Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it
Frittata light al finocchietto - Ricetta Frittata light

La Frittata al Finocchietto è una Frittata piuttosto leggera, cotta con 1 solo cucchiaino d'olio, aromatizzata con finocchietto selvatico oppure Barba di finocchio (Finocchietto), grana, sale, pepe e farcita con fettine di mozzarella fresca e pomodorini ciliegia. Tutto rigorosamente crudo. Insomma un secondo piatto, che accompagnato da fette di pane casareccio oppure Panini al latte, diventa Pranzo; oppure Antipasto se servito come ho fatto io con stuzzicadenti. Se non riuscite a reperire il finocchietto selvatico, potete utilizzare, proprio come ho fatto io, Il finocchietto fresco, ovvero la Barba che trovate in ciuffi attaccata ai finocchi, perchè dalle verdure non si butta niente, ma sopratutto, l'aroma di questi sottili e impalpabili fili verdi è davvero molto simile al finocchietto selvatico e donano un tocco decisamente aromatico e goloso alle pietanze. La ricetta è liberamente ispirata alla millefoglie di frittata di Salvatore de Riso che, oltre a dolci da capogiro ogni tanto ci delizia pure con il salato.

Tempi di preparazione:
Preparazione: 10'
Cottura: 2'
Totale: 12'

Ingredienti:

Per 2 persone se la servite come secondo piatto;  Per 4 persone se la servite come Antipasto lasciando lo spessore che vedete in foto; Per 8 persone se dimezzate lo spessore della frittata.

  • 3 uova grandi
  • 25 gr di grana padano
  • 10 gr di finocchietto selvatico fresco oppure il finocchietto (la barba verde) che trovate attaccata ai finocchi freschi
  • sale
  • pepe (facoltativo)
  • 1 cucchiaino di olio extravergine
  • 60 gr di mozzarella fresca (80 gr se decidete di ricavare 8 porzioni e dimezzate lo spessore della frittata)
  • 2 pomodorini ciliegia
  • qualche foglia di insalata (facoltativo)
Procedimento:

Staccate la barba dai finocchi e lavatela :

Finocchietto selvatico fresco - Ricetta Frittata light al finocchietto

tritatelo finemente con un coltello affilato.

Sbattete le uova in una ciotola, aggiungete il grana, il finocchietto tritato, il sale e un pizzico di pepe se gradite:

Sbattere le uova e unire finocchietto - Ricetta Frittata light al finocchietto

scaldate, in una padella antiaderente 1 cucchiaino di olio extravergine. Appena risulta ben caldo aggiungete il composto di uova:

Frittata in padella - Ricetta Frittata light al finocchietto

aspettate che i bordi si solidifichino per dare un primo giro:

Formare la frittata - Ricetta Frittata light al finocchietto

girate ancora su se stessa ,come per realizzare la classica frittata, aspettate qualche secondo e girate ancora. la frittata sarà pronta in 1'- 2' circa a seconda dei gusti.

Tiratela fuori dalla padella e disponetela su un tagliere. Dividetela in 4 parti:

Dividere la frittata in 4 parti - Ricetta Frittata light al finocchietto

NOTA: a questo punto potete scegliere se  tagliare ulteriormente in orizzontale ogni singolo pezzo, dimezzando lo spessore della Frittata . In questo modo realizzerete 8 porzioni . Ideale se servite la frittata light al finocchietto  come antipasto. Ricordate in questo caso che la dose di mozzarella aumenta e necessiterete di 80 gr al posto di 60 gr. 

Io l'ho presentata come secondo. Quindi ho lasciato lo spessore che vedete nelle foto. Ad ogni modo sia che dimezziate lo spessore sia che lasciate quello originale

dividete ogni pezzo a metà e ponete al centro una fettina di mozzarella:

Dividere ogni pezzo in due - Ricetta Frittata light al finocchietto

create un sandwich con l'altro pezzetto di frittata  appena tagliato, adagiandolo sulla fettina di mozzarella.  Ponete sulla torretta ancora una fettina di mozzarella e concludete con mezzo pomodorino precedentemente lavato e tagliato.  Infilzate tutto con uno stuzzicadenti:

Frittata light al finocchietto - Ricetta Frittata light

La Frittata light al finocchietto è pronta per essere servita.



Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

93 commenti

  1. Francy CannellaeZafferano 7 gennaio, 2013 - 13:53 Rispondi

    mmm….che buona! Simo è davvero un’ottima idea quella di utilizzare tutto e da buona siciliana adoro il finocchietto. La farò senz’altro. Baci Francy

  2. artù 7 gennaio, 2013 - 13:56 Rispondi

    Molto intrigante questa frittata presentata in maniera così chic!!!

    nel mio orticello abbondano i finocchi, per cui ho disponibilità abbondante di materia prima…bella ideuzza!!!

    • 9 gennaio, 2013 - 19:02 Rispondi

      Beata te tesoro che hai l’orto e pure il finocchio! sul mio terrazzino faccio crescere di tutto eppure è sempre poco e molto limitato… potrai sbizzarriti allora! un abbraccio grande tesoro e grazie:*

  3. Roberta 7 gennaio, 2013 - 14:47 Rispondi

    Anche io uso tutta la barbetta del finocchio, ci faccio un sacco di cose (tranne la frittatina che, confesso, non ci avevo mai pensato!).
    Idea deliziosa mia cara, e che bello risentirti!!!!

  4. lory b 7 gennaio, 2013 - 14:50 Rispondi

    Ma che buona!!!!! Sai che è da inizio dicembre che non preparo una frittata?? Ho tutti gli ingredienti e questa gustosissima idea la sfrutto proprio per la cena di questa sera!!!!! Grazie!!!!!
    Un abbraccio stretto stretto e tantissimi baci!!!

  5. Vaty 7 gennaio, 2013 - 15:13 Rispondi

    carissima,
    il finocchio selvatico per me è una di quelle rare bontà dal gusto inconfondibile e quasi nobile. Aggiunto in una frittata così leggera diventa veramente un piccolo gioiello da portare a tavola e tu, gioiellina mia, ci dai sempre dei consigli preziosissimi.
    vogliamo parlare della foto in cui inizi a ripiegare la frittata? mi chiedo io, ma come fa questa donna ad immortalare tra schizzi, olio, fumo e rischio bruciatura istantanee così perfette? non c’è risposta se non una sola: perchè LEI E’ ECCEZIONALE.
    grazie tesoro.
    vaty

  6. notedicioccolato 7 gennaio, 2013 - 15:54 Rispondi

    Sono sfiziosissimi questi stuzzichini di frittata :) L’adoro in tutti i modi ma non avrei mai pensato di aromatizzarla con il finocchietto che deve renderla anche molto “fresca”. L’hai anche fatta bella alta e cicciottosa come piace a me :D! Peccato per il mio mrC, altrimenti mangerei uova tutti i giorni, le adoro. Me la salvo per un piccolo strappo alla regola. Baciottoni tesoro, buona settimana

    • 9 gennaio, 2013 - 19:49 Rispondi

      Ti capisco tesoro! purtroppo tra dieta voluta e quella forzata per la salute non si può sforare tutti i giorni… una tantum è un piccolo peccato che possiamo concederci:) un abbraccio grande grande tesoro:*

  7. Maddalena & Manuela 7 gennaio, 2013 - 17:12 Rispondi

    Oh bene, cara Simo, vediamo un pò che cosa mi sono persa in questi giorni…..ho totalmente staccato la spina in queste vacanze e oggi siamo rientrate a tutti gli effetti…..Vedo invece che tu ti sei data da fare anche nei giorni di festa per deliziarci come sempre con le tue preparazioni da urlo!!!! Spero che tu abbia iniziato l’anno nuovo nel migliore dei modi, noi abbiamo un bel pò di sorprese da raccontare…te l’avevo detto che c’erano dei grandi progetti per il 2013…..ti abbraccio forte e ti faccio i complimenti per questi invitanti stuzzichini di frittata…..a presto! Maddalena

  8. Claudia 7 gennaio, 2013 - 16:19 Rispondi

    Io ci feci il pesto con le barbe di finocchio!!!! è vero.. assomiglia al finocchietto selvatico!!! Buon e light sta frittata.. mi piace presentata così.. smackkk buon lunedì!!!

  9. ilgamberorusso 7 gennaio, 2013 - 16:29 Rispondi

    deve essere molto fresca così preparata e poi con il finocchietto che io adoro!chissà che profumo!brava :-) ti mando un grande bacio laura

    • 9 gennaio, 2013 - 20:05 Rispondi

      ciao simo! infatti io per facilitare la situazione ho utilizzato quello il finocchietto fresco che si trova attaccato ai finocchi! il sapore e il profumo sono molto simili al finocchietto selvatico:) un bacione:*

    • 9 gennaio, 2013 - 20:16 Rispondi

      Chiara carissima il finocchietto lo trovi attaccato ai finocchi freschi, la peluria verde è finocchietto molto simile al finocchietto selvatico molto più difficile da reperire! un abbraccio tesoro!

  10. Valentina 7 gennaio, 2013 - 19:46 Rispondi

    Ciao tesoro :) Buonissima questa frittata, Sal De Riso è un grande ma tu non sei da meno, credimi! Ogni tuo piatto è una garanzia e l’acquolina è immediata! :D Complimenti e un forte abbraccio, buona serata!

    • 9 gennaio, 2013 - 20:19 Rispondi

      Grazie mille Vale! sei sempre dolcissima e troppo buona! Sal è un grande maestro mi fa tanto piacere che ti piacciano anche le mie rivisitazioni! ti abbraccio tesoro :* buona serata a te:**

  11. Rossana76 7 gennaio, 2013 - 20:41 Rispondi

    ciao simona! fatta e pure mangiata! buonissima! solo che abbiamo sostituito il finocchietto con il prezzemolo.. dove lo trovo il finocchietto selvatico che hai fotografato nella prima foto? la prossima volta mi piacerebbe provare la versione originale grazie

    • 9 gennaio, 2013 - 12:06 Rispondi

      Ciao Rossana:) mi fa tanto piacere che sia venuta buona:) il finocchietto che vedi in foto è finocchietto fresco e puoi trovarlo attaccato ai finocchi che compri al supermercato… da un paio di finocchi grandi dovresti ricavare circa 10 gr di finocchietto! Quello selvatico è più difficile da reperire, viene coltivato ad hoc in piante o in terra. grazie a te buona giornata:*

  12. elenuccia 7 gennaio, 2013 - 21:44 Rispondi

    Con tutto quello che ho mangiato in questo periodo un po’ di ricette leggere ma stuzzicanti mi fanno proprio comodo…adoro il profumo del finocchietto e mi piace questa tua ideuzza.
    Certo che mi mangerei volentieri anche una di quelle briochine qua sotto :-))

  13. Sara 7 gennaio, 2013 - 22:41 Rispondi

    oh noo..il finocchietto!! va be lo ammetto..sono drogata..amo il finocchietto (quello selvatico)…metto i semini di finocchio ovunque, bevo tisane al finocchio!! Mamammia…è senza ombra di dubbio la spezia che preferisco!! ma non ho mai pensato di farci una frittata! Questa è una dritta…grazie carissima e bentornata :))!
    Buon 2013..bacio!!!!

    • 9 gennaio, 2013 - 20:29 Rispondi

      Anch’io amo la tisana al finocchio e adoro il suo profumo … questa della frittata è stata un’ispirazione dal maestro De riso! fantastica davvero:) grazie tesoro e ancora buon Anno a te:**

  14. Ombretta 8 gennaio, 2013 - 06:26 Rispondi

    Buongiorno Simona:) come sempre fai centro!!! Buona la frittatina a me piace provarla con tutto e il finicchietto mi manca!!!
    Le tue presentazioni poi sono sempre favolose :)
    Ti auguro una buona giornata e ti abbraccio forte!!!

  15. speedy70 8 gennaio, 2013 - 14:21 Rispondi

    Simona tesoro, sono passata da te tante volte, ma non riesco a commentare, ora provo così…… MI piace molto il finocchietto e questa frittattina è davvero light, ma tanto gustosa, e ben presentata, bravissima!!!! Incrocio le dita…. Baci!

  16. damiana 8 gennaio, 2013 - 20:33 Rispondi

    Io l’accompagno sicuramente con il pan brioche,lo trovo un abbinamento perfetto e poi perchè altrimenti sarebbe troppo light,no?Scherzo,è un piatto semplice ma che con quel finocchio sprigiona un profumo unico ed è quindi sicuramente da rifare!Un abbraccio bella Simo e grazie per quest’altra chicca!

  17. Semplicemente buono 8 gennaio, 2013 - 21:14 Rispondi

    Ciao grazie per essere passata da noi! La tua frittata è davvero originale, bella anche la presentazione!
    A presto

  18. vickyart 9 gennaio, 2013 - 01:09 Rispondi

    non spevo che facesse anche salati!dovrò approfondire! la frittatina finger food mi piace, il finocchietto mai usato così..mi devo dar da fare! ciao cara deliziosissima!

  19. Renata 10 gennaio, 2013 - 06:24 Rispondi

    che bella presentazione cara Simona!!!!!!
    fa venire voglia di allungare la mano
    e credimi mai avrei pensato alla barba del finocchio da usare
    Grazie del suggerimento!!!!!Un grande bacio

    • 13 gennaio, 2013 - 22:03 Rispondi

      Grazie mille cara Reny:* sono tanto felice che l’idea della barba del finocchio ti piaccia! in effetti gusto e profumo sono molto simili al finocchietto selvatico.. e visto che in cucina nn si butta niente ho pensato bene di valorizzare questa barba in una preparazione:) un bacione grande a te:*