Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it

Linguine con le cozze (in bianco)

Linguine con le cozzeLe Linguine con le cozze (in bianco) o Spaghetti con le cozze (in bianco) se preferite,  è un classico primo piatto a base di pesce molto semplice e veloce da realizzare. Pietanza mediterranea,  tipica del sud Italia è apprezzatissima anche nel settentrione e all'estero. La versione che vi propongo oggi è quella in bianco: Linguine con cozze in bianco,  cioè senza aggiunta di pomodorini pachino o ciliegia che spesso sono previsti in questo succulento piatto. Ottimi in entrambi i modi, ma diversi, in questo caso la scelta è ricaduta sulla versione 'senza', dove il gusto dei molluschi freschi è molto intenso e prevale in assoluto donando al piatto un gusto davvero unico.

Preparazione:10'

Cottura: 30'

Ingredienti :

Per 4 Persone

  • 450 gr di Linguine o Spaghetti
  • 1kg di cozze
  •  3 cucchiai di prezzemolo fresco tritato + prezzemolo fresco per decorare il piatto
  • 10 cucchiai di olio extravergine
  • 2 spicchi d'aglio
  • acqua filtrata delle cozze
  • sale

Procedimento:

Disponete le cozze chiuse in una pentola capiente:

Linguine con le cozze1

ponetele sul fuoco basso coperto per 5', girando di tanto in tanto, si apriranno con il vapore:

Linguine con le cozze2

Lasciate raffreddare qualche minuto, scartate le cozze che sono rimaste chiuse, dedicatevi invece a quelle aperte o semiaperte: tirate fuori dal guscio il frutto delicatamente eliminando se necessario il piccolo ciuffetto verde che vedete all'interno del mollusco nella foto e man mano che le estraete ponetele in una terrina:

Linguine con le cozze3

Fate quest'operazione per tutte le cozze :

Linguine con le cozze4

Eliminando dalla pentola cocci di guscio e cozze chiuse troverete sul fondo un fondo di acqua molto preziosa:

Linguine con le cozze5

filtrate l'acqua della pentola  in una terrina con un passino a buchi molto stretti, in modo che le impurità restino nella retina:

Linguine con le cozze6

Tagliate finemente il prezzemolo al coltello, avendo cura di lasciare da parte un rametto da tagliare successivamente per le linguine già pronte:

Linguine con le cozze7

Disponete in una padella antiaderente l'aglio e l'olio, fate scaldare leggermente (evitate di soffriggere troppo, il mollusco è molto delicato e con l'impatto di olio bollente potrebbe spaccarsi) dopo qualche secondo inseritevi i molluschi :

Linguine con le cozze8

fate amalgamare qualche secondo a fuoco moderato e inseritevi l'acqua filtrata e il prezzemolo tritato:

Linguine con le cozze9

girate, coprite la padella e lasciate cuocere a fuoco basso per 15'.  Al termine del tempo indicato le cozze saranno cotte ma il sughetto è ancora molto liquido:

Linguine con le cozze10

Scoprite la padella e a fuoco moderato non molto alto lasciate cuocere per altri 10' girando di tanto in tanto: vedrete che a poco poco i liquidi si asciugheranno per  compattarsi in un sughetto più denso (di solito se le cozze sono fresche e di ottima qualità non necessitano l'aggiunta di sale, inoltre l'acqua  filtrata è molto saporita, ad ogni modo  in questa fase assaggiate e valutate se il vostro piatto ha bisogno di un pizzico di sale).

Intanto mettete sul fuoco la pentola in cui cuocerete le linguine, portate ad ebollizione abbondante acqua e sale.

Quando vedete che si è formato un sughetto compatto spegnete il fuoco e lasciate riposare qualche minuto.

Linguine con le cozze11

Intanto fate cuocere le linguine o gli spaghetti, scolateli al dente e disponeteli nella padella delle cozze che avrete posto sul fuoco qualche secondo prima:

Linguine con le cozze12

Girate e  lasciate amalgamare molto bene le linguine al sughetto in modo che tutta la pasta s'impregni del  giusto condimento, basteranno un paio di minuti. Aggiungete infine del prezzemolo tritato fresco sia nella padella sia su ciascun piatto prima di servire.

Le Linguine con le cozze (in bianco) sono pronte. Portate a tavola ben caldi:

Linguine con le cozze


Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

6 commenti

  1. emy 28 marzo, 2012 - 12:05 Rispondi

    Nulla togliere ai tuoi bellissimi biscotti decorati! sono talmente belli che sembrano finti! Ma questi sono i piatti che io preferisco in assoluto! veloci , facili e buoni! un bacio simo

  2. piccola.noemi 28 marzo, 2012 - 12:18 Rispondi

    ciao simo! io di solito aggiungo qualche pomodorino e sono davvero ottimi! ho sempre paura che solo con il sughetto dell’acqua di mare non basti per condire tanta pasta..

  3. 28 marzo, 2012 - 18:39 Rispondi

    Buonasera a tutte:* @ emy :* ti ringrazio! ti confido una cosa… anch’io tra un bel piatto di linguine con le cozze e i biscotti decorati mi fiondo sulla pasta :D
    @ piccola.noemi tesoro:* non essere timorosa! l’acqua di mare insieme alle cozze si addenseranno in un sughetto che per quanto può sembrare quantitativamente esiguo è molto concentrato è darà il giusto sapore alla pasta! provare per credere! @ lella :* fammi sapere <3