Brioche rustica di patate

Brioche rustica di patate - Brioche salata di patate - Ricetta

La Brioche rustica di patate è una Brioche salata molto soffice, realizzata con le patate nell'impasto, una nuvola di morbidezza, dal colore giallo inteso. Ricetta di vecchia data, tramandata dalla mia tata, rivisitata e parzialmente modificata da me nel corso degli anni in cui ho sperimentato le più svariate farce, da mix di formaggi, al salame, al guanciale.. In questo caso ho scelto pancetta dolce, prosciutto cotto e formaggio filante, ma potete farcirla con tutto quello che avete in casa, potrei per questo chiamarla anche Brioche rustica svuota frigo! Ricca, golosa e sostanziosa è ideale come piatto unico, per merenda, per arricchire buffet salati, ottima anche fresca, il giorno dopo, potete infatti prepararla con largo anticipo se avete ospiti,  feste e picnic fuori porta.

Tempi di preparazione:
Preparazione: 20'+ 2 h di lievitazione
Cottura: 45'
Totale: 3h 5'

Ingredienti:

Per 4 persone - stampo a ciambella Diametro 22cm - h 12cm

Per l'impasto:
  • 500 gr di farina
  • 200 gr di patate sbucciate
  • 3 uova
  • 100 gr di burro a temperatura ambiente
  • 1 cubetto di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaio di latte
  • 3 cucchiai di parmigiano
  • 6 gr di sale (il quantitativo di sale può variare in base alla farcia che avete scelto)
  • pepe
Per la farcia:
  • 150 gr di pancetta dolce
  • 150 gr di prosciutto cotto
  • 150 gr di formaggio filante (Fontina, Asiago, Filatello..)
Procedimento:

Dopo aver sbucciato, pesato e lessato le patate, schiacciatele con uno schiaccia patate e disponetele calde, ma non bollenti, all'interno della farina a fontana precedentemente inserita in una ciotola:

Patate lessate al centro della fontana di farina - Ricetta Brioche rustica di patate

Aggiungete il parmigiano, il lievito sciolto in un cucchiaio di latte leggermente tiepido, il pepe:

Aggiungere parmigiano, lievito, latte e pepe - Ricetta Brioche rustica di patate

Impastate gli ingredienti partendo dal centro. Aggiungete le uova, uno alla volta. Aspettate il completo assorbimento del primo uovo prima di inserire il secondo e così per il terzo:

Aggiungere le uova una alla volta - Ricetta Brioche rustica di patate

Impastate fino a quando le uova non saranno completamente amalgamate. Aggiungete il sale e il burro a temperatura ambiente:

Aggiungere il burro e il sale - Ricetta Brioche rustica di patate

 Impastate tutto, amalgamando grossolanamente il burro, quando l'impasto ha assorbito tutti i liquidi, rovesciate su una spianatoia. Lavorate e impastate la pasta per qualche minuto, fino a completo assorbimento della farina:

Rovesciare l'impasto su una spianatoia - Ricetta Brioche rustica di patate

Impastate seguendo i consigli dell'articolo della Pasta per Pizza A differenza dell'impasto della pizza che necessita di pochi movimenti e pochissimo lavoro, in questo caso l'impasto deve essere  lavorato per qualche minuto (3'-4'): il burro deve incordarsi bene e la pasta deve risultare liscia, elastica, voluminosa.

Formate una palla e trasferitela in una ciotola coperta da una pellicola per alimenti oppure da un panno che siano però ben a contatto con la pasta in modo che non passi aria durante la lievitazione:

Formate una palla e copritela - Ricetta Brioche rustica di patate

Lasciate lievitare in luogo asciutto lontano da correnti d'aria ad temperatura di circa 26°-28° per 2 h circa. Nell'articolo Pasta per Pizza ci sono alcuni Consigli per una corretta lievitazione

Trascorso il tempo necessario di lievitazione, l'impasto si sarò triplicato:

Brioche rustica di patate lievitata - Ricetta Brioche rustica di patate Rompete la lievitazione e stendete la pasta su una spianatoia con l'aiuto di matterello (evitare di aggiungere farina). Formate un rettangolo di circa 20 cm x 30 cm, distribuite  i salumi e il formaggio tagliati precedentemente a pezzettini sulla superficie dell'impasto e arrotolate partendo dalla parte più piccola:

Stendete l'impasto, aggiungete salumi e formaggio e arrotolate - Ricetta Brioche rustica di patate Avvolgete fino all'estremità, sigillate bene e adagiate il salsicciotto in una teglia imburrata con la chiusura rivolta verso l'alto oppure verso i lati ( se ponete la chiusura verso il basso, quando andrete a sformare la brioche non risulterà perfettamente liscia o decorata se avete utilizzato uno stampo ad anello con decori come nel mio caso):

Adagiare il salsicciotto in uno stampo a ciambella - Ricetta Brioche rustica di patate

Lasciate riposare per circa 30' - 40' in luogo asciutto e lontano da correnti d'aria coperto da una pellicola a contatto fino a quando la Brioche rustica non aumenta di volume:

Brioche rustica di patate lievitata nello stampo - Ricetta Brioche rustica di patate Cuocete in forno ben caldo a 180° per 45' (se non volete una crosta molto consistente dopo 30' adagiate un foglio di alluminio sulla stampo per limitare la doratura). Monitorate la cottura con uno stuzzicadenti che infilerete dopo 35' all'interno della Brioche rustica.

Sformate la Brioche rustica di patate su un piatto da portata:

Brioche rustica di patate - Brioche salata di patate - Ricetta

aspettate qualche minuto prima di tagliare la fetta:

Brioche rustica di patate - Brioche salata di patate - Ricetta


(Ricetta e fotografie by Simona Mirto)


1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (ancora nessun voto... Vota per prima!)
Loading...Loading...

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

31 commenti

  1. Betty 10 maggio, 2012 - 17:08 Rispondi

    Ciao Simona, grazie per essere passata da “casa” mia.
    Stupenda questa ciambella salata e con tutti questi ingredienti saporiti è una vera bontà!
    a presto.

  2. kiara 10 maggio, 2012 - 19:54 Rispondi

    una volta sono stata a napoli e la sorella di Alfedo ha preparato una sorta di babà rustico che era molto simile a questa brioche è la stessa cosa? ciao simo complimenti per il blog sempre più bello ti seguo sempre

    • 11 maggio, 2012 - 01:02 Rispondi

      ciao kiaretta cara! il babà rustico è una specialità napoletana, una brioche molto molto buona, ma a differenza di questa non ci sono le patate nell’impasto! un abbraccio a te e Alfre :*

  3. Maddalena & Manuela 10 maggio, 2012 - 20:59 Rispondi

    Ciao Simo, complimenti, proprio una bella ricetta e grazie mille per i tuoi commenti sempre molto carini e di ricordarti sempre di noi chiacchiere!
    Ciao a presto e un abbraccio!

  4. antonella pagano 10 maggio, 2012 - 23:31 Rispondi

    ciao simona di che dimensione dev’essero lo stampo? non c’è scritto… vorrei provare a farla domani grazie, buona notte

  5. Giorgia 8 ottobre, 2014 - 08:26 Rispondi

    Ciao simona! Grazie per essere passata da me! Non ci vrederai ma devo fare il babà rustico…ho la ricetta di mia madre che adoro ma sono passata a vedere cosa ci fosse in rete…e mi ritrovo da te! Mi piace molto la tecnica dell’arrotolamento per far disporre l’imbottitura uniformemente! Mi sa che ne approfitteró :) bacioni

    • 10 ottobre, 2014 - 07:20 Rispondi

      Ciao Giorgia bentrovata:) utilizzo la tecnica dell’arrotolamento anche per Casatiello e altre torte rustiche come il babà salato, il ripieno si mantiene in maniera uniforme e omogeneo, insomma è ben distribuito! Sono certa che ti troverai bene:)… fammi sapere! un abbraccio a te:*