Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it

Pappardelle con Pesce, Broccoli e Pecorino

Pappardelle con Pesce, Broccoli e Pecorino - Ricetta Pappardelle con Pesce

Pappardelle con Pesce, Broccoli e Pecorino: un piatto decisamente ricco, che nasce dall'unione di sapori diversi, il cui contrasto rappresenta il punto di forza di questa Ricetta. La sfoglia ruvida, porosa e impeccabilmente al dente delle Pappardelle fresche all'uovo, abbraccia perfettamente il condimento, indossandone tutte le sfumature. I Broccoli siciliani, la verdura che ho scelto per accompagnare i filetti di acciuga sott'olio e l'orata fresca sfilettata. Poca cottura, affinché Pesce e Verdura conservino il loro colore brillante e una consistenza croccante. Inizialmente slegati, Broccoli e Pesce, si uniranno successivamente grazie al Pecorino grattugiato che, sciogliendosi sulle pappardelle appena scolate in padella, avvolgerà tutti gli ingredienti nel suo accento piccante e decisamente profumato. Un primo piatto equilibrato e sostanzioso; un goloso suggerimento (veloce e semplice da realizzare) per pranzi e cene che hanno come tema il -Pesce-. Le Pappardelle con Pesce, Broccoli e Pecorino rappresentano dunque una soluzione interessante per gli amanti dei gusti forti e intriganti, lasciatevi sorprendere, vi conquisteranno al primo morso.

Tempi di preparazione:
Preparazione: 20' circa
Cottura: 20'
Totale: 40'

Ingredienti:

Per 2 Persone

  • 250 gr di Pappardelle fresche all'uovo (per la Ricetta da realizzare in casa  vi rimando all'articolo : Pasta fresca all'uovo, in cui trovate la spiegazione con foto passo passo per preparare le pappardelle fresche) potete utilizzare anche Pappardelle fresche comprate oppure Pappardelle all'uovo in confezione.
  • 150 gr di broccoli siciliani (pesati puliti e già ridotti in cimette)
  •  1 orata piccola da circa 200 gr
  • 2 acciughe sott'olio
  • 2 cucchiai di pecorino grattugiato + scaglie per guarnire
  • 1 tazzina di vino bianco secco
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 peperoncino essiccato piccante (facoltativo)
  • 3 cucchiai di olio extrav.
  • 10 gr di burro
  • sale
Procedimento:

Se avete deciso di realizzare le Pappardelle all'uovo in casa, guardate nell'articolo : Pasta fresca all'uovo, tra i vari formati di pasta troverete le spiegazioni per realizzare le pappardelle. Potete tirare la sfoglia a mano oppure con la macchina della pasta. Consapevoli che quest'ultimo metodo è molto più semplice e meno faticoso. Se non avete il tempo di realizzare la pasta fresca, compratela dal vostro pastificio di fiducia. Potete utilizzare per questo piatto anche la pasta all'uovo in confezione, quella che si trova al super senza difficoltà.  Ho realizzato il piatto in entrambe le versione e pur preferendo la pasta fresca devo ammettere che anche con quella in confezione, il piatto è davvero squisito.

Lavate e pulite i broccoli, avendo cura di selezionare solo le cimette più tenere e di affettarle più o meno ad egual dimensione:

Pulire i broccoli siciliani e ridurli in cimette - Ricetta  Pappardelle con Pesce, Broccoli e Pecorino

pesatene 150 gr circa.

Sfilettate un' Orata piccola, dopo averla squamata ed eviscerata.  Privatela della coda e incidete il dorso con un coltello affilato, apposito per questo tipo di operazione. strappate piano  e aiutatevi contemporaneamente con un coltello affinchè venga via solo la pelle e non la polpa:

Sfilettare l'orata - Ricetta  Pappardelle con Pesce, Broccoli e Pecorino

tirate via la pelle e sezionate la prima parte di filetto assicurandovi che non contenga spine. Fate la stessa operazione per l'altro pezzo di filetto al di là della spina, ricavando il secondo trancio. Procedete a sfilettare anche la parte superiore , ripendendo l'operazione sopra descritta al fine di ricavare altri due filetti.

In totale ne  bastano 100 gr e un'orata che ne pesa circa 200gr dovrebbe portavi 100 circa di polpa.  Se disponete di un'Orata più grande e  la polpa dovesse risultare molto di più di 100 gr , potete utilizzare la polpa in eccesso sto per farcire ravioli o cannelloni , aggiungere altro filetto per realizzare delle polpette di mare...

Tagliate i filetti a pezzetti :

Tagliare a pezzetti il filetto di orata -Ricetta  Pappardelle con Pesce, Broccoli e Pecorino

Ponete in una padella l'olio, il burro, l'aglio e se gradite un peperoncino, lasciate soffriggere fino a doratura, aggiungete i broccoletti:

Soffriggere i broccoli siciliani - Ricetta  Pappardelle con Pesce, Broccoli e Pecorino

lasciate scottare a fuoco vivo per 1' , aggiungete i filetti di acciughe tritati con un coltello, girate e lasciate che i sapori si amalgamino a fuoco moderato girando di tanto in tanto. Coprite con un coperchio, abbassate la fiamma e lasciate stufare 2'-3', il tempo che i broccoletti si ammorbidiscano, ma non troppo.

Trascorso il tempo indicato scoprite, aggiungete i filetti di orata:

Aggiungere il filetto di orata ai broccoli - Ricetta  Pappardelle con Pesce, Broccoli e Pecorino

Mescolate e lasciate cuocere a fuoco vivo per 1' minuto, aggiungete il vino bianco, lasciate sfumare leggermente e coprite con un coperchio. Lasciate cuocere per 5'. Intanto ponete sul fuoco una pentola capiente con abbondate acqua e sale. Portate a bollore.

Scoprite il condimento di broccoli e pesce, lasciate cuocere ancora 1'-2' scoperto, girate bene amalgamando i sapori, vi troverete un composto piuttosto asciutto.  Spegnete e ponete da parte. Calate le pappardelle in acqua bollente, si cuoceranno in pochi minuti. Scolatele al dente e aggiungetele direttamente nella padella con i broccoli e il pesce insieme al pecorino grattugiato:

Aggiungere le pappardelle e pecorino in padella - Ricetta  Pappardelle con Pesce, Broccoli e Pecorino

ponete sul fuoco e mantecate le pappardelle, avendo cura di amalgamare perfettamente pesce, broccoli e  pecorino su tutta la pasta. Occorreranno pochi secondi per condire perfettamente le pappardelle.

Servite le  Pappardelle con Pesce, Broccoli e Pecorino  ben calde, avendo cura di aggiungere condimento su ogni piatto e scaglie di pecorino :

Pappardelle con Pesce, Broccoli e Pecorino - Ricetta Pappardelle con Pesce



Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

88 commenti

  1. Federica 27 febbraio, 2013 - 15:10 Rispondi

    Che splendido primo piatto tesoro, dire che ci infilerei la forchetta anche adesso in quella torretta di pappardelle è poco :D!Pesce e formaggio è un abbinamento insolito ma che riserva delle sorprese mooooolto gradite e rotto il ghiaccio la prima volta ci si torna su he è un piacere. Un bacione, buon pomeriggio

    • 21 marzo, 2013 - 17:11 Rispondi

      Grazie tesoro! in effetti pesce e pecorino è un abbinamento insolito.. ma credimi mi ha colpito tantissimo.. davvero ottimo e lo riproporrò sicuramente, provali e sono sicura che ti piaceranno! ti abbraccio tesoro :*

  2. Roberta 27 febbraio, 2013 - 15:34 Rispondi

    Mi hai letteralmente stesa!
    Giuro!
    A cominciare dalla descrizione, che ho assaporato parola per parola, punteggiatura compresa, lasciandomi conquistare dalle tue suggestioni.
    Un primo fantasioso, ricco e sicuramente gustoso, ed equilibrato!
    Assolutamente da provare!!
    Me lo appunto su Pinterest!
    Ti abbraccio forte Simo ♥

    • 21 marzo, 2013 - 17:23 Rispondi

      Tesoro Roby sono felice che questo piatto ti abbia colpito:) e sono sicura che quando lo proverai resterai piacevolmente sorpresa dal connubio di sapori… come sempre sei tanto tanto e io non posso che ringraziarti di cuore dell’affetto:) un bacione grandissimo:*

  3. Claudia 27 febbraio, 2013 - 16:02 Rispondi

    Mi piace tantissimo! Sai che in casa chi è bravo col pesce è Riccardo.. gliela dovrò proporre.. La particolarità è nell’accostamento di pesce con il pecorino.. è da provare!!!! smack cara!!!!

  4. Ely 27 febbraio, 2013 - 16:18 Rispondi

    Tesoro bello.. ma che delicatezza unica! Complimenti di cuore, fa proprio primavera e io non vedo l’ora che arrivi! Complimenti, come sempre molto raffinata, ricercata e inimitabile! TVTTTTB!

  5. ombretta 27 febbraio, 2013 - 17:26 Rispondi

    Simona cara , ma questa ricetta e’ davvero straordinaria!!! hai riunito dei sapori che mi piacciono molto, il pesce , i broccoli dando quel tocco intrigante con il pecorino!!!!
    un piatto degno di un ristorante stellato!!!!
    sei sempre bravissima!!!
    ti voglio bene !! un grande abbraccio

  6. Renata 27 febbraio, 2013 - 18:41 Rispondi

    Complimenti Simona
    Una ricetta davvero meravigliosa
    Mai avrei pensato all’orata con i broccoli e quella pioggia di pecorino poi sul piatto bè che dire…..BRAVISSIMA!!!!!
    Un grande bacio
    e buona serata

  7. Simona 27 febbraio, 2013 - 20:00 Rispondi

    Simo quanto mi piace!!!!!! Ho fatto una pasta molto simile domenica per pranzo, con le acciughe ma senza altro pesce…la prossima volta provò questa tua golosissima versione:) !!!!
    Un bacione cara e buona serata!

  8. Valentina 27 febbraio, 2013 - 21:32 Rispondi

    Ciao tesoro :) Adoro i contrasti… di sapore, consistenza… mi attirano molto e non mi deludono quasi mai se sapientemente bilanciati come questo! :D Sei straordinaria sempre, un piatto davvero super! :) Complimenti, un abbraccio forte e buona serata amica mia! :*

  9. Vaty 27 febbraio, 2013 - 21:58 Rispondi

    Tesoro qui è pura poesia..
    L’orata e’ quasi poetica e tu come sempre trasformi tutto in classe..
    Mi mancava un piatto così sai? Amo questo tipo di pasta, ma non l’ho mai condita con l’orata e acciughe. Deve essere un’ottima combinazione, poi, con questi broccoli. Da fare!
    Intanto complimenti a te e per questa bellissima presentazione. la foto? Mi piace assaiiii e anche al pittore ^_^

  10. Sara 28 febbraio, 2013 - 08:10 Rispondi

    ciao Simo,
    la prima cosa che ho pensato quando ho visto questo piatto è stata “che classe!!”…combinare pesce e broccoli è una cosa a cui non avrei mai pensato..per non parlare del pecorino! veramente insolito!
    Ma mi piace..e pure tanto!

    Brava simo..sei un mito :)! ti abbraccio fortissimo :)!

    Sara

  11. Babe 28 febbraio, 2013 - 11:40 Rispondi

    La pasta con il pesce è, a mio avviso, un piatto meraviglioso.
    Per chissà quale motivo io la faccio raramente.
    Quest’idea è pazzesca e davvero gustosa.
    Tanti bacini dolcezza

  12. artù 28 febbraio, 2013 - 11:42 Rispondi

    Una preparazione piena di profumi e di aromi che mi piacciono davvero tanto!!! i broccoli sono adorabili e l’abbinamento con il pesce è davvero da provare!!!

  13. Ros 28 febbraio, 2013 - 12:20 Rispondi

    questo primo piatto è una vera squisitezza, ma sai cosa invidio? questa torretta perfetta che sei riuscita a fare io non sono capace :-( un abbraccio, Ros

  14. monica 28 febbraio, 2013 - 16:19 Rispondi

    Cara Simo di questa ricetta mi piacciono tre cose in maniera assoluta, il pesce, le pappardelle erte e spesse, e il pecorino! La prima volta che ho fatto una ricetta col pesce e pecorino (un secondo piatto al frono) sono svenuta dalla bontà ma con la pasta fresca ancora non l’ho mai fatto e questa è la volta buona! bravissima come sempre piccolina. baci ***mony

  15. Maddy 28 febbraio, 2013 - 17:02 Rispondi

    Ciao tesoro, sei sempre bravissima e lo sai perché te lo ripeto in continuazione, ma stavolta ti sei superata! Foto e ricetta bellissime, hai anche affilettato l’orata, complimenti, questo piatto e’ degno di un buonissimo ristorante di livello! Ti abbraccio forte!
    P.s. So che spesso non è’ facile seguire tutto e tutti, quindi non ti devi scapicollare per venirti a fare visita, so che ti fa piacere, come fa piacere a me, ma ti prego non sentirti in colpa! Io so che mi pensi, come ti penso io, spero di averti fatto capire il concetto, anche se a volte sono un po’ contorta! Ti abbraccio forte!

    • 21 marzo, 2013 - 18:13 Rispondi

      Tesoro è un periodo in cui non riesco a seguire tutto, non riesco a rispondere in tempo in effetti mi piacerebbe avere più tempo a disposizione! grazie per la comprensione:) sfilettare l’orata non è semplicissimo ma non impossibile:) ti ringrazio di cuore e ti mando un abbraccio grandissimo:**

  16. sonia monagheddu 28 febbraio, 2013 - 18:31 Rispondi

    Non è che non posso, è ch enon devo passare da te vicino all’ora di cena perchè è una tortura, devo mangiare in bianco e vedere qeusta bontà con i broccoletti ed il pesce mi fa venire un appetito da paura.
    Prossima volta passo dopo aver cenato, oh!
    Buona serata ^_*

  17. Claudia 1 marzo, 2013 - 10:04 Rispondi

    E’ davvero notevole come tu abbia fatto diventare bellissimo un piatto di pappardelle.. Insolito abbinamento questo, ma sicuramente da provare.. Quell’orata mi piace tantissimo, adoro il pesce!
    A presto:**

  18. Valentina P. 1 marzo, 2013 - 22:42 Rispondi

    Simo, tu sei davvero DAVVERO brava!
    Il piatto mi piace molto (spesso all’estero trovo questo abbinamento pesce-broccoli) e la foto è di un’eleganza…
    Mi piace troooooppo.
    Un bacione grande.