Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it
Ossibuchi ai capperiGli Ossibuchi ai capperi sono una gustosa alternativa agli ossibuchi alla milanese o al pomodoro. La cottura lenta è il segreto per una carne morbidissima, che si stacca dall'osso. Per la realizzazione di questo secondo piatto ho utilizzato degli Ossibuchi di tacchino e devo dire che il risultato mi ha soddisfatto parecchio: la tenerezza del tacchino, unita alla crema di capperi e prezzemolo ha dato vita ad un piatto davvero ottimo!

Preparazione: 10' - Cottura 1 h e 15 - Per 4 persone

Ingredienti:
  • 4 ossibuchi (in questo caso di Tacchino)circa 150 gr l'uno
  • 2 cucchiai di farina
  • 2 cucchiai di capperi sotto sale
  • un mazzetto di prezzemolo fresco circa 3 cucchiai di prezzemolo tritato fresco
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 6 cucchiai di olio extravergine
  • sale q.b.

Procedimento:

Lavate il prezzemolo e dissalate i capperi, sminuzzate poi tutto insieme con un coltello a lama affilata.

ossibuchi ai capperi4

Infarinate poco gli ossibuchi

ossibuchi ai capperi1

Scaldate l'olio extravergine in una padella ampia e rosolate gli ossibuchi a fuoco moderato da entrambe le parti per qualche minuto.

ossibuchi ai capperi2

Aggiungete il vino bianco e un cucchiaio di preparato di capperi e prezzemolo.

ossibuchi ai capperi5

Coprite la padella e lasciate cuocere a fuoco molto basso per circa 50' controllando di tanto in tanto che gli ossibuchi non si attacchino alla padella. Trascorso il tempo necessario di cottura scoprite e aggiungete il restante preparato  di capperi.

ossibuchi ai capperi7

Mescolate e fate cuocere a fuoco pò più alto  e scoperto per ancora circa 10'-15', il tempo necessario che si asciughi il sughetto e si ottenga una crema. Servite gli Ossibuchi ai capperi ben caldi.

Ossibuchi ai capperi


Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

5 commenti