Questo sito contribuisce alla audience di Agrodolce.it

Marble Cake con glassa al cioccolato

Marble Cake con glassa al cioccolato - Ricetta

La Marble Cake con glassa al cioccolato o semplicemente Marble Cake, Torta Marmorizzata è una Torta bicolore, soffice, morbida e golosa, che nasce dall'unione di due impasti: al cacao e a vaniglia, che striati insieme con l'aiuto di una forchetta danno vita ad una torta con bellissimo effetto miscelato bicolore. La chicca di questa Ricetta è la glassa al cioccolato morbida, che non si indurisce, nemmeno dopo giorno, permettendo di tagliare le fette senza il rischio che il cioccolato si spacchi o si stacchi dal dolce;  questo è un pò il tocco che fa la differenza, che pone il dolce un gradino sopra alla  classica torta/ciambella per colazione e merenda, un dolce che diventa dessert, torta da buffet e tanto altro per le occasioni più speciali. La Marble Cake è buonissima anche senza il la glassa al cioccolato, soffice e delicata è un piacere gustarla anche al naturale, con una semplice spolverata di zucchero a velo, inzuppata nel latte al mattino o nel pomeriggio per una merenda sana e gustosa. Si conserva perfettamente anche 3 giorni in luogo asciutto.

Tempi di preparazione:

Preparazione: 30'
Cottura: 40/45'
Totale: 1h 15'

Ingredienti:

Per 6-8 persone, stampo ( da torta o ciambella) diametro 22 cm

Per l'impasto alla vaniglia:
  • 150 gr di farina 00
  • 100 gr di fecola di patata
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 3 uova
  • 120 gr di burro
  • 150 gr di zucchero
  • 1 cucchiaio di essenza di vaniglia; o i semi di una stecca di vaniglia; o 1 bustina di vanillina
  • 100 ml di panna da cucina vegetale
Per l'impasto al cacao:
  • 20 gr di cacao amaro in polvere di buona qualità
  • 1 cucchiaio di panna da cucina vegetale
Per la glassa al cioccolato:
  • 100 gr di cioccolato a latte in tavoletta (oppure cioccolato fondente)
  • 1 cucchiaino di acqua calda
  • 4 cucchiai colmi di panna da cucina vegetale
Procedimento:

 NOTA: Per la buona riuscita dell dolce  utilizzate gli ingredienti a temperatura ambiente: il burro, le uova, la panna.

Servitevi delle fruste per montare il burro morbido con lo zucchero e la vaniglia:

Unire burro, zucchero e vaniglia - Ricetta Marble Cake con glassa al cioccolato

Montate per almeno 7'-8' fino a quando il burro non diventa una crema. Inserite le uova , 1 per volta :

Aggiungere le uova al burro montato -  Ricetta Marble Cake con glassa al cioccolato

Amalgamando l'uovo a velocità minima. Aspettate che il il primo uovo si sia assorbito all'impasto prima di aggiungerne un altro e così procedete per tutte le uova .

A parte miscelate fecola, farina e lievito, setacciatele e aggiungetele all'impasto a poco alla volta, continuando ad amalgamare l'impasto a fruste basse, fino ad ottenere un composto denso e compatto, aggiungete la panna:

Aggiungere la panna all'impasto -  Ricetta Marble Cake con glassa al cioccolato

amalgamate la panna al composto con le fruste a velocità bassa.

Dividete  l'impasto in 2 parti uguali avendo cura di lasciare nel cestello dove frustate, la parte destinata all'impasto al cacao.

Aggiungete  quindi nel cestello il cacao setacciato e dopo aver amalgamato a fruste basse girate con una spatola, aggiungete la panna, mescolate qualche secondo sempre a fruste basse, otterrete un impasto spumoso e cremoso, molto simile in termini di consistenza all'impasto a vaniglia:

Impasto al cacao -  Ricetta Ricetta Marble Cake con glassa al cioccolato

Imburrate e infarinate una teglia e  alternate 2 cucchiai di impasto al cacao a 2 cucchiai di impasto a vaniglia:

Alternare impasto chiaro e scuro nello stampo -  Ricetta Ricetta Marble Cake con glassa al cioccolato

Per creare l'effetto Marble procedete con una forchetta:  dal basso verso l'alto con un movimento netto e deciso portate un pò di impasto scuro in quello chiaro, procedete  in questo modo per tutto l'impasto, senza esagerare troppo altrimenti non risulterà l'effetto striato:

Mescolare leggermente i due impasti con una forchetta - Ricetta Marble Cake con glassa al cioccolato

Cuocete in forno ben caldo a 175° per circa 40' che possono diventare 45' a seconda del forno, quindi a 40' aprite e fate la prova stecchino. Sfornate e aprite la teglia se avete utilizzato una teglia apribile.

Aspettate qualche minuto  prima di trasferire la Torta Marmorizzata  in un piatto da portata:

Marble Cake appena sfornata - Ricetta Marble Cake con glassa al cioccolato

Preparate adesso la glassa di cioccolato:

Spezzate grossolanamente il cioccolato e ponetelo in un  cestello (meglio se ad incastro) su un bagnomaria caldo. Basterà qualche minuto e vedrete le punte del cioccolato sciogliersi, allontanate dal fuoco  periodicamente, monitorando così che durante lo scioglimento del cioccolato, l'acqua del bagnomaria non vada mai  in ebollizione. Aggiungete 1 cucchiaino di acqua calda e la panna da cucina al cioccolato in fase di scioglimento:

Aggiungere la panna e l'acqua al cioccolato -  Ricetta Marble Cake con glassa al cioccolato

Girate con una frusta a mano qualche secondo, il tempo che si forma una glassa liscia, elastica e senza grumi:

Mescolare con la frusta la glassa al cioccolato -  Ricetta Marble Cake con glassa al cioccolato

Cospargete immediatamente la glassa al cioccolato ancora calda a cucchiaiate sulla superficie della Marble Cake, in automatico coleranno parti di glassa ai lati della torta:

Marble Cake con glassa al cioccolato- Ricetta.

Questa glassa al cioccolato non si secca completamente, anche dopo 2- 3 giorni taglierete la fetta senza che il cioccolato si spacchi o si spezzi: cremosa e morbida resta attaccata alla superficie della Ciambella, perfettamente amalgamata e in equilibrio con la consistenza del dolce.

La Marble Cake con glassa al cioccolato è pronta per essere gustata:

Marble Cake con glassa al cioccolato - Ricetta


(Ricetta e fotografie di Simona Mirto)

Ricetta e fotografie di

Piaciuta la Ricetta? Resta aggiornato!

Iscriviti al blog e riceverai le prossime ricette gratis nella tua mail.

39 commenti

  1. rossella 8 febbraio, 2012 - 14:12 Rispondi

    bellissima e sicuramente molto buona! vorrei provare a farla per san valentino al mio in uno stampo a cuore cambiano i tempi di cottura?

  2. simona 8 febbraio, 2012 - 15:35 Rispondi

    ciao rossella! benvenuta :) certo, puoi farla in uno stampo a forma o di cuore o come più ti piace, la cosa importante è che la tortiera rispecchi le misure di circa 22,23 cm, in modo che i tempi di cottura combacino, ad ogni modo dopo 40′ fai la classica prova stuzzicadenti:)