Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it

Crema di zucchine - Vellutata di zucchine

Crema di zucchine - Vellutata di zucchine - Ricetta

La Crema di zucchine - Vellutata di zucchine è una golosa mousse a base di zucchine al profumo di menta, arricchita con un 1 cucchiaio di riso che dona alla Vellutata una consistenza felpata e cremosa al palato. Leggera, semplicissima e molto veloce da realizzare la Crema di zucchine - Vellutata di zucchine a differenza della  Crema di zucchine che condisce la Pasta, può essere gustata da sola, magari accompagnata con dei crostini, grissini. La presenza del riso, per quanto poco ( 1 cucchiaio ) dona non solo morbidezza ma anche sostanza al piatto. Ottima alternativa alla Vellutata di zucchine e piselli è ancora più semplice da realizzare, ha un sapore molto delicato e aromatico grazie alla presenza della menta fresca aggiunta a fine cottura e frullata cruda.

Tempi di preparazione: Preparazione:5'
Cottura: 20'
Totale: 25'

Ingredienti:

Per 2 persone

  • 2 zucchine di media grandezza
  • 1 cucchiaio di riso
  • 1/2 cipolla bianca di media grandezza
  • 2 cucchiai di olio extrav
  • 3 mestoli di acqua calda
  • 3-4 foglie di menta fresca
  • sale
Procedimento:

Tritate finemente la cipolla e ponetela in padella con l'olio. Lasciate soffriggere leggermente. Appena la cipolla si colora, aggiungete in padella il riso:

Aggiungere il riso alla cipolla - Ricetta Crema di zucchine-Vellutata di zucchine

tostatelo per 1' a fuoco moderato, amalgamandolo al composto. Nel frattempo lavate le zucchine e tagliatele a quadorotti, aggiungetele dunque in padella:

Aggiungere le zucchine - Ricetta Crema di zucchine-Vellutata di zucchine

girate il composto e aggiungete 2 mestoli di acqua calda:

Aggiungere 2 mestoli d'acqua - Ricetta Crema di zucchine-Vellutata di zucchine

coprite con un coperchio e lasciate cuocere per 20' a fuoco basso. Trascorso il tempo indicato il riso sarà completamente cotto:

Zuccchine pronte per essere frullate - Ricetta Crema di zucchine-Vellutata di zucchine

Trasferite il composto ancora bollente in una pentola a bordi alti e frullate con un mini pimer ( frullatore ad immersione):

Zucchine frullate - Ricetta Crema di zucchine-Vellutata di zucchine

Come vedete dalla foto il composto è piuttosto denso. Aggiungete ancora 1 mestolo di acqua calda, le foglie di menta e il sale:

Aggiungere menta fresca e acqua - Ricetta Crema di zucchine-Vellutata di zucchine

Frullate ancora fino ad ottenere una Crema di zucchine- Vellutata di zucchine dalla consistenza cremosa e felpata:

Crema di zucchine - Vellutata di zucchine - Ricetta

Servitela calda in coppette o piatti, decorate con foglie di menta fresca e se gratite un filo d'olio extravergine per porzione.




Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

88 commenti

  1. valentina 26 novembre, 2012 - 12:51 Rispondi

    le vellutate sono una grande invenzione! i primi tempi che stavo col mio compagno, non osavo proporgli una cosa del genere per cena, perché pensavo che m’avrebbe detto: ok, e poi dov’è la vera cena? invece una volta ho osato ed è finita che ora ogni volta se ne fa una grande scorpacciata! e la tua ricetta la metto subito in lista. la menta dà proprio il tocco di classe, ma quanto sei brava! baci, ti voglio bene. :*

    • 26 novembre, 2012 - 16:17 Rispondi

      vale tesoro la risposta del tuo lui è la stessa che darebbe mio padre! poi quando gli porti in tavola queste delizie si rassicurano subito:) grazie mille amica mia <3 tvb anch'io:**

  2. Claudia 26 novembre, 2012 - 13:11 Rispondi

    Simò? questa è un vero spettacolo.. ti assicuro che frullare il tutto (comrpeso riso) non avrei mai pensato.. Son troppo curiosa di assaggiarlo.. magari lo replico presto!!!! bacioni e buon inizio settimana ;-)

    • 26 novembre, 2012 - 16:19 Rispondi

      claudia tesoro quella di frullare il riso è una piccola “genialata” che mi è venuta in testa qualche tempo fà, per caso, frullando per la piccola il riso con alcune verdure mi sono accorta di quanto il passato semplice acquistasse consistenza e gusto:) provala! sono sicura che ti piacerà tantissimo!:* un abbraccio e buon fine settimana anche a te:*

  3. Ombretta 26 novembre, 2012 - 13:39 Rispondi

    Io ormai lo sai adoro le vellutate o creme e questa mi piace !!!! Anche con i piselli!!! Ma la cosa che non sapevo ma devo provare e’ quel cucchiaio di riso che secondo me la rende più cremosa:)
    Un bacio e buon inizio settimana

    • 26 novembre, 2012 - 16:28 Rispondi

      Ombretta tesoro come spiegavo più su a Claudia l’idea di aggiungere il riso è venuta per caso.. devo dire che il risultato mi ha convinto non poco.. provalo! so che ti piacciono le vellutate.. e con il riso acquistano una cremosità inaspettata:) un abbraccio grande e buona settimana a te:*

  4. Roberta 26 novembre, 2012 - 14:17 Rispondi

    Adoro questa idea del riso e la consistenza felpata, dovrò provarci. Mi piace anche la menta :)
    Riesci sempre a dare una lettura originale anche ai piatti più normali, grazie per le mille ispirazioni!
    Baci Simo ♥

    • 26 novembre, 2012 - 16:41 Rispondi

      Ma grazie di cuore Rob sei sempre dolcissima! in effetti questo è uno di quei piatti davvero tanto tanto semplici.. felice che sia riuscita con quel cucchiaio di riso a rendere meno scontato il piatto un abbraccio grandissim:*

  5. Ely 26 novembre, 2012 - 14:29 Rispondi

    Mi piace veramente tanto questa vellutata leggera e gustosa, cara! :D E’ deliziosa, delicata, salutare.. e poi è verde, di quel verde che riempie il cuore! :) Bellissima ricetta tesoro! Ti abbraccio con affetto :D

  6. Federica 26 novembre, 2012 - 15:59 Rispondi

    Delicata e gustosa mi scalderebbe non solo il corpo ma allieterebbe anche lo spirito con quel bel colore verde primavera :) sarebbe proprio una cenetta coi fiocchi per stasera. Un bacione tesoro, buona settimana

  7. Maddy e Manu 26 novembre, 2012 - 17:02 Rispondi

    Ciao Simo, mi sto riprendendo adesso dal fine settimana, la festa e’ andata alla grande, ma 40 persone in casa non sono poche e fra preparare e rimettere tutto a posto dopo, diciamo che mi sono stancata parecchio, anche se la soddisfazione di aver fatto tutto da sola e’ stata tanta e il mio piccolino era bellissimo mentre cercava di spendere la sua prima candelina…..comunque detto questo, stasera mi ci vorrebbe proprio una un bel patto come questo per iniziare bene la settimana, sento il dolce profumo della menta, che adoro! Ti abbraccio e ti auguro una buona settimana!

    • 2 dicembre, 2012 - 22:55 Rispondi

      beh 40 persone sono 40 persone! io ogni volta che preparo feste in casa sono a pezzi.. certo la soddisfazione è tanta, poi amando cucinare inizialmente non pesa.. la stanchezza si avverte dopo;) comq la cosa importante che tutto sia andato bene! ma non avevo dubbi!:) grazie mille un bacione grande grande:**

  8. Sara 26 novembre, 2012 - 16:25 Rispondi

    che colori formidabili le tue foto..sei davvero brava..oltre che a cucinare, anche a fotografare!
    A casa mia le vellutate non vanno molto, non so dirti nemmeno io perchè..però la tua invoglia un sacco :))!!
    sapere che è cosi semplice invoglia pure di più :))|
    Un bacione cara simona :))!

    • 2 dicembre, 2012 - 22:35 Rispondi

      Grazie Sara sei davvero gentilissima:) in effetti accanto alla passione della cucina che ho da sempre, si sta affiancando sempre di più anche quella per la fotografia:) .. ti dirò.che io ho iniziato a mangiare vellutate relativamente da poco.. qualche anno.. e devo dire che poi nn le ho più lasciate.. oltre ad essere veloci , e golose fanno anche tanto bene!:)

  9. Chiara 26 novembre, 2012 - 17:29 Rispondi

    aspettavo l’autunno per le vellutate, le zuppe , le minestre e tutto quello che è comfort food, un piatto come questo toglie il grigio dal cielo! Un bacione…

  10. Vaty 26 novembre, 2012 - 18:44 Rispondi

    Carissima Simo,
    pensavo di spegnere il pc e rientrare a casa, ma non ho resistito.
    Su FB ho visto la foto e non riuscivo a venire a leggermi il post.
    Complimenti i colori STUPENDI! Sei riuscita anche ad abbinarci una scodellina dalla stessa variante.. quanta cura e attenzione che metti in tutto ciò che fai.
    Le zucchine le adoro, i piselli un pò meno.. però il colore e la presentazione mi hanno proprio convinta:-)
    ps oggi ti ho risp al post! Perdonami se non sempre riesco a farlo. Spesso pubblico i post e poi mi metto a fare mille altre cose.. bhè, tu lo sai benissimo, donna in gamba che sei.
    <3
    Vaty

    • 2 dicembre, 2012 - 23:03 Rispondi

      Grazie mille tesoro.. sei sempre tanto cara:* purtroppo anch’io non riesco a rispondere a tutti in tempo reale a meno che nn ci siano domande urgenti.. ma l’affetto c’è sempre.. ti adoro un abbraccio grande grande :*

  11. Renata 26 novembre, 2012 - 19:56 Rispondi

    Una vera delizia
    Il colore è stupendo e il colore meraviglioso
    Una bella ricetta per mangiare sano e gustoso
    Come sempre brava Simo!!!!!
    Un bacione e buona settimana

    • Renata 26 novembre, 2012 - 19:59 Rispondi

      Scusa la replica!!!!!!
      Ma il colore mi piace davvero
      se si comincia a mangiare con gli occhi questa l’ho già divorata!!!!!!!!!!!ahahahah
      ancora un bacio bella ragazza
      Ciao

      • 2 dicembre, 2012 - 23:07 Rispondi

        Che tesoro che sei reny:* mi fa piacere che oltre alla vellutata anche il colore ti sia piaciuto tanto! sarà che questo verde brillante da un tocco primaverile a questo freddo inverno:) un abbraccio a te grandissimo!

  12. Artu 26 novembre, 2012 - 21:15 Rispondi

    Mi piace la definizione di felpata per una crema che è perfetta per questo umido autunno….il colore vivace e l’aroma sono davvero adorabili!

    Bella idea l’aggiunta del riso!

  13. Valentina 26 novembre, 2012 - 22:18 Rispondi

    Ciao Simo :) Questa vellutata è fantastica, mi piace l’aggiunta del riso ed in più adoro le zucchine! Bravissima, proverò! Non ho ancora fatto una vellutata, che vergogna… :D Un bacione e complimenti, buona serata! :*

  14. lory b 27 novembre, 2012 - 10:50 Rispondi

    Dolci e verdure, le mie passioni!!!!
    Amo alla follia zuppe e vellutate ed in questa stagione ne mangio a volontà!!! Prendo la ricetta e provo la tua versione, invitante, sana e colorata, come piace a me!!!!!!
    Tesoro, bacioni e felice settimana!!!!!

  15. Radici di Zenzero 27 novembre, 2012 - 21:45 Rispondi

    Dolcissima Simona, mi piacciono tantissimo le vellutate..ho iniziato a mangiarle quando preparavo gli omogenizzati per Flavia..ora non potrei vivere senza…quella di aggiungere il riso è proprio una bella idea…proverò! Complimenti sei come al solito esaustiva e originale!
    Un bacio fortissimo
    Paola

    • 2 dicembre, 2012 - 23:45 Rispondi

      paola ti confesso che io ho iniziato a gustare le vellutate proprio alla tua stessa maniera.. e poi dicono che il cibo per i bimbi non si può mangiare…:) mi fa piacere che ti piaccia l’idea del riso, in effetti è un ottimo addensante , rende cremosa la vellutata oltre a dare consistenza:) un bacione grande grande:*

  16. Babe 29 novembre, 2012 - 09:10 Rispondi

    Adoro le vellutate, così rassicuranti e calde per le sere d’inverno.
    Di solito io la faccio con patate e latte ma devo provare questa versione…lo sai che adoro sperimentare! ^.^
    Un bacino bella bionda

  17. idabricioleincucina 29 novembre, 2012 - 14:07 Rispondi

    Simona l’idea del riso mi ha incuriosito. Preparo vellutate a non finire per cercare di far mangiare il più possibile verdure ai miei figli, ma al rinforzarle con il riso non ci avevo mai pensato. Ogni tua ricetta ha sempre una novità che mi rapisce. Aspetto la prossima.bacione.

    • 2 dicembre, 2012 - 23:55 Rispondi

      Grazie mille Ida:* in effetti questa del riso, al di là della consistenza e cremosità che dona alle verdure è anche un ottimo trucchetto per arricchire la vellutata;) le proteine del riso danno sostanza al piatto.. poi essendo tutto frullato i ragazzi e bambini lo mangiano molto velocemente.. io ho sperimentato ed è super ok:) un abbraccio grande grande ida:*

    • 3 dicembre, 2012 - 00:03 Rispondi

      Mi fa piacere Fabiano che l’ultizzo del riso sia stato un ingrediente gradito;) in effetti spesso uso anche le patate per addensare ma il riso rende il piatto davvero completo:)

  18. Patrizia 23 febbraio, 2013 - 10:55 Rispondi

    Ottimo! Un pizzico di pepe e il sughetto del gambero con il brandy veramente particolare , proverò sicuro con qualche altra verdura ciao !