Agrodolce.it

Ricette di cucina con foto passo passo

Brioche rustica di patate

Pubblicato da il 10 maggio 2012 , 29 commenti
Brioche rustica di patate - Brioche salata di patate - Ricetta

La Brioche rustica di patate è una Brioche salata molto soffice, realizzata con le patate nell'impasto, una nuvola di morbidezza, dal colore giallo inteso. Ricetta di vecchia data, tramandata dalla mia tata, rivisitata e parzialmente modificata da me nel corso degli anni in cui ho sperimentato le più svariate farce, da mix di formaggi, al salame, al guanciale.. In questo caso ho scelto pancetta dolce, prosciutto cotto e formaggio filante, ma potete farcirla con tutto quello che avete in casa, potrei per questo chiamarla anche Brioche rustica svuota frigo! Ricca, golosa e sostanziosa è ideale come piatto unico, per merenda, per arricchire buffet salati, ottima anche fresca, il giorno dopo, potete infatti prepararla con largo anticipo se avete ospiti,  feste e picnic fuori porta.

Tempi di preparazione:
Preparazione: 20'+ 2 h di lievitazione
Cottura: 45'
Totale: 3h 5'

Ingredienti:

Per 4 persone - stampo a ciambella Diametro 22cm - h 12cm

Per l'impasto:
  • 500 gr di farina
  • 200 gr di patate sbucciate
  • 3 uova
  • 100 gr di burro a temperatura ambiente
  • 1 cubetto di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaio di latte
  • 3 cucchiai di parmigiano
  • 6 gr di sale (il quantitativo di sale può variare in base alla farcia che avete scelto)
  • pepe
Per la farcia:
  • 150 gr di pancetta dolce
  • 150 gr di prosciutto cotto
  • 150 gr di formaggio filante (Fontina, Asiago, Filatello..)
Procedimento:

Dopo aver sbucciato, pesato e lessato le patate, schiacciatele con uno schiaccia patate e disponetele calde, ma non bollenti, all'interno della farina a fontana precedentemente inserita in una ciotola:

Patate lessate al centro della fontana di farina - Ricetta Brioche rustica di patate

Aggiungete il parmigiano, il lievito sciolto in un cucchiaio di latte leggermente tiepido, il pepe:

Aggiungere parmigiano, lievito, latte e pepe - Ricetta Brioche rustica di patate

Impastate gli ingredienti partendo dal centro. Aggiungete le uova, uno alla volta. Aspettate il completo assorbimento del primo uovo prima di inserire il secondo e così per il terzo:

Aggiungere le uova una alla volta - Ricetta Brioche rustica di patate

Impastate fino a quando le uova non saranno completamente amalgamate. Aggiungete il sale e il burro a temperatura ambiente:

Aggiungere il burro e il sale - Ricetta Brioche rustica di patate

 Impastate tutto, amalgamando grossolanamente il burro, quando l'impasto ha assorbito tutti i liquidi, rovesciate su una spianatoia. Lavorate e impastate la pasta per qualche minuto, fino a completo assorbimento della farina:

Rovesciare l'impasto su una spianatoia - Ricetta Brioche rustica di patate

Impastate seguendo i consigli dell'articolo della Pasta per Pizza A differenza dell'impasto della pizza che necessita di pochi movimenti e pochissimo lavoro, in questo caso l'impasto deve essere  lavorato per qualche minuto (3'-4'): il burro deve incordarsi bene e la pasta deve risultare liscia, elastica, voluminosa.

Formate una palla e trasferitela in una ciotola coperta da una pellicola per alimenti oppure da un panno che siano però ben a contatto con la pasta in modo che non passi aria durante la lievitazione:

Formate una palla e copritela - Ricetta Brioche rustica di patate

Lasciate lievitare in luogo asciutto lontano da correnti d'aria ad temperatura di circa 26°-28° per 2 h circa. Nell'articolo Pasta per Pizza ci sono alcuni Consigli per una corretta lievitazione

Trascorso il tempo necessario di lievitazione, l'impasto si sarò triplicato:

Brioche rustica di patate lievitata - Ricetta Brioche rustica di patate Rompete la lievitazione e stendete la pasta su una spianatoia con l'aiuto di matterello (evitare di aggiungere farina). Formate un rettangolo di circa 20 cm x 30 cm, distribuite  i salumi e il formaggio tagliati precedentemente a pezzettini sulla superficie dell'impasto e arrotolate partendo dalla parte più piccola:

Stendete l'impasto, aggiungete salumi e formaggio e arrotolate - Ricetta Brioche rustica di patate Avvolgete fino all'estremità, sigillate bene e adagiate il salsicciotto in una teglia imburrata con la chiusura rivolta verso l'alto oppure verso i lati ( se ponete la chiusura verso il basso, quando andrete a sformare la brioche non risulterà perfettamente liscia o decorata se avete utilizzato uno stampo ad anello con decori come nel mio caso):

Adagiare il salsicciotto in uno stampo a ciambella - Ricetta Brioche rustica di patate

Lasciate riposare per circa 30' - 40' in luogo asciutto e lontano da correnti d'aria coperto da una pellicola a contatto fino a quando la Brioche rustica non aumenta di volume:

Brioche rustica di patate lievitata nello stampo - Ricetta Brioche rustica di patate Cuocete in forno ben caldo a 180° per 45' (se non volete una crosta molto consistente dopo 30' adagiate un foglio di alluminio sulla stampo per limitare la doratura). Monitorate la cottura con uno stuzzicadenti che infilerete dopo 35' all'interno della Brioche rustica.

Sformate la Brioche rustica di patate su un piatto da portata:

Brioche rustica di patate - Brioche salata di patate - Ricetta

aspettate qualche minuto prima di tagliare la fetta:

Brioche rustica di patate - Brioche salata di patate - Ricetta


(Ricetta e fotografie by Simona Mirto)





Enter your email address to subscribe to this blog and receive notifications of new posts by email.


Cucinare è la tua passione?
Puoi farne un lavoro, trova un corso su Bakeca.it

29 Commenti Lascia un commento

  1. Betty

    10 maggio 2012 at 17:08

    Ciao Simona, grazie per essere passata da “casa” mia.
    Stupenda questa ciambella salata e con tutti questi ingredienti saporiti è una vera bontà!
    a presto.

    • simona

      10 maggio 2012 at 17:32

      Grazie mille Betty! E’ un piacere frequentare nel tuo bellissimo blog a presto baci:*

  2. letizia

    10 maggio 2012 at 18:41

    grazie per essere passata da me ^_^….adoro le torte rustiche e sicuramente ti rubero’ la ricetta…baci e complimenti:)))

    • simona

      10 maggio 2012 at 19:11

      Grazie a te letizia, ti seguo con piacere un bacione :*

  3. nonna papera

    10 maggio 2012 at 19:05

    ma che bellissimo blog….come faccio ad iscrivermi x seguirti…non vedo il bottone….vorrei aggiungermi se non ti spiace…
    grazie x essere passata da me!

    • simona

      10 maggio 2012 at 19:14

      Grazie Cri! Se guardi nel titolo puoi seguirmi tramite RSS, FB, TWITTER, G+ mi fa piacerissimo :) io ho messo il tuo sito tra i preferiti:)

  4. kiara

    10 maggio 2012 at 19:54

    una volta sono stata a napoli e la sorella di Alfedo ha preparato una sorta di babà rustico che era molto simile a questa brioche è la stessa cosa? ciao simo complimenti per il blog sempre più bello ti seguo sempre

    • simona

      11 maggio 2012 at 01:02

      ciao kiaretta cara! il babà rustico è una specialità napoletana, una brioche molto molto buona, ma a differenza di questa non ci sono le patate nell’impasto! un abbraccio a te e Alfre :*

  5. Giovanni, Peccato di Gola

    10 maggio 2012 at 19:56

    Simo proprio una bella idea! Non avevo mai pensato all’uso delle patate! Bravissima! Buona serata e alla prossima ricetta :-*

    • simona

      11 maggio 2012 at 01:03

      Grazie Giovanni:) le patate rendono molto soffice l’impasto! un bacione e buona notte :)

  6. Maddalena & Manuela

    10 maggio 2012 at 20:59

    Ciao Simo, complimenti, proprio una bella ricetta e grazie mille per i tuoi commenti sempre molto carini e di ricordarti sempre di noi chiacchiere!
    Ciao a presto e un abbraccio!

    • simona

      11 maggio 2012 at 01:04

      Grazie mille! il vostro è un bellissimo blog e voi siete davvero molto brave.. vi seguo con molto piacere un abbraccio:*

  7. federica

    10 maggio 2012 at 21:41

    mamma mia che buona Simona!!!!!uso anch’io la patate negli impasti lievitati, da quella marcia in più!!baci!!

    • simona

      11 maggio 2012 at 01:04

      Grazie Federica:) eh si effetti danno quel “quid” che rende soffice soffice l’impasto! Baci a te:)

  8. Marzia

    10 maggio 2012 at 21:53

    ciao simona, scusami ma non aggiorni più gli album su facebook? erano molto comodi grazie marzia

    • simona

      11 maggio 2012 at 01:10

      Ciao Marzia:* su fb sto cercando di aggiungere man mano che raggruppo le ricette per categoria.. inserire una alla volta mi fa perdere tantissimo tempo:( settimana scorsa ho aggiornato i dolci, perchè ne avevo sommati 5-6.. mi rendo conto che gli album sono molto comodi e immediati, se hai bisogno consulta qui nel blog la voce http://www.tavolartegusto.it/ricette-per-portata/ trovi tutto.. un bacione:*

      • Marzia

        11 maggio 2012 at 19:14

        Consulto sempre le categorie grazie simo!

  9. Le Ricette di Tina

    10 maggio 2012 at 23:10

    ma guarda un pò che ricettina!!sei una tentatrice!!sto salvando tutto hahahaha poi faremo i conti ^_^..la proverò prestissimo mi piace moltoooo..grande!!!!ciaoo cara notte

    • simona

      11 maggio 2012 at 01:11

      ahhh Tina noi siamo le patite del salato e delle brioches un bacione grandissimo e buona notte a te:*

  10. antonella pagano

    10 maggio 2012 at 23:31

    ciao simona di che dimensione dev’essero lo stampo? non c’è scritto… vorrei provare a farla domani grazie, buona notte

    • simona

      11 maggio 2012 at 01:13

      Antonella hai ragione! Lo aggiungo subito! ho utilizzato uno stampo da 22cm di diametro, alto 12cm! Grazie mille per avermi segnalato l’errore! buona notte:*

  11. La banda delle forchette

    10 maggio 2012 at 23:33

    Che spettacolo di bontà! Da leccarsi i baffi! Grazie per la visita! Buona notte….

    • simona

      11 maggio 2012 at 01:14

      Grazie mille a te:) è un piacere seguirti! Baci e buona notte:*

  12. vickyart

    11 maggio 2012 at 00:43

    lo sai non l’ho mai fatto con le patate?? ho rinfrescato la pasta madre, domani lo faccio! buonissimo!.. Belle le foto :D

    • simona

      11 maggio 2012 at 01:18

      E’ un grande onore che la regina dei lievitati prova la mia brioche di patate! sono davvero felice:) aspetto il risultato e grazie di <3 ti abbraccio forte :*

  13. Antonietta

    12 maggio 2012 at 19:07

    Hmmm che bell’idea. Da provare. Sono davvero curiosa :)

  14. simona

    13 maggio 2012 at 09:22

    Grazie :) se la provi fammi sapere! sono sicura ti piacerà tantissimo:)

  15. simmy

    16 maggio 2012 at 13:37

    davvero splendida

Lascia un Commento