Fagottini di pasta fillo con funghi e prosciutto

Fagottini di pasta fillo con funghi e prosciutto - Ricetta Fagottini di pasta fillo

I Fagottini di pasta fillo con funghi e prosciutto sono dei Fagottini croccanti e sfogliati realizzati con la pasta fillo ripieni di funghi champignon, prosciutto cotto, mozzarella e besciamella. Ricchi e sostanziosi, si possono egregiamente presentare come primo piatto o anche piatto unico. La pasta fillo  (phyllo) dal greco = "foglia", è una varietà di pasta sfoglia, dal sapore neutro, preparata in sottilissimi fogli separati (di solito 6). Sfogliatura e croccantezza sono le caratteristiche che la rendono unica nel suo genere, una sola pecca: non è sempre reperibile in tutti i supermercati. In questo caso, per la preparazione dei Fagottini di pasta fillo con funghi e prosciutto, potete sostituirla con una pasta sfoglia classica, delle crespelle, oppure pasta all'uovo  fresca  tenendo conto che la croccantezza degli Involtini di pasta fillo non la ritrovate in quelli di sfoglia, crepes o di pasta per quanto ugualmente squisiti.  Per ottenere 4 Fagottini di pasta fillo belli grandi ho separato i fogli: utilizzandone 3 per volta come base, divisa ognuna per 2. Il risultato mi ha convinto parecchio, meno pasta, più ripieno, tanta croccantezza.

Tempi di preparazione:
Preparazione: 20'
Cottura: 25'
Totale: 45'

Ingredienti:

Per 4 Fagottini ( 4 Persone)

  • 1 confezione di Pasta Fillo
  • 400 gr di funghi champignon
  • 80  gr di prosciutto cotto in fette sottili
  • 100 gr di besciamella
  • 125 gr di mozzarella sgocciolata
  • 2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato
  • 2 cucchiai di olio extravergine + 3 cucchiai per le pennallature
  • 1 cucchiaino di burro
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale
Procedimento:

Pulite, lavate, asciugate e affettate i funghi:

Pulire, lavare e affettare i funghi - Ricetta Fagottini di pasta fillo con funghi e prosciutto

ponete in una padella l'aglio schiacciato 2 cucchiai di olio e il burro, lasciate soffriggere 1', aggiungete i funghi:

Aggiungere i funghi alla soffrittura di olio, burroe aglio - Ricetta Fagottini di pasta fillo con funghi e prosciutto

coprite con un coperchio e lasciate stufare per 5' , scoprite e aggiungete prezzemolo e sale:

Aggiungere prezzemolo e sale ai fughi- Ricetta Fagottini di pasta fillo con funghi e prosciutto

Cuocete i funghi ancora 3' -4' a fuoco vivo girando di tanto intanto, lasciando asciugare il sughetto. Eliminate l'aglio. Aggiungete ai funghi  il prosciutto precedentemente cotto tritato grossolanamente e la besciamella:

Aggiungere prosciutto e besciamella ai funghi -Ricetta Fagottini di pasta fillo con funghi e prosciutto

Mescolate bene e mettete da parte.  Aprite il rotolo di pasta fillo, vi troverete un rettangolo formato da 6 fogli sottilissimi, contate 3 fogli e staccateli:

Dividere la pasta fillo - Ricetta Fagottini di pasta fillo con funghi e prosciutto

Dovete quindi trovarvi 2 basi rettangolari composte da 3 fogli ognuna. Dividete ogni base (di 3 fogli) in 2 parti :

Tagliare a metà ogni pezzo di pasta fillo - Ricetta Fagottini di pasta fillo con funghi e prosciutto

pennellate la superficie di ogni rettangolo con dell'olio (poco):

Pennellare la pasta fillo con olio extravergine - Ricetta Fagottini di pasta fillo con funghi e prosciutto

Come fare i Fagottini di pasta fillo :

Adagiate su ogni rettangolo si sfoglia, nella parte centrale bassa, lasciando 6-7 cm di bordo dall'estermità inferiore e 4-5 cm dalle estremità laterali, 3-4 pezzetti di mozzarella precedentemente tagliata e privata del latte in eccesso, 2 cucchiai abbondante di ripieno, altri 2-3 pezzetti di mozzarella:

Aggiungere il ripieno sulla sfoglia di pasta fillo - Ricetta Fagottini di pasta fillo con funghi e prosciutto

Ripiegate i bordi laterali di pasta fillo verso l'interno e sul ripieno:

Creare i fagottini  di pasta fillo (1)- Ricetta Fagottini di pasta fillo con funghi e prosciutto

Ripiegate la parte di pasta inferiore sulle sfoglie laterali e ripieno:

Creare i fagottini di pasta fillo (2) - Ricetta Fagottini di pasta fillo con funghi e prosciutto

A questo punto non arrotolate altrimenti rischiate di rovinare la forma, portate il lembo di sfoglia più lunga sulla parte più bassa, spingendo leggermente il ripieno verso il lembo più corto. Avvolgete in questo modo. Dovete trovarvi il pezzo di lembo aperto sotto, la superficie del fagottino liscia:

Creare i fagottini di pasta fillo (3) - Ricetta Fagottini di pasta fillo con funghi e prosciutto

e le parti laterali perfettamente sigillate:

Creare i fagottini di pasta fillo (4) - Ricetta Fagottini di pasta fillo con funghi e prosciutto

Realizzate in questo modo tutti i Fagottini di pasta fillo.

Pennellate con poco olio una pirofila da forno, adagiatevi i Fagottini e pennellate la loro superficie con dell'olio extravergine (poco):

Disporre i fagotti di pasta fillo in teglia oleata - Ricetta Fagottini di pasta fillo con funghi e prosciutto

Cuocete in forno ben caldo a 190° per 25' I Fagottini di pasta fillo con funghi e prosciutto sono pronti quando vedete abbrustolire la sfoglia. Servite caldi:

Fagottini di pasta fillo con funghi e prosciutto - Ricetta Fagottini di pasta fillo


(Ricetta e fotografie di Simona Mirto)


1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (ancora nessun voto... Vota per prima!)
Loading...Loading...

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

76 commenti

  1. Babe 11 dicembre, 2012 - 08:51 Rispondi

    Non sono una grande amante della pasta filo ma mi hai fatto venire una voglia pazzesca di provare con questa tua ricetta.
    Sempre bravissima mia cara.
    Un bacino

  2. Ombretta 11 dicembre, 2012 - 08:52 Rispondi

    Buongiorno Simo;) ma che bel piattino questi fagottini sono davvero sfiziosi io li farei anche come secondo :) mi piace molto l insieme prosciutto e funghi e la cremosita ‘ della besciamella !
    Sai sempre come mettermi l’acquolina:)
    Un bacio e buona giornata

  3. Federica 11 dicembre, 2012 - 09:59 Rispondi

    Ma che idea grandiosa tesoro :) Il ripieno prosciutto e funghi l’ho usato per le crespelle ma in quei sottili gusci croccanti diventa ancora più gustoso. La pasta phillo mi piace moltissimo, la trovo assai più buona della sfoglia oltre che sicuramente più leggera. E’ davvero un bel suggerimento adatto anche alla tavola delle feste. Un bacione, buna giornata

  4. Valentina 11 dicembre, 2012 - 10:16 Rispondi

    Ciao Simo! :D Quanto mi piace la pasta fillo…. e questi fagottini sono invitantissimi… prosciutto e funghi….che fameeee! :D Bravissima tesoro, ti abbraccio forte forte e ti auguro una splendida giornata :)

  5. paola 11 dicembre, 2012 - 10:47 Rispondi

    naturalmente nei “miei” supermercati non c’è traccia di pasta fillo… la cerco da una vita!!
    deve essere molto sfiziosa con la sua croccantezza… e poi con un ripieno così… gnam!

    • 11 dicembre, 2012 - 16:55 Rispondi

      tesoro ti capisco perchè anche qui purtroppo nn si trova sempre… questa è stata un miracolo! ma poi mi chiedo.. come mai visto che è così richiesta? vabbè… un abbraccio tesoro e grazie mille:*

  6. Vaty 11 dicembre, 2012 - 12:04 Rispondi

    Ma sai che questa pasta mi ricorda tantissimo la pasta per fare gli involtini di primavera? Devo capire se sono uguali oppure c’è qualche piccola variante. Detto questo, questi fagottini sono molto speciali: con ripieno di funghi e prosciutto ci sta proprio bene e adoro quell’ultima dove si intrave l’interno. Mi immagino la croccantezza del fagottino/involtino con la morbidezza dei funghi :-)
    ci stai proprio viziando teso’ ^__^

    • 11 dicembre, 2012 - 17:01 Rispondi

      tesoro infatti è la stessa! gli involtini primavera si fanno proprio con la fillo… ma sai che ero indecisa se realizzare questi oppure i primavera? adesso sembra un’altra delle nostre super-coincidenze:) in effetti si! squisiti pure quelli! ti abbraccio tanto amica mia:*

  7. Maddy e Manu 11 dicembre, 2012 - 14:17 Rispondi

    Ciao Simo, sono mesi che mi ripropongo di usare la pasta follo, avevo trovato delle deliziose ricette, golose come la tua, ma non riesco a trovare la materie prima, ho passato a rassegna tutti i supermercati….
    Io. Non mi perdo d’animo non sia mai che un bel giorno riesca a reperirla, nel frattempo mi gusto, purtroppo solo con l’immaginazione questa tua bontà, complimenti! Un bacione e buon pomeriggio!

    • 11 dicembre, 2012 - 17:26 Rispondi

      Ragazze mie a quanto pare è un problema comune quello della reperibilità della fillo.. io ad esempio l’ho trovata da In Grande, una catena di supermercati che qui a Roma è molto fornita… e addirittura ce ne erano di due tipi …. ma non c’è sempre nemmeno qui ;) se esiste questa catena di supermercati ad Arezzo potete provare… un abbraccio a voi e grazie :*

  8. Berry 11 dicembre, 2012 - 14:10 Rispondi

    ma solo io non trovo la pasta fillo al supermercato? ufffff! comunque i tuoi involtini mi sembrano super appetitosi, adoro l’accostamento cotto+funghi! :)

    • 11 dicembre, 2012 - 17:11 Rispondi

      Berry carissima purtroppo è un problema comune.. dalle grandi alle piccole città.. la fillo nn si trova sempre e come scrivevo prima nn ne comprendo il motivo visto che è ricercatissima:D le solite contraddizioni di mercato:) un bacione e grazie :*

  9. Roberta 11 dicembre, 2012 - 15:09 Rispondi

    Buongiorno Simo!! Che giornata, è da stamani che corro, avevo intravisto questo post e non vedevo l’ora di venirmelo a leggere perchè da quando ho scoperto la pasta phyllo me ne sono innamorata. hai ragione te, unico difetto la difficoltà a reperirla, per il resto ha una croccantezza unica e mi sembra quasi di assaporare il delizioso contrasto fra la crosticina dorata e il ripieno! Slurp :)
    Baci tesoro, ti auguro una buona giornata, anche se ormai siamo già un bel pezzo avanti ♥

    • 11 dicembre, 2012 - 17:30 Rispondi

      Rob nn ti nascondo che anch’io da quando ho provato la fillo ne sono rimasta piacevolmente colpita.. per la croccantezza e leggerezza della sfoglia. insomma davvero squisita… nn parliamo di corse che io da stamattina sto facendo i salti:D ti capisco molto bene! un abbraccio grande tesoro e grazie:**

  10. federica 11 dicembre, 2012 - 16:17 Rispondi

    ciao amica!! oggi sono di corsa..domani è il compl. di mio marito sto preparando per 20 persone….!! ti rubo la ricetta mi piace moltissimo!! a presto, un abbraccione!!!!

  11. stefania 11 dicembre, 2012 - 21:46 Rispondi

    Adoro la pasta fillo, anche se non l’ho mai usata; per ora l’ho trovata congelata ma ho letto qua e là che quella congelata non rende molto bene, tu sai dirmi qualcosa di preciso? un bacione

    • 11 dicembre, 2012 - 21:53 Rispondi

      Stefy tesoro nn ho mai utilizzato quella congelata e nn so darti indicazioni precise… sempre trovato quella fresca, in rotolo oppure in pacchetto rettangolare (come una volta si confezionava la frolla)… e mi sono trovata molto bene… al massimo provala e sperimenta una volta cotta deve sfogliare parecchio e risultare multi stratica (multi veli) croccante… un bacione grande anche a te:*

  12. carla 11 dicembre, 2012 - 22:07 Rispondi

    Simona, questi involtini devono essere buonissimi, e ti ringrazio per il passo a passo, ho trovato la pasta fillo e mi chiedevo proprio come fare a piegarla per bene.
    Un abbraccio

    • 13 dicembre, 2012 - 12:46 Rispondi

      In verità era da un pò che volevo fare dei fagotti con la fillo, per il ripieno invece mi sono ispirata al classico che utilizzo per le crepes:) grazie gio un bacione grande a te:*

  13. Simona 12 dicembre, 2012 - 08:13 Rispondi

    Simo, ma sai che la pasta fillo non l’ho mai usata? La vedo semore al supermercato ma non l’ho mai comprata:)
    Mi sa che per Natale la provo anch’io…e questi fagottini sono un’idea favolosa!!!!:) un bacione cara e buona giornata!

    • 13 dicembre, 2012 - 12:48 Rispondi

      Allora Simo comprala subito! sei una delle poche fortunate che la trova così facilmente:) ti assicuro che ne resterai piacevolmente sorpresa.. è molto versatile oltre ad essere buonissima:) grazie cara un bacione:*

  14. lory b 12 dicembre, 2012 - 13:21 Rispondi

    Le tue foto incantano!!!! Ma quanto sei brava!!! Non trovo con facilità la pasta fillo ed è un vero peccato, perchè mi piace da impazzire, sia in versione dolce che salata!!!!!
    Tesoro, ti faccio tantissimi complimenti e ti mando un bacio grande!!!!!

    • 13 dicembre, 2012 - 12:53 Rispondi

      tesoro purtroppo è un problema abbastanza comune quello della reperibilità della fillo… in effetti è una pasta buonissima e molto versatile, per molte preparazioni è davvero un peccato :( grazie mille un abbraccio:*

  15. Claudia 12 dicembre, 2012 - 15:49 Rispondi

    Sai che hai dato alla pasta fillo un’aspetto davvero appetitoso in questi fagottini? Prendo spunto, presto abbiamo una cena fra amici e capita proprio a fagiolo!

  16. Dany - Ideericette 12 dicembre, 2012 - 21:00 Rispondi

    Simo,
    adoro i funghi e questo accostamento con la pasta fillo me gusta!!!
    Appena capita l’occasione… pasto differenziato per me e Fabio (lui non ama i funghi) e la provo!
    Complimenti anche per le foto.. bellissime come sempre!

  17. artù 12 dicembre, 2012 - 21:58 Rispondi

    Peccato che qui nella contea di camelot sia difficile reperire la pasta fillo, ma quando la riesco a scovare adoro fare i fagottini anche io…purtroppo senza funghi da quando ho scoperto una terribile allergia che mi fa stare molto male….sob…

  18. vickyart 12 dicembre, 2012 - 22:46 Rispondi

    io adoro la phillo! homemade per me, ma non ho mai fatto dei fagottini! proximamente si! mi piacciono, oltre ad essere buoni, ricchi, prosciutto funghi mozzarella, sono anche belli da vedere ^.^ ciaooo cara!

  19. Renata 13 dicembre, 2012 - 05:30 Rispondi

    Ragazza se con i dolci sei una vera artista
    quando si tratta di piatti salati sei davvero irresistibileeeeeeeeeeeeee
    Combinazioni di sapori e consistenze che mi fanno davvero venire acquolina in bocca!!!!!!!!!!
    Un bacione cara Simona
    GRANDE GRANDE

  20. pannifricius delicius 13 dicembre, 2012 - 08:27 Rispondi

    ciao simona, scusa l’assenza, ma sono giorni terrificanti… pulce con l’influenza, io con una tosse da orco, corri di qua, corri di la…. comunque… questi fagottini si fanno mangiare dallo schermo, devono essere davvero super. un bacione.