto di preparare I Savoiardi in casa, realizzateli qualche 2-3 girni prima e lasciateli seccare all'aria aperta. Risulteranno croccanti e biscottati, perfetti dunque per essere inzuppati nel caffè. La Ricetta con foto passo passo la trovate in questo articolo :  Savoiardi 

Quando decidete di assemblare il Tiramisù senza uova, in primis preparate il caffè espresso e lasciatelo raffreddare completamente prima di utilizzarlo.

Montate la panna liquida fresca (fredda di frigo) con 40 gr di zucchero a velo (sottratti dal totale degli ingredienti). Mi raccomando di non montare troppo la panna altrimenti diventa burro. Ponete in frigo.

Lavorate il mascarpone anch'esso freddo di frigo con i restanti 50 gr di zucchero a velo, aiutandovi con una spatola:

Crema al mascarpone per Tiramisù senza uova (1) -Ricetta Tiramisù senza uova

 Lavorate fino ad ottenere un composto cremoso e privo di grumi, aggiungete la panna fresca, girando dal basso verso l'alto per non smontare  la crema:

Crema al mascarpone per Tiramisù senza uova(2) - Ricetta Tiramisù senza uova

 Ponete in frigo.

A questo punto, versate il caffè freddo in un piatto capiente, tenete vicino i savoiardi da un inzuppare e immergetene uno alla volta dalla parte "zuccherosa", quindi dalla parte anteriore:  immergere-salire senza far stazionare il biscotto nel caffè altrimenti diventa eccessivamente morbido:

Bagnare i Savoiardi nel caffè - Ricetta Tiramisù senza uova

 e ponete il savoiardo appena inzuppato dove avete scelto di assemblare il Tiramisù, nel mio caso in 4 piatti, 3 savoiardi per ogni piatto.

Naturalmente potete scegliere di disporre i savoiardi in vari modi:

1) in una teglia capiente ovale, rettangolare o quadrata diametro 22-24 cm

2) un piatto da portata su cui avete precedentemente adagiato un anello o un quadrato d'acciaio in cui creare la base per poi sfilarlo e dar vita ad una torta:

Come fare il Tiramisù con il cerchio o quadrato in accaio - Ricetta Tiramisù senza uova

3) oppure potete di servirvi di coppe, coppette e bicchieri per realizzare delle monoporzioni.

In ogni caso affiancate i savoiardi inzuppati vicini, accostandoli per bene.

Una volta adagiata la base di Savoiardi bagnati di caffè, riempite la sac à poche con beccuccio tondo largo (io ho utilizzato Wilton 1A)  con la crema al mascarpone e realizzate delle palline, premendo appena e tirando via, sulla superficie della vostra base di Savoiardi:

Assemblare il Tiramisù nel piatto(1)- Ricetta Tiramisù senza uova

Adagiate altri 3 savoiardi appena inzuppati di caffè nel verso opposto alla base (quindi in orizzontale) senza schiacciare troppo:

Assemblare il Tiramisù nel piatto(2)- Ricetta Tiramisù senza uova

 (Realizzate in contemporanea tutti i piatti se avete scelto questo metodo, quindi prima tutte le base, poi tutte le farciture ect...)

 Farcite infine di crema, realizzando le stesse palline che avete creato per il ripieno. Cospargete di cacao in polvere servendovi di un colino a fori stretti e ponete in frigo almeno mezz'ora prima di servire di vostro Tiramisù senza uova:

Tiramisù senza uova - Ricetta Tiramisù senza uova

 



Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

127 commenti

  1. Claudia 28 giugno, 2013 - 12:55 Rispondi

    Simo.. immagino la sua bontà.. ma come si fa che io non uso nè mascarpone.. nè panna???? difatti non lo faccio da una vita sigh.. dovrò provare con la ricotta.. ma il risultato sarebbe un’altro dessert proprio.. e vabbè.. Non mi resta che ammirare il tuo.. :-) smackkk e buon w.e.

    • 29 giugno, 2013 - 00:48 Rispondi

      Tesoro con la ricotta diventa un altro dessert concordo, ma comq squisito… insomma le versioni possono essere davvero tante…:)
      grazie mille tesoro un abbraccio grande :*

  2. Berry 28 giugno, 2013 - 12:57 Rispondi

    Stellina…che bello questo tuo tiramisù! Senza uova poi, perfetto per me…e dire che l’altro giorno ho anche comprato il mascarpone e la panna (senza lattosio)…mi mancano giusto i savoiardi! Io sarò una di quelle pigre che sono consapevoli che perderanno una parte del gusto…perchè li comprerò! Mi perdoni? Proprio non ce la faccio a fare una cosa così elaborata! In cucina sono volenterosa ma quello che realizzo lo voglio mangiare subito, così anche quello che penso…senza aspettare! Una capricciosa sagittario come te :)

    • 29 giugno, 2013 - 00:51 Rispondi

      Ma certo che ti perdono… non sempre si ha tempo e voglia di fare tutto… ma un giorno o l’altro promettimi che proverai? noi sagittari siamo impazienti è vero, però siamo anche perfezionisti… scommetto che quando li realizzerai, quelli in busta non li comprerai più:)
      un abbraccio dolcezza:*

  3. Yolanda 28 giugno, 2013 - 13:02 Rispondi

    Me acabas de alegrar el día!!! adoro el tiramisú, pero no me gusta pensar que lleva huevo crudo, así que tu alternativa es perfecta, al fin podré prepararlo sin preocuparme!!!!

    Muchísimas gracias

  4. Clara pasticcia 28 giugno, 2013 - 13:10 Rispondi

    stragoduria!!! questa crema al mascarpone è veramente golosa e pensando anche ai savoiardi fatti in casa non posso che commuovermi nel pensare all’amore di questo dolce … e all’affetto che ti richiama. splendido davvero <3
    un bacione e felice fine settimana

    • 14 luglio, 2013 - 16:53 Rispondi

      Grazie mille clara! in effetti i savoiardi fatti in casa danno un tocco davvero straordinario e genuino al dolce… la crema poi è di una delicatezza e squisitezza unica! ti consiglio questo tiramisù senza uova è una splendida alternativa al classico:* un abbraccio :*

  5. ely mazzini 28 giugno, 2013 - 13:44 Rispondi

    Ciao Simona, a parte la presentazione che è stupenda, questo tiramisù senza uova, mi ha conquistato, la crema deve essere strepitosa con la panna!!! Grazie, salvo la ricetta e provo sicuramente!!!
    Bacioni, felice fine settimana…

  6. Stefania 28 giugno, 2013 - 13:47 Rispondi

    Cara Simo, presentato così… Ma quanto è bello!?! Anch’io sono molto vigile in merito all’uso di uova crude, anche se certi dolci proprio non si possono realizzare diversamente. Il tuo tiramisù è un’ottima eccezione. Un bacione

    • 14 luglio, 2013 - 16:57 Rispondi

      Concordo Stefy, poi per ovviare alle uova crude, c’è sempre la pastorizzazione, in modo da stare tranquilli:) in questo caso ho riportato il mio tiramisù.. quello che ha accompagnato la mia infanzia e concordo con te… è davvero un’ottima eccezione:*

  7. Cora 28 giugno, 2013 - 14:17 Rispondi

    Ho l’acquolina in bocca!!!! Mi manca solo il mascarpone… Vado! :-) Buon fine settimana e complimenti per il blog che seguo da qualche mese con gran piacere

  8. lory b 28 giugno, 2013 - 14:21 Rispondi

    Non mangio uova crude, ne sono terrorizzata e come te ho trovato una ricetta alternativa. Proverò la tua versione, molto più raffinata e golosa!! Tesoro, complimenti di cuore!!!
    Un bacio grande!!!!

  9. m4ry 28 giugno, 2013 - 14:45 Rispondi

    Ti seguo..certo che ti seguo..ti seguo ovunque, anche sulla luna :P
    Che bella l’idea di questa cremina senza uova..in effetti le uova crude sono sempre un enigma..e poi, vuoi mettere ? meno colesterolo non fa mai male…e quindi, amica bella, questa tua crema è tutta da provare..e quei savoiardi ??? Sono perfetti !
    Ma tu sei troppo brava stella mia, e io ti voglio tanto bene !
    Ti bacio..oggi ho la pressione sotto ai piedi ! Help me !!!!
    Buon fine settimana tesoro..

    • 14 luglio, 2013 - 17:08 Rispondi

      Sicuramente tesoro il tiramisù è già un dolce super calorico in questa versione almeno le uova non ci sono:) tesoro mio spero passi questo momento no, intanto ti abbraccio:*

  10. simo 28 giugno, 2013 - 16:07 Rispondi

    anche io ho sempre avuto titubanza ad usare le uova crude per preparare il tiramisù…questa tua versione è davvero un tripudio di golosità! proverò!

  11. sandra 28 giugno, 2013 - 17:51 Rispondi

    Io adoro il tiramisù e detesto le preparazioni che prevedono l’uso di uova crude, lo so , sono orribile :D ..però ADORO te che mi hai fatto conoscere questa ricetta ♥
    Io non posso fare altro che seguirti, un bacio!

  12. Gabila 28 giugno, 2013 - 18:29 Rispondi

    In effetti il mascarpone é già di per se pesante, perché appesantirlo ancora di più…..voglio provare anch’io io la tua ricetta! I savoiardi non potevano che essere i tuoi……ovvio!
    Tesoro caro passa un buon we e anche tu vai a Firenze, io non potevo, lavoro e bimbe!!!! Sarà per la prossima, bacio grande grande!!!!

  13. Simona 28 giugno, 2013 - 20:36 Rispondi

    Sai che il tiramisu è uno dei pochi dolci che mio marito mangia vilentieri? Non lo preparo quasi mai perché a me non fa impazzire ma questa versione senza uova mi attira parecchio!!!:) grazie mille per l’idea!!! Un bacione cara! Buon weekend!

    • 14 luglio, 2013 - 18:33 Rispondi

      Tesoro se a tuo marito piace questo dolce propononigli anche questa versione! sono sicura che piacerà anche a te! è molto leggero e delicato… oltre che buonissimo:)) bacione!

  14. notedicioccolato 28 giugno, 2013 - 22:14 Rispondi

    Non è solo golosissimo tesoro, il tuo tiramisù è anche bellissimo con una presentazione tres chic :) I tuoi savoiardi gli hanno dato una gran bella marcia in più e senza uova mi fa sentire anche un po’ meno in colpa verso mrC :D! Un abbraccio bimba e grazie di cuore per i bellissimi auguri. TVB :*

  15. vickyart 29 giugno, 2013 - 01:48 Rispondi

    il tiramisù è un dolce versatile, facile, veloce, mia madre nn ha mai pastorizzato le uova ma ce le metteva..sn ancora qui :D ma senza panna.. p.s. io uso quello per tutto ;) ciao cara sono in partenza! ripasso appena posso!

    • 14 luglio, 2013 - 17:18 Rispondi

      Tesoro un tempo le uova erano anche più sicure e genuine… in effetti adesso mi sorgono dubbi anche da quelle bio…:) naturalmente si può ovviare con la pastorizzazione;) buone vacanze! un abbraccio:*

  16. rosalba 29 giugno, 2013 - 09:41 Rispondi

    coplimenti un tiramisù con i fiocchi :) e anch’io come te non amo molto le uova crude quindi uso o la panna o la ricotta, mi piace moltissimo come lo hai presentato :) Bacio

  17. chiara 29 giugno, 2013 - 11:05 Rispondi

    ciao Simona!!
    sembra che ora riesca a lasciare il commento :)
    una creazione delicata ed elegantissima!! meraviglioso!!!
    buon fine settimana
    un abbraccio

  18. Ketty V. 29 giugno, 2013 - 11:07 Rispondi

    Ciao Simo grazie per avermi pensata,ti seguo anch’io su bloglovin puoi contarci …anzi già fatto!
    quando posso cerco di passare per un veloce saluto da qualche amica blogger ma purtroppo la verità è che starò ancora un pò dietro le quinte è un periodo intenso di cose di cui devo preoccuparmi che hanno la precedenza spero però di rifarmi in autunno.Intanto leggo questa tua ricetta….fà una gola assurda il tiramisù poi è fra i miei dolci preferiti e del resto a chi non piace?! lo adoro <3
    Tanti cari saluti Simona da Ketty V.
    Z&C

    • 14 luglio, 2013 - 17:25 Rispondi

      Ketty stai serena e passa quando vuoi e quando puoi, sei sempre la benvenuta! spero che il tuo periodo intenso passi presto! il mio è appena terminato;) grazie mille e un bacione! a presto:*

  19. sabrina 29 giugno, 2013 - 11:29 Rispondi

    Ciao tesoro, anche io sono stata latitante per un bel pò ma ora mi sto facendo un giretto approfittando del fine settimana. Come al solito siete un arricchimento. Mi sembrate come un condominio virtuale ed io mi faccio un giretto alle vostre porte per salutarvi…bello! Hai fatto un dolcetto veramente facile ma delizioso. Da replicare sicuramente

  20. Vale@lattealcioccolato 29 giugno, 2013 - 12:08 Rispondi

    Pensa che il tiramisù senza uova non l’ho mai preparato! Grazie per la ricetta, ci proverò senz’altro :) Un bacione

  21. Nahomi 29 giugno, 2013 - 14:29 Rispondi

    la tua spiegazione della crema mi ha fatto venire l’acquolina.
    il tiramisù nn fa parte dei dolci che amo ma questa crema devo proprio provare a inserirla in qualche altro dolce.
    a presto Nahomi

  22. artù 29 giugno, 2013 - 14:42 Rispondi

    oggi ho connessione, per cui giretto veloce da qualche blog amico (tra cui il tuo, sempre!!) e guarda che cosa ho trovato ad accogliermi….uno dei miei dolci preferiti, in versione decisamente particolare e soprattutto fantastica la preparazione anche dei savoiardi!!! sei unica!

    • 14 luglio, 2013 - 17:31 Rispondi

      I savoiardi fatti in casa danno al dolce una nota ancora più genuina e golosa… se ti piace il tiramisù prova anche questo, sono certa che te ne innamorerai:) un bacione cara!

  23. aria 29 giugno, 2013 - 17:03 Rispondi

    mi hai messo una voglia..s.to partendo per levacanze e quindi la cucina è chiusa ma appena torno lo faccio, anche i savoiardi, bravissima Simona!

  24. Consuelo 29 giugno, 2013 - 17:09 Rispondi

    Una vera opera d’arte..hai reso un semplice tiramisù in un viaggio sensoriale :-D
    Sono riuscita ad aggiungerti su bloglovin ^_* !!!
    Da oggi sono sicura di non perdermi + nemmeno una ricetta!
    Buon we
    la zia Consu

  25. Inco 29 giugno, 2013 - 21:42 Rispondi

    Mi piace moltissimo l’idea del mini tiramisu, e senza uova! :)
    Bravissima cara!!! Mi viene un’acquolina tremendaaaaa… :) ahah <3
    Un abbraccio grande
    Incoronata.

  26. Michela 30 giugno, 2013 - 07:56 Rispondi

    Ciao Simona! Proprio qualche giorno fa con una mia amica pensavamo di fare un tiramisu partendo dai savoiardi. Eccoti, che belli i tuoi e che bello il tiramisu… Se riesco a farli prenderò In prestito la tua ricetta :)
    Grazie, un bacione

  27. zonzolando 30 giugno, 2013 - 20:44 Rispondi

    Io l’ho sempre fatto con le uova, per fortuna è sempre andata bene. La terrò presente molto volentieri anche per gli amici intolleranti. Grazie mille per l’idea e poi ti devo fare i complimenti per la foto, è semplicemente stupenda :-) Bacioni

  28. Renata Ficara 30 giugno, 2013 - 21:13 Rispondi

    La tua crema senza uova sarà la prossima che proverò
    adoro il tiramisù ma non mi fido di mangiare…. e di dare ai bimbi uova crude
    quindi grazie cara Simo!!!!!!!
    Un grande abbraccio e buona settimana

  29. Francesca 30 giugno, 2013 - 21:42 Rispondi

    Io sono coppapasta dipendente, devo provare anche col tiramisù, bella idea! ;-) Il tiramisù è tra i miei dolci preferiti, preferisco la versione senza uova, quindi questa ricetta mi regala un sorriso… anche per le foto e per quella rosa bianca e pura che accompagna il dolce, così elegante con quelle “collinette” di crema… che bontà!
    :-)

  30. Elena 30 giugno, 2013 - 22:16 Rispondi

    L’idea di fare i savoiardi casarecci mi gira per la testa da un pò perchè a me piace mangiarli anche così..devo dire che questo tiramisù è ancora più veloce e sembra molto buono anche se senza uova…

  31. letiziando 1 luglio, 2013 - 06:14 Rispondi

    Il tocco dei savoiardi fatti in casa senza dubbio contribuisce a rendere questo tiramisù davvero ottimo, ma anche la presentazione è davvero superba! Ancora grazie per le belle e chiarissime foto del passo-passo….. un abbraccione dolce :)

  32. Roberta 1 luglio, 2013 - 12:22 Rispondi

    Amore mio, lo sai che ai dolci preferisco il pesce ma fatto da te persino il tiramisu diventa per me un’attrattiva irresistibile, ma come si fa, che incantesimo mi lanci ogni volta, mia bella sirena????
    Ti abbraccio!!!

  33. Ros 1 luglio, 2013 - 12:45 Rispondi

    Cara anche io lo preferisco senza uova! è il mio dolce preferito di cui lecco pentole e spatole :-D hahahahahha che matta che sono!!!
    Ti mando un grande abbraccio <3 :-)

  34. damiana 2 luglio, 2013 - 07:54 Rispondi

    Buongiorno carissima!Simona il tuo tiramisù è perfetto,bellissimo da vedere e con quella crema così compatta,proprio per l’assenza di uova!Rimane forse il dessert perfetto,se poi i savoiardi son fatti in casa,allora è veramente un lusso,bravissima tesoro,è tutto una delizia!Un bacione!
    p.s ancora leggo di ricette con uova crude..ma si può?

    • 14 luglio, 2013 - 18:01 Rispondi

      In effetti le uova crude senza nemmeno la pastorizzazione è davvero un rischio! fortuna che oggi c’è tanta informazione dami… e che i casi sono davvero ridotti! grazie mille tesoro un caro abbraccio:**

  35. monica 3 luglio, 2013 - 17:48 Rispondi

    io amo le uova cara Simo, me le mangerei ogni giorno… poi con la pastorizzazione di Montersino diventano una nuvola, ovviamente sempre rigorosamente bio. PERO’ c’è un grande però questo dolce ha una sofficità e leggerezza data anche dall’assenza delle uova, e credo si possa digerire meglio e mangiarne di più. Grazie anche per la ricetta dei savoiardi! ti mando un abbraccio e oggi il mio pensiero era per te! mony***

    • 14 luglio, 2013 - 18:29 Rispondi

      Tesoro infatti la pastorizzazione per il tiramisù classico è davvero necessaria:) sono felice che ti piaccia anche quest’alternativa! una versione molto golosa, veloce e anche più leggera… ti abbraccio anch’io tesoro:*

  36. Linda 16 luglio, 2014 - 16:15 Rispondi

    Sono amica di qualche blogger che condivide con me l’ammirazione nei tuoi confronti.
    Non ho blog, sono solo una utente di Cookaround abbastanza attiva e non posso che farti i miei complimenti per la bravura della presentazione, e i miei ringraziamenti per la condivisione di questo dolce ch, insieme alla tua mamma, hai reso più sicuro, veloce, e certamente sempre stupendo.
    Ho fatto un paio di volte il tiramisù di Montersino con pds (anche una mia versione deliziosa alle fragole) mandando in visibilio i commensali, e mi sono sempre ripromessa di non ripetere lo strazio delle uova pastorizzate..
    Sono certa che questa tua versione non mi deluderà.
    Quando proverò sarà mia premura fartelo sapere.
    Ciao, e ancora complimenti
    Linda

    • 11 settembre, 2014 - 11:52 Rispondi

      Ciao Linda benvenuta:* perdonami del ritardo con cui ti rispondo ma questo mesg mi era sfuggito… Grazie di cuore delle splendide parole che mi hai riservato e della stima che hai nei confronti… sono immensamente felice che nel mio piccolo riesca ad essere di spunto per molti… Quando il tempo manca e non si vuole rinunciare al tiramisù, questa soluzione di Tiramisù senza uova è perfetta… spero ti sia piaciuta.. un caro saluto e a presto:**

  37. Letizia 9 settembre, 2015 - 12:01 Rispondi

    Ti assicuro che con la ricotta (quella dolce ovviamente, non quella che si usa normalmente) non si nota quasi per niente la differenza. Anzi risulta un tiramisù al sapore praticamente identico ma più leggero, a me almeno non stomaca come quello classico!! E ti parlo da persona super scettica che non sopporta chi tende a fare tutto light e dietetico perché credo che determinate ricette se devono essere preparate devono essere fate come si deve, ma su questo mi sono davvero ricreduta!!

    • 9 settembre, 2015 - 12:49 Rispondi

      Ciao Letizia, bentrovata:* sono felice che la versione senza uova del tiramisù ti sia piaciuta… anche con la ricotta è molto buono e delicato, diverso dal classico, ma buonissimo, un bacione e a presto!

  38. simona 11 luglio, 2016 - 13:47 Rispondi

    ciao cara, sai che non ho mai preparato un tiramisù senza uova?! mi devo rifare :-) la decorazione è splendida! curiosità: sai se è meno calorico un tiramisù con le uova ( crude o pastorizzate) e con la panna? grazie, ciao simona

  39. simona 11 luglio, 2016 - 14:06 Rispondi

    scusa, mi sono spiegata male, Simona: è meno calorico il tiramisù con mascarpone e uova, OPPURE il tiramisù con mascarpone e panna? Grazie, ciaooooo

  40. lore 13 luglio, 2016 - 13:15 Rispondi

    ciao simona, che splendida decorazione! se lo preparo e metto in frigo per il giorno successivo: le palline reggono? :-) scusa, ti chiedo conferma: la teglia che indichi da 20 cm: è il diametro? ti ringrazio tanto, ciao lore

  41. paoletta 18 luglio, 2016 - 08:49 Rispondi

    Ciao Simona, che bello questo tiramisù, anche il “Tiramisù con uova pastorizzate in 5 minuti” è da urlo. Vorrei preparare 2 tiramisù seguendo le indicazioni di questa ricetta (Tiramisù senza uova, quindi crema di mascarpone e panna), e realizzando la decorazione che hai fatto in “Tiramisù con uova pastorizzate in 5 minuti”. Posso chiederti le dosi per 2 teglie? Una quadrata 21×21 ed una ovale 22×32. Vorrei fare: strato di savoiardi, crema, strato di savoiardi, velo di crema, e i meravigliosi pois :-) Pensi che 1 kg di mascarpone e 800 gr di panna siano ok? Grazieeeeee, ciao Paoletta