Polpette al limone

Polpette al limone - Ricetta Polpette al limone

Le Polpette al limone sono delle Polpette cremose e aromatiche, realizzate con carne macinata di vitello, il classico impasto delle polpette con aggiunta di buccia di limone grattugiata e foglioline tritate di timo limone fresco; leggermente infarinate e rosolate in padella vengono cotte in un mix diluito di succo di limone, vino bianco e acqua fresca; aromatizzate infine con prezzemolo fresco e foglie di timo tritate. Profumate e molto golose le Polpette al limone si distinguono dalle classiche polpette per la loro crema esterna dal deciso gusto di limone e della consistenza tipica della scaloppina, anche se meno marcata. Interno morbido e delicatamente profumato dal mix di aromi. Secondo di carne facile da realizzare, molto veloce e leggero, che potete abbinare a fresche insalate, verdure di stagione grigliate, stufate e/o gratinate.

Tempi di preparazione:
Preparazione: 10'
Cottura: 20'
Totale:30'

Ingredienti:

Per 3-4 persone.

Per l'impasto:

  • 300 gr di carne macinata di vitello
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio e mezzo di pan grattato
  • 1 cucchiaio di parmigiano
  • buccia grattugiata di 1 limone grande non trattato (oppure 2 piccoli)
  • 2 cucchiai abbondanti di prezzemolo fresco tritato
  • 1 rametto di timo limone
  • sale
  • 1 cucchiaio circa di farina per infarinare le polpette
  • sale
Per rosolare e cuocere:
  • 2 spicchi d'aglio
  • 20 gr di burro
  • 100 gr di acqua
  • 30 gr di vino bianco
  • 30 gr di succo di limone fresco filtrato
A fine cottura:
  • 10 gr di succo di limone
  • 2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato
  • 1 rametto di timo limone +  1 rametto per guarnire
Procedimento:

Disponete in una ciotola: la carne macinata, l'uovo, il pan grattato, il parmigiano, il prezzemolo lavato e tritato precedentemente, la buccia del limone, le foglioline di timo limone sgranate dal rametto, accuratamente lavate e tritate al coltello e il sale :

Impasto per le polpette al limone - Ricetta Polpette al limone

impastate amalgamando perfettamente tutti gli ingredienti e formate una palla, da cui staccherete le polpette. Io ho realizzato delle polpettine piccole, bocconcini di 3 cm ciascuno dandogli la forma tonda passando ogni pezzetto tra  i palmi delle mani:

Formare le polpette - Ricetta Polpette al limone

Realizzate in questo modo tutte le polpettine. Conclusa l'operazione, passate ogni polpettina nella farina, affinché si crei una patina bianca su tutta la superficie, scuotete via la farina in eccesso e mettete da parte le polpettine appena realizzate . Procedete  ad infarinare in questo modo tutte le polpettine:

Infarinare le polpette - Ricetta Polpette al limone

Quando tutte le polpette sono pronte, scaldate il burro in una padella antiaderente con gli spicchi d'aglio sbucciati e leggermente schiacciati. Appena  il burro si è completamente sciolto ma non frigge, aggiungete le polpette:

Rosolare le polpettine in padella con burro sciolto e aglio -  Ricetta Polpette al limone

rosolate le polpette a fuoco moderato per 1' e mezzo circa, roteando la padella in modo da smuovere le polpette e  che si formi una leggera  doratura sulla superficie di tutte le polpette:

Polpette rosolate - Ricetta Polpette al limone

Quando tutte le polpette si sono dorate, aggiungete  in padella il mix di liquidi : acqua- vino- limone precedentemente pesati e uniti insieme:

Cuocere le polpette nel succo di limone, vino bianco e acqua - Ricetta Polpette al limone

Coprite con un coperchio, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 15' circa a fuoco lento coperto,  roteando la padella di tanto in tanto per girare le polpette e smuoverle. Il composto non deve asciugarsi completamente, pian piano vedrete formarsi una crema.

Trascorso il tempo indicato scoprite, aggiungete il prezzemolo tritato precedentemente lavato, le foglioline di timo limone tritate e il succo di limone :

Aggiungere prezzemolo e succo di limone a fine cottura - Ricetta Polpette al limone

Lasciate sfumare qualche secondo a fuoco moderato. Roteate la padella in modo che il succo irrori tutte le polpette e che gli aromi si distribuiscano perfettamente sulla superficie delle vostre polpette.

Pochi secondi e il limone si rapprenderà in una crema. Spegnete il fuoco, trasferite le Polpette al limone in un tegame, guarnite con un rametto di timo limone  e servite ben calde:

Polpette al limone - Ricetta Polpette al limone


(Ricetta e fotografie di Simona Mirto)


1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...Loading...

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

89 commenti

  1. ombretta 16 gennaio, 2013 - 13:16 Rispondi

    Simona proprio a quest’ora mi metti le polpette?! mi fanno una fame e poi una tira l’altra!!!! le tue foto sono sempre cosi’ belle che vorrei allungare una mano per prenderle!!!
    stellina cara ti ho scritto su msn spero che tu stia un po’ meglio:****
    un caldo abbraccio

    • 17 gennaio, 2013 - 11:48 Rispondi

      Tesoro ho letto e ti ringrazio tanto per la tua presenza… sto molto meglio grazie di cuore..:) per ringraziarti ti porterei proprio un bel tegamino di queste polpette fumanti e profumate:) ti abbraccio tanto tesoro e un abbraccio grandissimo a te:*

  2. Ely 16 gennaio, 2013 - 12:29 Rispondi

    Profumatissime queste polpettine al limone cara! Complimenti! Una ricetta davvero superba!! Tu come stai, cucciola? Non mi fare stare in pensiero eh… un abbraccio con affetto e un augurio per una giornata stupenda! <3 TVTB!

  3. Simona 16 gennaio, 2013 - 13:07 Rispondi

    Simo, sto andando adesso in pausa….ho una fame incredibile e un desiderio immenso di queste polpettine!!!!:) invece mi accontentero’ di un po’ di pasta!:( un bacione!!!!!!

  4. Claudia 16 gennaio, 2013 - 13:24 Rispondi

    E che non lo so quanto sono buone?? ne feci tempo fa una versione simile ma con carne di pollo! Sono una vera bontà!!! ad averle qui!!! T’abbraccio cara.. brrr che freddo!!

  5. Roberta 16 gennaio, 2013 - 13:39 Rispondi

    Wonder Woman, ma come fai a postare anche da malata?? io non riuscivo nemmeno a tenere gli occhi sul pc…sono una caccola :) opppps, potevo dirlo???
    Favolose queste polpette, al prossimo acquisto di macinato dal macellaio di fiducia le farò mie! Ti abbraccio, con affetto e davvero, con ammirazione!

    • 17 gennaio, 2013 - 11:52 Rispondi

      Tesoro diciamo che il peggio è passato:) tu caccola? tu sei meravigliosa e nn si discute… grazie di cuore per l’affetto, le tue parole e la tua presenza… nn sai quanto sia importante.. ti abbraccio tanto tanto:*

  6. Maddy 16 gennaio, 2013 - 14:15 Rispondi

    Ma che buone queste polpettine perchè:
    1. adoro le polpette, mi ricordano tanto mia nonna che le fa spesso.
    2. adoro il limone abbinato alla carne, è un gusto che veramente mi fa impazzire
    3. adoro il profumo e l’aroma del timo limonato, lo metterei dappertutto.
    4. adoro te che sei bravissima e mi domando sempre come fai a fare queste polpettine tutte precisamente uguali…..
    5. adoro il tuo blog, dove trovo sempre ricette bellissime, facili da preparare, veloci e gustosissime!!!!!
    Una bacione!

  7. notedicioccolato 16 gennaio, 2013 - 14:19 Rispondi

    quella salsina delicata e profumata mi ha di nuovo stuzzicato l’appetito! Impossibile resistere al richiamo delle polpette, conquistano sempre tutti…grandi e piccini :) Un abbraccio tesoro, buon pomeriggio

  8. damiana 16 gennaio, 2013 - 18:20 Rispondi

    La cremina che le avvolge dev’essere profumatissima,e’ un ottima alterrnativa alle solite polpette.Son belle anche da presentare in tavola,a parte che sono perfette,ma la cosa non mi sorprende dato che sei una che arrotola uno ad uno tutti gli struffoli!brava la mia bionda,come sempre,un bacione tesoro!

    • 17 gennaio, 2013 - 14:38 Rispondi

      Dami ti sei ricordata degli struffoli! in effetti si, sono una perfezionista, mi piace proprio realizzarle con cura.. ti ringrazio sei sempre dolcissima:* un abbraccio grande grande:*

  9. Berry 16 gennaio, 2013 - 17:34 Rispondi

    Sono qui a recuperare fino all’ultimo filo di saliva che mi hai fatto produrre con le tue polpette! Oddio se adoro la carne al limone! Buoneeeeeeeeee! E comunque il problema nel mio caso è un’altro…come far venire le polpette tutte uguali? Non ci sono mai riuscita, mai mai mai!

    • 17 gennaio, 2013 - 14:27 Rispondi

      Berry cara ti assicuro che è solo questione di esperienza… insomma… le fai tante volte che poi ci prendi la mano:) sono sicura poi che le tue nn sono poi così imperfette!:) grazie un bacione grande:*

  10. Vaty 16 gennaio, 2013 - 18:11 Rispondi

    Uhh.. ma questa ricetta mi è assolutamente nuova ^_^
    Mi immagino il sapore del limone che ben si concilia con il timo. Che polpettine deliziose Simo. Come stai cara? spero meglio. perdonami se arrivo ora ma, come avrai capito, giornata molto intensa al lavoro.
    Ti chiamerò tra poco sperando che nel frattempo ti sarai ripresa.
    Un caldo abbraccio cosi da farti guarire al più presto.
    <3 Vaty

  11. Radici di Zenzero 16 gennaio, 2013 - 18:26 Rispondi

    Simona queste polpettine sono deliziose, immagino che una tiri l’altra, mi piace da morire la salsina al limone…è una bella idea per un aperitivo. Sarò ripetitiva ma le tue foto e le tue spiegazioni sono sempre dettagliatissime, da te si impara sempre qualcosa, sei bravissima! Spero che tu stia meglio…
    Un bacione enorme
    Paola

    • 17 gennaio, 2013 - 14:39 Rispondi

      Tesoro grazie di cuore mi fa piacere che nel mio piccolo riesca a suggerire qualche dettaglio utile:) oggi molto meglio grazie, l’influenza è in via di guarigione:) un abbraccio grandissimo tesoro e buona giornata:*

  12. Semplicemente buono 16 gennaio, 2013 - 20:43 Rispondi

    Una ricetta profumata ed anche molto molto invitante! Veramente bravissima, anche le tue foto e la presentazione sono fantastiche!
    A presto

  13. Claudia 17 gennaio, 2013 - 12:43 Rispondi

    Per me l’aroma di limone nelle polpette è una meraviglia! Dà un carattere tutto diverso alla polpetta solita, mi piace assai! Belline come al solito le tue foto!
    :*

    • 17 gennaio, 2013 - 14:17 Rispondi

      Vale tesoro forse hai letto male il tempo è 1′ e mezzo :D per quanto riguarda la “rosolatura” poi circa 15′ nella fase 2 con succo di limone, vino e acqua :) si sarebbero attaccate al 100% se fossero rimaste 1 h:D grazie cara un abbraccio:**

  14. vickyart 17 gennaio, 2013 - 14:22 Rispondi

    ero troppo curiosa della ricetta :D cavoli sono da provare! una bella idea! mi piace il timo con il limone, ci aggiungerei un pizzico di zenzero, che adoro :D perfetto ok le faccio! ciao cara!

    • 17 gennaio, 2013 - 14:58 Rispondi

      Tesoro nn ci crederai ma sapevo che tu ci avresti aggiunto anche lo zenzero! a me è venuto in mente dopo.. a ricetta finita.. e il bello che lo avevo fresco in casa da grattugiare:) la prossima volta infatti proverò:) un abbraccio tesoro:*

  15. Renata 17 gennaio, 2013 - 17:27 Rispondi

    Eccomi cara Simona a gustare questa meraviglia di polpettine…. ma che dico????? Gioiellini!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    GIOIELLI PROFUMATI che già amo…Ho sprecato tutti i limoni bio dello zio per una torta orribile che non li meritava proprio….spero nella prossima raccolta…Li voglio assolutamente provare anche perchè il limone è il gusto preferito di mio marito e ogni tanto anche loro una coccola la meritano ahahahah
    Ti abbraccio forte forte
    e spero che la settimana non sia stata tanto dura…La mia siiiiiiiiiiiiiii ahahahah confido nel fine settimana
    Ciao Simooooooooooo

    • 24 gennaio, 2013 - 01:54 Rispondi

      Nuuuu Reny! e che torta è uscita fuori :( se c’è una cosa che mi manda in bestia è proprio quando spreco i prodotti buoni.. purtroppo capita e amen! i prossimi ti garantisco queste polpettine:* ti abbraccio tesoro e grazie di cuore:*

  16. vickyart 18 gennaio, 2013 - 00:40 Rispondi

    fatte oggi appena te l’ho detto :D sparite!! io mia figlia e mio padre le abbiamo mangiate tutte! niente foto, non ce l’ho fatta ahaha, non scherzo, sono state davvero ottime! cambiamenti causa problemi intolleranze comunque le rifaccio e spero domani! ma gli ingredienti principali restano… va beh la vedrai :D ciaooo